Skin ADV
Domenica 24 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





11 Ottobre 2010, 09.00
Salò Valsabbia O Garda
Penne nere

L’omaggio degli alpini alla Madonna del Don

di Cesare Fumana
Ieri a Mestre il dono degli alpini bresciani dell’olio per la lampada votiva per l’icona della Vergine portata dal fronte russo da un cappellano militare, per ricordare i caduti della campagna di Russia.

Ogni anno tre sezioni dell’Ana donano alla chiesa dei Cappuccini a Mestre l’olio per la lampada votiva che arde perennemente dinnanzi a un’icona della Vergine a ricordo degli alpini caduti sul fronte russo.

Quest’icona ha una storia particolare: fu salvata da alcuni alpini del battaglione Tirano da un’isba in fiamme e custodita dal loro cappellano militare padre Policarpo Narciso Crosara, che riuscì tramite un alpino a farla giungere in Italia. Padre Policarpo, Cappuccino a Mestre, le dedicò un altare laterale della chiesa dei frati della frazione veneziana dove è tutt’ora custodita. Un’icona di per sé modesta ma dal profondo significato religioso.

Quest’anno è toccato alle tre sezioni bresciane (Brescia, Salò “Monte Suello” e Vallecamonica) donare l’olio per la lampada.
La cerimonia di consegna è avvenuta ieri a Mestre, nel corso dell’annuale festa della Madonna del Don, organizzata dagli alpini della sezione di Venezia.
La manifestazione è iniziata con l’alzabandiera in piazza Ferretto, la piazza principale di Mestre, alla presenza della autorità fra cui il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni (Mestre è frazione di Venezia) e degli alpini delle tre sezioni bresciane, presenti numerosi, e guidati dai rispettivi presidenti.

La bandiera è stata poi posta a mezz’asta in omaggio ai quattro alpini della Julia morti sabato in Afghanistan: i caporali maggiori Francesco Vannozzi, 26 anni, toscano, Gianmarco Manca, 32 anni, di Alghero (Sassari), Sebastiano Ville, 27, di Francofonte (Siracusa) e Marco Pedone, 23 anni, salentino.

Dopo aver illustrato brevemente la storia dell’icona russa e delle tre sezioni bresciane, ha preso il via una sfilata per le vie cittadine accompagnati dal suono della fanfara alpina “Tridentina” di Brescia e della fanfara alpina di Salò, fino a giungere alla chiesa di padri Cappuccini.
Qui, al termine della messa celebrata in suffragio dei quattro alpini morti e accompagnata dal coro Ana della Vallecamonica, i presidente delle tre sezioni Bresciane dell’Ana, Davide Forlani di Brescia, Romano Micoli di Salò e Giacomo Cappellini della Vallecamonica, hanno letto l’atto di dedicazione e donato l’olio per la lampada.
Nel pomeriggio le due fanfare si sono esibite in un concerto in piazza e quindi l’ammainabandiera ha concluso la manifestazione che, a detta degli alpini veneziani, è stata fra le più partecipate degli ultimi anni.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/01/2015 08:00:00
In ricordo dei caduti di Nikolajewka Si terrà lunedì mattina a Casto, nella chiesetta dedicata alla Madonna di Caravaggio una messa in suffragio dei caduti dell’epica battaglia sul fronte russo che vide in prima fila i battaglini alpini "Vestone" e "Val Chiese"


27/02/2010 08:10:00
Un omaggio al Cappellano alpino Questa sera presso la sede degli alpini di Prevalle sarà riproposto il filmato “Ricordando don Antonio” per rendere omaggio all’amato sacerdote e cappellano degli alpini a un anno dalla sua dipartita.

23/12/2018 07:00:00
A Nikolajewka il «Ponte degli alpini per l'amicizia» In occasione della serata di auguri degli alpini della “Monte Suello” è stato presentato il nuovo ponte donato dalle Penne nere al paese di Livenka (Russia), un tempo Nikolajewka, con un contributo valsabbino

25/01/2018 11:30:00
Un nuovo ponte per il 75° di Nikolajewka Parla anche bresciano il progetto del “Ponte degli Alpini per l’amicizia”, che le penne nere dell’Ana stanno realizzando in Russia per il 75° anniversario della tragica battaglia degli Alpini

07/09/2008 00:00:00
Inaugurato il nuovo monumento degli alpini Significativa cerimonia ieri mattina a Vobarno per l’inaugurazione della nuova zona monumentale creata in un angolo del piazzale antistante la sede degli alpini. Il nuovo monumento porta la dedica a tutti i caduti e i dispersi.



Altre da O
26/10/2010

La zucca

Utilizzata non solo in cucina, ma anche in cosmesi e in medicina, la zucca viene persino usata come contenitore e come utensile.

18/10/2010

Cucina regionale della Basilicata

La Basilicata (chiamata anche Lucania) ha il notevole pregio di conservare intatto buona parte del proprio patrimonio ambientale e boschivo.

18/10/2010

Attese

Tornando indietro con la moviola dei ricordi mi trovo sovente ingarbugliata dentro quel filo sottile e resistente che tiene insieme l’ansia per raggiungere nuovi traguardi di crescita. (4)

14/10/2010

«Indian takeway»

Per ogni figlio di immigrati c’è sempre un momento di consapevolezza che mette a disagio.

13/10/2010

Cucina regionale dell'Umbria

L’Umbria è una regione dove tradizione e semplicità dominano la gastronomia.

11/10/2010

Bando per progetti sperimentali

Tempo fino al 18 ottobre per presentare domanda. Sono a disposizione 2 milioni e 300 mila euro.

11/10/2010

Piccoli uomini crescono

ALBUM: Piccoli uomini crescono.
ARTISTA: Jet Set Roger.
SITO UFFICIALE: www.jetsetroger.it

11/10/2010

Il mito si trasforma: arriva la Mini SUV

Rivoluzione in casa Mini: arriva infatti la Countryman, la prima Mini a trazione integrale e 5 porte.

07/10/2010

Colori e ritmi della creatività

La vera molla che fa scattare la vita è sicuramente la creatività.

07/10/2010

La Banca del Tempo

Hai del tempo da mettere a disposizione oppure ti serve il tempo di altri? Fra "Tempo-corrente" e "assegni-tempo", è tempo di banca del tempo. (1)

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia