Skin ADV
Martedì 24 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 

A Preane

A Preane

by Samu



22.04.2018 Vestone

22.04.2018 Valsabbia

23.04.2018 Preseglie

22.04.2018 Gavardo

22.04.2018 Storo

23.04.2018 Vobarno Vallio Terme

23.04.2018 Storo

22.04.2018 Prevalle

22.04.2018 Serle

23.04.2018 Roè Volciano Valsabbia Garda Valtenesi






13 Giugno 2016, 07.00
Salò Valsabbia Garda Valtenesi
Alpini

Adunata della «Monte Suello», Favero: «Una gran bella sezione!»

di Cesare Fumana
Grande folla e una fiumana di Penne nere hanno invaso domenica mattina Salò per l’adunata sezionale della “Monte Suello” che festeggiava i 90 anni di fondazione. Video

«Alpini di Salò, di Serniga San Bartolomeo e di Villa Cunettone: il colpo d’occhio dal palco è impareggiabile! Questa Adunata, che tanto avete voluto, ve la siete proprio meritata e l’avete onorata!».

Anche il presidente della “Monte Suello”, Romano Micoli, è rimasto piacevolmente sorpreso per la pacifica invasione delle sue Penne nere di ieri mattina a Salò.
L’intera piazza della Vittoria era un pullulare di cappelli alpini, che occupavano anche buona parte del lungolago antistante il municipio.

Non pochi quelli che avevano il timore di una mancata risposta degli alpini all’adunata di Salò, visto che a ottobre ci sarà un’altra adunata a Desenzano, stavolta del secondo Raggruppamento.
Invece i dubbi della vigilia sono andati in frantumi, perché gli alpini sono accorsi in massa per festeggiare il 90° compleanno della loro sezione.

«Salò è il simbolo e il riferimento della nella sezione – ha detto Micoli – ed era giusto festeggiare questo anniversario, perché sono stati 90 anni nei quali gli alpini della “Monte Suello” sono stati saldi nei valori e credibili.
Lo dimostrano i fatti: alla memoria dei Caduti si sono unite tante ore di lavoro e tanta beneficenza elargita».

«Cari alpini – ha concluso il presidente – potete essere orgogliosi di quanto fatto finora e la festa per questi 90 anni ve la siete meritata!».
A nome dei tre gruppi salodiani, ha poi portato il saluto il capogruppo di Salò Manuel Dolcini, ringraziando tutti quanti hanno reso possibile l'evento.

La piazza piena oltre il possibile era davvero un bel colpo d’occhio.
Qui si è conclusa la sfilata che ha preso il via dalla Conca d’Oro, percorrendo poi il lungolago. Tanti i turisti piacevolmente colpiti dai suoni allegri delle marce delle tre fanfare alpine, quella di Salò, la “Valchiese” di Gavardo e la “Star of Alps” di Villanuova sul Clisi, che hanno accompagnato la sfilata.

A fare da corona all’evento anche la presenza di militari della zona in servizio, i vessilli delle sezioni vicine e tanti sindaci del Garda Bresciano e della Valle Sabbia a dimostrazione dell’affetto che tante Comunità nutrono nei confronti delle Penne nere gardesane e valsabbine.

Per tutti il grazie agli alpini lo ha espresso il sindaco di Salò Giampiero Cipani, che ha sottolineato la capacità degli alpini di trasmettere una simpatia contagiosa.
Ha poi ricordato l’impegno delle Penne nere di Salò e dell’intera “Monte Suello” nel prestare soccorso alle persone in occasione del terremoto del 2004.

La ciliegina sulla torta era però rappresentata dal presidente nazionale dell’Ana Sebastiano Favero.
Anche lui ha voluto onorare i 90 anni della sezione di Salò e lo ha fatto esordendo con un grande complimento: «Siete una gran bella sezione! E lo ha motivato ricordando la presenza costante e importante del sodalizio salodiano degli alpini in ogni iniziativa nazionale: nelle calamità, ma anche con la solerzia che la sezione si attiene alle direttive nazionali, la vitalità dei suoi gruppi in tante iniziative sul territorio.

Ha poi sottolineato l’importanza degli alpini come custodi della memoria, della storia e dell’identità italiana.
Un patrimonio di valori e di sentire che andrebbe maggiormente inculcato alle giovani generazioni, specie a scuola, dove non sempre ciò accade.

La manifestazione, condotta con il consueto savoir-fair dal prof. Angelo D’Acunto, è poi proseguita nel duomo con la messa celebrata da mons. Francesco Andreis, al termine della quale ha annunciato la nomina del vescovo del suo successore alla guida delle parrocchie di Salò e Campoverde.
Sarà don Gian Luigi Carminati, l’attuale parroco di Nave. A lui le penne nere e i fedeli presenti hanno tributato un lungo applauso.

L’Adunata si è poi ufficialmente conclusa con l’ammainabandiera in piazza della Vittoria, ma i festeggiamenti sono proseguiti col pranzo e nel pomeriggio. 

VallesabbianewsTv

Il video è di Armando Ponchiardi


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/03/2018 08:00:00
«Zaino a terra» per Micoli Alla conclusione del terzo mandato alla guida degli alpini della “Monte Suello”, il presidente Romano Micoli lascia la presidenza della sezione Ana di Salò. Lo abbiamo intervistato

09/03/2015 07:00:00
La «Monte Suello» conferma Romano Micoli Cala il numero dei soci ma non diminuisce l’attività degli alpini della sezione di Salò che ieri in assemblea hanno rinnovato i vertici del sodalizio che raggruppa le Penne nere gardesane e valsabbine

08/06/2016 12:00:00
Salò tricolore per i 90 anni della «Monte Suello» Tre giorni di festa nel prossimo fine settimana nella capitale del golfo per i 90 anni della sezione e del gruppo delle Penne nere di Salò

09/03/2009 00:00:00
Pasini passa la stecca a Micoli Si chiama Romano Micoli il nuovo presidente della “Monte Suello”. Prende il posto di Fabio Pasini che ha guidato le Penne nere gardesane e valsabbine per quindici anni.

18/09/2017 07:00:00
Dagli Alpini la richiesta di un Servizio civile per i giovani Un saluto a tratti commosso quello pronunciato all’Adunata a San Felice dal presidente Micoli, che si appresta all’inizio del prossimo anno a lasciare la guida della “Monte Suello”



Altre da Valtenesi
23/04/2018

Dati personali e privacy, cosa cambia?

A partire dal 25 maggio 2018 troverà piena applicazione il Nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy: UE 2016/679. Quali sono le principali novità?  Con Ellegi Service un corso per saperne di più

20/04/2018

Con le mani nella marmellata

Quello zainetto ed il giubbino che avevano in auto non erano i loro, gli attrezzi per lo scasso invece si. Coppia di nomadi finisce nei guai a Padenghe (2)

14/04/2018

Prova a far fessi i carabinieri

Ma quelli non ci cascano e lui finisce in manette. Guidava senza patente e ha dichiarato false generalità

14/04/2018

Dati personali e privacy, cosa cambia?

A partire dal 25 maggio 2018 troverà piena applicazione il Nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy: UE 2016/679. Quali sono le principali novità?  Con Ellegi Service un corso per saperne di più


12/04/2018

Imparare Arduino con Fablab

Prenderà il via questo sabato presso la biblioteca di San Felice del Benaco un corso gratuito su come utilizzare la più famosa piattaforma hardware programmabile promosso dal Fablab Vallesabbia



06/04/2018

A Manerba le stelle della MTB internazionale

Prende il via oggi, venerdì 6 aprile, nella splendida cornice di Manerba del Garda la U.C.I. Garda Lake MTB XCS, la prima gara a tappe di mountain bike internazionale in Italia. Oltre 60, da tutta Europa, i big della categoria maggiore ai nastri di partenza

01/04/2018

Disturbatore di frequenze

Un 24enne della Valtenesi è stato sorpreso dai carabinieri con fare sospetto in un parcheggio a Padenghe, ben fornito di attrezzatura da moderno scassinatore (1)

30/03/2018

La Garda Lake MTB Race conquista il cuore dei bikers

Fruet e la Lechner mettono le firme sulle gare assolute. Il Circuito Bresciacup 2018 ha esordito col botto ed i bikers si sono già innamorati dei sentieri che caratterizzano la Riserva Naturale di Manerba: "Uno dei tracciati più affascinanti d'Italia!"

27/03/2018

La commemorazione della morte di Gesù

I Testimoni di Geova della Valsabbia e della Valtenesi ricordano sabato 31 marzo, nella data corrispondente al 14 nisan del calendario ebraico, la morte di Gesù

27/03/2018

Quelli del Morbegno

In occasione dei festeggiamenti per il 45° della chiesetta alpina di Carzago della Riviera, domenica 8 aprile si terrà il raduno degli Alpini che hanno svolto la naia nel btg. Morbegno a Vipiteno

Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia