Skin ADV
Martedì 20 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

19.11.2018 Valsabbia Provincia

18.11.2018 Salò Valsabbia Garda

19.11.2018 Idro

20.11.2018 Casto Valsabbia

18.11.2018 Storo

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Vobarno

20.11.2018 Mura Valsabbia

18.11.2018 Vestone Valsabbia



05 Marzo 2009, 00.00
Salò
Progetto Comenius

Il liceo ¬ęFermi¬Ľ ai confini d’Europa

di red.
Nell’aprile 2008 a Ilmenau, in Germania, il liceo “Enrico Fermi” di Sal√≤ chiudeva un progetto Comenius che, nel corso dei tre anni precedenti, l’aveva visto in azione con scuole di altri paesi europei. Sono passati pochi mesi... ed √® gi√† ora di ripartire!
Nell’aprile 2008 a Ilmenau, in Germania, il liceo “Enrico Fermi” di Sal√≤ chiudeva un progetto Comenius che, nel corso dei tre anni precedenti, l’aveva visto in azione con scuole ungheresi, polacche, slovacche e tedesche. Sono passati pochi mesi¬Ö ed √® gi√† ora di ripartire!

I Comenius sono progetti voluti e finanziati dall’Unione Europea per permettere a studenti e insegnanti del vecchio continente di vivere esperienze scolastiche comuni. Attualmente la loro durata √® di due anni, nel corso dei quali gli istituti partner lavorano attorno a un tema concordato. Il tema prescelto quest’anno dal liceo salodiano √® “Un libro per l’Europa”, libro inteso come prodotto della creativit√† umana, come prodotto commerciale, come strumento di cultura; il tutto naturalmente in una dimensione europea.

¬ęPer noi - ci dice il Dirigente Scolastico, professoressa Maria Gabriella Podest√† - √® importante offrire ai nostri studenti l’opportunit√† di fare esperienze che permettano loro di vivere l’Europa: partecipare ad un Progetto Comenius, lavorare per alcuni giorni a fianco di studenti e insegnanti di altri cinque paesi, condividere studio, conoscenze, esperienze vale pi√Ļ di mille lezioni teoriche sull’Europa¬Ľ.

Chiediamo alla professoressa Silvia Bissolati, che da ormai quasi dieci anni coordina i progetti Comenius, secondo quali criteri avviene la scelta dei partner: ¬ęPer la prima volta ci siamo proposti come istituto capofila; questo, oltre che a predisporre materialmente il progetto, ha significato ricercare le scuole partner. I nostri progetti sono ormai da tempo “orientati” verso est, verso i nuovi entrati insomma. In ogni caso bisogna poi fare i conti con le disponibilit√† e qualche compromesso ce lo dobbiamo permettere¬Ľ.

Cos√¨ nei prossimi due anni potremo incontrare per le strade di Sal√≤ studenti e professori provenienti da Sollafte√• (Svezia), Lublino (Polonia), Alexandria (Romania), Svishtov (Bulgaria) e K√ľtahya (Turchia); anche la Turchia infatti, per quanto non ancora paese della UE, grazie a particolari accordi, pu√≤ partecipare ai progetti scolastici europei.

¬ęNormalmente - precisa Bissolati - l’impegno degli studenti √® caratterizzato da seriet√† e entusiasmo; e questo gratifica anche gli insegnanti che lavorano al Progetto¬Ľ.

Naturalmente buona parte del lavoro sar√† svolta da ciascuna scuola nelle rispettive sedi; inoltre, a turno, ciascuno degli istituti partecipanti ospiter√† per circa una settimana una delegazione di ognuna delle altre scuole nel corso di quelli che sono definiti “Incontri di Progetto”, il cuore pulsante e il punto pi√Ļ qualificante della full immersion europea.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/11/2018 09:20:00
Erasmus+, docenti europei al liceo ¬ęFermi¬Ľ Un gruppo di insegnanti provenienti da Germania, Norvegia, Francia e Italia si sono ritrovati al liceo salodiano per stendere un progetto biennale di scambi interculturali fra scuole europee

29/05/2009 00:10:00
Alessandro Monti, chi era costui? Gli studenti della III F del Liceo Fermi di Sal√≤ hanno compiuto uno studio dell’eroe bresciano del Risorgimento, che ha avuto legami con l’Ungheria. La ricerca ha dato vita a una pubblicazione.

02/03/2007 00:00:00
Valsabbini del ¬ęFermi¬Ľ alla conquista d'Europa Comenius...Comenius...chi era costui? Verrebbe da dire parafrasando i Promessi Sposi. Comenius √® il nome latinizzato di Jan Amos Komensk√Ĺ, pedagogista del XVI secolo; ma √® anche il nome di un progetto culturale finanziato dall’Unione Europea.

26/02/2014 07:44:00
Tutt'altro che... Fermi Momento di bilanci per il Liceo “Enrico Fermi” di Sal√≤: febbraio √® stato infatti il mese in cui la scuola salodiana ha vissuto il momento pi√Ļ intenso del suo Comenius

09/11/2006 00:00:00
Per una scuola sempre pi√Ļ europea Torna ad entrare nel vivo il progetto 'Comenius' che sta coinvolgendo in un progetto triennale l'Istituto Polivalente G.Perlasca di Idro in contatto con analoghi istituti in Germania, Ungheria e Finlandia.



Altre da Salò
18/11/2018

Benemerenza per due poliziotti salodiani

Vittorio Paoletti e Giovanni Monaco, un anno fa, sono riusciti ad evitare in autostrada quella che avrebbe potuto essere una strage (1)

16/11/2018

¬ęIl cuore sul banco¬Ľ

Questa sera – venerd√¨ 16 novembre – l’insegnante e scrittrice Fiammetta Segala presenter√† a Sal√≤ il suo libro, incentrato sull’utilizzo della filastrocca per raccontare i sentimenti e la vita quotidiana dei bambini¬†

12/11/2018

Piazzale Nassiriya, per non dimenticare

Sono passati quindici anni dal giorno della strage di militari italiani in Iraq. Sal√≤ intitola “ai Caduti di Nassiriya” il piazzale di fronte alla Caserma della Compagnia Carabinieri.


10/11/2018

Il Teatro di Salò, pronto a rinascere?

Era finito anche su Striscia La Notizia, nell’aprile del 2017, e proprio in quell’intervista il sindaco Cipani aveva promesso che, nel giro di un anno, sarebbe iniziata la ristrutturazione. Promessa mantenuta?

09/11/2018

Ad Angiolino Aime il Premio Gasparo

La prestigiosa statuetta √® stata consegnata allo scultore dall’Amministrazione comunale di Sal√≤ la scorsa domenica in occasione della festa del patrono, San Carlo¬†

09/11/2018

Ester Biselli, staffetta partigiana e donna

Sabato a Sal√≤ un pomeriggio con Ester Biselli, staffetta partigiana e attiva testimone della vita delle donne, organizzato dall’associazione “La rosa e la spina”

07/11/2018

Incontro con alpinista Fausto De Stefani

L’alpinista mantovano, fra i primi a scalare senza ossigeno le 14 vette pi√Ļ alte del mondo, presenter√† venerd√¨ a Sal√≤ la sua attivit√† a favore delle popolazioni del Nepal con un filmato in anteprima

07/11/2018

Erasmus+, docenti europei al liceo ¬ęFermi¬Ľ

Un gruppo di insegnanti provenienti da Germania, Norvegia, Francia e Italia si sono ritrovati al liceo salodiano per stendere un progetto biennale di scambi interculturali fra scuole europee

06/11/2018

I Graduali del Museo di Salò

√ą in programma per questo venerd√¨, 9 novembre, la presentazione del progetto di ricerca sui quattro libri miniati trecenteschi del MuSa, preziosi tesori della Collezione permanente


04/11/2018

Frontale lungo Viale Europa

Tanta paura ma, sembrerebbe, pochi danni per le persone coinvolte, nell’incidente avvenuto lungo la Sp 572. E’ intervenuta anche l’eliambulanza



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia