Skin ADV
Domenica 19 Agosto 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




17.08.2018 Vestone

17.08.2018 Bagolino

17.08.2018 Idro Bagolino Anfo

18.08.2018 Val del Chiese

17.08.2018 Vestone

17.08.2018

18.08.2018 Villanuova s/C

18.08.2018 Mura Valsabbia

17.08.2018 Valsabbia Provincia

17.08.2018 Preseglie



04 Maggio 2018, 09.24
Serle
Amministrazioni

Arrivati i primi rifugiati con lo Sprar

di c.f.
Sono arrivati la scorsa settimana i primi sei titolari di protezione internazionale destinati al progetto Sprar a Serle

I sei hanno tutti già ottenuto lo status di rifugiato, ciò significa che sono comparsi di fronte alla commissione giudicatrice della questura di Brescia, la quale ha certificato che provengono da situazioni che necessitano di protezione.

«Ricordo – spiega il sindaco Paolo Bonvicini – che i 25 richiedenti asilo che erano presenti nel Cas di via Panoramica, chiuso anche grazie all’attivazione dello Sprar da parte del Comune, erano ancora tutti in attesa di ottenere tale riconoscimento».

I rifugiati sono in Italia da circa 1 anno e mezzo: 3 sono originari della Nigeria, 2 della Costa d'Avorio e 1 dalla Sierra Leone ed hanno tra i 20 e i 35 anni di età. Altri 3 dovrebbero arrivare la prossima settimana: 10 i posti disponibili in totale.

L'ente attuatore è Consorzio Laghi, ed avrà il compito di accompagnare i ragazzi all' autonomia così da consentir loro alla fine del percorso, che durerà da 6 mesi a un anno, di acquisire le competenze di base per divenire persone incluse nella società ed avere l'opportunità di affacciarsi così sul mondo del lavoro con più solidità.

Le attività formative e di orientamento/integrazione verranno strutturate secondo piano educativi individualizzati. Tra gli obiettivi generali da raggiungere rientrano: l’apprendimento più approfondito della lingua italiana, la possibilità di realizzare un tirocinio di lavoro, lo svolgimento di attività di volontariato nel comune di residenza, e il coinvolgimento in attività/eventi proposti dall’Amministrazione comunale e dalle associazioni.

Nei giorni scorsi, preso il municipio, i rifugiati hanno sottoscrivono il patto di accoglienza con le responsabili della cooperativa, Silvia Butturini, Michol Vezzoni e il mediatore linguistico Saykou Marong, alla presenza del sindaco Paolo Bonvicini. Il patto contiene il contratto di accoglienza ed il relativo regolamento. In esso diritti ma anche doveri e regole a cui i ragazzi dovranno attenersi.

Con lo Sprar è l’amministrazione comunale a gestire, tramite una cooperativa, l’accoglienza dei rifugiati, evitando che privati e cooperative affittino abitazioni dove inserire richiedenti asilo, senza il controllo comunale.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/12/2017 08:00:00
Finanziamento per progetto Sprar C’è anche il Comune di Serle fra i beneficiari dei contributi assegnati dal ministero dell’Interno per i progetti di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati presentati nell’ambito della rete Sprar

17/10/2017 08:00:00
«Migrazioni e Accoglienza» Si terrà nella serata di giovedì, 19 ottobre, presso il teatro dell’oratorio l’incontro organizzato dal Comune di Serle sul tema dell’accoglienza. Verrà presentato anche il progetto Sprar

13/06/2018 15:56:00
«Sguardi d'altrove» A Serle due serate di un piccola rassegna cinematografica il 14 e il 20 giugno per presentare il progetto Sprar sull’accoglienza dei rifugiati

12/09/2017 07:44:00
Serle riparte con lo Sprar L'Amministrazione comunale di Serle ha deciso di attivare un progetto "Sprar" in luogo del "Cas" ancora presente in via Panoramica. Ne abbiamo parlato col sindaco Bonvicini


01/11/2017 10:15:00
Buona e cattiva accoglienza L’articolato progetto Sprar illustrato il 19 ottobre a Serle, promosso dal Comune e da attori della cooperazione sociale, fornisce l’occasione per riflettere su come fare “buona accoglienza”



Altre da Serle
17/08/2018

«Tre dé a San Bartolomé»

Comincia questo venerdì con una camminata non competitiva una delle manifestazioni più attese dell’estate serlese presso l’ex monastero di San Pietro in Monte, organizzata dall’U.S. Serle (3)

15/08/2018

Quell'inaugurazione non s'ha da fare

Il percorso “Cariadeghe Bike Experience” ha sollevato un vespaio di polemiche a Serle, con la contrarietà di una frangia di cacciatori e un appello delle associazioni a soprassedere per il momento all’iniziativa. Così l’inaugurazione è stata annullata (3)

15/08/2018

Aspettando le Memorie di Terra

Sarà come da tradizione quasi interamente dedicata al teatro, la seconda parte di Acque e Terre Festival, che da fine agosto a metà settembre conclude la quattordicesima edizione della rassegna

14/08/2018

Iushra, ripartite le ricerche

A dare nuovo impulso, sembra, le indicazioni arrivate da un sensitivo inglese

09/08/2018

«Cariadeghe non è il triangolo delle Bermuda»

Smontato anche l’ultima tenda della Protezione civile ma nel fine settimana altri volontari proseguiranno le ricerche. Intanto il sindaco Paolo Bonvicini rassicura sulla sicurezza dell’altopiano (3)

08/08/2018

Torna la notte astronomica letteraria

È in programma per domani, giovedì 9 agosto, sull’Altopiano di Cariadeghe una serata di osservazione guidata delle stelle accompagnata da alcune letture a tema 

07/08/2018

Leva civica, un'opportunità per i giovani

Hanno aderito al bando regionale anche alcuni Comuni valsabbini. Ecco i posti disponibili e le modalità di partecipazione  (1)

06/08/2018

Il percorso Mtb mette in allarme i cacciatori

Si sono presentati in 60 in municipio a Serle, per lo più cacciatori, preoccupati dalla locandina che indicava l’inaugurazione di un nuovo percorso ciclabile sull'altopiano di Cariadeghe. Le rassicurazioni del sindaco

05/08/2018

«Non smettete di cercarla»

Questo l’appello lanciato ieri in un presidio in piazza dal papà della piccola Iushra, svanita nel nulla sull’Altopiano di Cariadeghe lo scorso 19 luglio durante una gita  



03/08/2018

Aspettando l'alba

Saranno i musicisti del Mascoulisse Quartet ad intrattenere con dell’ottima musica chi salirà al Monastero di San Pietro in Monte, a Serle, per questa bella iniziativa estiva 

Eventi

<<Agosto 2018>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia