Skin ADV
Venerdì 18 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Tesori nascosti

Tesori nascosti

di Valentina Marchi



17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Muscoline

17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

17.01.2019 Bagolino Valsabbia

16.01.2019 Valtenesi

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Casto Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

16.01.2019 Vobarno






05 Marzo 2009, 00.00
Salò
Progetto Comenius

Il liceo ¬ęFermi¬Ľ ai confini d’Europa

di red.
Nell’aprile 2008 a Ilmenau, in Germania, il liceo “Enrico Fermi” di Sal√≤ chiudeva un progetto Comenius che, nel corso dei tre anni precedenti, l’aveva visto in azione con scuole di altri paesi europei. Sono passati pochi mesi... ed √® gi√† ora di ripartire!
Nell’aprile 2008 a Ilmenau, in Germania, il liceo “Enrico Fermi” di Sal√≤ chiudeva un progetto Comenius che, nel corso dei tre anni precedenti, l’aveva visto in azione con scuole ungheresi, polacche, slovacche e tedesche. Sono passati pochi mesi¬Ö ed √® gi√† ora di ripartire!

I Comenius sono progetti voluti e finanziati dall’Unione Europea per permettere a studenti e insegnanti del vecchio continente di vivere esperienze scolastiche comuni. Attualmente la loro durata √® di due anni, nel corso dei quali gli istituti partner lavorano attorno a un tema concordato. Il tema prescelto quest’anno dal liceo salodiano √® “Un libro per l’Europa”, libro inteso come prodotto della creativit√† umana, come prodotto commerciale, come strumento di cultura; il tutto naturalmente in una dimensione europea.

¬ęPer noi - ci dice il Dirigente Scolastico, professoressa Maria Gabriella Podest√† - √® importante offrire ai nostri studenti l’opportunit√† di fare esperienze che permettano loro di vivere l’Europa: partecipare ad un Progetto Comenius, lavorare per alcuni giorni a fianco di studenti e insegnanti di altri cinque paesi, condividere studio, conoscenze, esperienze vale pi√Ļ di mille lezioni teoriche sull’Europa¬Ľ.

Chiediamo alla professoressa Silvia Bissolati, che da ormai quasi dieci anni coordina i progetti Comenius, secondo quali criteri avviene la scelta dei partner: ¬ęPer la prima volta ci siamo proposti come istituto capofila; questo, oltre che a predisporre materialmente il progetto, ha significato ricercare le scuole partner. I nostri progetti sono ormai da tempo “orientati” verso est, verso i nuovi entrati insomma. In ogni caso bisogna poi fare i conti con le disponibilit√† e qualche compromesso ce lo dobbiamo permettere¬Ľ.

Cos√¨ nei prossimi due anni potremo incontrare per le strade di Sal√≤ studenti e professori provenienti da Sollafte√• (Svezia), Lublino (Polonia), Alexandria (Romania), Svishtov (Bulgaria) e K√ľtahya (Turchia); anche la Turchia infatti, per quanto non ancora paese della UE, grazie a particolari accordi, pu√≤ partecipare ai progetti scolastici europei.

¬ęNormalmente - precisa Bissolati - l’impegno degli studenti √® caratterizzato da seriet√† e entusiasmo; e questo gratifica anche gli insegnanti che lavorano al Progetto¬Ľ.

Naturalmente buona parte del lavoro sar√† svolta da ciascuna scuola nelle rispettive sedi; inoltre, a turno, ciascuno degli istituti partecipanti ospiter√† per circa una settimana una delegazione di ognuna delle altre scuole nel corso di quelli che sono definiti “Incontri di Progetto”, il cuore pulsante e il punto pi√Ļ qualificante della full immersion europea.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/11/2018 09:20:00
Erasmus+, docenti europei al liceo ¬ęFermi¬Ľ Un gruppo di insegnanti provenienti da Germania, Norvegia, Francia e Italia si sono ritrovati al liceo salodiano per stendere un progetto biennale di scambi interculturali fra scuole europee

29/05/2009 00:10:00
Alessandro Monti, chi era costui? Gli studenti della III F del Liceo Fermi di Sal√≤ hanno compiuto uno studio dell’eroe bresciano del Risorgimento, che ha avuto legami con l’Ungheria. La ricerca ha dato vita a una pubblicazione.

02/03/2007 00:00:00
Valsabbini del ¬ęFermi¬Ľ alla conquista d'Europa Comenius...Comenius...chi era costui? Verrebbe da dire parafrasando i Promessi Sposi. Comenius √® il nome latinizzato di Jan Amos Komensk√Ĺ, pedagogista del XVI secolo; ma √® anche il nome di un progetto culturale finanziato dall’Unione Europea.

26/02/2014 07:44:00
Tutt'altro che... Fermi Momento di bilanci per il Liceo “Enrico Fermi” di Sal√≤: febbraio √® stato infatti il mese in cui la scuola salodiana ha vissuto il momento pi√Ļ intenso del suo Comenius

09/11/2006 00:00:00
Per una scuola sempre pi√Ļ europea Torna ad entrare nel vivo il progetto 'Comenius' che sta coinvolgendo in un progetto triennale l'Istituto Polivalente G.Perlasca di Idro in contatto con analoghi istituti in Germania, Ungheria e Finlandia.



Altre da Salò
18/01/2019

Il Garda verso l'economia solidale

Questo il tema dell’ultimo incontro della rassegna su economia e turismo gardesani, con la presentazione del libro di Mirko Cavalletto¬†

17/01/2019

Un piccolo ricordo di un grande uomo

Un omaggio a don Lionello Cadei, molto amato dalle comunità valsabbine e dell'Alto Garda, venuto a mancare ieri pomeriggio   (1)

17/01/2019

Don Lionello ci ha lasciati

Saranno celebrati questo venerd√¨ a Gavardo i funerali del sacerdote che ha prestato servizio nelle parrocchie della Valsabbia e dell’Alto Garda (2)

15/01/2019

¬ęRaccontami la bellezza¬Ľ

Cos√¨ s’intitola la prima edizione del concorso letterario che la Biblioteca di Sal√≤ propone alle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria e alla scuola secondaria di primo grado¬†

15/01/2019

Ottimi risultati al Trofeo di Nuoto Città di Salò

La competizione dello scorso 13 gennaio ha visto gareggiare in vasca pi√Ļ di 500 nuotatori. Sul podio dei 50 delfino tre atleti bresciani¬†

14/01/2019

Dal cartaceo al touch screen

√ą il processo di riattivazione culturale del patrimonio codicologico del MuSa all’interno del progetto “I graduali del Museo di Sal√≤: un bene da riscoprire”¬†

11/01/2019

Un anno con il Museo di Salò

Il 2018 è stato, per il MuSa, un anno ricco di novità, dalle collezioni permanenti Рche hanno visto anche nuove acquisizioni Рalle mostre temporanee, con interessanti convenzioni per i visitatori 

10/01/2019

Al via la ¬ęTranslac en Du¬Ľ

Il prossimo 19 gennaio – primo sabato di luna piena dell’anno – la stagione velistica apre con la 29esima edizione della tradizionale veleggiata goliardica notturna. Iscrizioni entro gioved√¨ 17¬†

09/01/2019

Tendenze e prospettive del turismo gardesano

Se ne parlerà questo sabato Р12 gennaio Рa Salò in occasione del secondo incontro della rassegna dedicata ai libri per la società gardesana, in cui verrà presentato il volume a cura di Valerio Corradi e Marcello Zane


07/01/2019

Per l'innovazione il contributo di Fondazione della Comunità Bresciana

L’ente cofinanzier√† un progetto destinato alla gestione innovativa degli spazi del neonato Salotto della Cultura di Sal√≤ destinati ai giovani salodiani e delle zone limitrofe¬†



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia