Skin ADV
Mercoledì 03 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Buona Festa della Repubblica!

Buona Festa della Repubblica!

di Maria Rosa Marchesi



02.06.2020 Lavenone

02.06.2020 Bagolino Odolo Preseglie

01.06.2020 Vobarno

01.06.2020 Odolo

01.06.2020 Val del Chiese

02.06.2020 Capovalle

01.06.2020 Storo

01.06.2020 Vobarno

02.06.2020 Odolo

02.06.2020 Vobarno



12 Ottobre 2018, 08.37
Storo
Amministrazioni

In tanti al concorso

di a.p.
Mercoledì a Storo&20 erano una sessantina alla selezione per un posto di operario comunale messo a disposizione dal comune di Storo

A vederli sembravano ancora dei ragazzini, anche se di anni ne avevano certamente qualcuno di più. Fuori dalla struttura parlavano e si confrontavano in modo da smaltire quella certa tensione di dover tornare sui “banchi”.

Dal 18 settembre, comunque, una sessantina di aspiranti si erano iscritti e preparati per poter partecipare alla selezione del Comune di Storo.

Stiamo parlando di coloro che alle 11 di ieri mattina, muniti di documento di riconoscimento, si sono presentati a Storo&20 per affrontare l’esame per un posto di operaio qualificato in comune, allo stipendio base annuo di 12.156 euro, più assegno, indennità integrativa speciale ed elemento distinto di retribuzione nonché tredicesima.

A giudicarli un’apposita commissione, la quale formerà una graduatoria che avrà la validità di tre anni dalla sua approvazione e che potrà essere utilizzata non solo per il posto messo a concorso, ma anche per quelli che si venissero a rendere successivamente vacanti in organico fatta eccezione per i posti istituiti o trasformati dopo l'indizione del concorso stesso.

La selezione, iniziata alle 11, si è protratta per qualche ora. Uno dopo l'altro si sono introdotti come dei veri scolari per prendere posto. A concorrere non solo disoccupati o gente che già lavora nel verde, ma anche altri che esercitano l'attività di artigiani.

Al di là dell’idoneità fisica, tra i requisiti richiesti il possesso della patente B, l'adeguata conoscenza della lingua italiana, diploma di scuola d'obbligo e qualifica professionale come lavori edili, del legno, meccanici, termoidraulico, elettrico ed elettronico.

“Io da anni lavoro come artigiano muratore, ma un posto in comune lo accetterei al volo; non tanto per una questione di orario, ma per sicurezza”, avvertiva un trentenne con famiglia a carico. Nella graduatoria finale di merito saranno inseriti solamente coloro che saranno risultati idonei in entrambe le prove.

Il programma d'esame comprendeva prova scritta mediante test a risposta multipla su codice della strada: norme di comportamento e segnaletica; sicurezza sul lavoro come mozioni fondamentali, luoghi di lavoro, uso di attrezzature e dispositivi di protezione. Poi ancora, nozioni di primo soccorso e sull'ordinamento dei comuni ed in materia di pubblico impiego, movimentazione manuale e di carichi, agenti fisici (rumore e vibrazioni) l'uso e maneggio di sostanze pericolose, segnaletica temporanea per cantieri o interventi stradali.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/10/2018 10:45:00
Stilata la graduatoria finale del concorso Ad ottenere un posto a tempo pieno come operaio qualificato presso il Comune di Storo è stato Thomas Mologni di Tione 

03/10/2018 08:00:00
A colpi di pennello Venti gli emozionati pittori in erba che si sono sfidati nel concorso indetto a Storo. Francesca Zocchi la vincitrice 

30/07/2019 10:56:00
Miss Italia, sfilano le reginette di bellezza Questo martedì sera in piazza Europa arriva arriva il concorso di Miss Italia per una selezione che dà accesso alla finale regionale del concorso

20/12/2017 09:00:00
Natale per i bambini Una settimana magica in attesa del Natale per i bambini di Storo e dintorni in piazza Europa davanti alla casa comunale

06/01/2020 09:35:00
Masòi e presepi, premiati i migliori Si sono svolte presso ieri a Storo le premiazioni di due tradizionali concorso di fine anno: quello dedicato ai “Masòi de formantas sùi spergoi” e ai presepi



Altre da Storo
01/06/2020

Il mercato del sabato torna a ripopolarsi

Presenti buona parte delle bancarelle abituali: nell’arco della mattinata c’è stato un costante andirivieni di gente, non solo del posto

28/05/2020

Maquillage per le piazze di Storo

Lavori in corso nelle tre piazze storiche, sottoposte in questi giorni al rifacimento della pavimentazione con nuovi cubetti in porfido. Inevitabile qualche piccolo disagio



26/05/2020

Riapertura a in modalità ridotta «take away»

Dopo più di due mesi di chiusura riapre seppur in orari provvisori la biblioteca comunale di Storo. Possibile anche la consegna a domicilio

24/05/2020

Al via i lavori di restauro della chiesetta

In ritardo di più di un mese, a causa dell’emergenza coronavirus, sono iniziati a Riccomassimo i lavori di conservazione della piccola chiesa dedicata a San Carlo Borromeo

24/05/2020

Ancora niente messe in Valle del Chiese

Le tre Unità pastorali del fondovalle “Unità Pastorale Madonna dell'Aiuto” ali “Madonna delle Grazie” e “Sacra Famiglia” riprenderanno le funzioni alla presenza dei fedeli a giugno. Nel frattempo le messe sono trasmesse dal Cedis di Storo per via telematica

22/05/2020

Corvi e cornacchie danneggiano colture e piccoli frutti

L’appello di un intervento alle autorità da parte di Agri 90 che segnala l’invasione di corvidi nelle aree coltivate della piana di Storo fino a Lodrone e Baitoni

05/05/2020

Sostegno in musica per Emergency

Sulle note di “Air for Winds” la solidarietà arriva anche su Youtube per l’impegno di Emergency, con la Banda Sociale di Storo

05/05/2020

Con la ragazza nel bagagliaio

L’espediente non è nuovo: a Pasquetta il video di un chirurgo plastico di Verona che riprendeva la giovane compagna chiusa nel bagagliaio dell’auto era diventato virale sui social

30/04/2020

Formazione online per le associazioni del territorio

Prende il via dal mese di maggio “Associazione in Formazione”, l’iniziativa promossa per il terzo anno dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella che quest’anno si terrà in videoconferenza

16/04/2020

Due bandi per enti e associazioni

Anche per il 2020 la Cassa Rurale rinnova il suo impegno a favore delle comunità locali pubblicando con un po’ di anticipo rispetto al solito due bandi distinti con l’unico scopo di offrire sostegno agli enti e alle associazioni del territorio

Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia