Skin ADV
Martedì 18 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Rododendro nano

Rododendro nano

di Clementino Ferrari



16.06.2019 Villanuova s/C Prevalle

17.06.2019 Garda

16.06.2019 Casto

16.06.2019 Preseglie

16.06.2019 Gavardo Valsabbia

17.06.2019 Gavardo Vallio Terme

17.06.2019 Idro Vobarno Valsabbia

16.06.2019 Preseglie

16.06.2019 Vestone

17.06.2019 Vobarno



11 Ottobre 2010, 09.00
Salò Valsabbia O Garda
Penne nere

L’omaggio degli alpini alla Madonna del Don

di Cesare Fumana
Ieri a Mestre il dono degli alpini bresciani dell’olio per la lampada votiva per l’icona della Vergine portata dal fronte russo da un cappellano militare, per ricordare i caduti della campagna di Russia.

Ogni anno tre sezioni dell’Ana donano alla chiesa dei Cappuccini a Mestre l’olio per la lampada votiva che arde perennemente dinnanzi a un’icona della Vergine a ricordo degli alpini caduti sul fronte russo.

Quest’icona ha una storia particolare: fu salvata da alcuni alpini del battaglione Tirano da un’isba in fiamme e custodita dal loro cappellano militare padre Policarpo Narciso Crosara, che riuscì tramite un alpino a farla giungere in Italia. Padre Policarpo, Cappuccino a Mestre, le dedicò un altare laterale della chiesa dei frati della frazione veneziana dove è tutt’ora custodita. Un’icona di per sé modesta ma dal profondo significato religioso.

Quest’anno è toccato alle tre sezioni bresciane (Brescia, Salò “Monte Suello” e Vallecamonica) donare l’olio per la lampada.
La cerimonia di consegna è avvenuta ieri a Mestre, nel corso dell’annuale festa della Madonna del Don, organizzata dagli alpini della sezione di Venezia.
La manifestazione è iniziata con l’alzabandiera in piazza Ferretto, la piazza principale di Mestre, alla presenza della autorità fra cui il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni (Mestre è frazione di Venezia) e degli alpini delle tre sezioni bresciane, presenti numerosi, e guidati dai rispettivi presidenti.

La bandiera è stata poi posta a mezz’asta in omaggio ai quattro alpini della Julia morti sabato in Afghanistan: i caporali maggiori Francesco Vannozzi, 26 anni, toscano, Gianmarco Manca, 32 anni, di Alghero (Sassari), Sebastiano Ville, 27, di Francofonte (Siracusa) e Marco Pedone, 23 anni, salentino.

Dopo aver illustrato brevemente la storia dell’icona russa e delle tre sezioni bresciane, ha preso il via una sfilata per le vie cittadine accompagnati dal suono della fanfara alpina “Tridentina” di Brescia e della fanfara alpina di Salò, fino a giungere alla chiesa di padri Cappuccini.
Qui, al termine della messa celebrata in suffragio dei quattro alpini morti e accompagnata dal coro Ana della Vallecamonica, i presidente delle tre sezioni Bresciane dell’Ana, Davide Forlani di Brescia, Romano Micoli di Salò e Giacomo Cappellini della Vallecamonica, hanno letto l’atto di dedicazione e donato l’olio per la lampada.
Nel pomeriggio le due fanfare si sono esibite in un concerto in piazza e quindi l’ammainabandiera ha concluso la manifestazione che, a detta degli alpini veneziani, è stata fra le più partecipate degli ultimi anni.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/01/2015 08:00:00
In ricordo dei caduti di Nikolajewka Si terrà lunedì mattina a Casto, nella chiesetta dedicata alla Madonna di Caravaggio una messa in suffragio dei caduti dell’epica battaglia sul fronte russo che vide in prima fila i battaglini alpini "Vestone" e "Val Chiese"


27/02/2010 08:10:00
Un omaggio al Cappellano alpino Questa sera presso la sede degli alpini di Prevalle sarà riproposto il filmato “Ricordando don Antonio” per rendere omaggio all’amato sacerdote e cappellano degli alpini a un anno dalla sua dipartita.

23/12/2018 07:00:00
A Nikolajewka il «Ponte degli alpini per l'amicizia» In occasione della serata di auguri degli alpini della “Monte Suello” è stato presentato il nuovo ponte donato dalle Penne nere al paese di Livenka (Russia), un tempo Nikolajewka, con un contributo valsabbino

25/01/2018 11:30:00
Un nuovo ponte per il 75° di Nikolajewka Parla anche bresciano il progetto del “Ponte degli Alpini per l’amicizia”, che le penne nere dell’Ana stanno realizzando in Russia per il 75° anniversario della tragica battaglia degli Alpini

07/09/2008 00:00:00
Inaugurato il nuovo monumento degli alpini Significativa cerimonia ieri mattina a Vobarno per l’inaugurazione della nuova zona monumentale creata in un angolo del piazzale antistante la sede degli alpini. Il nuovo monumento porta la dedica a tutti i caduti e i dispersi.



Altre da Valsabbia
18/06/2019

«No food no event!»

In uno slogan ecco la “filosofia” di Ambra Marca, fondatrice di InScena: azienda bresciana dal "dna" valsabbino, specializzata in organizzazione eventi e catering

18/06/2019

A lezione in azienda

Una “full immersion” nella tecnologia applicata ai più alti livelli, quella che, per tre giornate, gli studenti della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Brescia, hanno potuto vivere alla Samac di Vobarno

17/06/2019

Caseificio: approvato il bilancio 2018

Nelle scorse settimane, l’Assemblea del Caseificio Sociale Valsabbino di Sabbio Chiese ha approvato l’esercizio 2018. VIDEO


17/06/2019

Intervista al preside

Noi della redazione del Perlasca di Idro, visto che quest’anno scolastico è per il professor Antonio Butturini l’ultimo e che fra pochi mesi potrà godersi la meritata pensione, l'abbiamo intervistato


17/06/2019

La condropatia rotulea

La condropatia rotulea è una condizione patologica che interessa l'articolazione del ginocchio ed indica una sofferenza del tessuto cartilagineo attorno all'osso

16/06/2019

Meno male che un prete c'è!

Grande festa oggi a Gavardo. Il novello sacerdote don Luca Pernici celebrerà la sua prima Messa nel paese dove si è fatto apprezzare come diacono. Seguiranno pranzo all’oratorio, incontro conviviale e Vespri (2)

15/06/2019

Due nuovi capisquadra

Il distaccamento dei Vigili del fuoco di Vestone da qualche giorno è forte di due capisquadra in più, che andranno a dare manforte a quelli già presenti (1)

14/06/2019

Lo Spaccadischi... sotto l'ombrellone

Ecco una selezione degli appuntamenti in programma per il fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda e in provincia a cura del nostro Spaccadischi in versione estiva

14/06/2019

E la Regione?

«Chi ha rappresentato Regione Lombardia in occasione del vertice romano sulla depurazione del Garda?». Se lo chiede il Consigliere Gianantonio Girelli, che nel merito ha presentato un'interrogazione


14/06/2019

La voce gavardese del PD

Il Circolo del Partito Democratico di Gavardo picchia duro sul ruolo fin qui avuto nella partita del depuratore gardesano dal presidente della Provincia: "Arrogante e inadempiente, è ora che se ne vada".
(7)

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia