14 Agosto 2019, 10.00
Sabbio Chiese Anfo Gavardo Odolo Villanuova s/C Preseglie Serle Valsabbia
Acque e Terre Festival

Aspettando Memorie di Terra

di Fabio Borghese

Terminati i “Viaggi d’acqua”, la prima parte di Acque e Terre Festival, ecco pronta la seconda parte, che quest’anno andrà in scena dal 30 agosto al 4 ottobre


Si comincia venerdì 30 agosto con l’appuntamento al Roccolo di Casa Mori, a Serle, insieme agli Idilliaci e a The Spaghetti Orchestra, che trascineranno il pubblico in un turbinante concerto con il meglio della musica italiana e americana a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta.

Domenica 8 settembre a Sabbio Chiese spazio ancora alla musica con Les Saponettes, un trio tutto al femminile che si avventurerà in un viaggio alla ricerca di sonorità e canti che appartengono alle tradizioni e alle storie dal mondo.

Lunedì 9 settembre sarà invece la prima serata di un grande ritorno. Dopo anni di attesa, Paola Rizzi torna a calcare il palco di Acque e Terre Festival a Odolo nei panni della star ormai conosciuta e amata dal pubblico. La Signora Maria sarà protagonista di un nuovo spettacolo, che sarà replicato anche mercoledì 11 settembre a Calcinato, mercoledì 25 settembre a Villanuova sul Clisi e giovedì 26 settembre a Nuvolento.

Il 13 settembre Nuvolera si prepara a ospitare un monologo intimo e poliedrico: in Annunziata detta Nancy, Riccardo Goretti prende le mosse da uno spunto provocatorio per raccontare la storia della sua famiglia, dunque di se stesso, sullo sfondo degli ultimi ottant’anni di storia italiana.

Infine, il 4 ottobre a Limone di Gavardo una serata tutta dedicata a Fabrizio De André, con la presentazione del libro di Giorgio Cordini, per otto anni nella band del grande cantautore, e in chiusura il concerto con il trio di Cordini.

Grazie alla preziosa collaborazione tra i Comuni Promotori, alla Comunità Montana di Valle Sabbia, al sostegno di realtà private, a Fondazione ASM, alla partecipazione di soggetti e associazioni del territorio, Acque e Terre riconsegna, per il quindicesimo anno, i luoghi agli abitanti, facendo scoprire palazzi, cascine, parchi, animando le piazze di paesi o di piccole frazioni con concerti e spettacoli teatrali; contesti che all’inizio del percorso della rassegna erano poco conosciuti e sono ora diventati luoghi-simbolo.

Il legame tra ambiente, musica e teatro è infatti la cifra che distingue Acque e Terre sin dalle sue origini e chiave del successo che in questi anni ha portato alla realizzazione di più di 450 appuntamenti seguiti da quasi 120mila spettatori, con picchi di 1.000 presenze durante alcune serate: un pubblico attivo e protagonista, che si muove di luogo in luogo insieme al Festival.

Nelle passate quindici edizioni, Acque e Terre ha offerto momenti teatrali inseriti nel solco del teatro di narrazione, ha allargato l’orizzonte al rapporto con la letteratura, ha proposto appuntamenti esclusivi, interessanti novità del panorama teatrale nazionale e produzioni ad hoc.

L’ingresso agli spettacoli è libero e gratuito, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

In foto: Riccardo Goretti in Annunziata detta Nancy


Aggiungi commento:
Vedi anche
05/06/2019 09:45

Quindic'anni di Acque & Terre Festival La rassegna di concerti e spettacoli che accompagna l’estate lungo il Chiese copie quest’anno tre lustri e per la prima parte dei Viaggi di Acqua propone ben undici eventi

05/06/2018 09:23

Concerti e spettacoli lungo il Chiese Puntuale con l’arrivo dell’estate torna l’atteso appuntamento con “Acque e Terre Festival”, la rassegna di spettacoli musicali di carattere etnico-popolare e di teatro giunta quest’anno alla quattordicesima edizione

13/06/2017 08:00

Viaggi di Acqua e Memorie di Terra nella Valle del Chiese Torna Acque e Terre Festival 2017 che per la tredicesima estate consecutiva porterà nella Valle del Chiese concerti e spettacoli

15/08/2018 08:00

Aspettando le Memorie di Terra Sarà come da tradizione quasi interamente dedicata al teatro, la seconda parte di Acque e Terre Festival, che da fine agosto a metà settembre conclude la quattordicesima edizione della rassegna

09/08/2016 09:44

Al via le Memorie di Terra Mentre la prima parte di Acque e Terre Festival sta per chiudersi con l’ultimo e particolare viaggio musicale, Quando le stelle vanno a dormire, ecco il programma di Memorie di Terra



Altre da Preseglie
05/08/2020

Fondi per le strade agro-silvo-pastorali

Dalla Regione oltre 500 mila euro per le strade agro-silvo-pastorali della Valsabbia e dalla Val Trompia

04/08/2020

Alberto Cerqui, punti e scintille nel weekend di Misano

Il 2° appuntamento della Porsche Carrera Cup ha visto ancora una volta il pilota di Preseglie protagonista di un fine settimana all'insegna dei colpi di scena

03/08/2020

Perquisizioni e sequestri da parte dei Carabinieri Forestali

I militari in azione a Preseglie dove erano stati segnalati degli spari: sequestrate armi e munizioni; rinvenuta anche fauna tutelata dalla convenzione di Washington

31/07/2020

Autodemolizione abusiva, sequestro a Preseglie

I Carabinieri Forestali hanno sequestrato un’area recintata in Comune di Preseglie, a Pregastine, a ridosso della 237 del Caffaro.  Rilevati anche abusi in materia edilizia

25/07/2020

I primi 50 di Angelo

Tanti auguri ad Angelo, di Preseglie, che oggi, 25 luglio, raggiunge il mezzo secolo di vita

22/07/2020

Dottor Luca Rubelli

Congratulazioni a Luca Rubelli di Preseglie che proprio oggi, 22 luglio 2020, si è laureato in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Padova con 110 e lode

18/07/2020

Preseglie, timori per la lenta ripresa

L'emergenza coronavirus nel Comune della Conca d'Oro è stata superata anche grazie alla rete di volontariato e delle famiglie, ora preoccupa la situazione economica

13/07/2020

Il 2020 di Alberto Cerqui prende il via

Il pilota di Preseglie ritornerà finalmente in pista dopo questo lungo stop e lo farà il prossimo weekend per la prima stagionale della Porsche Carrera Cup Italia 2020 sul Circuito Internazionale del Mugello

06/07/2020

Caduta in pista

Apprensione ieri mattina sul circuito da cross di Preseglie per una rovinosa caduta dopo un salto con la sua moto da mini cross di un bambino di 9 anni

04/07/2020

Riprendono le celebrazioni al santuario del Visello

Da questa domenica 5 luglio riprendono le messe vespertine domenicali: saranno celebrate all’aperto per consentire il distanziamento