Skin ADV
Martedì 17 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Val di Fumo

Val di Fumo

by Luca



16.07.2018 Idro

16.07.2018 Valsabbia

16.07.2018 Vestone

15.07.2018 Vallio Terme

15.07.2018 Vobarno

15.07.2018

16.07.2018 Bagolino

17.07.2018 Bagolino Valsabbia

16.07.2018 Agnosine

16.07.2018 Storo



01 Aprile 2018, 07.30
Storo
Tradizioni

Il maltempo cancella la Via Crucis all'aperto

di Aldo Pasquazzo
Delusione fra i fedeli di Storo per il mancato appuntamento del Venerdì Santo con la suggestiva Via Crucis all’aperto accompagnata dai “Batedur de bore”

“Batedur de bore” e confratelli, con il caratteristico mantello rosso, ci avevano sperato fino all'ultimo, ma alla fine si sono dovuti arrendere alla pioggia e cambiare programma.

Causa maltempo, dunque, la prevista Via Crucis vivente della sera del Venerdì Santo a Storo è stata riproposta in maniera del tutto ridimensionata e senza figuranti all'interno della chiesa.

“È anche ben vero che a stazioni e luminarie già avevamo rinunciato diverse ore prima, quando Meteo Trentino dava per scontato che in serata l'incertezza del tempo sarebbe perdurata ancora”, riferiscono i coniugi Davide e Mariella Gelmini che, insieme al professor Gianni Zontini, sono considerati da sempre i referenti del rito.

La parrocchiale di San Floriano,
che ha supplito all'inconveniente, era comunque strapiena, con la statua della Vergine e la storica croce ben in vista sull’altare.

Dentro il presbiterio a condurre la Passione il reverendo arciprete decano don Andrea Fava accerchiato da chierichetti e addetti alle letture. Fuori, sul sagrato, i “batedur de bore” hanno sfidato il maltempo e, avvolti nel loro classico abito scuro, si sono ugualmente esibiti in maniera intermittente con le loro mazze di legno. Ad accompagnare il rito la corale dell'Unità pastorale Madonna dell'Aiuto, diretta dal maestro Camillo Berardi.

“Noi - dicono i coniugi Mario Pintarelli e Silvia Spada, con casa in zona Druso a Bolzano - di questa ricorrenza ne avevamo sentito parlare attraverso i mezzi di informazione. Stavolta siamo scesi dall'Alto Adige, ma ci siamo dovuti accontentare di assistere al rito in maniera ridotta. Ci è ugualmente piaciuto anche se sarebbe utile che gli organizzatori dedicassero un sito proprio”.

Ora l’appuntamento è al Venerdì Santo dell’anno prossimo, confidando in un tempo migliore.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/04/2017 09:36:00
Via Crucis con i «Batedùr de Bore» Si terrà questa sera a Storo il tradizionale appuntamento del Venerdì Santo, con le dodici stazioni viventi, che richiamerà gente anche dalla vicina Valsabbia

04/04/2015 15:33:00
A Storo coi «batedur de bore» Più di duemila persone e fra queste molti bresciani, hanno partecipato venerdì sera alla solenne Via Crucis

29/03/2017 11:13:00
I «Batedùr de bore» pronti per il Venerdì Santo Il gruppo folkloristico di Storo ha rinnovato il direttivo e si sta preparando alla processione della Via Crucis che vedrà impegnati un’ottantina di figuranti per le “stazioni viventi”

23/03/2016 15:56:00
Via Crucis con i «batedùr de bore» Grande attesa a Storo per la processione del Venerdì Santo che unisce folklore, tradizione, devozione e pietà popolare e che vedrà coinvolti anche una settantina di figuranti per le stazioni viventi

26/03/2018 10:10:00
Una suggestiva Via Crucis vivente Venerdì prossimo 30 marzo ritorna a Storo la 16ª edizione della Via Crucis contrassegnata da dodici stazioni viventi e dai “Batedùr de bore”



Altre da Storo
16/07/2018

A Storo le selezioni di Miss Italia

Sarà la Miss Italia in carica, la trentina Alice Rachele Arlanch, l’ospite speciale della serata di mercoledì in piazza Europa per le selezioni del concorso di bellezza 2018

15/07/2018

Il Pisa in ritiro a Storo e Lodrone

La squadra, arrivata a Storo ieri pomeriggio (sabato), si tratterrà in Valle del Chiese per due settimane 

11/07/2018

Festival della Polenta, tradizione e novità

Questo giovedì, 12 luglio, il politico trentino Luis Durnwalder farà visita ad Agri 90', dove già fervono i preparativi per il Festival del prossimo 30 settembre  (1)

06/07/2018

Bancarelle e mercati

Molto particolare la situazione del mercato settimanale di Storo, le cui bancarelle sono affollatissime il martedì ma poco frequentate il sabato 

05/07/2018

L'ultimo saluto a Leone

Leone Beltrami aveva 80 anni ed era stato postino a Cimego, Condino e Darzo. Oggi, giovedì 5 luglio, a Darzo i funerali 


02/07/2018

Scuola Long C'hi, medaglie a Firenze

Per l’associazione sportiva di arti marziali altri entusiasmanti risultati quelli conseguiti all’Italian Bjj Open, Campionato Italiano Open di Jiu Jitsu brasiliano, a Firenze  (2)


28/06/2018

«Servono più controlli»

Dopo i ripetuti episodi di furto in Valle del Chiese, il Consigliere provinciale Mario Tonina chiede con un'interrogazione l'implemento dei sistemi tecnologici di controllo
 

26/06/2018

Il vivaio del Calciochiese si affida a Simone Susio

Il quotato tecnico gavardese rientra nel sodalizio storese dove sarà responsabile tecnico del vivaio biancazzurro



25/06/2018

Solo danni a infissi e muri

Il blitz ai danni della sede di Darzo della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella è andato a vuoto e i malviventi sono rimasti a becco asciutto
(1)

25/06/2018

Prelievo col botto

Il bancomat della sede centrale di Darzo della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, è stato preso di mira da ignoti nella notte


Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia