Skin ADV
Giovedì 21 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


https://www.facebook.com/1978147742479226/videos/224247848522028/





10 Gennaio 2019, 22.36

Infoline salute

Freddo e vento gelido? Attenzione anche alla dermatite!

di red.
In questi primi giorni del 2019 abbiamo improvvisamente riscoperto le gelide temperature dell’inverno, con picchi di freddo che hanno colpito l’intera penisola da Nord a Sud.

È una situazione che può mettere a rischio la nostra salute e non si parla solo di raffreddori e di altri malanni: anche la nostra pelle, infatti, può diventare vittima del freddo e del vento gelido, soprattutto se si parla delle estremità e delle zone più esposte, come le mani, il viso, le gambe e le braccia.
Una cute non protetta in modo adeguato può sviluppare una fastidiosa dermatite da freddo: una circostanza tutt’altro che rara e che merita tanta attenzione!

Sintomi e cause della dermatite

La dermatite o orticaria da freddo è una forma irritativa che può colpire la nostra pelle, e che viene causata da una serie di circostanze legate alle basse temperature.
Il gelo e il vento causano infatti il restringimento dei vasi sanguigni, i quali ricevono così meno nutrimento; anche la disidratazione, legata alle temperature e al vento, concorre alla nascita dei sintomi di questa forma di dermatite.

I segnali che vi permetteranno di riconoscerla sono innanzi tutto la secchezza della cute e la conseguente nascita di spaccature, di ragadi e zone ruvide al tatto che possono essere seguite nei casi più gravi da vere e proprie irritazioni da freddo (geloni), insieme a prurito, rossori e alla comparsa di zone gonfie.

Come prevenire la dermatite da freddo

Il primo segreto per prevenire questa forma di dermatite è ammorbidire la cute: meglio optare per dei prodotti che siano capaci di spingere la pelle a trattenere i liquidi e che al tempo stesso siano in grado di andare a rinforzare la barriera idrolipidica.

Attenzione anche alla frequenza dei lavaggi: le troppe docce possono infatti andare a stressare la cute e il suo film idrolipidico, indebolendolo e quindi rendendo più probabile la comparsa dei sintomi della dermatite da freddo.
Anche l’acqua troppo calda può causare dei peggioramenti andando ancora una volta a indebolire le barriere naturali che proteggono la pelle e bisogna inoltre fare attenzione ad asciugarsi sempre con cura, specialmente in prossimità delle pieghe.

Curare l’alimentazione stando attenti a fare sempre il pieno di vitamine in una stagione con così poco sole è inoltre importantissimo per nutrire la pelle e darle un aspetto sempre sano.

Rimedi contro la dermatite da freddo

La prima cosa da fare, quando si nota un peggioramento dei sintomi, è consultare un dermatologo e trattare la parte interessata con una crema per dermatite, un rimedio utile per intervenire immediatamente contro l’infiammazione e per proteggere la pelle più sensibile.
Esistono poi una serie di rimedi naturali interessanti in quanto consentono di prevenire e di lenirne i sintomi.

Fra questi, troviamo elementi come l’olio di borragine, un grande anti-infiammatorio naturale, insieme all’olio di mandorle dolci, ottimo per lenire il prurito. Anche gli impacchi a base di bardana possono infine essere utili a causa della presenza di inulina, che favorisce l’eliminazione dei batteri dalla cute.

Meglio fare molta attenzione al freddo e alla comparsa dei primi sintomi: la dermatite può diventare un problema molto fastidioso!

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
21/04/2015 14:42:00
La Lihìva, cenere da bere Ogni nonna che si rispetti conserva in se stessa una parte di stregoneria, di magia bianca, quella buona naturalmente, che si destreggia tra erbe, infusi, decotti e formule in rima...

21/11/2018 09:46:00
Cervicale e mal di schiena, strategie e rimedi È in programma questo venerdì sera a Bagolino un incontro dedicato alla salute promosso dalla Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi

07/03/2013 07:37:00
Allergene senza barriera Bambini: più rischi se l'allergia alimentare accompagna la dermatite atopica. Le due condizioni insieme aumentano le probabilità di sviluppare anche allergie respiratorie e asma. Lo dice uno studio giapponese

18/09/2011 12:00:00
Rimedi contro la stipsi Fitoterapia e idroterapia per combattere la stitichezza

04/02/2015 09:20:00
Non «contro» le allergie Nella serata di martedì 3 febbraio 2015 il dottor Fabio Leone, omeopata, invitato dalla farmacia Salvo de Paoli, ha tenuto una serata sui rimedi omeopatici in caso di allergia (VIDEO)




Altre da Info
08/03/2019

Al passo con la Formazione

Le Novità di Auto ibride ed elettriche non ci spaventano. Pronto con Ellegi Service il corso CEI 11-27: PES PAV PEI

25/02/2019

Viaggio alla scoperta di Villa Emo e del Museo «M9» di Mestre

Area Viaggi organizza per domenica 17 marzo viaggio in giornata alla scoperta di Villa Emo Capodilista piccolo gioiello architettonico della metà del '500 ai piedi del parco del Colli Euganei

13/02/2019

Brucia bene la legna, non bruciarti la salute

Il caminetto, il suo calore, il suo proiettare luci e bagliori confortevoli sono un vero piacere, ma…
VIDEO


06/02/2019

Mutuo ed estinzione anticipata: quando conviene?

I tassi favorevoli di questi ultimi anni hanno portato tantissimi italiani a decidere di aprire un mutuo, dando di conseguenza uno stimolo positivo notevole al settore dell’immobiliare...

21/01/2019

MetodoBianchini: l'innovativo metodo dimagrante a Salò

Cosa c’è di meglio di rimettersi in forma velocemente e senza fatica dopo le abbuffate natalizie?
MetodoBianchini, l’innovativo metodo che ha già fatto dimagrire migliaia di persone in tutta Italia ti aspetta a Salò.


13/01/2019

Internet tricolore

Le connessioni non decollano: Italia al quartultimo posto in Europa

11/01/2019

Aggiornamento, utile e necessario

Il Responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) è una figura disciplinata nell’ordinamento giuridico italiano. Ecco le date per la formazione con SeIL, a Sabbio Chiese

07/01/2019

Vetture ibride ed elettriche? Affrettati

La diffusione delle vetture ibride ed elettriche pone una nuova sfida agli autoriparatori. Con Ellegi Service ultime iscrizioni per il Corso CEI 11-27: PES PAV PEI

04/01/2019

Meglio ti muovi, meglio respiri

Limitazioni al traffico e all’utilizzo di legname per il riscaldamento, procedure da attuare nel caso di superamento dei limiti giornalieri per il PM 10, in aggiunta alle misure permanenti. Regione Lombardia sempre in prima linea per il miglioramento della qualità dell’aria

20/12/2018

Aspettando il Natale nella Valle del Chiese

I Mercatini di Natale della Valle del Chiese (Cimego di Borgo Chiese), giungono al weekend finale e domenica 23 vanno in scena con un Presepe Vivente. D’intorno, impreziosita anche da una new entry di Darzo, una costellazione di iniziative arricchisce di effetti speciali i giorni che precedono il Natale

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia