Skin ADV
Giovedì 25 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Breda di sera

Breda di sera

by Miriam





16 Maggio 2017, 15.39
Salò Garda
Ateneo di Salò

Flora, fauna e biodiversità del Garda

di c.f.
Sono gli argomenti del terzo incontro del percorso di ricerca «Ambiente naturale e paesaggio» in programma questo giovedì 18 maggio a Salò, nell’ambito del progetto «Storia di Salò e dintorni», promosso dall'Ateneo di Salò in collaborazione con l'Amministrazione comunale

Si svolgerà questo giovedì 18 maggio alle ore 17.30, presso la Sala dei Provveditori del Municipio salodiano, il terzo incontro del percorso di ricerca «Ambiente naturale e paesaggio», in seno al progetto «Storia di Salò e dintorni», promosso dall'Ateneo di Salò, in collaborazione con l'Amministrazione comunale.

Quattro gli interventi previsti.

Beatrice Zambiasi,
direttrice del Parco Regionale Alto Garda Bresciano, parlerà di “Biodiversità e tutela della fauna ittica”.
La presenza del lago, il più grande lago italiano, favorisce condizioni climatiche uniche in alta Italia, che hanno permesso l’evoluzione di una straordinaria biodiversità. Questo territorio è quindi una risorsa preziosa che va tutelata. Conservare la biodiversità non significa solamente mantenere la diversità nelle forme di vita presenti sul territorio, ma anche salvare patrimoni culturali unici che, con il pretesto dello sviluppo, potrebbero essere definitivamente persi. Il problema quindi non riguarda più solo la comunità scientifica, ma l’intera società civile.
Fra i progetti di tutela c’è quello del carpione, che ha come obiettivo la conservazione della specie Salmo carpio, al fine di evitarne l’estinzione.

“Fauna e wilderness, espressioni della natura selvaggia gardesana” sarà invece il tema affrontato da Ruggero Bontempi, naturalista, giornalista e divulgatore scientifico, che illustrerà le numerose specie che trovano il loro habitat nel territorio del Parco alto Garda bresciano, è l’unica zona della Lombardia ad accogliere un’area wilderness ufficialmente riconosciuta. Si tratta della Val di Vesta sul territorio di Gargnano, gestita dall’Ersaf e affacciata sul grande fiordo occidentale del lago artificiale di Valvestino. La presenza di contesti naturali isolati, ma anche di estese zone a copertura forestale caratterizzate dalla disponibilità di risorse alimentari e di ricoveri, ha attirato nel corso di questi ultimi anni alcune specie animali di notevole interesse ecologico e conservazionistico quali l’orso bruno e la lince, alle quali si è aggiunto recentemente anche il lupo.

Stefano Armiraglio, conservatore del Museo di Scienze Naturali di Brescia e del Museo del Parco Alto Garda Bresciano, parlerà invece della flora, che nell’area gardesana,  caratterizzata da pareti rocciose strapiombanti, pinnacoli e aridi versanti di rocce dolomitiche che si elevano rispetto a fertili altopiani calcarei, ospita un gran numero di specie vegetali alcune delle quali uniche.

Infine, Paolo Nastasio, dirigente Ersaf della Struttura Sviluppo Territoriale Lombardia Est, illustrerà gli aspetti forestali del territorio gardesano.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/05/2015 16:25:00
Lago di Garda, quale futuro per il paesaggio Sarà dedicato alla conservazione del paesaggio il convegno in programma sabato prossimo, 9 maggio, a Salò, organizzato nell'ambito delle iniziative per i 450 anni dell'Ateneo salodiano


12/05/2015 15:45:00
Il futuro del paesaggio del Garda Sul fatto che il paesaggio del Lago di Garda sia uno dei più belli del mondo concordano tutti da un paio di millenni. Su come recuperarlo dalle ferite infertegli nei tempi più recenti e salvaguardarlo per il futuro ha dibattuto il convegno di sabato 9 maggio a Salò nell'ambito degli eventi per il 450° anniversario di fondazione dell'Ateneo.

10/05/2017 14:54:00
Ambiente e paesaggio della Riviera gardesana Prosegue sabato prossimo, 13 maggio, con gli interventi di Antonio Foglio e Gian Pietro Brogiolo, il percorso di ricerca sull'«Ambiente e il Paesaggio», in seno al progetto «Storia di Salò e dintorni» promosso dall'Ateneo con la collaborazione e il patrocinio della Città di Salò

04/03/2015 09:28:00
L'umanità esisterà ancora per il 600° dell'Ateneo? Nella Sala dei Provveditori del Comune di Salò, sabato prossimo, 7 marzo, alle 9.30 il prossimo importante appuntamento per ricordare il 450° della fondazione dell'Ateneo di Salò

06/05/2017 11:11:00
Storia di Salò e dintorni L’Ateneo di Salò si è fatto promotore di un’iniziativa per dare alle stampe la storia della cittadina gardesana, coinvolgendo studiosi e associazioni culturali del territorio



Altre da Salò
23/05/2017

L'immagine «parziale» del Fermi di Salò

Alla cortese attenzione del Direttore, rispondiamo in merito all’articolo pubblicato sul quotidiano ”Valsabbia News” del giorno 22 maggio 2017 a firma Ubaldo Vallini (2)

23/05/2017

Un poco soddifacente ottavo posto

Anche le atlete della Canottieri Garda, Laura Meriano e Vittoria Tonoli, hanno gareggiato lo scorso weekend a Krefeld (Germania), impegnandosi a difendere i colori azzurri nel corso della principale rassegna continentale

23/05/2017

Contaminazioni... filosofiche

“Frammenti di filosofia, nella musica, nelle immagini, nella danza". E' il titolo di uno spettacolo, o quasi, che andrà in scena questo giovedì 25 maggio nell'auditorium del Fermi di Salò. Alle 20:30, aperto al pubblico e gratuito

22/05/2017

Al bar non si può stare

Anche una nota di "colore" al Fermi di Salò, fra procedimenti disciplinari e denunce: vicissitudini che da qualche anno, a detta di alcuni, stanno "appesantendo" il clima all'interno dell'Istituto 

20/05/2017

85 mila euro di generosità

Tale la cifra raccolta dai gruppi della “Monte Suello” e destinata all’Ana nazionale per quattro progetti di ricostruzione a favore dei terremotati del centro Italia

20/05/2017

Basta con sto Bigio a Salò!

Sulla questione della collocazione al museo di Salò della statua del Dazzi, rilanciata ultimamente anche dai “grillini” dice la sua il presidente della sezione Anpi “I. Nicoletto” di Salò Paolo Canipari (8)

17/05/2017

15 medaglie al Meeting Nazionale Giovanile

All'appuntamento nazionale svoltosi nel fine settimana a Genova Prà la compagine giovanile della Canottieri Garda è stata la prima società femminile classificata, e l’ottava su 63 portandosi a casa ben 15 medaglie

15/05/2017

Grande folla per le Penne nere

Cala il sipario sull’Adunata del Piave che ha convogliato a Treviso circa 500 mila persone, una delle più partecipate degli ultimi anni. (3)

10/05/2017

Ambiente e paesaggio della Riviera gardesana

Prosegue sabato prossimo, 13 maggio, con gli interventi di Antonio Foglio e Gian Pietro Brogiolo, il percorso di ricerca sull'«Ambiente e il Paesaggio», in seno al progetto «Storia di Salò e dintorni» promosso dall'Ateneo con la collaborazione e il patrocinio della Città di Salò

09/05/2017

A Treviso per l'Adunata del Piave

Conto alla rovescia per le Penne nere valsabbine per il grande appuntamento annuale con l’Adunata nazionale in calendario nel prossimo fine settimana nel capoluogo veneto

Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia