Skin ADV
Sabato 20 Aprile 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Madonna di Armo

Madonna di Armo

di Antonio Bonomi



18.04.2019 Sabbio Chiese Odolo

18.04.2019 Idro Valsabbia

19.04.2019 Vestone

19.04.2019 Sabbio Chiese Odolo

19.04.2019 Vobarno Treviso Bs

18.04.2019 Vestone Valsabbia

19.04.2019 Casto

19.04.2019 Vestone

19.04.2019 Bagolino

19.04.2019 Valtenesi






06 Agosto 2018, 10.15
Serle
Amministrazioni

Il percorso Mtb mette in allarme i cacciatori

di Cesare Fumana
Si sono presentati in 60 in municipio a Serle, per lo più cacciatori, preoccupati dalla locandina che indicava l’inaugurazione di un nuovo percorso ciclabile sull'altopiano di Cariadeghe. Le rassicurazioni del sindaco

Hanno preso appuntamento in due e si sono presentati circa una sessantina i cacciatori serlesi davanti al municipio nel pomeriggio di venerdì 3 agosto. Invitati dal sindaco ad entrare a colloquio massimo in una decina, semplicemente per mantenere un numero tale da consentire un sereno dialogo, hanno comunque disatteso le indicazioni del primo cittadino che ha comunque accolto tutti nel proprio ufficio con pazienza e disponibilità.

Tema posto all'attenzione del sindaco da parte per lo più di cacciatori locali, la preoccupazione generata da una locandina apparsa sulle bacheche comunali che annunciava per il 18 agosto l'inaugurazione di un percorso per mountain bike sull'altopiano di Cariadeghe, pensato e realizzato in collaborazione con il Juri Ragnoli Fan club.

«Il comune sta realizzando una pista ciclabile in Cariadeghe senza aver mai avvisato nessuno – è il messaggio fatto circolare su Whatsapp dai cacciatori –. Il fan club di Juri Ragnoli ha contattato le associazioni venatorie perché vuole collaborare e non dividere la cittadinanza. Subito la commissione altopiano si è mossa: non sarebbe neppure legale fare una cosa del genere in Cariadeghe. È l'ennesimo sotterfugio per prendersi Cariadeghe al danno dei veri fruitori sull'altopiano». Seguito con l’invito a presentarsi dal sindaco in municipio per venerdì scorso.

La preoccupazione dei cacciatori è scaturita dall'equivoco di intendere, di fatto, tale percorso, come una vera e propria pista ciclabile istituzionalizzata ad uso esclusivo di biciclette, in sostanza simile ad una pista per motocross in versione Mtb, che avrebbe così comportato l'obbligo di attenersi ad una distanza di 150 metri per esercitare la caccia.

Nell’incontro, il sindaco Paolo Bonvicini ha potuto chiarire la questione. «Nulla di tutto ciò – ha chiarito il primo cittadino nella comunque serena discussione –. Il percorso non è altro che un tracciato che ricalca strade ed ampi sentieri già segnati ed esistenti da tempo, frequentati da escursionisti camminatori e che prevedono il medesimo accesso e le medesime regole in essere oggi».

Il percorso ciclabile è stato condiviso con ristoranti e agriturismi dell’altopiano, che risultano tutti indicati sulla mappa del tracciato e possibili beneficiari dell'operazione, anche qualora intendessero avviare l'attività di noleggio delle biciclette elettriche.

«Come più volte evidenziato – ha ribadito Bonvicini –, l’amministrazione in carica non è contro la caccia, né tantomeno contro i cacciatori, che anzi ritiene essere preziosi eredi di una tradizione plurisecolare e assai radicata a Serle che va mantenuta e preservata. Ritiene però altresì che gli aspetti legati alla fruizione, alla naturalità, allo sport, al turismo non siano da vedersi in contrapposizione o di ostacolo all' esercizio dell'attività venatoria. Tutti questi temi possono e debbono coesistere in una logica non conflittuale ma altresì integrata che possa garantire a pieno lo sviluppo di tutti tali ambiti che insieme possono rappresentare una risorsa anche per il futuro identitario, occupazionale, culturale ed economico del paese».

«Bene comunque interloquire
e discutere quando vi sono dubbi o perplessità – chiosa il sindaco: l’amministrazione è sempre disponibile a tali confronti».

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/04/2019 12:00:00
Nuova cartellonistica, anche per la mountain bike In vista della bella stagione l’amministrazione comunale di Serle sistemerà la segnaletica dei sentieri Cai sull’Altopiano di Cariadeghe, con l’aggiunta del nuovo Sentiero del Carso Bresciano e due percorsi per mountain bike

02/03/2019 08:00:00
Sostegno dalla Guardia Nazionale Ambientale L'associazione di protezione ambientale esprime solidarietà e sostegno all'amministrazione comunale di Serle ed al campione nazionale Juri Ragnoli per l'ammirevole progetto del percorso ciclabile in Cariadeghe


18/02/2019 10:30:00
Percorso ciclopedonale a Cariadeghe, un incontro per fugare ogni dubbio Come era stato richiesto dalle associazioni, questo mercoledì sera a Serle l’amministrazione comunale ha convocato un’assemblea pubblica per illustrare l’iniziativa «Cariadeghe Bike Experience» con tecnici e autorità


15/08/2018 08:36:00
Quell'inaugurazione non s'ha da fare Il percorso “Cariadeghe Bike Experience” ha sollevato un vespaio di polemiche a Serle, con la contrarietà di una frangia di cacciatori e un appello delle associazioni a soprassedere per il momento all’iniziativa. Così l’inaugurazione è stata annullata

20/02/2019 08:02:00
Bufera sulla ciclopedonale Si preannuncia piuttosto agitata la riunione di questa sera a Serle. Le associazioni serlesi avrebbero raccolto in pochi giorni 900 firme e chiedono che il progetto possa essere vagliato dalla prossima amministrazione




Altre da Serle
18/04/2019

«El Pà del Venerdé Sant»

Anche quest'anno a Serle, nel giorno nel quale la Chiesa ricorda la passione e morte di Gesù, sarà riproposta l'antica tradizione del dono del pane e delle candele a tutte le famiglie del paese

18/04/2019

«SerleSì» candida Alvaro Nicolini

Per le prossime elezioni amministrative, a Serle si presenta una nuova lista civica con in testa l’attuale assessore alla Cultura e Istruzione

16/04/2019

Cariadeghe, «Gestione resti in capo al Comune»

In merito alla futura gestione del parco dell’Altopiano di Serle, il consigliere regionale valsabbino della Lega, Floriano Massardi, ha presentato un emendamento alla Legge sulla riorganizzazione dei Parchi

15/04/2019

L'India ama il marmo bresciano

Presso il Consolato dell’India a Milano un incontro dei rappresentanti delle aziende estrattive del marmo di Botticino e degli amministratori locali per agevolare l’esportazione verso il paese asiatico

12/04/2019

Fango e immondizia contro l'amministrazione comunale

Nei giorni scorsi a Serle sono stati distribuiti volantini anonimi diffamatori nei confronti sia degli amministratori sia dei dipendenti comunali, oltre che un gesto dal carattere intimidatorio (2)

10/04/2019

C'è chi sporca... e chi pulisce

Con la Giornata del Verde Pulito di domenica, a Serle è stata recuperata una gran quantità di rifiuti e di sporcizia gettata da gente incivile in spazi pubblici e a bordo strada


05/04/2019

Storia di Lamine, quando l'integrazione funziona

Il ventenne della Costa d’Avorio, rifugiato per motivi umanitari è entrato lo scorso aprile nel progetto Sprar a Serle, e grazie allo sport ha trovato la chiave per integrarsi nel paese (1)

02/04/2019

San Bartolomeo in blu

Questo martedì 2 aprile, in occasione della Giornata Mondiale dell'Autismo, la chiesa dell’ex monastero di Serle è stata illuminata con luce blu

02/04/2019

Nuova cartellonistica, anche per la mountain bike

In vista della bella stagione l’amministrazione comunale di Serle sistemerà la segnaletica dei sentieri Cai sull’Altopiano di Cariadeghe, con l’aggiunta del nuovo Sentiero del Carso Bresciano e due percorsi per mountain bike (10)

01/04/2019

Stagno Meder, trovato l'autore dello sversamento

È un 50enne di Serle che la primavera scorsa ha svuotato quattro taniche di olio esausto nello stagno di Cariaghege. Indivuduato dai Carabinieri Forestali di Gavardo, rischia fino a 6 anni di carcere (3)

Eventi

<<Aprile 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia