Skin ADV
Lunedì 26 Giugno 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Il Chiese a Barghe

Il Chiese a Barghe

di Simonetta Lombardi

[Barghe]


24.06.2017 Odolo

25.06.2017 Odolo

24.06.2017 Mura

25.06.2017 Anfo Lavenone

24.06.2017 Casto

25.06.2017 Pertica Bassa

25.06.2017 Roè Volciano

25.06.2017 Vestone

24.06.2017 Vestone

25.06.2017 Vestone






21 Aprile 2017, 07.42
Salò
Libri

«Non leggo, ma lasciatemi scrivere»

di Giancarlo Marchesi
Verrà presentato mercoledì 26 aprile alle 20,30 all’Auditorim del Liceo Fermi di Salò, in via martiri delle Foibe 8, a cura del CTI di Salò e dell’Associazione Italiana Dislessia e dell’Infopoint Aid Garda-Vallesabbia, il libro "Demone Bianco" di Giacomo Cutrera

“Non leggo, ma lasciatemi scrivere” è lo slogan scelto da Giacomo Cutrera, un ragazzo normale con una missione speciale.
La missione è quella di raccontare la sua storia per aiutare altri ragazzi alle prese con il medesimo problema. 

Giacomo, fin dai primi giorni passati tra i banchi di scuola, ha una evidente difficoltà: quella di non leggere in modo fluente, e non essere “veloce” nell’eseguire i compiti in classe.
Tutto ciò, Giacomo lo scoprirà più avanti negli anni, è dovuto alla dislessia.

Solo dopo la terza media, Giacomo - autore del volume autobiografico “Demone Bianco” - scopre di essere dislessico.
Da quel momento la sua vita cambia: fino ad allora, pur studiando molto e impegnandosi al massimo, non era riuscito ad ottenere i risultati che tutti si attendevano da lui.

Giacomo, dopo aver capito l’origine dei suoi problemi,
comincia a vedere la scuola con occhi diversi: spiega ai professori le sue difficoltà e chiede di essere aiutato a superarle, concordando con i docenti la possibilità di avere più tempo per svolgere le verifiche scritte. 

Il “Demone bianco”, raffigurato sulla copertina del libro, è il simbolo della vicenda di Giacomo: un cuore trafitto, segno del suo dolore e della sua rabbia di fronte all’atteggiamento degli adulti che lo ritenevano un lazzarone.
La rappresentazione grafica si completa con due ali che rappresentano la gioia che Giacomo ha provato quando scoperto il suo problema e le strategie per superarlo.

Ora Giacomo si è laureato in informatica, tuttavia il suo compito più importante resta l’impegno nell’aiutare i ragazzi come lui affinché anche la loro storia abbia un lieto fine.
Il volume sarà presentato mercoledì 26 aprile alle 20,30 all’Auditorim del Liceo Fermi di Salò, via martiri delle Foibe 8, a cura del CTI di Salò e dell’Associazione Italiana Dislessia e dell’Infopoint Aid Garda-Vallesabbia.
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/02/2016 17:14:00
Riconoscimento al Liceo Fermi di Salò Nel Giorno del Ricordo il consiglio regionale della Lombardia ha premiato Michele Ferrari, studente del Liceo Fermi di Salò, per un lavoro sulle Foibe e l'esodo giuliano-dalmata-istriano

17/11/2012 08:48:00
Il Classico a Salò? Teniamocelo! Non si placa la sete di formazione umanistica per la Valle Sabbia e per il Garda che gravitano attorno alla sede del salodiano Liceo Fermi.

24/03/2010 07:33:00
Sull'onda di Facebook e di Vallesabbianews Leggere leggere leggere. Il piacere della lettura coinvolge anche il liceo Fermi di Salò che ha aderito ad un'iniziativa nata sul popolare social network

01/03/2012 11:00:00
Scienze Applicate al Liceo Fermi Si sono chiuse da poco le iscrizioni per l’anno scolastico 2012/2013 alla prima classe delle scuole superiori e al Liceo Fermi di Salò si profilano grosse novità.

15/11/2012 09:00:00
Baba Fulgenzio: dalla Tanzania a Salò Da sei anni il Liceo "Enrico Fermi" di Salò vive un'esperienza preziosa e rara: una sorta di "gemellaggio" con il Villaggio della Gioia.



Altre da Salò
25/06/2017

In montagna con le Penne nere

Dopo l’ottima prova dello scorso anno, la Sezione di Salò dell’Ana darà il via questo lunedì 26 giugno alla seconda edizione del Campo Scuola presso il rifugio sezionale di Campèi de Sima.

22/06/2017

Alpini pellegrini sul Pizzocolo

Si svolgerà questa domenica, 25 giugno, presso la chiesetta in vetta al monte che domina il lago di Garda il 13° Pellegrinaggio sezionale della “Monte Suello”, organizzato quest’anno dal gruppo di Toscolano Maderno

17/06/2017

Tuffi sicuri, controllate le acque dei laghi

Il monitoraggio delle acque nelle principali spiagge dedicate alla balneazione sui tre maggiori laghi bresciani evidenziano costanti miglioramenti: 17 le spiagge controllate sull'Eridio, 55 sul Benaco e 26 sul Sebino (1)

15/06/2017

Salò, tra giovedì Happy e venerdì Romantic

Tacciato di essere, troppe volte, un “paese per vecchi”, il Comune di Salò, anche per questa stagione estiva, ripropone i tanto discussi Happy Blue Hour, i giovedì salodiani che vedranno l’organizzazione di aperitivi e musica dal vivo sul lungolago e nelle piazze adiacenti.

13/06/2017

Paracadutisti Salò secondi alla Zavorrata

Alla prima partecipazione all’impegnativa competizione sui percorsi dei campi di battaglia sul Montello della Prima guerra mondiale, una pattuglia dei parà di Salò ha conquistato il secondo gradino del podio

13/06/2017

«Tracce d'arte» alla scuola dell'infanzia

Lo scorso fine settimana sono state esposte in una mostra le opere realizzate dai bambini e dalle bambine delle Scuole dell’Infanzia “Fratelli Cervi” e “Bravi” di Salò ispirate ai grandi artisti Matisse, Monet e Kandinsky

08/06/2017

L'Happy Blue Hour raddoppia

Prendono il via da questa sera le serate musicali sul lungolago di Salò, appuntamento che sarà riproposto anche in venerdì in versione “Romantic. Tante le iniziative per tutta l'estate

07/06/2017

Parà di Salò alla «Zavorrata del Montello»

Sei soci del Nucleo Paracadutisti Salò parteciperanno il prossimo weekend alla singolare competizione sui sentieri e le mulattiere storiche dei campi di battaglia della Grande Guerra

06/06/2017

Asst del Garda è social

Dopo alcuni giorni di prova sono stati messi on line la pagina Facebook e il profilo Twitter Asst Garda, nati per informare su temi sanitari e socio-sanitari ma anche sulle iniziative, eventi e campagne proposti dall’Asst del Garda

05/06/2017

Le «funne» di Katia Bernardi vincono il 10° Filmfestival del Garda

La decima edizione si chiude con la vittoria di due pellicole italiane e una grande affluenza di pubblico per tutti i sette giorni. Da questa sera proiezioni speciali al Cinema di Vestone

Eventi

<<Giugno 2017>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia