Skin ADV
Venerdì 19 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


MAGAZINE


LANDSCAPE


Salamandra

Salamandra

di Carla Dusi



17.01.2018 Sabbio Chiese

17.01.2018 Barghe

17.01.2018 Barghe

18.01.2018 Vestone Valtrompia

17.01.2018

17.01.2018 Gavardo

18.01.2018 Valsabbia

18.01.2018 Valsabbia Provincia

17.01.2018 Gavardo

18.01.2018 Gavardo






13 Febbraio 2016, 09.31

Non solo nonni

Progetto alzheimer

di Redazione
Sono rivolti soprattutto ai famigliari degli ospiti, gli incontri di formazione, informazione e consulenza, organizzati presso la Fondazione Angelo Passerini di Nozza. Si comincia questo lunedì

Il malato di Alzheimer necessita di cure continue e assidue, non può essere lasciato solo, deve essere aiutato e seguito in tutto quel che fa, e va, nel contempo, stimolato in maniera corretta.

L’impatto psicologico, emotivo, sociale ed economico della malattia sulla famiglia è enorme: il normale andamento della vita quotidiana viene sconvolto, i caregivers (coloro che si prendono cura) stessi sono ad alto rischio di malattia fisica e mentale.
Proprio per questo è fondamentale accompagnare i caregivers nel loro percorso di cura e di vita, dando loro degli strumenti che li rendano in grado di non soccombere alla malattia.

Per il caregiver è fondamentale il sostegno psicologico nell’affrontare le emozioni e le difficoltà relazionali che l’evento critico della malattia comporta.

Questo è il quadro di riferimento del progetto elaborato dalla Fondazione Passerini,
che nasce dalla convinzione che il famigliare ha bisogno di conoscere la malattia, di sapere come si evolve e come possono essere affrontati i diversi problemi che si presentano.
Ecco dunque i quattro incontri, che avverranno sempre nel pomeriggio a partire dalle ore 14.

Si comincerà questo lunedì 15 febbraio con “L’amministratore di sostegno: incontro informativo sul ruolo e sulla procedura di nomina”.
Relatore sarà l’assistente sociale Lara De Agostini, dell’Ufficio Protezione Giuridica di Valle Sabbia               

Il secondo incontro è per giovedì 3 marzo dal titolo “La malattia di Alzheimer: aspetti medico clinici di una patologia in evoluzione”, con il dott. Francesco Baffa Bellucci della Fondazione Poliambulanza

Terzo incontro giovedì 17 marzo con “L’impatto emotivo della malattia sulla famiglia del paziente demente”.
In questo caso interverrà la psicologa Barbara Marino

Ultimo incontro quello di giovedì 31 marzo con la responsabile  gestionale della Fondazione Angelo Passerini Diana Andreis e Sara Butturini che nella stessa struttura è invece responsabile dei servizi educativi e di animazione. Parleranno di “Il modello assistenziale erogato dalla Fondazione Passerini ed il modello Gentle Care”

Tutti gli incontri si terranno presso la “Sala riunioni Hospice” della Fondazione Angelo Passerini.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/10/2017 16:26:00
La malattia della memoria Interessante convegno quello organizzato dalla Fondazione Passerini a Nozza per lunedì prossimo, dove autorevoli ricercatori faranno il punto sulle demenze e sull’alzheimer

11/10/2017 10:34:00
Alzheimer: più autonomia e meno farmaci? Si può Fondazione Passerini e Gruppo di ricerca geriatrica di Brescia insieme, da più di un anno, per tentare di dare delle risposte al dramma che vivono ospiti e famiglie quando vengono colpiti dalle malattie della memoria


15/12/2012 07:57:00
Tanti auguri ai nonni Pranzo per 260 alla Passerini di Nozza, per la tradizionale festa degli auguri natalizi alla quale partecipano gli ospiti e i loro familiari

24/10/2015 07:02:00
Una missione di misericordia In un convegno che avrà luogo nel pomeriggio di lunedì 26 ottobre alla Fondazione Passerini di Nozza, l'approccio agli ospiti in rsa tra medicina, presa in carico e misericordia


11/12/2015 14:16:00
Auguri coi nonni alla Passerini Questo sabato le imminenti festività natalizie saranno festeggiate a tavola alla Fondazione A. Passerini di Nozza di Vestone




Altre da Salute
19/01/2018

Anche le terme sono mezzi curativi

È stata approvata dalla Regione lo scorso martedì la legge che valorizza il sistema termale lombardo come strumento curativo e parte integrante dell’offerta sanitaria

19/01/2018

Quando la sanità funziona

Caro Direttore, vorrei raccontarle una storia perché ogni tanto c’è anche il lieto fine… (1)

17/01/2018

Nuovo direttore dell'Anestesia e Rianimazione

Ha preso servizio a inizio settimana il dott. Davide Coppini, nuovo Direttore della Struttura Complessa Anestesia-Rianimazione del Presidio Ospedaliero di Gavardo

09/01/2018

Come depurarsi dopo le feste

Dopo gli eccessi alimentari delle festività natalizie è l’idratazione la chiave per depurare l’organismo e rimettersi in forma in maniera sana

04/01/2018

Un ricercatore da premio

Si chiama Michael Tolentini, è un giovane studente di Vobarno e sono andati a lui i 5 mila euro messi in palio dal Poliambulatorio Santa Maria per il 2017 (1)

30/12/2017

Nuovo Direttore Sanitario all'Asst del Garda

Dal primo gennaio, il nuovo direttore sanitario dell'Asst del Garda sarà il dott. Antonio Rovere, che prende il posto del dott. Pietro Piovanelli

22/12/2017

La Medicina di Montagna apre a Vobarno

Nell’ambito della Medicina dello Sport del Poliambulatorio Santa Maria apre un nuovo servizio all’avanguardia rivolto sia a professionisti sia a semplici escursionisti che intendono vivere la montagna (4)

14/12/2017

La dieta «del gruppo sanguigno»

Chi è il Dottor Mozzi e cos’è la dieta del gruppo sanguigno? Il Dottor Mozzi è un medico molto conosciuto e rinomato in Italia. Egli ha infatti portato nella nostra nazione la dieta del gruppo sanguigno, ideata dal naturopata americano Peter D’Adamo

12/12/2017

La comunità delle Case di Riposo valligiane

Una popolazione sempre più vecchia e sempre più ammalata. Così anche in Valle Sabbia. Alfredo Bonomi, con una lucida disanima prima storica e poi geopolitica, traccia un futuro possibile per la gestione delle Rsa
(1)

08/12/2017

Per un Natale senza lattosio

Anche quest’anno chi è intollerante al lattosio può contare sulla Pasticceria Bazzoli di Odolo che prepara panettoni e pandori “delattosati” per te o da regalare ad un amico intollerante, da prenotare entro il 17 dicembre



Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia