Skin ADV
Martedì 20 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

19.11.2018 Valsabbia Provincia

18.11.2018 Salò Valsabbia Garda

19.11.2018 Idro

18.11.2018 Storo

20.11.2018 Casto Valsabbia

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Vobarno

18.11.2018 Vestone Valsabbia

19.11.2018 Villanuova s/C Provincia



12 Marzo 2018, 07.00
Salò Valsabbia Garda
Alpini

La «Monte Suello» si affida a Poinelli

di Cesare Fumana
L’attuale vice presidente vicario della sezione Ana di Salò è la nuova guida delle Penne nere gardesane e valsabbine. Subentra a Romano Micoli che ne ha retto le sorti per nove anni

Passaggio della stecca ieri all’assemblea della sezione degli Alpini della “Monte Suello” di Salò, nell'auditorium del liceo Fermi. Romano Micoli, per nove anni alla guida del sodalizio delle Penne nere gardesane e valsabbine, ha passato il testimone a Sergio Poinelli, finora vice presidente vicario. Poinelli ha avuto la meglio sull’altro candidato, Fabio Pasini, di Odolo, già presidente sezionale prima di Micoli.

Il nuovo presidente
Poinelli, 64 anni, è di Tignale, dove per vent’anni è stato capogruppo. È sposato e ha una figlia che lo scorso anno lo ha reso nonno. Impresario edile, è in pensione dal 2016.

Ha svolto il servizio militare
nel 1973/74 a Malles Venosta nel 5° rgt. Alpini, btg. Tirano. È stato più volte consigliere sezionale ricoprendo diversi incarichi: delegato di zona, responsabile Antincendio boschivo, responsabile del Servizio d’ordine e vice presidente. Un impegno civile espresso anche nell’ambito del suo paese: consigliere comunale, volontario nell’Aib e Protezione civile comunale, cofondatore e presidente dell’associazione Tignale Soccorso, attuale membro del Cda della casa di riposo “Bonincontri” di Tignale.

Toccherà a lui, per il prossimo triennio, reggere le sorti degli Alpini della “Monte Suello”, un’associazione in salute e con numeri ancora importanti, com'è emerso dalla relazione sull’ultimo anno di attività, presentata per l’ultima volta da Micoli.

Relazione
Dopo una lucida disamina della situazione post-elezioni del nostro Paese («Una evidente ricerca di cambiamento, chiara nelle intenzioni, ma con una realizzazione incerta che non lascia del tutto tranquilli»), Micoli ha illustrato le attività svolte nel 2017 dalle Penne nere, le tante manifestazioni e le iniziative solidali.

Continua il calo dei soci Alpini (4.008, con una diminuzione di 120 unità), stabile il numero degli Amici degli Alpini (405) e degli Aggregati (762). Rimane comunque sempre intensa l’attività dei volontari della Protezione civile e dell’Antincendio boschivo, quella con le scuole, la gestione del rifugio “Granata” a Campei, e del Campo scuola estivo al rifugio con 36 ragazzi.

Sul fronte della solidarietà, le iniziative più significative hanno riguardato la raccolta per il Banco alimentare, 90 mila euro donati per i terremotati del Cento Italia, 4 mila euro per il Ponte di Nikolajewka. Per questo il presidente ha più volte ringraziato gli alpini dei 57 gruppi della sezione per l’impegno espresso anche nel corso del 2017, in particolare ai capigruppo figure importanti dell’associazione. Nelle ultime elezioni sono stati ben 18 gli avvicendamenti alla guida dei gruppi, alcuni con passaggi da capigruppo di lungo corso, come Bagolino e Sabbio Chiese.

Passaggio di consegne
Al termine della relazione non sono mancati momenti di commozione da parte di Micoli che ha voluto ringraziare la sua famiglia per il sostegno avuto in questi anni e augurare al suo successore e agli Alpini della “Monte Suello” «di continuare uniti e con l’autentico spirito alpino ad operare mantenendo la sezione all’altezza della sua meritata e riconosciuta reputazione».
Come ricordo gli Alpini gli hanno donato una splendida aquila di cristallo.

Nuovo consiglio

Oltre al presidente, sono stati eletti anche 20 consiglieri: Emanuele Ronchi (Roè Volciano), Angelo Bertini (Polpenazze), Flavio Lombardi (Capovalle), Paolo Bortolotti (Puegnago), Giulio Righetti (Gardone Riviera), Paolo Cabra (Villanuova), Roberto Guitti (Calvagese), Fabrizio Ferliga (Treviso Bresciano), Fabio Lozito (Agnosine), Raffaele Badini (Idro), Giuliano Ebranati (Salò), Celestino Massardi (Prevalle), Rudi Baruzzi (Sabbio Chiese), Alessandro Zanetti (Desenzano), Mario Rebuschi (Moniga), Marco Comini (Odolo), Marco Perini (Vesio), Alberto Augugliaro (Pertica Bassa), Sergio Bresciani (Sopraponte), Renato Cerqui (Gardone Riviera).

L’assemblea si è conclusa con i saluti del presidente della sezione Ana di Brescia, Gianbattista Turrini, e del consigliere nazionale Luciano Zanelli, che ha presentato i numerosi progetti di ricostruzione dell’Ana nelle zone terremotate.

In foto:
. stretta di mano fra Romano Micoli e Sergio Poinelli
. Micoli con i tre vicepresidenti
. il tavolo della presidenza dell'assemblea
. Alpini all'assemblea


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/03/2015 07:00:00
La «Monte Suello» conferma Romano Micoli Cala il numero dei soci ma non diminuisce l’attività degli alpini della sezione di Salò che ieri in assemblea hanno rinnovato i vertici del sodalizio che raggruppa le Penne nere gardesane e valsabbine

06/03/2018 08:00:00
«Zaino a terra» per Micoli Alla conclusione del terzo mandato alla guida degli alpini della “Monte Suello”, il presidente Romano Micoli lascia la presidenza della sezione Ana di Salò. Lo abbiamo intervistato

09/03/2009 00:00:00
Pasini passa la stecca a Micoli Si chiama Romano Micoli il nuovo presidente della “Monte Suello”. Prende il posto di Fabio Pasini che ha guidato le Penne nere gardesane e valsabbine per quindici anni.

02/05/2018 08:00:00
La «Monte Suello» si prepara alle Adunate La riunione con tutti i capigruppo è stata l’occasione per il presidente Poinelli di presentare il nuovo consiglio sezionale e i prossimi impegni che attendono le Penne nere Valsabbine e Gardesane

14/03/2016 07:00:00
Alpini «civicamente attivi» In una esaustiva relazione all’assemblea dei delegati svoltasi ieri a Gargnano, il presidente della sezione “Monte Suello” di Salò Romano Micoli ha tracciato il bilancio delle attività del 2015 del sodalizio delle penne nere del Garda e della Valle Sabbia.



Altre da Garda
18/11/2018

Benemerenza per due poliziotti salodiani

Vittorio Paoletti e Giovanni Monaco, un anno fa, sono riusciti ad evitare in autostrada quella che avrebbe potuto essere una strage (1)

18/11/2018

Risorse per l'Antincendio boschivo

85 mila euro per le squadre Aib bresciane della Protezione civile e 40 mila euro in più all’Alto Garda per incendio di Tremosine

16/11/2018

Domenica l'election day del Pd

Questa domenica 18 novembre gli iscritti del Partito Democratico sono chiamati a rinnovare i circoli, la segreteria provinciale e quella regionale. Per il Pd bresciano in campo il sindaco di Villanuova Michele Zanardi e quello di Padenghe Patrizia Avanzini

15/11/2018

Nel borgo di Armo tornano i «Mercatini dell'Impero»

Questa domenica, 18 novembre, nel bel borgo medievale in Valvestino andrà in scena l’ottava edizione della manifestazione folkloristica 

15/11/2018

Acqua pubblica, domenica si va alle urne

Dopo tanti incontri informativi e dibattiti sul tema, per i bresciani è giunto il momento di esprimersi sulla futura gestione – esclusivamente pubblica o con la partecipazione di soggetti privati - del servizio idrico integrato  

15/11/2018

Caporalato fra Garda e Valtenesi

I carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro di Brescia hanno intensificato i controlli sulla raccolta di uva ed olive, elevando contravvenzioni per  47 mila euro (1)

13/11/2018

Benessere Bimbo

Prende il via questo mercoledì 14 novembre presso le biblioteche un ciclo di incontri organizzati dal Sistema bibliotecario Nord Est bresciano in collaborazione con l'ASST del Garda sul benessere e la salute del bambino

12/11/2018

Dominio valsabbino alla D'Annunzio Run

È il “nostro” Alessandro “Rambo” Rambaldini a porre il sigillo sulla prima edizione della 13 Miglia D'Annunzio Run di Gardone Riviera. Marco Zanoni secondo fra gli uomini ed Emanuela Galvani terza fra le donne

04/11/2018

Produzione eccezionale delle olive sul Garda

È un’annata olivicola da ricordare quella del 2018 sulle sponde del Benaco per la produzione di olio di oliva di qualità tanto da richiedere una deroga per la Dop
(1)

01/11/2018

Fra Valsabbia e Alto Garda

Strade ancora chiuse, energia elettrica a macchia di leopardo, boschi distrutti. Bagolino è stato forse l'epicentro, ma il resto della Valle non sta moto meglio




Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia