Skin ADV
Giovedì 21 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


La piccola vedetta

La piccola vedetta

by Miriam



20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

19.02.2019 Gavardo

19.02.2019 Idro

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Sabbio Chiese

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

21.02.2019 Serle

20.02.2019 Bagolino

21.02.2019 Vestone






25 Settembre 2018, 16.50
Serle Provincia
Aziende

Duri come il marmo!

di Redazione
In occasione di Marmomac, un centinaio di architetti di 30 diversi Paesi hanno fatto visita alle cave di marmo di Nuvolera per conoscere da vicino le attività di estrazione che in questo periodo stanno attraversando un momento di crisi

Sono stati un centinaio, provenienti da oltre 30 Paesi differenti: dal Canada all’Indonesia, dal Messico al Giappone, dagli Stati Uniti a Singapore passando anche per il Medio Oriente e l’Africa gli architetti che hanno accettato l’invito a visitare le cave di marmo di Nuvolera e conoscere le attività di trasformazione esistenti sul territorio.

Una tradizione quella del bacino della Valle di Nuvolera e Botticino che ha fornito il materiale per opere straordinarie dell’architettura oggi patrimonio dell’umanità. Fin dai tempi dei romani e forse prima, gli architetti utilizzavano questa pietra per realizzare: ponti, palazzi e templi; oggi architetti come Mario Botta, per esempio, lo utilizzano con nuove applicazioni (pareti ventilate) per realizzare il rivestimento del nuovo edificio del Teatro alla Scala di Milano che si erge con incredibile armonia dietro e sopra la bella facciata del teatro su Piazza della Scala.

Gli architetti, molto interessati al materiale e al suo possibile utilizzo, hanno visitato le cave Marangoni e Massolini e le strutture di Terreni e Coa, Lazzarini e Ghirardi. Molte le domande e le curiosità e per qualcuno anche la scoperta di possibili utilizzi decorativi neppure immaginati. Nei prossimi giorni gli architetti visiteranno Marmomac a Verona, la più blasonata fiera del marmo al mondo.

Una nota positiva e di ottimismo, l’ha definita Nicola Bianco Speroni, vice sindaco di Nuvolera ed assessore alle cave, per un settore che - sembra impossibile – ma sta vivendo un momento di difficoltà senza precedenti. Sembra impossibile perché il materiale cavato è bellissimo, le qualità tecniche eccellenti e gli esempi di utilizzo prestigiosi e riconosciuti, la tonalità del colore è la migliore che si possa immaginare per il più ampio utilizzo.

Eppure, negli ultimi 12 mesi, il mercato dei blocchi si è contratto in media del 50% sul mercato di sbocco principale che è l’India ma addirittura del 70% dell’altro mercato fondamentale: il Libano. In India un problema rilevante è dato dalla limitazione ai finanziamenti in valuta estera alle aziende che ha portato un forte aumento del costo del denaro per gli importatori con una inevitabile riduzione degli acquisiti. Nel contempo i concorrenti internazionali (leggi soprattutto la Turchia) hanno triplicato le loro esportazioni in india grazie anche alla svalutazione della lira turca che da inizio anno si è svalutata del 45% rispetto all’euro.

Anche altri mercati di sbocco del Nord Africa hanno attuato politiche protezionistiche introducendo dazi altissimi sulle nostre produzioni di semilavorati oppure (come Egitto ed Algeria) impedendo per legge l’importazione degli stessi.

“In questo momento il mio sincero auspicio – ha dichiarato l’assessore Bianco Speroni – è che gli operatori possano condividere una politica di riduzione delle produzioni assicurando al contempo un prezzo di vendita del materiale remunerativo, questo oltre alla sopravvivenza delle aziende consentirà anche la salvaguardia del giacimento e la sua messa a reddito per gli anni a venire”.

Nella foto Nicola Bianco Speroni sulla pesa con la delegazione degli architetti e i cavatori
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID77564 - 25/09/2018 19:04:46 (Iva) veramente un peccato
La nostra pietra è veramente bella ma purtroppo le piastrelle che imitano il marmo, il non poter usare il marmo dal punto di vista costruttivo per le norme in vigore è una grande limitazione.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/09/2017 11:00:00
Valsabbini a Marmomac Apre i battenti oggi, 27 settembre, a Verona la 52ª edizione di Marmomac. Una ventina le aziende bresciane del settore che hanno aderito, tra cui 5 realtà della Valle Sabbia

05/04/2007 00:00:00
Via due escavatori e due macchinari per il marmo Ancora un furto notturno nella Valle di Nuvolera, dove - tra i comuni di Serle, Nuvolera e Nuvolento - sono attive circa 70 aziende attive nel campo dell’estrazione di marmo e pietrame per lo più isolate fra i monti.

25/10/2014 09:00:00
Sicurezza nelle cave di monte Associazione Industriale Bresciana, in collaborazione con il Consorzio Produttori Marmo Botticino Classico e il Consorzio Cavatori Marmo della Valle di Nuvolera, organizza un incontro dedicato alla sicurezza nelle cave di monte.

26/09/2017 11:00:00
La cultura del marmo Si è svolto anche quest’anno l’evento per professionisti organizzato dal Consorzio Cavatori della Valle di Nuvolera. Un successo che prospera grazie alla sinergia tra cavatori, commercianti, enti pubblici e utilizzatori

24/04/2015 09:28:00
Monitoraggio «sismico» e congiuntura economica Nel corso di un’assemblea fra gli operatori delle cave di estrazione del marmo di Botticino si è fatto il punto sui monitoraggi ambientali, sul controllo delle esplosioni e sulla situazione di mercato che rischia di deprezzare il prodotto



Altre da Provincia
21/02/2019

Doppio depuratore, lo sconcerto dei comitati ambientalisti

Il comitato gavardese Gaia e Muscoline&Ambiente esprimono sgomento per quanto emerso nella riunione svoltasi sabato scorso presso la sede della Comunità del Garda, ribadendo la proposta di una separazione tra depurazione e scarico dei reflui depurati
(3)

18/02/2019

Massardi: «Alghisi convochi subito il tavolo tecnico»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega chiede al presidente della Provincia di convocare con urgenza il tavolo tecnico, come previsto dall'incontro in Regione, per trovare una soluzione condivisa
(1)

17/02/2019

Serle in uno scatto, al via il concorso

C’è tempo fino al 31 marzo per partecipare al concorso fotografico per scuole e famiglie indetto dal Comune di Serle e da Ecomuseo del Botticino per valorizzare l’heritage serlese


15/02/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

14/02/2019

Pesante flessione per il lavoro in somministrazione

I dati dichiarati dalle Agenzie del Lavoro evidenziano, in provincia, un crollo del 43% nelle domande rispetto allo stesso periodo del 2017, accentuando la tendenza rilevata nel terzo trimestre dello scorso anno (-26%)  (18)

14/02/2019

San Valentino in rosé

Un San Valentino decisamente in rosa quello organizzato dal Consorzio Valtènesi per la presentazione dell’annata 2018 del Chiaretto, il vino rosato che unisce le due sponde del Garda facendosi strada tra i vini italiani 

13/02/2019

Brucia bene la legna, non bruciarti la salute

Il caminetto, il suo calore, il suo proiettare luci e bagliori confortevoli sono un vero piacere, ma…
VIDEO


13/02/2019

Professori in fabbrica con il progetto «Fip»

Prende il via il progetto “Fip – Formazione per l’istruzione professionale”, promosso dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia insieme ad AIB, Università Cattolica e Università degli Studi di Brescia. Tre incontri nella prima fase del progetto, uno dei quali alla Ivar spa di Prevalle 

13/02/2019

Il Club Albertano inaugura la sede ufficiale

Questo sabato,16 febbraio, appuntamento alla Libreria Mirtillo di Montichiari per l’inaugurazione della sede del Club dedicato al giudice bresciano. Sarà presente l’autore della saga Enrico Giustacchini 

13/02/2019

Ecco il progetto del tunnel fra Maderno e Vobarno

Il documento siglato dal leghista Cristian Cristoforetti e dal Centrodestra in minoranza a Toscolano Maderno, per ora è una “proposta di fattibilità” che fra i tanti benefici ridurrebbe anche il rischio di sviluppare il cancro (27)

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia