Skin ADV
Giovedì 23 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE




21.11.2017 Villanuova s/C Roè Volciano

21.11.2017 Pertica Bassa Agnosine Roè Volciano

21.11.2017 Bagolino

22.11.2017 Bione

21.11.2017 Vobarno

23.11.2017 Barghe Valsabbia

22.11.2017 Idro Villanuova s/C Valsabbia

21.11.2017 Villanuova s/C

21.11.2017 Giudicarie Storo

22.11.2017 Bione






13 Novembre 2011, 19.04

Emozioni

Perchè tanto scalpore

di Dott.ssa Paola Carozza
La psicologa Paola Carozza risponde a quanti hanno commentato l'articolo da noi pubblicato col titolo: "I genitori di Marco Simoncelli".
 
Sono felice delle riflessioni che l’articolo di Marco Simoncelli è riuscito a suscitare. 
Vorrei rispondere a Panta_rei dicendo che probabilmente la morte di Simoncelli ha portato molti lettori a intervenire, non solo per poter essere presenti con un piccolo gesto di cordoglio a un lutto “popolare”, ma anche  per quello che Marco rappresentava, un ragazzo giovane, con dei valori, trasparente, spontaneo, non “condizionato” dalla popolarita’ e dalla ricchezza  ricevuta dallo sport che lui tanto amava.
 
Questo a mio parere è stato positivo, soprattutto in questo mondo, dove  gli adolescenti  vengono a volte additati come superficiali, con questa dimostrazione di affetto nei confronti di Marco forse hanno dimostrato di essere profondi e di capire il valore della persona che abbiamo perso e soprattutto che i valori che lui rappresentava erano sani e giusti.
Sicuramente come dice Bioparco è anche un fenomeno mediatico di massa e sono d’accordo con lui ma non è solo questo, voglio credere che ci sia dell’altro, che dietro la borsa di plastica firmata, tanto di moda oggi fra le adolescenti, ci sia qualcosa di profondo, che va cercato ma che esiste e che tragedie come questa a volte rendono visibile.
 
Non trovo neppure così strano che tanti ragazzi abbiano utilizzato facebook, per dar voce ai propri pensieri, non dobbiamo dimenticare che oggi, per molti, facebook fa parte della quotidianità e soprattutto che ognuno di noi è differente dall’altro, c’è chi è piu’ riservato e chi invece ama scrivere ed esternare a piu’ persone possibili, la cosa importante è cio’ che si dice, l’ autenticità di quel che si riesce ad esprimere. Io stessa non seguo le corse motociclistiche ma è stata la situazione a colpirmi, il dramma, la persona di Marco, la sua semplicità, trovo quindi positivo che molti abbiano “esternato le loro emozioni” in una situazione così cruda e soprattutto che abbiano saputo cogliere i lati positivi di Marco, poi il mezzo con cui hanno deciso di farlo poco importa.
Spero di essere riuscita a chiarire alcuni dei vostri interrogativi e soprattutto di avere dato dei nuovi spunti per delle discussioni costruttive come quelle che i vostri commenti  hanno fatto nascere.
 
Dott.ssa Paola Carozza
Psicologa
e-mail: paolacarozza@gmail.com

 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID14393 - 13/11/2011 20:34:01 (panta_rei) Propendo più...
per la posizione di Bioparco, valutando la reazione immediata, a cascata, dei miei amici, non tutti giovanissimi, su Fb. Mi fa comunque piacere notare che poi i giovani, dopo averlo conosciuto, abbiano scelto questo giovane e la dignità dei genitori come esempio, in contrapposizione a olgettine, letterine e calciatori. Non posso nemmeno criticare le borse di plastica, anche noi da adolescenti, tanto tempo fa, ci siamo infilati tutti nella divisa unica dei blue jeans, limitandoci al massimo a scegliere fra lee e roy-roger's. La ringrazio per l'attenzione che ci ha prestato. Alla prossima, ciaociao


ID14395 - 13/11/2011 20:36:24 (sonia.c) grazie!
grazie dottoressa della sua risposta !


ID14422 - 14/11/2011 12:48:05 (Giacomino) I giovani, anche i giovanissimi
si accorgono subito quando un personaggio in vista ha in sé qualcosa di positivo, così come del contrario. Magari siamo noi adulti ad avere le antenne spuntate, loro i ragazzi nella loro freschezza avrebbero da insegnare qualcosa magari anche a noi.


ID14440 - 14/11/2011 15:42:16 (sonia.c)
propio cosi Giacomino!sono loro che spesso ci mostrano la strada ,che, per paradosso oggi, gli adulti sembrano non trovare più!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/05/2011 12:00:00
Dimmi come ami In letteratura molti autori hanno cercato di capire quale fosse il linguaggio di uno dei sentimenti piu’ primitivi e profondi che accomuna da sempre il genere umano, l’amore.

17/04/2011 09:00:00
Le tecniche di rilassamento Ne esistono di varia natura e sono accomunate dal favorire il benessere dell’individuo.

23/10/2011 16:32:00
Addio a Marco Simoncelli Morto in seguito al grave incidente di stamattina, il pilota Marco Simoncelli. Fatali le lesioni riportate sulla pista di Sepang, durante il Moto GP della Malaysia

31/10/2011 08:00:00
I genitori di Marco Simoncelli Domenica 23 ottobre abbiamo perso non solo un grande campione ma soprattutto un ragazzo di 24 anni.

05/08/2008 00:00:00
Codice stradale e Codice ...eti(li)co Molti hanno espresso il loro sdegno perchè nei giorni scorsi, a Capriolo, Marco Simoncelli ha infranto il Codice della strada, tanto da meritare il ritiro della patente. Beh è capitato qualche giorno prima anche ad un sindaco valsabbino.



Altre da
08/01/2014

Comunicare con il pubblico

Un corso per potenziale la capacità di relazionarsi con i colleghi e con il pubblico, per imparare ad essere sintetici e coinvolgenti. Una proposta di Ellegi-Service

07/01/2014

Age Gavardo si rinnova

Tempo di rinnovo delle cariche per la sezione gavardese dell'Associazione Genitori che riconferma per la terza volta alla guida Ilario Romano e rilancia con nuovi progetti a favore delle famiglie

02/01/2014

«L'Italia sottosopra»

Dal 2007 al 2012, in Italia, i minori in povertà assoluta sono più che raddoppiati, passando da meno di 500 mila a più di un milione. Dati nero su bianco, nella relazione di Save the Children

20/12/2013

Istigazione alla violenza

Buongiorno Direttore, le scrivo a proposito della querelle sui commenti apparsi sul suo giornale in occasione degli articoli riguardanti il recente fatto di cronaca avvenuto a Serle (117)

18/12/2013

La polverina di Bin Laden

Senza strumenti per comprendere, il Bilderberg, le sirene, i microchip sotto la pelle, le strisce in cielo, gli ufo, le torri gemelle, l'omicidio dei Kennedy, i romanzi di Dan Brown..., diventano i libri di testo della politica nostrana (46)

11/12/2013

Kazzenger e la Scienza

Le gazzarre in Senato, che si ripetono da più legislature, contro i Nobel e le Eccellenze nazionali, sono la cartina di tornasole del nostro livello di analfabetismo culturale e scientifico (56)

03/12/2013

Adotta un nonno

E' un filo diretto fra generazioni quello che sta coinvolgendo i ragazzi delle Mdie di Casto e gli ospiti della Passerini di Nozza

03/12/2013

A cena per il 50°

Nel mezzo del cammin di nostra vita... mi ritrovai ad una cena dei coscritti. Potrebbe cominciare così la lettera di Bruna, che invece riporta un'altra lettera, quella di Massimo. Noi pubblichiamo (15)

02/12/2013

La cruna dell'ago

"È più facile che un cammello passi dalla cruna di un ago che un ricco entri nel regno dei cieli" (Matteo 19:24). Così parlava Gesù riferendosi ad una porta che si apriva in antichità nelle mura di Gerusalemme e si chiamava proprio "la cruna dell'ago". (41)

28/11/2013

E' sufficiente la laurea?

Interessante incontro questa sera all'oratorio di Nozza, dove insegnanti, imprenditori e banca, si confronteranno su un tema caro ai giovani e alle loro famiglie (1)

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia