Skin ADV
Mercoledì 26 Settembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




MAGAZINE


LANDSCAPE


Spezie di Bukara

Spezie di Bukara

by Miriam



24.09.2018 Anfo

26.09.2018 Gavardo

24.09.2018 Vobarno Roè Volciano

25.09.2018 Val del Chiese

24.09.2018 Barghe

26.09.2018 Valsabbia

25.09.2018 Serle Provincia

25.09.2018 Bione Agnosine Odolo Preseglie

26.09.2018 Casto

25.09.2018 Gavardo






08 Luglio 2018, 21.35

Occhio al Mondiale

Le magnifiche quattro

di Luca Rota
La fase finale del Mondiale 2018 veste all'europea. Niente Sudamerica in semifinale; a giocarsi il titolo, in due gare che sintetizzano in pieno il ruolino di marcia della competizione, saranno quattro europee.

Francia - Uruguay è sfida tra due mondi, due realtà calcistiche, due modi diametralmente opposti di pensare il calcio. Gioco d'attacco e fantasia, contro difesa coriacea e ripartenze veloci. Fisicità e agonismo contro lampi di classe ed accelerazioni repentine.

Alla fine la spuntano i francesi, superiori nell'arco dei novanta minuti, con un gol per tempo, mentre i sudamericani fino ad allora miglior difesa del torneo, vengono puniti prima da Varane di testa su palla inattiva, poi da un erroraccio di Muslera su tiro di Griezmann. Blues che in semifinale se la vedranno con i cugini belgi, veri eroi di giornata.

Brasile messo sotto sul piano del gioco e dell'intensità.
Uno - due micidiale nella prima mezzora e doppio vantaggio all'intervallo. La macchina di Martinez è perfetta, coi reparti corti e veloci nelle ripartenze.
Verticalizzazioni e gioco sulle fasce, mandano in tilt la forte difesa di Tite, fino a quel momento disabituata a subire, col resto della squadra incapace di reagire.
Renato Augusto accorcia a dieci dalla fine, e nel forcing finale Courtois evita il pareggio ai verdeoro. Finisce così, coi Diavoli rossi in semifinale e i pentacampioni a casa.

La bella e concreta Inghilterra supera l'ostacolo Svezia
e si prende una semifinale che mancava da Italia '90.
Kane e soci la sbloccano su azione da fermo con Maguire, e la chiudono nella ripresa con Dele Alli, sempre di testa. Scandinavi come al solito chiusi e rocciosi, pronti a ripartire in contropiede, mai però in partita dopo lo svantaggio.

Britannici cinici e quadrati, a loro agio in un modulo che ha ben poco di britannico, ma che sembra essere prettamente funzionale alle loro potenzialità. Ad attenderli ci sarà la Croazia del ct Dalic, vittoriosa sui padroni di casa ai rigori.

Russi in vantaggio a sorpresa
col quarto gol di un Cheryshev decisamente ispirato.
Kramaric la pareggia prima dell'intervallo, e si staziona sull'incertezza fino ai supplementari. Vida porta in vantaggio i suoi su azione d'angolo, ed allo stesso modo Mario Fernandes pareggia a cinque dal termine.
Il brasiliano naturalizzato russo sbaglia però il penalty a lui affidato, con Rakitic che porta in semifinale la Croazia, eguagliando i fasti di Francia '98.

Queste le magnifiche quattro che si contenderanno il titolo di campione del Mondo.
Di certo le migliori compagini del torneo per gioco espresso, solidità, qualità e costanza.

Francesi vera macchina da gol; belgi e croati tutto talento e qualità; inglesi concreti e solidi come non mai.
Ci sarà da divertirsi in questi due incroci finali. Francia - Belgio e Croazia - Inghilterra promettono scintille.

Il giusto epilogo di un Mondiale che si appresta a mandare i titoli di coda, mantenendosi fedele alla politica del "vince chi gioca meglio". Vedremo cosa ci riserveranno queste belle semifinali.

 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/06/2018 08:03:00
Le donne al Mondiale, gli uomini in vacanza Sembra uno scherzo del destino, oppure è un segno dei tempi: chi al Mondiale c’è sempre andato (con l’unica eccezione nel ’58) non ci andrà, mentre chi non c’è andato quasi mai, ci andrà

29/06/2018 11:00:00
Terzo turno, tra chi va a casa e chi resta La prima fase del Mondiale 2018 volge al termine. Ora sotto con la seconda, che vedrà scontri diretti da dentro / fuori, e sfide avvincenti tra le compagini sopravvissute alla scrematura effettuata dai gironi 

24/06/2018 09:43:00
Quando il gioco si fa duro Seconda giornata, tempo di primi verdetti. C’è chi passa e si qualifica per gli ottavi di finale e chi, immeritatamente e non, ritorna a casa 

20/06/2018 10:38:00
Prime giornate, prime sorprese, primi gol Pronti, partenza, via! L’esordio di questo Mondiale russo ci pone subito davanti un particolare non da poco. Sembra che la dicotomia grandi/piccole, favorite/sfavorite, abbia abdicato lasciando il posto a partite aperte e spettacolari, senza risultati scontati o match a senso unico

24/08/2017 06:28:00
Buon Campionato! La prima è andata, ora sotto con la seconda e poi pausa (per gli impegni della Nazionale). Il calcio d'Agosto oltre al mercato, porta con sé in dote l'inizio del campionato e con esso le primissime impressioni su ciò che ci attenderà nell'anno del Mondiale



Altre da Sport
24/09/2018

Giù il sipario sulla Bresciacup 2018

Nella tradizionale serata conclusiva, celebrati tutti i nuovi leader di categoria. Premiati i 97 all-finisher con uno stiloso gadget personalizzato. Poi il Trofeo Grimm, le Team Cup ed oltre 100 atleti meritevoli di categoria

21/09/2018

Invito allo sport con «Sportiva Mente»

Due mattinate dedicate agli alunni delle scuole di Villanuova per far conoscere le realtà sportive del paese e incentivare la pratica sportiva nei ragazzi

21/09/2018

Piazza d'onore per Colbrelli alla Coppa Sabatini

Il ciclista di Casto si deve accontentare del secondo posto al traguardo di Peccioli, nella corsa dove ha già primeggiato due volte (1)

20/09/2018

ROUJUTSU, l'Arte del Lupo in Valle Sabbia

Sono riaperte le iscrizioni ai corsi di ROUJUTSU nei comuni di: IDRO, NOZZA, AGNOSINE, PREVALLE, VALLIO TERME, BOTTICINO, BRESCIA, SALO’, MADERNO. Sono previste lezioni di prova gratuite. Per tutte le età


20/09/2018

Doppietta per Silviu Culea

L’atleta della Società Canottieri Garda Salò si conferma Campione italiano assoluto in singolare e in doppio di tennis wheelchair. E si prepara alle Paralimpiadi di Tokyo 

19/09/2018

L'Aquaclub pronto per la nuova stagione

Archiviata con successo la stagione estiva, che ha fatto registrare quasi 9 mila ingressi, da sabato la struttura natatoria di Condina riapre i battenti, con alcune novità

18/09/2018

Il Cai Vestone nei luoghi della Grande Guerra

Il diario di viaggio dei giovani alpinisti, divisi nei gruppi Base e Avanzato, prosegue con il racconto delle due rispettive escursioni, effettuate in contemporanea, in un ambiente ricco di suggestioni storiche 

18/09/2018

«Tremosine By Night», un'edizione di successo

Ecco tutti i risultati della spettacolare cronoscalata in notturna affrontata da più di 200 atleti lo scorso sabato, lungo la mitica ascesa della “Forra” 

17/09/2018

Ginnastica artistica con Dafne

A Sabbio Chiese, Puegnago del Garda, Salò e Gavardo, sono già attivi i corsi organizzati dall'A.S.D. Artistica Dafne, che offrono la possibilità di trovare la dimensione per la propria crescita tecnica, emotiva e consapevole. Ecco come partecipare

17/09/2018

Colbrelli conquista per la seconda volta la Coppa Bernocchi

Il valsabbino, portacolori Bahrain-Merida, conquista l’edizione numero 100 della seconda gara del Trittico Lombardo, bissando il successo dello scorso anno. Sesto posto per Marco Frapporti (2)

Eventi

<<Settembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia