Skin ADV
Martedì 24 Gennaio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Castello di Tenno

Castello di Tenno

di Eliana Lombardi



23.01.2017 Giudicarie Storo

22.01.2017 Gavardo

22.01.2017 Vobarno

22.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Bione

23.01.2017 Anfo

22.01.2017 Barghe

23.01.2017 Vobarno

22.01.2017 Giudicarie

22.01.2017 Gavardo



13 Febbraio 2016, 09.31

Non solo nonni

Progetto alzheimer

di Redazione
Sono rivolti soprattutto ai famigliari degli ospiti, gli incontri di formazione, informazione e consulenza, organizzati presso la Fondazione Angelo Passerini di Nozza. Si comincia questo lunedì

Il malato di Alzheimer necessita di cure continue e assidue, non può essere lasciato solo, deve essere aiutato e seguito in tutto quel che fa, e va, nel contempo, stimolato in maniera corretta.

L’impatto psicologico, emotivo, sociale ed economico della malattia sulla famiglia è enorme: il normale andamento della vita quotidiana viene sconvolto, i caregivers (coloro che si prendono cura) stessi sono ad alto rischio di malattia fisica e mentale.
Proprio per questo è fondamentale accompagnare i caregivers nel loro percorso di cura e di vita, dando loro degli strumenti che li rendano in grado di non soccombere alla malattia.

Per il caregiver è fondamentale il sostegno psicologico nell’affrontare le emozioni e le difficoltà relazionali che l’evento critico della malattia comporta.

Questo è il quadro di riferimento del progetto elaborato dalla Fondazione Passerini,
che nasce dalla convinzione che il famigliare ha bisogno di conoscere la malattia, di sapere come si evolve e come possono essere affrontati i diversi problemi che si presentano.
Ecco dunque i quattro incontri, che avverranno sempre nel pomeriggio a partire dalle ore 14.

Si comincerà questo lunedì 15 febbraio con “L’amministratore di sostegno: incontro informativo sul ruolo e sulla procedura di nomina”.
Relatore sarà l’assistente sociale Lara De Agostini, dell’Ufficio Protezione Giuridica di Valle Sabbia               

Il secondo incontro è per giovedì 3 marzo dal titolo “La malattia di Alzheimer: aspetti medico clinici di una patologia in evoluzione”, con il dott. Francesco Baffa Bellucci della Fondazione Poliambulanza

Terzo incontro giovedì 17 marzo con “L’impatto emotivo della malattia sulla famiglia del paziente demente”.
In questo caso interverrà la psicologa Barbara Marino

Ultimo incontro quello di giovedì 31 marzo con la responsabile  gestionale della Fondazione Angelo Passerini Diana Andreis e Sara Butturini che nella stessa struttura è invece responsabile dei servizi educativi e di animazione. Parleranno di “Il modello assistenziale erogato dalla Fondazione Passerini ed il modello Gentle Care”

Tutti gli incontri si terranno presso la “Sala riunioni Hospice” della Fondazione Angelo Passerini.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/12/2012 07:57:00
Tanti auguri ai nonni Pranzo per 260 alla Passerini di Nozza, per la tradizionale festa degli auguri natalizi alla quale partecipano gli ospiti e i loro familiari

24/10/2015 07:02:00
Una missione di misericordia In un convegno che avrà luogo nel pomeriggio di lunedì 26 ottobre alla Fondazione Passerini di Nozza, l'approccio agli ospiti in rsa tra medicina, presa in carico e misericordia


11/12/2015 14:16:00
Auguri coi nonni alla Passerini Questo sabato le imminenti festività natalizie saranno festeggiate a tavola alla Fondazione A. Passerini di Nozza di Vestone


18/11/2015 09:03:00
La «caéna» unica del buon umore Sono un gruppo eterogeneo, ma con un unico legame forte tra loro: regalare un sorriso agli anziani ospiti della Casa di riposo “Passerini” di Nozza

26/06/2008 00:00:00
La Rsa diventa un cenacolo artistico Ha decisamente replicato il successo ottenuto l’anno scorso il concorso di pittura organizzato dalla Fondazione «Passerini» di Nozza di Vestone; e questa volta la «sfida» tra creativi è stata vinta dalla pittrice Roberta Mai.



Altre da Salute
19/01/2017

Urgente l'emodinamica a Gavardo

A Milano in udienza alla commissione Sanità gli amministratori valsabbini e gardesani: sul tavolo la rete delle strutture sanitarie ed in particolare il reparto di emodinamica atteso a Gavardo

16/01/2017

Speciale Inverno: i bambini e la febbre

La febbre del bambino è il principale motivo di allarme per i genitori e ricorso a consulenza medica. Vediamo un po' come si manifesta e come bisogna comportarsi, tenendo conto che la febbre può essere un prezioso alleato (1)

13/01/2017

Vaccinazioni contro la meningite

Anche l’Asst del Garda, competente per il territorio della Valle Sabbia, ha attivato un numero dedicato per le prenotazioni per le vaccinazioni contro la malattia da meningococco. Da lunedì prossimo al via la campagna vaccinale (2)

11/01/2017

Valsabbini riferimento per il service nazionale del Lions International

Sarà il dott. Filippo Manelli, del Lions Club Valsabbia, il referente nazionale dell’importante convegno organizzato dai Lions in programma sabato prossimo a Mantova, dedicato al primo soccorso

10/01/2017

Corso per l'utilizzo del defibrillatore

Si terranno a Roè Volciano, Gavardo, Vobarno e a Toscolano Maderno dei corsi di primo soccorso abilitanti all'utilizzo del defibrillatore automatico esterno organizzati dal nucleo volontari Anc

09/01/2017

Dimagrire e star bene, con «MetodoBianchini»

Vuoi perdere peso e sentirti in forma senza sottostare ad un dieta rigida e demotivante? Basta mangiare in modo intelligente e MetodoBianchini te lo insegna  

05/01/2017

La salute dei lavoratori in primo piano

Anche le aziende di Gruppo Fondital hanno aderito al progetto promosso da Regione Lombardia, Aib e Ats Brescia per creare di una rete di aziende bresciane che si impegnino in iniziative di promozione della salute dei propri lavoratori

28/12/2016

Al direttore dell'Ospedale di Gavardo

La famiglia Rizza ci ha chiesto di poter esprimere anche sulle nostre pagine l'apprezzamento riscontrato nei confronti del reparto Cure Palliative del La Memoria di Gavardo diretto dal dott. Borra. Lo facciamo volentieri

24/12/2016

Qualità dell'aria e salute

Torna di attualità, per alcune settimane e fino alla prossima copiosa pioggia, la questione dell’inquinamento dell’aria. Ma l’aria della pianura Padana è da tempo (e per tutto l’anno) una delle più inquinate d’Europa e secondo la IARC (International Agency for Research on Cancer) contiene elementi cancerogeni. Cosa fare?

23/12/2016

Dae di Valle Sabbia

Diciotto defibrillatori per altrettanti Comuni valsabbini. Sono quelli consegnati agli amministratori riuniti in assemblea nella sede di Nozza della Comunità montana, che li ha recentemente acquistati



Eventi

<<Gennaio 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia