Skin ADV
Giovedì 26 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Sale la nebbia

Sale la nebbia

by Roby



25.04.2018 Valsabbia Garda

24.04.2018 Salò Valsabbia Garda

24.04.2018 Anfo Valsabbia

25.04.2018 Odolo Provincia

25.04.2018

24.04.2018 Villanuova s/C Valsabbia

24.04.2018 Barghe

25.04.2018 Bagolino Salò

24.04.2018 Val del Chiese

24.04.2018 Vallio Terme






29 Marzo 2017, 11.13
Storo
Tradizioni

I «Batedùr de bore» pronti per il Venerdì Santo

di Aldo Pasquazzo
Il gruppo folkloristico di Storo ha rinnovato il direttivo e si sta preparando alla processione della Via Crucis che vedrà impegnati un’ottantina di figuranti per le “stazioni viventi”

Da qualche giorno a questa parte il gruppo folkloristico i “Batedùr de bore” di Storo ha un nuovo direttivo che fa riferimento al presidente Loris Scarpari e al suo vice Andrea Negri. Dopo quindici anni ha lasciato il ‘martì’ (direttore) Elvio Zontini, sostituito dal giovane Denis Beltramolli. In disparte si è pure fatto lo storico professor Gianni Zontini che però dentro la fondazione da lui a suo tempo riattivata e presieduta resta pur sempre un referente seguito e ascoltato.

Il prossimo Venerdì Santo (14 aprile), tempo permettendo, sfileranno ancora due bore con 32 batedùr, mentre le ‘stazioni viventi’ lungo le vie del centro storico saranno dodici con un’ottantina di figuranti". La solenne Via Crucis del Venerdi Santo è e resta una ricorrenza sentita e partecipata ma non solo da parte della gente di Storo. Stazioni, figuranti e la presenza dei batedùr rappresentano una caratteristica unica tra luminarie, il suono della tambela, il canto Stabat Mater e Hora Nona" ricorda lo storico professo Gianni Zontini.

La fondazione dei Batedùr era stata riproposta nel 2002, con l'intento di recuperare dopo 65 anni, l’antica tradizione di battere ritmicamente tronchi di abete portati in processione in occasione della Via Crucis serale del Venerdì Santo, usanza che era stata soppressa nel 1938 dall'allora parroco don Luigi Colamano in accordo con il podestà dell'epoca. La prima ‘processione delle bore’ del dopo monsignor Colamano avvenne comunque il 18 aprile 2003 con la partecipazione di due squadre di batedùr e l’allestimento di due stazioni con figuranti.

Loris Scarpari neo presidente del gruppo: "Dopo oltre dieci anni in cui le prove venivano eseguite nel capannone della zona industriale messo a disposizione dall’impresa edile dei fili Bonomini, il presidente dell'ente Pro loco e nostro consigliere Nicola Zontini ci ha proposto di utilizzare la nuovissima struttura Storo E20 alle Piane le cui prove serali previste proseguiranno per due volte alla settimana."

Per ultimo del vecchio direttivo sono rimasti in carica Renato Sai e Sandrino Gelmini e, in rappresentanza delle stazioni viventi, Mariella Bonomini e Claudia Poletti ai quali vanno aggiunti Ivano Marotto, Marco Panelli, Mirco Poletti , Luca Zocchi e lo stesso Nicola Zontini,

Sulla processione che precede la Pasqua qualche considerazione viene fornita da Davide Gelmini, considerato da sempre uomo di chiesa.
"La nostra Via Crucis del Venerdì Santo vuole essere e rappresentare un momento forte, comunitario e di preghiera che a sua volta sappia riprendere le antiche tradizioni che hanno accompagnato e scandito la vita di innumerevoli generazioni che ci hanno preceduto e che nel contempo hanno contribuito a creare nella comunità storese un forte senso di appartenenza”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID71618 - 30/03/2017 14:20:41 (kassj74)
Venerd Santo 14 aprile...


ID71619 - 30/03/2017 15:00:26 (ubaldo) Vero
Grazie ;)



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/04/2018 07:30:00
Il maltempo cancella la Via Crucis all'aperto Delusione fra i fedeli di Storo per il mancato appuntamento del Venerdì Santo con la suggestiva Via Crucis all’aperto accompagnata dai “Batedur de bore”

26/03/2018 10:10:00
Una suggestiva Via Crucis vivente Venerdì prossimo 30 marzo ritorna a Storo la 16ª edizione della Via Crucis contrassegnata da dodici stazioni viventi e dai “Batedùr de bore”

14/04/2017 09:36:00
Via Crucis con i «Batedùr de Bore» Si terrà questa sera a Storo il tradizionale appuntamento del Venerdì Santo, con le dodici stazioni viventi, che richiamerà gente anche dalla vicina Valsabbia

15/04/2017 10:15:00
Grande partecipazione alla tradizionale Via Crucis Settanta i figuranti, dodici le stazioni viventi e tanta gente anche dal bresciano ieri sera alla solenne Via Crucis vivente di Storo giunta alla sua 15ª edizione

23/03/2016 15:56:00
Via Crucis con i «batedùr de bore» Grande attesa a Storo per la processione del Venerdì Santo che unisce folklore, tradizione, devozione e pietà popolare e che vedrà coinvolti anche una settantina di figuranti per le stazioni viventi



Altre da Storo
25/04/2018

Quando il gioco diventa patologico

E' in calendario per mercoledì 2 maggio a Storo la serata sulla prevenzione del gioco d'azzardo proposta dal Gruppo Valle del Chiese della Croce Rossa in collaborazione con la Caritas di Condino e l'oratorio di Storo

23/04/2018

Prime Comunioni

Nella giornata di ieri, domenica, a Storo i bambini di quarta elementare hanno ricevuto il sacramento della Prima Comunione in una chiesa gremita

22/04/2018

Ciclista investito

Stava transitando in sella alla propria bicicletta quando è stato urtato da un'auto che probabilmente stava girando a sinistra. È successo ieri a Lodrone di Storo


19/04/2018

«Scintille», storie di ribellione

Questo sabato sera al cinema teatro dell’oratorio di Storo, per iniziativa dell’associazione Doc, sarà proposto lo spettacolo della compagnia teatrale "Teatri della Viscosa"

18/04/2018

Scossa a Storo, il racconto degli abitanti

La scossa di terremoto avvertita ieri mattina a Storo non ha provocato, fortunatamente, né troppa paura né danni. Ecco alcune testimonianze



16/04/2018

I primi 60 anni degli Alpini di Darzo

Grandi festeggiamenti questa domenica nella frazione di Storo dove il locale gruppo delle Penne nere ha festeggiato il sessantesimo anniversario di fondazione

10/04/2018

Tempo di Cresime

Un centinaio i ragazzi di terza media che domenica scorsa a Storo, Condino e Pieve di Bono hanno ricevuto la Cresima da Mons. Marco Saiani, vicario generale della Diocesi

08/04/2018

Mortale lungo la SS240 della Val d'Ampola

A perdere la vita un motociclista veronese di 59 anni, finito nel greto del torrente Palvico, dopo essere uscito di strada per conto suo


08/04/2018

Principio d'incendio a Storo

Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato che un guasto allo scarico del fumo del caminetto di un'abitazione avesse conseguenze disastrose

05/04/2018

«Alpini nella scuola»

Domani, venerdì 6 aprile, a Condino gli alunni delle scuole di fondovalle potranno assistere allo spettacolo organizzato dalla sezione trentina dell'Associazione Nazionale Alpini  

Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia