Skin ADV
Lunedì 19 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.02.2018 Valsabbia Giudicarie

17.02.2018 Casto

17.02.2018 Vestone

17.02.2018 Vobarno Vallio Terme Serle Paitone Valsabbia

18.02.2018 Villanuova s/C

18.02.2018

17.02.2018 Storo

17.02.2018 Vestone Sabbio Chiese Valsabbia

18.02.2018 Storo

17.02.2018 Giudicarie Storo






29 Marzo 2017, 11.13
Storo
Tradizioni

I «Batedùr de bore» pronti per il Venerdì Santo

di Aldo Pasquazzo
Il gruppo folkloristico di Storo ha rinnovato il direttivo e si sta preparando alla processione della Via Crucis che vedrà impegnati un’ottantina di figuranti per le “stazioni viventi”

Da qualche giorno a questa parte il gruppo folkloristico i “Batedùr de bore” di Storo ha un nuovo direttivo che fa riferimento al presidente Loris Scarpari e al suo vice Andrea Negri. Dopo quindici anni ha lasciato il ‘martì’ (direttore) Elvio Zontini, sostituito dal giovane Denis Beltramolli. In disparte si è pure fatto lo storico professor Gianni Zontini che però dentro la fondazione da lui a suo tempo riattivata e presieduta resta pur sempre un referente seguito e ascoltato.

Il prossimo Venerdì Santo (14 aprile), tempo permettendo, sfileranno ancora due bore con 32 batedùr, mentre le ‘stazioni viventi’ lungo le vie del centro storico saranno dodici con un’ottantina di figuranti". La solenne Via Crucis del Venerdi Santo è e resta una ricorrenza sentita e partecipata ma non solo da parte della gente di Storo. Stazioni, figuranti e la presenza dei batedùr rappresentano una caratteristica unica tra luminarie, il suono della tambela, il canto Stabat Mater e Hora Nona" ricorda lo storico professo Gianni Zontini.

La fondazione dei Batedùr era stata riproposta nel 2002, con l'intento di recuperare dopo 65 anni, l’antica tradizione di battere ritmicamente tronchi di abete portati in processione in occasione della Via Crucis serale del Venerdì Santo, usanza che era stata soppressa nel 1938 dall'allora parroco don Luigi Colamano in accordo con il podestà dell'epoca. La prima ‘processione delle bore’ del dopo monsignor Colamano avvenne comunque il 18 aprile 2003 con la partecipazione di due squadre di batedùr e l’allestimento di due stazioni con figuranti.

Loris Scarpari neo presidente del gruppo: "Dopo oltre dieci anni in cui le prove venivano eseguite nel capannone della zona industriale messo a disposizione dall’impresa edile dei fili Bonomini, il presidente dell'ente Pro loco e nostro consigliere Nicola Zontini ci ha proposto di utilizzare la nuovissima struttura Storo E20 alle Piane le cui prove serali previste proseguiranno per due volte alla settimana."

Per ultimo del vecchio direttivo sono rimasti in carica Renato Sai e Sandrino Gelmini e, in rappresentanza delle stazioni viventi, Mariella Bonomini e Claudia Poletti ai quali vanno aggiunti Ivano Marotto, Marco Panelli, Mirco Poletti , Luca Zocchi e lo stesso Nicola Zontini,

Sulla processione che precede la Pasqua qualche considerazione viene fornita da Davide Gelmini, considerato da sempre uomo di chiesa.
"La nostra Via Crucis del Venerdì Santo vuole essere e rappresentare un momento forte, comunitario e di preghiera che a sua volta sappia riprendere le antiche tradizioni che hanno accompagnato e scandito la vita di innumerevoli generazioni che ci hanno preceduto e che nel contempo hanno contribuito a creare nella comunità storese un forte senso di appartenenza”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID71618 - 30/03/2017 14:20:41 (kassj74)
Venerd Santo 14 aprile...


ID71619 - 30/03/2017 15:00:26 (ubaldo) Vero
Grazie ;)



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/04/2017 09:36:00
Via Crucis con i «Batedùr de Bore» Si terrà questa sera a Storo il tradizionale appuntamento del Venerdì Santo, con le dodici stazioni viventi, che richiamerà gente anche dalla vicina Valsabbia

15/04/2017 10:15:00
Grande partecipazione alla tradizionale Via Crucis Settanta i figuranti, dodici le stazioni viventi e tanta gente anche dal bresciano ieri sera alla solenne Via Crucis vivente di Storo giunta alla sua 15ª edizione

23/03/2016 15:56:00
Via Crucis con i «batedùr de bore» Grande attesa a Storo per la processione del Venerdì Santo che unisce folklore, tradizione, devozione e pietà popolare e che vedrà coinvolti anche una settantina di figuranti per le stazioni viventi

04/04/2015 15:33:00
A Storo coi «batedur de bore» Più di duemila persone e fra queste molti bresciani, hanno partecipato venerdì sera alla solenne Via Crucis

11/02/2016 16:02:00
I «Batedur de bore» in assemblea È stata convocata per mercoledì prossimo l’assemblea dei volontari del sodalizio che a Storo porta avanti un’antica tradizione del Venerdì Santo



Altre da Storo
19/02/2018

Carri e gruppi vincitori

Al primo posto, sia martedì 13 che sabato 17, due carri di Storo. Tra gli esterni domina Roncone e tra i gruppi al primo posto ancora Storo con “Le Rogasciù” 

18/02/2018

La sfilata dei carri

Nella giornata finale della 51ª edizione del Gran Carnevale di Storo 11 carri allegorici e 5 gruppi mascherati, storesi e non, hanno sfilato per contendersi l'ambito trofeo

17/02/2018

Il gran finale

Termina oggi, sabato 17 febbraio, il 51° Gran Carnevale di Storo: in scena una ventina di grandi carri statici con 1000 figuranti. Il presidente della Pro Loco M2 Nicola Zontini fa chiarezza su costi e finalità del libro sui 50 anni della manifestazione

17/02/2018

Celebrati i funerali di don Michele

Sono accorsi in tanti ieri, venerdì 16 febbraio, a dare l'ultimo saluto a don Michele Balestra prima a Verla di Giovo e poi, nel pomeriggio, a Pieve di Bono

15/02/2018

L'ultimo saluto a don Michele

Si terranno domani, venerdì 16 febbraio, prima a Verla di Giovo e poi a Pieve di Bono i funerali di don Michele Balestra, parroco di Storo per ben quindici anni

14/02/2018

Grande successo per il martedì di Carnevale

Anche quest'anno al Gran Carnevale di Storo tra carri allegorici e maschere hanno sfilato autentici capolavori di sartoria  (3)

12/02/2018

Tutti in maschera

Domenica al 51° Gran Carnevale di Storo hanno sfilato 200 ragazzi dell’oratorio, martedì e sabato tocca ai grandi carri statici e ai gruppi di figuranti

10/02/2018

Gran Carnevale, si parte

Dopo l'anteprima dei ragazzi di giovedì, entra nel vivo oggi l’evento in maschera di Storo, giunto quest’anno alla 51ª edizione

09/02/2018

Tante piccole mascherine

Ieri al Carnevale dei bambini di Storo ben 499 gli alunni della primaria e dell’asilo in maschera e una cinquantina tra docenti e personale di servizio

08/02/2018

Assolto per non aver compiuto il fatto

Grazie a una perizia calligrafica un uomo di Storo è stato assolto con formula piena dal Tribunale di Trento
(5)

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia