Skin ADV
Domenica 21 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Asinelli a Santorini

Asinelli a Santorini

di Eliana Lombardi


09 Ottobre 2018, 15.05

Infoline salute

Alitosi: ne soffre 1 italiano su 4

di red.
Il 25% degli italiani soffre di alitosi e in 6 casi su 10 il disturbo è causato da un problema a denti e gengive

Per quanto sia tuttavia facilmente risolvibile, con le dovute accortezze, è uno dei problemi che causa generalmente più disagio in chi ne soffre, compromettendo spesso la propria sicurezza in contesti di vita sociale. Ma quali sono le cause di questo problema?
E come lo possiamo risolvere?

Alitosi: definizione e cause

L'alitosi o alito cattivo consiste nell’emissione di un odore sgradevole dalla bocca ed è un disturbo che può avere origini molteplici. Molto spesso è la manifestazione di un problema legato a denti e gengive: una carenza nell’igiene orale o infezioni come la parodontite e ascessi gengivali sono cause comuni dell’alito cattivo. Altre volte può dipendere da infezioni del tratto respiratorio, come la xerostomia o “secchezza delle fauci” o da patologie sistemiche. Come si potrà ben immaginare, anche alimentazione e digestione possono essere all’origine dell’alito cattivo e cibi come aglio e cipolla sono ben famosi per provocare sgradevoli esalazioni.

Attenzione, a volte l’alito cattivo può diventare un sintomo da non sottovalutare: anche malattie più gravi quali il diabete, l’epatite e l’insufficienza renale possono determinare l’alitosi. In questi casi, sono necessari degli esami più approfonditi e per risolvere il problema dell’alito cattivo è necessario intervenire alla radice, contrastando la patologia che ha dato origine all’alitosi.

Quando l’alitosi è causata da un problema di igiene orale: come intervenire

Se alla base dell’alito cattivo c’è, come spesso accade, un problema di igiene orale, la situazione è facilmente risolvibile partendo da una corretta routine quotidiana.

Per avere un alito fresco è necessario lavarsi i denti con cura dopo ogni pasto, utilizzare il filo interdentale e il collutorio, che aiuta a mantenere l’alito profumato e a preservare l’igiene della bocca. Anche i prodotti in questo caso devono essere scelti con cura: se le mucose sono sensibili, è necessario indirizzarsi verso articoli efficaci senza che siano aggressivi.

È preferibile infatti l’utilizzo di prodotti di qualità come quelli reperibili in farmacia: brand come Curaspet ad esempio, producono un collutorio senza alcol e privo di SLS, di modo da essere delicato ma sempre efficace.

Inoltre, anche qualora l’alitosi fosse causata da motivi diversi rispetto a problemi di denti e gengive, una corretta igiene orale resta un’abitudine imprescindibile per contenere e attenuare il disagio.

Rimedi naturali per contrastare e prevenire l’alitosi

La pulizia di denti e gengive è necessaria contro l’alitosi, ma non è l’unico modo per combatterla: esistono metodi naturali che aiutano a prevenirla e contrastarla. Bere quotidianamente molta acqua previene il disturbo, in quanto favorisce la produzione di saliva.

Anche gomme da masticare senza zucchero, carote crude e sedano sono ottimi alleati per avere alito fresco e denti sani, in quanto inibiscono la formazione della placca, mentre invece erbe digestive come basilico, origano e timo favoriscono il lavoro del tratto gastro-enterico, prevenendo l’alitosi causata da difficoltà nella digestione.

Infine, l’olio essenziale di tea tree è un potente battericida e se ne può versare qualche goccia sullo spazzolino per prevenire l’insorgere di fastidiosi disturbi.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/11/2014 07:51:00
Le ricette della salute

Una storia millenaria accompagna i valori del miele nei suoi benefici salutistici. Data la sua origine completamente naturale, se non è sottoposto a manipolazioni industriali, il miele è insieme cibo e rimedio per piccoli malesseri



28/11/2011 07:00:00
La Terapia Anticoagulante Orale (TAO) Presso il Laboratorio Analisi del Presidio Ospedaliero Gavardo-Salò è operativa, ormai da venti anni, la possibilità di eseguire il monitoraggio ambulatoriale della Terapia Anticoagulante Orale

26/03/2018 10:50:00
Al nido per parlare della salute dei bambini L’asilo nido comunale di Roè Volciano organizza due incontri per genitori, educatori e insegnanti riguardo alle manovre di disostruzione in età pediatrica e ad igiene e sicurezza degli alimenti. Il primo appuntamento è per questo mercoledì, 28 marzo 

24/01/2012 11:00:00
Lotta a denti stretti Il Sabbio arriva dalla bruciante sconfitta della settimana scorsa contro il TopTeam con il coltello tra i denti e a Palazzolo affronta la terza forza del campionato.

23/05/2013 07:27:00
Un mal di denti salvifico Secondo Marco Saverio Bobbio, notaio, personaggio di una famosa novella di Pirandello, non c'era niente che "poteva meglio disporre allo studio della filosofia, che il mal di denti"...



Altre da Salute
11/10/2018

Massardi: «Interventi per pacemaker tornino a Gavardo»

È la richiesta del consigliere regionale Massardi all’assessorato al Welfare di Regione Lombardia per ripristinare l’installazione del pacemaker nel nosocomio gavardese, interrotta nei mesi scorsi (3)

09/10/2018

Morire avvelenati: non si può

Nel territorio bresciano si lotta tra la vita e la morte, ma pochi sembrano rendersi conto della gravità dell'epidemia di polmonite che ha colpito centinaia di residenti nell'ultimo mese (7)

08/10/2018

Un nuovo Gruppo di cammino

L’iniziativa dell’Ats Brescia prende il via questo martedì anche a Vallio Terme con la collaborazione del Comune

07/10/2018

Incontro con la naturopata

Francesca Scalmana sarà presente domani – lunedì 8 ottobre – in Biblioteca a Sabbio Chiese per un incontro aperto a tutti sulla naturopatia 

06/10/2018

L'Orologio in rosa contro il tumore al seno

Anche Salò aderisce alla Campagna “Nastro Rosa”, organizzata dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori: quest’anno la lotta contro il tumore al seno compie 26 anni 

04/10/2018

Con la tosse non si scherza

Le quattro lettere di una grave malattia: BPCO. La conoscono in pochi eppure è destinata a diventare la terza causa di morte. La miglior cura è la diagnosi precoce e l’aderenza alla terapia

26/09/2018

Sensori «al soffio» per la diagnosi precoce

È il progetto a cui sta lavorando Sonia Freddi, giovane ricercatrice di Casto, che grazie a una borsa di studio volerà in Belgio ad approfondire le sue conoscenze in ambito chimico  (1)

26/09/2018

«Servono riposte certe»

Legionella, Girelli (PD): “Regione crei una task force per accertare le cause e prevenire situazioni simili" (2)

18/09/2018

Alzheimer, l'approccio Montessori applicato alle demenze

Sarà l’argomento della serata organizzata questo venerdì, 21 settembre, dalla Fondazione La Memoria in collaborazione con la Cooperativa Esedra, in occasione della XXV Giornata Mondiale dell’Alzheimer  (2)

17/09/2018

Check-Up corpo e viso gratuiti

Il Centro Benessere Rigenera di Vestone venerdì 21 settembre, apre i suoi spazi. Per chi deciderà di intraprendere un percorso di trattamenti sarà riservato uno sconto di 200 euro

Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia