Skin ADV
Lunedì 17 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Sull'Eridio

Sull'Eridio

by mf



17.02.2020 Valtenesi

15.02.2020 Vestone

16.02.2020 Vobarno

16.02.2020 Capovalle

15.02.2020 Valsabbia Val del Chiese Storo

16.02.2020 Gavardo

16.02.2020 Bagolino

16.02.2020 Sabbio Chiese

16.02.2020 Roè Volciano

15.02.2020 Odolo



07 Novembre 2018, 08.33
Vobarno Sabbio Chiese
Incidente

Carambola sotto la Prada

di val
Ancora un incidente lungo la Variante alla 237 del Caffaro. Ancora una volta nella galleria Prada, ai confini fra Sabbio Chiese e Vobarno

Tanta paura, molti danni alle auto, pochi per fortuna alle persone, nell'incidente che ha avuto luogo questa mattina poco prima delle 7 lungo la Variante alla 237 del Caffaro, nella galleria ai confini fra Sabbio Chiese e Vobarno.

L'esatta dinamica è al vaglio degli agenti della Stradale di Salò, intervenuti sul posto per i rilievi.
Secondo una prima ricostruzione, ad innescare la carambola d'auto sarebbe stato un giovane vobarnese di 25 anni che stava scendendo in direzione di Vobarno.

Al momento di entrare nella galleria Prada, al termine di un lungo rettilineo, avrebbe perso il controllo della Clio che stava guidando invadendo l'opposta corsia di marcia, sbattendo contro il cordolo e rimbalzando nella direzione opposta.

Se l'è visto arrivare addosso l'uomo di 35 anni alla guida di una Kia Sportage che saliva dalla parte opposta.
Il 33enne ha provato ad evitare il frontale, si è messo di traverso con la Kia che è stata colpita nella parte posteriore destra e poi si è ribaltata finendo con la capotte quasi contro la parete della galleria.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco da Salò e dalla Centrale operativa hanno inviato sul posto la medicalizzata, i volontari di Pronto emergenza da Odolo e anche l'eliambulanza.

Per fortuna nei minuti successivi la gravità dell'incidente è stata ridimensionata e l'elicottero ha potuto fare rientro alla base senza trasportare feriti.

Ad avere la peggio il conducente della Kia che è stato estratto dall'abitacolo dai Vigili del fuoco ed è stato portato al Pronto soccoros di Gavardo in cdice giallo.
Illeso il 25enne con la Clio.

Per permettere i soccorsi, i rilievi e lo sgombero dei veicoli convolti l'arteria è rimasta chiusa per un paio d'ore.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID78189 - 07/11/2018 09:09:48 (zine)
Mi duole dirlo, ma ci stiamo meritando un tratto a 50 km/h come nella galleria di Lomato.


ID78191 - 07/11/2018 09:44:24 (vallesabbia)
Stavolta, a differenza di 10 giorni fa, è successo un miracolo. Serve autovelox a 90 km h


ID78192 - 07/11/2018 09:45:56 (radioamatore) Ora Autovelox
Cosa aspettiamo, altre tragedie prima di mettere un autovelox? In due settimane due incidenti dalla dinamica simile e per foruna oggi è andata bene. Amministratori svegliatevi o avrete alre vittime sulla coscienza.


ID78193 - 07/11/2018 09:52:41 (tiger68) AUTOVELOX
concordo dovrebbe essere installato un autovelox, anche se purtroppo l'uso dei telefonini continuerà e gli incidenti si verificheranno anche a velocità moderate, ...percorro spesso quella strada e assicuro che se uno la percorre fino a 90 all'ora non e per niente pericolosa.. certo bisogna rendersi conto di essere alla guida di un mezzo e non perdersi via con i social...dopo alla fine la peggio c'è la quello che non ha nessuna colpa se non quella di essere passato nel momento sbagliato.


ID78194 - 07/11/2018 09:54:22 (fantozzi) E' sempre chi non ha colpe che ci va di mezzo.
Mi dispiace evidenziare che in entrambi gli incidenti avvenuti in quel tratto, chi invade la corsia di marcia opposta o perchè sta andando ad una velocità elevata o per disattenzione, rimane magicamente illeso mentre invece chi subisce l'incidente, o perde la vita o se gli va bene finisce in ospedale. Non oso dire di più!


ID78195 - 07/11/2018 10:05:25 (Giacomino) Ormai è fuori discussione
urgono radicali provvedimenti.


ID78196 - 07/11/2018 10:13:06 (mauretta) AUTOVELOX SUBITO
AUTOVELOX SUBITO, PRIMA CHE CI SCAPPI IL MORTO!!!


ID78197 - 07/11/2018 10:16:47 (el capelà)
Disattenzione si manifesta sempre e in particolare in quella curva? Non credo, liè sempre e solo la velocità che si accumula scendendo...ai 90 kmh la curva lacsi fa senza problemi.


ID78198 - 07/11/2018 10:30:10 (mauretta)
dov' la polizia locale


ID78199 - 07/11/2018 10:42:00 (renato.filippini) LA LOCALE FA LE MULTE DAIIII
LA LOCALE FA LE MULTE DAIIII by Alongi


ID78200 - 07/11/2018 11:46:35 (Gattomiao) RISPETTARE LE REGOLE
Buongiorno, la polizia locale fa il suo lavoro ma non può essere ovunque a fare da guardiano a chi da solo non capisce che si deve rallentare.Purtroppo prima di tutto manca il RISPETTO DELLE REGOLE.


ID78202 - 07/11/2018 13:15:30 (bado68) ??
Comunque non è mettendo l'autovelox che si risolve il problema,lì i problemi sono due,il primo è l'asfalto non idoneo perché quando c'è bagnato le auto sbandano e il secondo è il limite basso,perche finch'è c'e gente che va ai 50 kmh è normale che la gente rischia sorpassando.L'unica cosa a cui serve l'autovelo è raccogliere soldi per il cosorzio,che se li usasse per asfaltare sarebbe anche giusto ma invece continuano solo a comprare macchine.


ID78203 - 07/11/2018 14:08:58 (ubaldo) Bado68
Lì non c'è nessun Consorzio: sia Sabbio sia Vobarno hanno singole polizie municipali.


ID78204 - 07/11/2018 14:22:09 (Denis66) .....
Buone tutte le soluzioni,ma mancano i dossi disuasori....Chi ha disegnato la Tangenziale li HA SULLA COSCIENZA


ID78205 - 07/11/2018 15:31:22 (SCHERPA) sherpa
Bisognerebbe abbassare il limite di velocità da 90 a 70 (come in galleria) e non permettere il sorpasso nella discesa. Comunque sia un rilevatore della velocità - in questo tratto - non guasterebbe


ID78206 - 07/11/2018 16:20:30 (Ernesto) nes
ritornando in dietro col tempo,,,,,perch hanno costruito la galleria tutta in curva quando c'era spazio per farla diritta????


ID78208 - 07/11/2018 16:34:02 (dairob) Autovelox
La cosa più semplice al mondo ed è un super deterrente


ID78210 - 07/11/2018 23:33:29 (bado68) dairob
Secondo mè l'Autovelox serve solo per far cassa,anche perché se passi spesso sai che c'è l'autovelox e passsi nei limiti,ma se passi spesso sai che lì è pericoloso e automaticamente rallenti,mentre se son le prime volte che passi prendi solo la multa ,la quale non ti fa rallentare.L'unica sarebbe lo spartitraffico almeno in quel pezzo di strada


ID78213 - 08/11/2018 07:31:46 (fra67bs) assurdità
Mi domando sempre se scrivere a prescindere dal collegamento alla realtà o al cervello sia utile a qualcosa o a qualcuno, leggo dossi in tangenziale...il massimo della sicurezza, ricordo a tutti che sotto la galleria di lonato dove capitavano sorpassi e incidenti che all'attivazione dell'autovelox e l'arrivo di tante multe tutti vanno ben tanquilli e gli incidenti sono a zero.Se vedete le foto e i danni non mi pare andasse piano e a meno che montasse gomme da formula 1 la macchina non la tieni altro che asfalto, vigili, autovelox, consorzio....rispettare le regole e zitti quando si sbaglia. punto



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/09/2018 08:33:00
Si ribalta in galleria Avrebbe fatto tutto da solo il 20 enne che nella notte ha perso il controllo della sua auto in galleria fra i territori di Sabbio e Vobarno

05/02/2017 08:42:00
Ribaltamento in Variante Incidente nella notte, lungo la Variante alla 237 del Caffaro, nel tratto compreso fra Pavone di Sabbio e Clibbio. Due le persone coinvolte una delle quali è rimasta ferita. Per fortuna non sarebbe in gravi condizioni

16/02/2015 06:50:00
Si ribalta in galleria Ha fatto tutto da solo perdendo il controllo della propria auto nell'affrontare una curva a destra, sotto la galleria Prada, fra i territori di Sabbio Chiese e Vobarno. E se l'è cavata con danni fisici tutto sommato limitati


26/08/2019 11:43:00
Decolla sull’auto in sosta Senza conseguenze fisiche per nessuno lo spettacolare incidente avvenuto lungo via  San Giovanni a Sabbio Chiese, che è poi la via interna che attraversa la frazione Pavone

03/04/2017 14:13:00
«Pirata» con Panda Ci sarebbe un sorpasso azzardato all’origine del ribaltamento di un camion carico di rottame avvenuto lungo la sp 79, fra Sabbio Chiese e Odolo, in territorio di Preseglie



Altre da Sabbio Chiese
16/02/2020

I meravigliosi 100 di Emilia

Tantissimi auguri a nonna Emilia di Sabbio Chiese che proprio oggi, domenica 16 febbraio, festeggia un secolo di vita

14/02/2020

Il nuovo spettacolo di «Chèi del Pascal» approda a Sabbio Chiese

La nuova commedia della compagnia teatrale di Sabbio Chiese sarà proposta "in casa" questo fine settimana al teatro parrocchiale "La Rocca"



13/02/2020

Discarica Vrenda

Portare i rifiuti nel Centro di raccolta? No, meglio scaricarli vicino al fiume. Ma cosa passa per la testa di certa gente?


 

11/02/2020

Sabbio Chiese e la sua storia

Due appuntamenti per approfondire la storia di Sabbio Chiese e della Valle Sabbia mercoledì 12 e mercoledì 19 febbraio


07/02/2020

L'albero più bello 2019, i premi

Prima al reparto Cure Palliative dell’ospedale di Gavardo con BBuono, poi alla signora Ivanna di Nozza col Caseificio Valsabbino di Sabbio. Consegnati i due premi per l’albero più bello del Natale 2019

06/02/2020

Da nove mesi senza stipendio

Una situazione drammatica quella in cui si trovano quattro lavoratori delle ex Industrie Pasotti, in cassa integrazione da maggio scorso senza ricevere mai l’assegno dell’Inps. Ancora irrisolto per tutti il pagamento degli assegni familiari


05/02/2020

Spacciano cocaina, tre arresti

Sarebbero tre “professionisti” del settore, gli albanesi, tutti residenti a Sabbio Chiese, finiti nella rete dei carabinieri di Vobarno

05/02/2020

Progetto di ricollocazione per i lavoratori ex Pasotti

È stato presentato ieri in Comunità montana il progetto per l'accompagnamento alla ricollocazione di 99 lavoratori dell’azienda di Sabbio Chiese in fallimento

04/02/2020

Tutti in pista con lo Sci Club Sabbio Chiese

Grande successo anche quest’anno per la gara sociale organizzata domenica scorsa in chiusura della stagione invernale, con tanti atleti riuniti dall’amore per la montagna e lo sport


02/02/2020

Patria, Dio e Famiglia

Giornata importante quella di oggi, domenica 2 febbraio, per l'associazione paracadutisti "lago d'Idro"

Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia