Skin ADV
Sabato 23 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Medusa in riva al mare a Jesolo

Medusa in riva al mare a Jesolo

di Claudia Giacomini



22.06.2018 Bagolino

22.06.2018 Vestone Anfo Lavenone

22.06.2018 Vestone

22.06.2018 Valsabbia

21.06.2018 Mura

22.06.2018 Casto

23.06.2018 Pertica Bassa

22.06.2018 Vestone

21.06.2018 Valsabbia

22.06.2018 Gavardo





14 Marzo 2016, 07.00
Salò Valsabbia Garda
Penne nere

Alpini «civicamente attivi»

di Cesare Fumana
In una esaustiva relazione all’assemblea dei delegati svoltasi ieri a Gargnano, il presidente della sezione “Monte Suello” di Salò Romano Micoli ha tracciato il bilancio delle attività del 2015 del sodalizio delle penne nere del Garda e della Valle Sabbia.

«I nostri gruppi, con il loro prodigarsi a favore delle loro comunità, in tanti casi, non solo rappresentano l'unica o una delle poche realtà di aggregazione sociale, ma, come mi ricordava un sindaco, sono anche una fondamentale Associazione “civicamente attiva”, composta da gente sempre disponibile e sempre presente con la propria laboriosità e la propria solidarietà».

È questo uno dei passaggi che spiegano il ruolo degli alpini oggi nella nostra società, letti da Romano Micoli, presidente della sezione “Monte Suello” di Salò, all'assemblea sezionale dei delegati, tenutasi ieri a Gargnano, dove in una esaustiva relazione ha tracciato il bilancio delle attività del sodalizio delle penne nere del Garda e della Valle Sabbia per il 2015.

La sezione salodiana dell’Ana contava a fine dello scorso anno 4.215 soci Alpini, con una diminuzione di 70 unità rispetto all'anno precedente, pari a meno 1,63% (meno degli anni precedenti) e 1.146 amici degli Alpini, suddivisi tra 397 aiutanti e 749 aggregati, con una diminuzione di due sole unità. Nel corso del 2015 i gruppi sono diminuiti di uno, passando da 58 a 57, dopo l'unificazione dei due gruppi di Provaglio Val Sabbia in un'unica entità.

Nonostante la costante diminuzione dei soci e il loro progressivo invecchiamento, gli alpini sono ancora una realtà molto attiva nelle loro comunità: una presenza preziosa specie nei piccoli paesi e nelle piccole frazioni.
«Il nostro ruolo – ha proseguito Micoli – è andato progressivamente evolvendosi, e noi ci siamo adeguati, anche per il progressivo invecchiamento dei nostri soci, e per la mancanza di rincalzi che un tempo provenivano da una leva, al momento sospesa. Non ci siamo però tirati indietro e ciò si evidenzia nelle attività che portiamo avanti e nei numeri riportati sul Libro verde che hanno dell'eccezionale».

«Questa nostra presenza – ha motivato il presidente –, adattata ai tempi, si fonda su tre principali fondamenti: il primo la validità, di oggi più che mai, dei nostri valori vissuti quotidianamente e fonte di sacrifici e di soddisfazioni, valori che hanno trovato realizzazione dei fatti concreti di tutti i giorni; il secondo l'inserimento a tutti i livelli gestionali della parte più giovane dei nostri soci, che stanno dimostrando entusiasmo e spirito di appartenenza, supportato dalla costante presenza dei loro anziani che in loro hanno creduto e credono, continuando ad essere di stimolo ed esempio; il terzo la selezione e la valutazione dei nostri amici che con noi condividono valori principi statutari, e che tanto contribuiscono, specialmente a livello di gruppo, alle nostre attività».
Su una maggiore valorizzazione dei soci aggregati si stanno valutando modifiche statutarie a livello nazionale.

Fra le principali manifestazioni del 2015 sono state ricordate l'Adunata nazionale a L'Aquila, che ha visto una presenza ben oltre le aspettative degli alpini della “Monte Suello”, l'adunata sezionale a Roè Volciano di settembre e le manifestazioni legate al centenario dell'inizio della Prima guerra mondiale.

Sul fronte della solidarietà la raccolta del Banco Alimentare, il supporto ad analoghe iniziative organizzate dai gruppi a livello locale e il sostegno all'ampliamento della Scuola Nikolajwka di Brescia, con più di 25mila euro di donazioni alla Fondazione. Nel complesso le ore di volontariato prestate nel corso dell’anno ammontano a 60mila e 161mila gli euro di donazione e contribuzioni.
«I numeri parlano chiaro – ha concluso Micoli – e ci inducono a guardare al futuro, pur consci delle difficoltà che si dovranno affrontare, con una certa fiducia ed un velato ottimismo».

Ha infine ricordato i principali impegni a cui sono chiamati per quest'anno gli alpini della “Monte Suello”: l'Adunata sezionale a giugno a Salò, per il novantesimo della sezione, e il raduno del secondo raggruppamento a metà ottobre a Desenzano del Garda.

È stato inoltre presentato il candidato delle tre sezioni Bresciane per il Consiglio Direttivo Nazionale dell'Ana, che per turnazione tocca adesso alla sezione salodiana: sarà Luciano Zanelli, alpino di Muscoline, ingegnere di professione e già negli anni passati consigliere sezionale.

Hanno portato il loro saluto il presidente della sezione Ana di Brescia, Gianbattista Turrini, il presidente della Fondazione Nikolajewka, Flaviano Codignola, e il consigliere nazionale Giambattista Stoppani.

Nelle foto tratte da www.montesuello.it alcuni momenti dell'assemblea

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/03/2016 11:30:00
Alpini in assemblea a Gargnano Sarà la cittadina benacense ad ospitare domenica prossima l’annuale assemblea dei delegati delle Penne nere della “Monte Suello”, la sezione dell’Ana che raggruppa i 57 gruppi alpini del Garda bresciano e della Valle Sabbia

08/03/2017 10:20:00
«Monte Suello» in assemblea Si svolgerà domenica prossima, 12 marzo, a Barghe, l’annuale assemblea dei delegati della sezione Ana di Salò, che presenterà il bilancio delle attività svolte delle penne nere gardesane e valsabbine nel 2016

06/03/2008 00:00:00
Domenica l'assemblea della «Monte Suello» Si terrà questa domenica a Prevalle, presso la sede del locale Gruppo Alpini, con inizio alle 9, l’Assemblea sezionale dei delegati della Sezione Ana “Monte Suello” di Salò, dove sarà tracciato un bilancio delle attività del 2007.

07/03/2014 11:00:00
Alpini, tempo di bilanci È in programma domenica mattina a Villanuova sul Clisi l’assemblea annuale dei delegati dei 58 Gruppi Alpini facenti capo alla sezione “Monte Suello” di Salò


05/03/2015 08:00:00
Alpini in assemblea È in programma domenica a Salò l’assemblea annuale degli alpini della sezione “Monte Suello”, chiamati quest’anno a rinnovare i loro vertici per il triennio 2015-2017



Altre da Valsabbia
23/06/2018

Lago d'Idro, acque eccellenti

Le analisi effettuate dall’ATS Brescia confermano la piena balneabilità delle acque di Eridio, Garda e Sebino, per la gioia di residenti e turisti. 17 i punti di prelievo sul lago d’Idro 

22/06/2018

«Idra» torna in servizio per l'estate

Tre corse giornaliere fino al 30 giugno, che diventeranno quattro dal 1 luglio al 31 agosto. Ecco tutti i dettagli sul servizio pubblico di navigazione del lago d’Idro per la stagione 2018 

22/06/2018

Controlli del fine settimana

Quattro veicoli senza assicurazione, 30 senza revisione e tre segnalazioni per assunzione di sostanze stupefacenti. Il “bottino” di un fine settimana di controlli

21/06/2018

Politica: personali riflessioni

Sono stato iscritto al Partito Democratico dal momento della sua nascita fino alla fine del 2014 e ne ho ricoperto l’incarico – a livello locale – di coordinatore di circolo... (7)

20/06/2018

Incarichi per il censimento della popolazione

Sono stati prorogati al 2 luglio i bandi per la selezione di figure professionali preso la Comunità montana come rilevatore e operatore di back office per il censimento permanente della popolazione 2018-2021 (5)


20/06/2018

Vivi il Garda in bus

Tante le proposte dedicate alla mobilità turistica sul Lago di Garda da Arriva, GardaMusei e Provincia all'interno del progetto "GardaLake 2018". Raggiungere il Vittoriale e il MuSa in estate ora è facile, agevole ed economico 

20/06/2018

Variante di Lavenone, pochi mesi ancora

«La Variante di Lavenone? Faccio fatica a sbilanciarmi sui tempi, quando le questioni non dipendono totalmente da noi, ma il 2019 potrebbe essere per davvero l’anno buono per veder cominciare i lavori» (10)

20/06/2018

Fra passato e futuro

Nel 2014, quando l’attuale compagine di maggioranza, civica più che politica, ha iniziato il suo percorso, per le Comunità montane c’era odore di smantellamento...



18/06/2018

Cassonetti a Ponte Caffaro

«Da tempo i cassonetti di Ponte Caffaro sono diventati la discarica dell'alta Valsabbia e del basso Trentino» ci scrive un lettore, che ci invia anche questa fotografia (4)

18/06/2018

Ricordando Andrea

Appuntamento in aula magna al Perlasca di Idro questa sera alle 20:30. Per l'occasione verrà presentato il libro di Andrea Pirlo, il 20enne di Idro vinto da un tumore a marzo


Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia