Skin ADV
Giovedì 30 Marzo 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE




28.03.2017 Bagolino

29.03.2017 Idro Vestone Sabbio Chiese Lavenone Valsabbia

29.03.2017 Agnosine Odolo

29.03.2017 Vestone Lavenone

28.03.2017 Agnosine

28.03.2017 Preseglie

28.03.2017 Preseglie

28.03.2017 Pertica Alta

28.03.2017 Vobarno

28.03.2017 Vobarno Valsabbia






17 Febbraio 2015, 08.57

Salute

Alla ricerca della dieta perfetta

di Gianpiero Rossi
Moltissime persone interessate alla nutrizione e salute si convincono che deve esistere una dieta perfetta. Cioè il modo di mangiare perfetto, il sistema nutrizionale ottimale, quel modo di consumare il cibo che supera tutti gli altri approcci

Per chi la pensa così, si ha bisogno di scoprire quest'unica dieta perfetta per stare bene, per così dire.
Trovando la dieta perfetta, secondo quest'idea, potresti avere salute perfetta, peso, energia e aspetto perfetto …e una vita lunghissima.
Chi non vorrebbe trovare la dieta miracolosa?

Ora, ho fatto un po' d'ironia
– ma la realtà è che effettivamente incontro fin troppe persone che sono giunte alla conclusione che debba esserci una dieta perfetta.

Credere che esista una sola misura che vada bene per una dieta perfetta, ha delle importanti conseguenze che dovresti prendere in considerazione:

• T’impone una ricerca infinita

• Sei costantemente agitata, mentre provi a cercare i cibi perfetti

• Puoi diventare confusa e frustrata perché così tanti esperti dichiarano di conoscere il modo perfetto di mangiare e di avere la prova scientifica.
Peccato che molti di loro dicono qualcosa di abbastanza diverso o contradditorio tra loro.

• Potresti credere di aver trovato la dieta perfetta e seguirla per un po' – solo per poi cadere dal carro, mangiando cibi al di fuori della dieta e desiderando alimenti proibiti dallo stesso regime.
La conseguenza è che porta poi tante perfezioniste al rifiuto di sé e a problemi personali per questa impossibile adeguatezza.

Credo che quest’ultimo punto sia importante.

Ecco perché c'è così tanta confusione in ambito nutrizionale, cui segue poi frustrazione personale, quando proviamo a seguire la nostra supposta dieta perfetta – quando in realtà la perfezione non esiste.

Indicami un aspetto della vita
riguardo al quale possiamo essere tutti d'accordo sull'idea di perfezione:
C'è un modo perfetto per guadagnare soldi?
C'è un modo perfetto di gestire una relazione?
C'è un modo perfetto di crescere i figli?
C'è un modo perfetto di divertirsi?
C'è un modo perfetto di muoversi e fare esercizio?
C'è un modo perfetto di fare sesso?
Esiste una casa perfetta?
O un luogo perfetto in cui vivere?
Credo che tu abbia colto il senso.

Se così non fosse, lascia che ti chiarisca il significato dei termini nutrizionali e scientifici: non esiste assolutamente nulla quanto a dieta perfetta.
Al contempo, esistono tanti ottimi modi di mangiare, quanti abitanti ci sono sulla terra.
L’alimentazione giusta per ognuno di noi è collegata a una miriade di fattori.

Sto parlando di: età, tratti genetici, preferenze, sesso, ambiente in cui vivi, stagione e temperatura, stile di vita, quantità di esercizio che svolgi, problemi di salute, obiettivi, credenze personali e molti altri fattori ancora da scoprire.

Ma non lasciare che questo ti frustri.
La nutrizione è un viaggio continuo. E' un'esplorazione. E' un esperimento affascinante.
Viviamo in un'epoca in cui il corpo sta cambiando, le nostre necessità nutrizionali sono molto diverse rispetto a mille anni fa, il mondo è un luogo differente, siamo sottoposti a una grande pressione ambientale con troppe tossine – così come le nostre necessità nutrizionali cambiano continuamente e si evolvono costantemente. Questa è la buona notizia.

Quando riuscirai finalmente a smettere di provare a cercare la dieta perfetta, allora potrai rilassarti. 
Potrai essere un'esploratrice.
Potrai sfoggiare un sorriso e testare i nuovi approcci, i nuovi cibi, se necessario i nuovi integratori o se proprio insisti, l'ultima dieta – e vedere come funziona per te, tenendo conto della saggezza del tuo corpo, l'ultima vera frontiera.

Utilizza la tua conoscenza,
ciò che hai imparato insieme all’ascolto degli esperti e alla fine della giornata ciascuno di noi potrà fare le scelte più opportune su che cosa consumare.
Puoi considerare questo viaggio problematico e deludente, o puoi vederlo come affascinante ed eccitante.
E’ una tua scelta.

Il desiderio di perfezione in ogni ambito della vita è una forma semplicistica di desiderio.
E' un modo per avvicinarsi al mondo, che richiede più maturità ed esperienza. Il perfezionismo è un sogno da cui devi svegliarti.
L'alternativa è continuare con il sonnambulismo e non comprendere perché ti senti costantemente scombussolata, debole, incerta e sempre alla ricerca di risposte in merito al perché la tua salute o le tue abitudini alimentari non sono perfette.
Il campo della nutrizione è un po' confuso. E' in continua mutazione.  Le nostre vite sono in continua mutazione.
Questi sono i tempi in cui viviamo.

Intendi abbandonare la tua ricerca della perfezione? Intendi ammettere che la tua ricerca del perfezionismo spesso porta confusione e auto-abuso?
Sei pronta ad abbracciare l'incertezza ed essere un'esploratrice nutrizionale nella tua stessa vita?
Allora rispondi semplicemente sì e il tuo rapporto col cibo fiorirà come mai prima d’ora.

Gianpiero Rossi
Psicoterapeuta presso Studio di Medicina Clinica
Lumezzane - tel. 030 82 64 09
Body Mind Center, Salò - tel. 0365 21 318
gprossi2015@gmail.com
www.magrapersempre.it

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/06/2013 07:00:00
Psicologia e metabolismo per dimagrire. Com'è possibile? Riuscire a perdere peso anche senza cambiare radicalmente il nostro modo di mangiare è possibile, semplicemente seguendo alcuni principi di psicologia della nutrizione come spiega lo psicoterapeuta Gianpiero Rossi. Mercoledì la seconda parte dell'articolo

07/12/2014 08:39:00
Nutrizione ed evoluzione personale, quale connessione? Gianpiero Rossi ci ha già accompagnato nell'analisi del nostro rapporto di tipo emozionale col cibo. In questo caso si sofferma invece sugli aspetti più propriamente nutrizionali


07/06/2013 07:00:00
Lo stress ingrassa, il rilassamento dimagrisce In questo secondo post sulle relazioni tra psicologia e metabolismo Gianpiero Rossi chiarisce come ansia, paura, stress limitino il dimagrimento, che invece è favorito da un rilassamento fisiologico e da un saper mangiare lentamente

29/04/2014 14:15:00
Contro il mito che sia difficile smettere di fumare La prima parte di un post co cui Gianpiero Rossi passa in rassegna la dipendenza da nicotina, i passi per acquistare fiducia in se stessi e il fattore mentale legato al fumo

05/03/2014 09:00:00
Consigli per perdere peso dopo la gravidanza Un post di Gianpiero Rossi che dà qualche consiglio pratico alle neomamme per riuscire a smaltire facilmente i chili in più accumulati per effetto della gravidanza



Altre da Salute
17/03/2017

Vaccinazioni anche all'ospedale

Il servizio di prevenzione dell'Asst del Garda avviato dall'inizio dell'anno per le vaccinazioni contro il meningococco si estende anche all'interno delle strutture ospedaliere


14/03/2017

Mal di Schiena? Le terapie che ti vengono in aiuto

La zona lombare è il baricentro del nostro corpo. Una buona mobilità  favorisce l’ armonia dei vari segmenti. Quando avviene una sofferenza in questa zona abbiamo la lombalgia

13/03/2017

L'attività fisica non fa dimagrire! Parola di «MetodoBianchini»

A sfatare questo comune mito è il dr. Paolo Bianchini, rivoluzionario consulente nutrizionale e preparatore atletico con lo studio in Salò

08/03/2017

Prevenzione alla Giornata mondiale del Rene

I Servizi di Emodialisi di Desenzano e Gavardo in campo contro le malattie renali, con incontri anche nelle scuole in chiave preventiva

05/03/2017

C'è un ormone cerebrale che fa bruciare il grasso

Identificato da un gruppo di biologi statunitensi, sarebbe collegato alla serotonina: una scoperta potenzialmente ricca di conseguenze sul piano farmaceutico, ma ancora molto precoce

02/03/2017

Al via un ambulatorio del Centro Psico Sociale a Nozza

Dal prossimo 7 marzo, l’Asst del Garda attiverà un nuovo ambulatorio presso la struttura socio-sanitaria di Nozza di Vestone.

21/02/2017

Appuntamento con la prevenzione

Grazie a una convenzione dell’amministrazione comunale di Vallio Terme con un laboratorio privato, ai cittadini residenti viene offerta la possibilità di effettuare le analisi cliniche a una condizione vantaggiosa

18/02/2017

Tempo di pedalare

E finalmente è arrivato febbraio, le giornate cominciano ad allungarsi lasciandoci un’oretta di luce anche dopo l’orario di lavoro, le temperature sono meno rigide, le strade sono sgombre da pericolosi lastroni di ghiaccio e i sentieri hanno solo tracce di neve…

14/02/2017

«Stiamo provvedendo»

In merito all’articolo da noi pubblicato lunedì dal titolo “Gavardo, tre primari in meno” riportiamo quanto la nota ricevuta dall'ufficio stampa dell'Asst del Garda, che completa l'informazione (1)

13/02/2017

Gavardo, tre primari in meno

Destano non poche preoccupazioni le dimissioni avvenute nei giorni scorsi da parte del dottor Filippini, direttore di Ortopedia e Traumatologia nel nosocomio valsabbino  (4)



Eventi

<<Marzo 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia