Skin ADV
Mercoledì 25 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 

Vista lago

Vista lago

di Maria Rosa Marchesi



23.04.2018 Preseglie

23.04.2018 Storo

23.04.2018 Vobarno Vallio Terme

24.04.2018 Salò Valsabbia Garda

24.04.2018 Anfo Valsabbia

23.04.2018 Vobarno

23.04.2018 Roè Volciano Valsabbia Garda Valtenesi

23.04.2018 Vobarno

23.04.2018 Garda

24.04.2018 Villanuova s/C Valsabbia






16 Agosto 2017, 09.45
Salò Garda
Viabilità

Al via il progetto della Ciclovia del Garda

di Redazione
Firmato a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture il protocollo d'intesa con le tre Regioni che si affacciano sul Benaco. L'itinerario ad anello di 140 km lungo le sponde del lago di Garda si connetterà con l'Itinerario 7 della rete europea ciclabile EuroVelo

Firmato a Roma dall'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Alessandro Sorte il Protocollo d'intesa per la via cicloturistica del Garda. Il documento è stato siglato al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti presente il ministro Graziano Delrio.

«La ciclovia del Garda - ha commentato l'assessore Sorte - si connette con l'Itinerario 7 della rete europea ciclabile 'EuroVelo e consiste in un itinerario ad anello di 140 km lungo le sponde del Lago di Garda. Oltre alla Lombardia, coinvolge i territori della provincia autonoma di Trento e del Veneto». Il percorso tocca 19 comuni rivieraschi tra cui Peschiera del Garda, Salò, Limone del Garda, Torbole, Riva del Garda, Malcesine.

«Sarà un percorso in sicurezza anche per il ciclismo sportivo non in alta stagione - ha precisato l'assessore Sorte - offrirà mobilità sostenibile per i centri abitati e, con l'intermodalità auto-treno-bici-autobus-battello, consentirà la multimodalità a tutti i cittadini».

«Questa infrastruttura - ha sottolineato l'assessore Sorte - agevola lo sviluppo ecosostenibile del territorio e ne favorisce la crescita economica, contribuendo alla rivalutazione e all'insediamento di imprese locali, di piccola e media dimensione, che traggono dal contesto agricolo, dalle tradizioni enogastronomiche e dal patrimonio storico-culturale e ambientale gli elementi a base del loro radicamento e della loro stabilità nel tempo».
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73311 - 16/08/2017 09:57:28 (ulisse46) Ennesima boiata.
Dopo la galleria di valvestino. Soldi, tanti, buttati


ID73312 - 16/08/2017 10:19:06 (Venturellimario)
Qurioso di vedere quanti dei novelli Pantani la userannoMulte salatissime o confisca del mezzo per chi si ostinerà a usare la strada normale


ID73313 - 16/08/2017 12:19:03 (Tc) ...
Il problema sara' che la useranno in pochi,perche' ci saran sempre pericolosamente in mezzo alle pa@@e turisti con figli e animali da compagnia fermi a far foto al lago...e' da definire bene se sara' ciclabile o ciclopedonale le cose son molto diverse tra loro...e finire nel lago,perche' un cagnetto slegato viene sotto le ruote non e' il massimo...poi il fondo come sara' ...in legno? Che quando piove,si vola come sul sapone? Se sara' come il tratto di Toscolano con le bici da corsa sara' dura farla,con la mtb ancora ancora...Son tante le cose in ballo...se solo una di queste si sbaglia a fare,allora si,come dice Ulisse son soldi buttati,ma se son fatte bene,con i giusti canoni e criteri,saran la felicita' di ciclisti e automobilisti e come dice Venturelli chi non la persegue multe salate...e lo dico da ciclista...vedom...


ID73314 - 16/08/2017 13:00:21 (Venturellimario)
E che cavolo TC, non stai facendo la Milano Sanremo, vale a dire vai più piano e rispetta anche chi va a piedi se sarà ciclopedonale.In fondo critichi tanto chi va in moto, quindi adeguati e se sarà in legno va bene ugualmente, basta che lasciate libera la strada e dopo non avrete più scuse


ID73315 - 16/08/2017 13:57:05 (Tc) Venturelli...
Voglio vederti te su una passerella in legno quando piove,pur andando piano con qualsiasi bici ;-)...a parte questo,il problema a me tocca poco,io non ho la bici da corsa,faccio tutto con la mtb e spesso so per el mut...il rispetto deve essere reciproco,sovente sulla ciclabile Mazzano - Roe,vedo chi rispetto non ne ha proprio...cani slegati,merde ovunque,greggi di pecora,cavalieri coi loro destrieri,moto,scooter...e io ciclista,che ho piu' diritto di questi a stare in ciclabile,dovrei aver rispetto??! Dovessi mollare un po' la 2 ruote a motore e venire qualche volta con me in bici,cambieresti idea velocemente,anche su certi centauri a motore...fidet...;-) La ciclopedonale per esser fatta bene deve essere fatta come quelle in sud Tirol e nord Europa,riga di mezzeria,da una parte pedoni,dall'atra ciclisti e chi sgarra da quelli parti paga salato...che da noter tutti en giro ala cazzum...ti credo che poi i ciclisti non frequentano le ciclabili...


ID73316 - 16/08/2017 17:43:23 (zine)
VenturelliMario....già chiamarla ciclovia mi fa pensare ad un percorso riservato alle bici. Quindi, uno la percorrerà volentieri, poi si troverà a zigzagare tra pedoni che girano a tre a tre, cani lasciati a pascolare liberamente e via dicendo (un po' le stesse lamentele che generalmente vengono rivolte ai ciclisti)......allorché, troverà meno pericoloso percorrere la strada "normale" e per sua felicità, così farà, fino a che la legge lo consentirà.


ID73317 - 16/08/2017 19:32:26 (Venturellimario) Zine
Il codice prevede dove ci sia una ciclabile l'obbligo dì percorrerla.


ID73318 - 16/08/2017 20:05:05 (Granma)
Mamma mia siete proprio una manica di frustrati. E fatevi andar bene una cosa che fanno, e dico una! La storia vi spazzerà via, voi e le vostre menti da valsabbini repressi.


ID73319 - 16/08/2017 21:53:24 (ulisse46) Granma
Guarda io mi faccio andare bene tutto, ricordo solo 3 cose: passare x la strada vecchia vuole dire rischiare di prendere un sasso in testa, le passerelle in legno come detto se bagnate sono pericolose, inoltre fra 6 o 7 anni sono tutte da rifare (vedi ciclabile Roe Pompegnino). A me sembra una cosa assurda. Gardesana chiusa ai ciclisti e basta.


ID73320 - 17/08/2017 00:07:54 (zine)
Venturellimario....informati sulla differenza che passa tra una ciclabile è una ciclopedonale. La seconda non sono obbligato a percorrerla....e se effettivamente il nuovo progetto si riferisse alla prima....dovremo cominciare a sanzionare i pedoni che la occupassero (Olanda e Belgio insegnano). Giustamente, però, come indicano altri utenti, se trattasi di percorso in legno, dubito si tratti di una ciclabile a tutti gli effetti. In merito, Alto Adige, Belgio e Olanda, insegnano......ma è inutile che te lo dica. Son convinto che già lei lo sappia. Alla fine, probabilmente, sarà un bel progetto all'Italiana.......e, speriamo di no, potremo essere costretti a dar ragione a Ulisse46.


ID73321 - 17/08/2017 00:16:17 (zine)
Venturellimario, prima che mi risponda che ciclabile e ciclopedonale siano la stessa cosa: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Pista_ciclabile.


ID73322 - 17/08/2017 00:26:03 (Tc) Granma...
qui di represso non c'e' nessuno,ma di razionale si...pensega dre,perche' anche i tuoi soldi faranno parte di questo progetto appena firmato...a capila ;-)


ID73323 - 17/08/2017 00:49:10 (parcifes) Vallessabbianews...
...dove la polemica è di casa


ID73324 - 17/08/2017 01:48:24 (Granma)
Parcifes, ormai lo sport del valsabbino è quello del lamentarsi e basta senza mai portare proposte costruttive alla causa. Siamo circondati da persone mediocri.


ID73325 - 17/08/2017 10:14:02 (Tc) Granma...
per fortuna ci sei tu e pochi altri che si salvano dalla mediocrita'...mi auguro che sto progetto non resti solo firmato,ma che sia finito bene e in breve tempo...poi vediamo se la storia spazzera' via i mediocri frustrati repressi o i profesur che i sa fa nda be tot,anche se va mia be,credendo chi i soldi siano solo quelli degli altri...;-)



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/12/2017 10:15:00
Depurazione del Garda, firmato l'accordo E’ stata sottoscritta ieri, mercoledì 20 dicembre, a Roma la convenzione operativa per lo stanziamento ministeriale di 100 milioni di euro a sostegno delle nuove opere per il collettamento del lago di Garda

22/11/2013 10:45:00
Un contratto di lago per il futuro del Garda La Comunità del Garda e otto Comuni gardesani, nell'ambito del progetto Eulakes, hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per la salvaguardia della qualità delle acque del Benaco

23/04/2007 00:00:00
Approvato il protocollo d'intesa Il Consiglio comunale di Villanuova sul Clisi ha approvato il protocollo d’intesa fra il Comune e la società «Rialto Immobiliare» relativo al recupero dell’ex lanificio Grignasco di Bostone.

12/01/2018 12:00:00
Ciclabile del Garda, si avvicina il traguardo In assenza di imprevisti il nuovo tracciato, che va da Capo Reamol al confine con la provincia di Trento, verrà inaugurato il 10 maggio. Un altro tassello della grande ciclovia del Garda

26/06/2014 06:56:00
Garda by bike, 190 chilometri tutti da pedalare E' stato sottoscritto a Gardone Riviera dai quattro assessori delle Provincie interessate, il protocollo d'intesa per la realizzazione di una segnaletica univoca per l'intero periplo ciclistico del Garda




Altre da Salò
25/04/2018

Cinquant'anni di poesia di Innocente Foglio

È stato presentato presso la libreria La Salodiana a Salò il nuovo volume del poeta di origini bagasse che raccoglie il suo lavoro poetico degli ultimi cinquant’anni

24/04/2018

Successo di adesioni al 42° Rally 1000 Miglia

La gara dell'Automobile Club Brescia aprirà il Campionato Italiano Wrc con il pieno consenso degli appassionati. Il via venerdì 27 da Salò, arrivo il giorno seguente sempre nel centro turistico gardesano

19/04/2018

Dopo la paura, il ritorno vittorioso alle competizioni

Caduta all’indietro mentre preparava l’albero di Natale, col rischio di rimanere paralizzata, Annamaria si è ripresa e col marito ha ripreso a ballare (1)

17/04/2018

Coca nel vano in plastica del cambio

L’uomo fermato per un controllo a Villanuova sul Clisi ha fatto insospettire i Carabinieri che hanno rinvenuto della droga occultata nell’auto (1)

17/04/2018

Ottimi risultati per il Circolo dei Volontari del Garda

Medaglie e podi al meeting nazionale giovanile e master di canottaggio a Genova e alla regata sprint di Trezzo sull'Adda



13/04/2018

Open Week salute della donna

Anche l’Asst del Garda aderisce alla settimana dedicata al benessere femminile per promuovere l’informazione e i servizi di prevenzione e cura delle principali patologie delle donne

11/04/2018

Il «Fermi» punta alle competenze internazionali

Il liceo salodiano ha di recente introdotto il “Certilingua”, un attestato di certificazione delle competenze plurilingui e internazionali che va ad affiancare il diploma di maturità

10/04/2018

Salò e la Riviera nel Cinquecento

Per il ciclo “Itinerari storici gardesani” è in programma per questo giovedì, 12 aprile, a Salò un’interessante conferenza a cura dell’Associazione storico-archeologica della Riviera del Garda

09/04/2018

A maggio al via il Triathlon Sprint Città di Salò

La manifestazione sportiva, alla sua seconda edizione, si svolgerà il 20 maggio nella splendida cornice della cittadina gardesana, tra le colline moreniche e le acque del Garda 

06/04/2018

Bvg Trail, alla vigilia della partenza

Si correrà domani, sabato 7 aprile, il trail della Bassa Via del Garda che con il suo tris di percorsi da Salò giunge fino a Limone. Più di 700 gli iscritti, provenienti da ben 16 Paesi del mondo
        
 

Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia