Skin ADV
Martedì 24 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 

A Preane

A Preane

by Samu



22.04.2018 Vestone

22.04.2018 Valsabbia

23.04.2018 Preseglie

22.04.2018 Gavardo

22.04.2018 Storo

23.04.2018 Vobarno Vallio Terme

23.04.2018 Storo

22.04.2018 Prevalle

22.04.2018 Serle

23.04.2018 Roè Volciano Valsabbia Garda Valtenesi






19 Aprile 2017, 07.32
Salò Garda Valtenesi
Arte

Latente

di Ilaria Bignotti
"Manifesto per un dadaismo ludico/lirico" è il titolo di una mostra dell'artista gardesano Albano Morandi allestita in questi giorni a Bucarest, fino al 20 maggio. Ce la descrive Ilaria Bignotti

 Albano Morandi. LATENTE
 
Tutta la ricerca di Albano Morandi credo possa essere letta attraverso la condizione, che si traduce in pratica e metodologia creativa, di latenza: le sue opere, che siano un singolo lavoro autonomamente conchiuso, o installazioni ambientali di diverse dimensioni – e invasioni – dello spazio, o cicli di immagini in dialogo a partire da un tema che si moltiplica in “enne” variazioni, sempre scaturiscono da, e conducono a, un processo di apparizione mai risolta, rivelamento mai definitivo, riconoscimento mai dichiarato.

Latente, lo dice la parola stessa, indica un’azione ancora in fieri: il suo padre etimologico, il verbo latino “latere”, suggerisce qualcosa che sta nascosto, ma potrebbe affiorare; che si trova al di sotto, ma in qualche modo emerge; qualcosa che turba, disturba, sovverte pur restando in uno stato di tensione potenziale, di quiete vagamente inquietante.

Ossimoricamente, latente è ciò che appare nascondendosi: potrebbe palesarsi al nostrosguardo, potrebbe restare per sempre confinato in una zona di in-between tra la visione e l’inconscio.

La pratica del surrealismo, come continua sedimentazione, emersione, e provocazione dell’immagine che a diversi livelli suggestiona, ispira, sprona l’occhio-mente del riguardante, gli appartiene e si fonde con quel dadaismo sospeso, mai aggressivo ma fortemente sollecitante, che tutte le sue opere di fatto contengono, dalla loro genesi alla loro composizione e relazione con il pubblico.

Forse per questo motivo l’artista elabora un Manifesto, inteso come testo e progetto espositivo che dichiari con programmatica chiarezza la posizione assunta; e subito ne contraddice gli intenti, definendolo “per un dadaismo ludico lirico" (in Albano Morandi, Manifesto per un dadaismo ludico lirico, La Compagnia della Stampa-Massetti Rodella Editori, 2006).

Osserviamo le opere di Morandi, oggi esposte a Bucarest, nella sede di Victoria Art – Center for Contemporary Cultural Production.

Song for Stella è un’ampia installazione che, a prima vista, coinvolge il riguardante in un godimento estetico: le ritmie cromatiche, i diversi aggettamenti e le emergenze sculturali dei vari elementi compositivi, il gioco tra pieno e vuoto, la tessitura del supporto a colpi di interventi plastici, ci invitano a riflettere sul dialogo latente tra Morandi e Frank Stella, poeta di un’astrazione rigorosa, che Morandi sente però pronta a scivolare “dall’hard al soft edge”, traducendola in una disseminazione di elementi che punteggiano e misurano, a colpi immaginifici, lo spazio.
Altrove, opere di maggiori dimensioni e in sé conchiuse, accolgono stratificazioni di corpi visuali provenienti da altre narrazioni culturali, da tempi diversi, in una possibile ricongiunzione linguistica e sensoriale-emotiva di lacerti trovati, tra le pieghe di una strada, o nell’incontro con amici e maestri, artisti e poeti.

In questa alchemica, osmotica composizione affettiva
sul tavolo anatomico della pittura, Morandi esaspera quel principio di latenza delle immagini – che ancora non vediamo, ma che sono lì, pronte a uscire al nostro sguardo interiore – e dei legami – che ancora non riconosciamo pienamente, ma in qualche modo avvertiamo, come perturbanti presenze sotterranee – che in un’unica, altra parola, potremmo definire affinità visuali, poetiche, empatiche tra gli oggetti trovati dall’occhio prensile dell’artista.

Vicino alle pratiche surrealiste, nel tentativo di dichiarare una rinnovata libertà e liberazione dell’uomo di trovare personali, incalzanti legami inconsci tra i fatti e le cose del mondo, Albano Morandi pratica una flânerie creativa che non si pone né un punto di partenza, né un approdo definitivo.
 
Ilaria Bignotti
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/08/2016 10:10:00
Mater Dei, Da Mistero rivelato a maternità come essenza Aspettando l'11^ edizione di Meccaniche della Meraviglia


16/05/2015 19:27:00
Dieci anni di Meccaniche della Meraviglia Questa domenica tre inaugurazioni della mostra itinerante di arte contemporanea curata da Fondazione Leonesio a San Felice del Benaco, Villanuova sul Clisi e Bedizzole

07/09/2012 10:05:00
A Vobarno con Albano Morandi L'artista, che vive e lavora alla Raffa, sarà l'ospite d'onore questa sera in biblioteca a Vobarno. Con lui ci saranno Paolo Bolpagni e Nunzia Vallini.

04/09/2012 12:00:00
L’arte di Albano Morandi Venerdì sera nella biblioteca di Vobarno l'incontro con l'artista gardesano che ha saputo imporsi all'attenzione nazionale ed internazionale attraverso un percorso artistico variegato, intriso di forte personalità.

19/01/2018 11:00:00
Picasso inedito e 100 capolavori del XIX e XX secolo Aprirà i battenti questo sabato 20 gennaio l'attesa nuova mostra di palazzo Martinengo Cesaresco a Brescia, dedicata alle opere d'arte custodite nelle collezioni private bresciane




Altre da Salò
19/04/2018

Dopo la paura, il ritorno vittorioso alle competizioni

Caduta all’indietro mentre preparava l’albero di Natale, col rischio di rimanere paralizzata, Annamaria si è ripresa e col marito ha ripreso a ballare (1)

17/04/2018

Coca nel vano in plastica del cambio

L’uomo fermato per un controllo a Villanuova sul Clisi ha fatto insospettire i Carabinieri che hanno rinvenuto della droga occultata nell’auto (1)

17/04/2018

Ottimi risultati per il Circolo dei Volontari del Garda

Medaglie e podi al meeting nazionale giovanile e master di canottaggio a Genova e alla regata sprint di Trezzo sull'Adda

13/04/2018

Open Week salute della donna

Anche l’Asst del Garda aderisce alla settimana dedicata al benessere femminile per promuovere l’informazione e i servizi di prevenzione e cura delle principali patologie delle donne

11/04/2018

Il «Fermi» punta alle competenze internazionali

Il liceo salodiano ha di recente introdotto il “Certilingua”, un attestato di certificazione delle competenze plurilingui e internazionali che va ad affiancare il diploma di maturità



10/04/2018

Salò e la Riviera nel Cinquecento

Per il ciclo “Itinerari storici gardesani” è in programma per questo giovedì, 12 aprile, a Salò un’interessante conferenza a cura dell’Associazione storico-archeologica della Riviera del Garda

09/04/2018

A maggio al via il Triathlon Sprint Città di Salò

La manifestazione sportiva, alla sua seconda edizione, si svolgerà il 20 maggio nella splendida cornice della cittadina gardesana, tra le colline moreniche e le acque del Garda 

06/04/2018

Bvg Trail, alla vigilia della partenza

Si correrà domani, sabato 7 aprile, il trail della Bassa Via del Garda che con il suo tris di percorsi da Salò giunge fino a Limone. Più di 700 gli iscritti, provenienti da ben 16 Paesi del mondo
        
 

03/04/2018

Pasqua sicura

Una persona soggetta a fermo e assuntori di droga nella rete dei controlli messi in campo dai carabinieri bresciani nelle località turistiche e in città

31/03/2018

Anche un concorso fotografico per il 1000 Miglia

La 42ª edizione del Rally 1000 Miglia, in programma nei prossimi 27 e 28 aprile, prenderà le mosse da Salò, con percorso di gara nelle valli bresciane e sarà prova d'apertura del Campionato Italiano WRC 2018 (1)

Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia