Skin ADV
Martedì 16 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




New York by night

New York by night

by Ale & Dan



15.01.2018 Vestone

16.01.2018 Gavardo

14.01.2018 Gavardo Valsabbia

15.01.2018 Giudicarie Storo

15.01.2018 Vobarno Gavardo Villanuova s/C Roè Volciano

15.01.2018 Agnosine Anfo Mura Valsabbia

14.01.2018 Vobarno

14.01.2018 Preseglie

15.01.2018 Vestone

14.01.2018 Gavardo Valsabbia






19 Dicembre 2014, 08.00
Serle
Scuola

Proposte concrete dal Consiglio comunale dei ragazzi

di Redazione
Anche a Serle è stato eletto quest’anno il Consiglio comunale dei ragazzi che in un incontro con l’amministrazione comunale ha già avanzato idee e progetti per il mondo giovanile
 
Due scuole (primaria e secondaria di primo grado), 7 classi, 16 alunni:sono i numeri del nuovo CCR, dietro il cui acronimo si nasconde il Consiglio comunale ragazzi; attività scolastica proposta dagli insegnanti delle scuole, con l’obiettivo di avvicinare i giovani e i giovanissimi studenti alla gestione amministrativa del proprio Comune.
 
Proprio nel paese di don Boifava (il prete sindaco di fine ’800) è nata, su iniziativa del prof. Guglielmo Mosca, l’esperienza che accomuna scuola, territorio e Amministrazione comunale, dove gli studenti, a seguito di regolari elezioni, hanno eletto i propri candidati consiglieri e il sindaco nella persona di Leonardo Guatta; un tredicenne che già mostra di sapersi destreggiare nei meandri della politica e di saper rispondere alle “sfruculianti” domande poste dall’“ufficio stampa” dei suoi coetanei, che curano un Tg (Tg Serle pubblicato su internet) a misura di preadolescenti. 
 
Saliti sui banchi della sala consigliare del Comune, i ragazzi hanno indossato i panni del ruolo per cui sono stati eletti e così, dopo quasi due ore di discussione, hanno affrontato diversi temi: dall’ambiente alla raccolta differenziata, dal miglioramento della propria scuola alle iniziative da intraprendere per coinvolgere gli anziani del paese.
 
Ma non è tutto. Per comprendere meglio gli arcani segreti del “politico” e della “politica”, lunedì 15 dicembre, muniti di taccuino, gli alunni/consiglieri hanno seguito il consiglio comunale degli adulti, dove il sindaco junior non ha perso l’invito del sindaco senior, Paolo Bonvicini, a sedersi al suo posto con tutta la sua compagine.
 
«Quando quest’estate il prof. Mosca mi ha comunicato che aveva intenzione di istituire il C.C.R. alla scuola media – spiega il sindaco Paolo Bonvicini – ho accolto con gioia la notizia poiché era un’iniziativa che anch’io volevo fortemente, tanto che era un punto centrale del nostro programma elettorale. E’ ottima cosa che tutto ciò prenda avvio dalla scuola, luogo formativo per eccellenza dei ragazzi, poiché  questo rafforza i legami tra le istituzioni e il senso di appartenenza alla comunità.
Mi ha molto colpito la disinvoltura e l’entusiasmo con cui i ragazzi si sono approcciati all’iniziativa, credo che in loro ci sia un reale e sincero desiderio di mettersi in gioco e promuovere proposte e progetti significativi che riguardano soprattutto la scuola e il mondo giovanile.
L’idea è quella di dare la possibilità ai ragazzi di iniziare a prendere consapevolezza di cosa vuol dire cooperare, organizzare, gestire e decidere dando loro libertà di espressione e autodeterminazione. Nel consiglio junior, svoltosi nel palazzo comunale, sono state già numerose le proposte ipotizzate come ad esempio quella di ritinteggiare le mura interne delle classi con colori più vivi, organizzare una festa dei ragazzi e dei tornei sportivi in palestra, individuare un luogo nel paese in cui ritrovarsi per svolgere insieme i compiti. 
Sono certo che se noi adulti saremo bravi a prestare ascolto alle loro proposte, dando loro fiducia e sostegno, il beneficio che ne potrà scaturire per la popolazione giovanile sia davvero grande e garanzia di un’inclusione sociale compiuta e di un rapporto tra le generazioni più equo e democratico».

Così nell’unione e nell’incontro tra il vecchio e il nuovo, tra gli adulti e i preadolescenti si sono buttate le basi per il futuro.
E chissà se il futuro sindaco fra dieci anni non sarà proprio il sopramenzionato tredicenne?!  
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/11/2016 11:41:00
Rimpasto di giunta con il consiglio dimezzato Situazione delicata per l’amministrazione comunale di Serle che si ritrova con la metà dei consiglieri eletti dopo le dimissioni del vicesindaco, di un assessore e di un consigliere. Nominata la nuova giunta

12/04/2008 00:00:00
Ragazzi in Consiglio Giovani e politica: un abbinamento che sembra sempre più crisi. Forse però a Villanuova sul Clisi hanno trovato la soluzione per coinvolgere i ragazzi, inserendoli nel cuore della vita democratica attraverso il Consiglio comunale dei ragazzi.

13/11/2015 10:22:00
I Consigli comunali dei ragazzi si ritrovano a Salò Mercoledì prossimo, 18 novembre, si terrà nella Sala dei Provveditori il primo convegno che riunisce i Consigli comunali dei ragazzi delle provincia. Fra i partecipanti anche quelli di Villanuova sul Clisi e Serle


19/01/2008 00:00:00
Serle investe in natura L'amministrazione comunale di Serle, con voto unanime del Consiglio comunale, ha acquistato da privati un’area di ben 500 mila metri quadrati considerata di grande pregio naturalistico e paesaggistico.

28/01/2012 08:00:00
Volontari protagonisti del consiglio comunale Nell'ultima seduta del consiglio comunale valliese il sindaco ha consegnato le benemerenze ai volontari intervenuti in Abruzzo.



Altre da Serle
16/01/2018

Incontri e distribuzione kit

Continuano nei diversi Comuni della Valle Sabbia gli incontri informativi per la popolazione e la distribuzione del materiale per l’avvio della raccolta porta a porta dei rifiuti

16/01/2018

Sativa, parte il corso di tree climbing

Nell’ambito dell’azione 3 del progetto Sativa 2.0. il Comune di Serle organizza un corso per l’abilitazione alla potatura in quota su fune. Obiettivo il rafforzamento della capacity building della comunità locale

12/01/2018

Sativa, pubblicate le graduatorie

Sono state rese note le graduatorie definitive delle aziende risultate aggiudicatarie dalle procedure di selezione pubblica dell’azione 1 di Sativa 2.0., il progetto volto a valorizzare le potenzialità del territorio locale

01/01/2018

Raccolta differenziata, gli incontri informativi

Nel mese di gennaio farà la sua comparsa in Valle Sabbia la raccolta differenziata porta a porta. A Serle, che ha optato per il sistema di raccolta “integrale”, sono in programma quattro incontri informativi per la popolazione

31/12/2017

Dove festeggiare capodanno

Non mancano fra Garda, Valsabbia e città le occasioni per trascorrere l’arrivo del nuovo anno in piazza, fra musica e spettacoli pirotecnici. Al monastero di Serle la tradizionale veglia in attesa della mezzanotte

31/12/2017

Finanziamento per progetto Sprar

C’è anche il Comune di Serle fra i beneficiari dei contributi assegnati dal ministero dell’Interno per i progetti di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati presentati nell’ambito della rete Sprar (25)

25/12/2017

Un anno di successo per «Al Boifava»

Grazie al lavoro di sei ragazzi diversamente abili, il bar di fronte al Municipio di Serle ha ripreso vita e ha contribuito ad animare nuovamente il piccolo centro valsabbino

24/12/2017

Il memorabile viaggio della Vigilia di Natale

"Alla carissima Natalia e alla sua amata contrada di Notica" il racconto natalizio che Paolo Catterina dedica a familiari ed amici. Lo pubblichiamo volentieri


19/12/2017

Premi e onorificenze

Una sala consiliare gremita e tanta emozione a Serle la scorsa domenica, 17 dicembre, per la premiazione dei meriti scolastici e sportivi e il conferimento della cittadinanza onoraria a Felice Bodei e a Juri Ragnoli

16/12/2017

Vicinanza a Mirco e alla sua famiglia

Passata l’onda mediatica dei giorni scorsi, l’Amministrazione comunale di Serle dice la sua in merito alla sentenza di primo grado su Mirco Franzoni

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia