Skin ADV
Giovedì 24 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Neve a Lorica, Cosenza

Neve a Lorica, Cosenza

di Gianfranco Fenoli



23.01.2019 Bagolino

23.01.2019 Bione

22.01.2019 Barghe

23.01.2019 Val del Chiese

22.01.2019 Storo

23.01.2019 Valsabbia Valtenesi

23.01.2019 Garda Valtenesi

23.01.2019 Bagolino

23.01.2019

23.01.2019 Barghe






14 Marzo 2016, 07.00
Salò Valsabbia Garda
Penne nere

Alpini «civicamente attivi»

di Cesare Fumana
In una esaustiva relazione all’assemblea dei delegati svoltasi ieri a Gargnano, il presidente della sezione “Monte Suello” di Salò Romano Micoli ha tracciato il bilancio delle attività del 2015 del sodalizio delle penne nere del Garda e della Valle Sabbia.

«I nostri gruppi, con il loro prodigarsi a favore delle loro comunità, in tanti casi, non solo rappresentano l'unica o una delle poche realtà di aggregazione sociale, ma, come mi ricordava un sindaco, sono anche una fondamentale Associazione “civicamente attiva”, composta da gente sempre disponibile e sempre presente con la propria laboriosità e la propria solidarietà».

È questo uno dei passaggi che spiegano il ruolo degli alpini oggi nella nostra società, letti da Romano Micoli, presidente della sezione “Monte Suello” di Salò, all'assemblea sezionale dei delegati, tenutasi ieri a Gargnano, dove in una esaustiva relazione ha tracciato il bilancio delle attività del sodalizio delle penne nere del Garda e della Valle Sabbia per il 2015.

La sezione salodiana dell’Ana contava a fine dello scorso anno 4.215 soci Alpini, con una diminuzione di 70 unità rispetto all'anno precedente, pari a meno 1,63% (meno degli anni precedenti) e 1.146 amici degli Alpini, suddivisi tra 397 aiutanti e 749 aggregati, con una diminuzione di due sole unità. Nel corso del 2015 i gruppi sono diminuiti di uno, passando da 58 a 57, dopo l'unificazione dei due gruppi di Provaglio Val Sabbia in un'unica entità.

Nonostante la costante diminuzione dei soci e il loro progressivo invecchiamento, gli alpini sono ancora una realtà molto attiva nelle loro comunità: una presenza preziosa specie nei piccoli paesi e nelle piccole frazioni.
«Il nostro ruolo – ha proseguito Micoli – è andato progressivamente evolvendosi, e noi ci siamo adeguati, anche per il progressivo invecchiamento dei nostri soci, e per la mancanza di rincalzi che un tempo provenivano da una leva, al momento sospesa. Non ci siamo però tirati indietro e ciò si evidenzia nelle attività che portiamo avanti e nei numeri riportati sul Libro verde che hanno dell'eccezionale».

«Questa nostra presenza – ha motivato il presidente –, adattata ai tempi, si fonda su tre principali fondamenti: il primo la validità, di oggi più che mai, dei nostri valori vissuti quotidianamente e fonte di sacrifici e di soddisfazioni, valori che hanno trovato realizzazione dei fatti concreti di tutti i giorni; il secondo l'inserimento a tutti i livelli gestionali della parte più giovane dei nostri soci, che stanno dimostrando entusiasmo e spirito di appartenenza, supportato dalla costante presenza dei loro anziani che in loro hanno creduto e credono, continuando ad essere di stimolo ed esempio; il terzo la selezione e la valutazione dei nostri amici che con noi condividono valori principi statutari, e che tanto contribuiscono, specialmente a livello di gruppo, alle nostre attività».
Su una maggiore valorizzazione dei soci aggregati si stanno valutando modifiche statutarie a livello nazionale.

Fra le principali manifestazioni del 2015 sono state ricordate l'Adunata nazionale a L'Aquila, che ha visto una presenza ben oltre le aspettative degli alpini della “Monte Suello”, l'adunata sezionale a Roè Volciano di settembre e le manifestazioni legate al centenario dell'inizio della Prima guerra mondiale.

Sul fronte della solidarietà la raccolta del Banco Alimentare, il supporto ad analoghe iniziative organizzate dai gruppi a livello locale e il sostegno all'ampliamento della Scuola Nikolajwka di Brescia, con più di 25mila euro di donazioni alla Fondazione. Nel complesso le ore di volontariato prestate nel corso dell’anno ammontano a 60mila e 161mila gli euro di donazione e contribuzioni.
«I numeri parlano chiaro – ha concluso Micoli – e ci inducono a guardare al futuro, pur consci delle difficoltà che si dovranno affrontare, con una certa fiducia ed un velato ottimismo».

Ha infine ricordato i principali impegni a cui sono chiamati per quest'anno gli alpini della “Monte Suello”: l'Adunata sezionale a giugno a Salò, per il novantesimo della sezione, e il raduno del secondo raggruppamento a metà ottobre a Desenzano del Garda.

È stato inoltre presentato il candidato delle tre sezioni Bresciane per il Consiglio Direttivo Nazionale dell'Ana, che per turnazione tocca adesso alla sezione salodiana: sarà Luciano Zanelli, alpino di Muscoline, ingegnere di professione e già negli anni passati consigliere sezionale.

Hanno portato il loro saluto il presidente della sezione Ana di Brescia, Gianbattista Turrini, il presidente della Fondazione Nikolajewka, Flaviano Codignola, e il consigliere nazionale Giambattista Stoppani.

Nelle foto tratte da www.montesuello.it alcuni momenti dell'assemblea

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/03/2016 11:30:00
Alpini in assemblea a Gargnano Sarà la cittadina benacense ad ospitare domenica prossima l’annuale assemblea dei delegati delle Penne nere della “Monte Suello”, la sezione dell’Ana che raggruppa i 57 gruppi alpini del Garda bresciano e della Valle Sabbia

08/03/2017 10:20:00
«Monte Suello» in assemblea Si svolgerà domenica prossima, 12 marzo, a Barghe, l’annuale assemblea dei delegati della sezione Ana di Salò, che presenterà il bilancio delle attività svolte delle penne nere gardesane e valsabbine nel 2016

06/03/2008 00:00:00
Domenica l'assemblea della «Monte Suello» Si terrà questa domenica a Prevalle, presso la sede del locale Gruppo Alpini, con inizio alle 9, l’Assemblea sezionale dei delegati della Sezione Ana “Monte Suello” di Salò, dove sarà tracciato un bilancio delle attività del 2007.

07/03/2014 11:00:00
Alpini, tempo di bilanci È in programma domenica mattina a Villanuova sul Clisi l’assemblea annuale dei delegati dei 58 Gruppi Alpini facenti capo alla sezione “Monte Suello” di Salò


05/03/2015 08:00:00
Alpini in assemblea È in programma domenica a Salò l’assemblea annuale degli alpini della sezione “Monte Suello”, chiamati quest’anno a rinnovare i loro vertici per il triennio 2015-2017



Altre da Garda
23/01/2019

E per tetto un cielo di stelle...

Grande festa sabato a Magasa: la cittadinanza onoraria a Mario Tonincelli e Pietro Menga, l’intitolazione di una piazza al maestro Vito Zeni ed i solenni Tridui celebrati dal Vescovo Tremolada (1)

23/01/2019

Pesca di frodo

Continua la vigilanza delle guardie Arci Caccia e Pesca e dei volontari della Provincia di Brescia sul lago di Garda. Negli ultimi giorni recuperati ancora bilancini e reti del tipo in uso ai professionisti (1)

21/01/2019

MetodoBianchini: l'innovativo metodo dimagrante a Salò

Cosa c’è di meglio di rimettersi in forma velocemente e senza fatica dopo le abbuffate natalizie?
MetodoBianchini, l’innovativo metodo che ha già fatto dimagrire migliaia di persone in tutta Italia ti aspetta a Salò.


18/01/2019

Depuratore del Garda, la palla passa alla Provincia

Ieri in Regione un primo confronto fra gli amministratori del Garda e del Chiese con la presentazione del progetto dell’Aato. Posizioni ancora distanti. Il confronto proseguirà in Broletto (4)

18/01/2019

Il Garda verso l'economia solidale

Questo il tema dell’ultimo incontro della rassegna su economia e turismo gardesani, con la presentazione del libro di Mirko Cavalletto  (1)

18/01/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia


17/01/2019

Un impiegato per il Gal

C’è tempo fino a lunedì 21 gennaio per partecipare al bando indetto dal Gal GardaValsabbia2020 per l’assunzione di un addetto alla segreteria amministrativa e istruttore tecnico

16/01/2019

Dolo quasi certo

Terminate martedì sera le operazioni di spegnimento dell’incendio boschivo sull’alto Garda sopra Tignale, che per tre giorni ha impegnato numerosi uomini e mezzi. Quasi certa l'origine dolosa


15/01/2019

Ottimi risultati al Trofeo di Nuoto Città di Salò

La competizione dello scorso 13 gennaio ha visto gareggiare in vasca più di 500 nuotatori. Sul podio dei 50 delfino tre atleti bresciani 

14/01/2019

Tignale in fiamme e Lombardia ad alto rischio

Dall’alba di questo lunedì i Vigili del Fuoco e le squadre antincendio della Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano, con l’aiuto di due canadair, sono impegnati a spegnere un vasto incendio boschivo



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia