Skin ADV
Giovedì 23 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Profumi nella roccia

Profumi nella roccia

di Gianfranco Fenoli



22.05.2019 Valsabbia

21.05.2019 Salò Valtenesi

21.05.2019 Valsabbia Provincia

22.05.2019 Gavardo

22.05.2019 Vobarno

21.05.2019 Roè Volciano Valsabbia

21.05.2019 Odolo

21.05.2019 Vobarno

21.05.2019 Roè Volciano

22.05.2019 Vestone



05 Marzo 2016, 11.21
Roè Volciano Salò
Corsa in montagna

La Magnifica Salodium cala il tris

di Cesare Fumana
Si svolgerà domenica 20 marzo, lungo i sentieri di Salò e Roè Volcano, la gara di corsa in montagna organizzata da Garda Running, prima prova del 3° Grand Prix Vallesabbia Alto Garda

Giunge quest’anno alla terza edizione la “Magnifica Salodium”, corsa competitiva in montagna di 18,5 km, con dislivello positivo di 900 mt, quest’anno gara nazionale Fidal di Corsa in Montagna “Lunghe distanze”, valevole come prima prova del 3° Grand Prix Vallesabbia Alto Garda di corsa in montagna.

La gara è in programma domenica 20 marzo e si svolgerà sul territorio dei Comuni di Salò e Roè Volciano le cui amministrazioni, unitamente alle Comunità montane Parco Alto Garda Bresciano e Vallesabbia, hanno concesso il loro patrocinio, così come la Regione Lombardia e la Presidenza della Provincia di Brescia.

Garda Running, giovane società sportiva salodiana nata nel giugno del 2012 che conta attualmente una quarantina di soci e nel 2015 ha partecipato a ben 219 manifestazioni podistiche, si avvale dell’indispensabile collaborazione delle Amministrazioni sopracitate nonché della FeralpiSalò che consentirà l’utilizzo delle infrastrutture dello stadio cittadino.

La presenza degli Alpini di Salò e Serniga-San Bartolomeo nonché dei Volontari del Garda, unitamente a decine di volontari, costituiranno una presenza rodata nel supporto alla gara che oltre alla prestigiosa competitiva di 18,5 km propone anche una family run di 10 o di 4 km.

La denominazione “Magnifica Salodium” vuole essere un omaggio alla cittadina lacustre ed alla sua prestigiosa storia che la vide capofila della «Comunità della Riviera bresciana del lago di Garda» (latino: Communitas Riperiæ Lacus Gardæ Brixiensis), una confederazione di 34 comuni della riviera bresciana del lago di Garda e di parte della Valle Sabbia. Durante la dominazione veneziana il senato veneto elargì alla Patria il titolo di Magnifica e di Figlia primogenita della Serenissima, tanto da essere ricordata ancora oggi come la Magnifica Patria della Riviera di Salò.

Gli atleti
A due settimane dalla corsa, è già stato superato il numero dei partecipanti della scorsa edizione (288 classificati): gli organizzatori contano di arrivare a 400. Già iscritto il vincitore delle prime due edizioni, Marco Zanoni, all'inseguimento della vittoria numero tre. Ci sarà anche la vincitrice della gara femminile del 2015, Anisleidy Cordero Garcia, che cercherà, con il pettorale numero 2 e i nuovi colori della Libertas Vallesabbia, di bissare il successo dell'anno scorso. Confermata anche la presenza dell'inossidabile Maria Grazia Roberti, dell'Atletica Gavardo ’90 Libertas, pettorale numero 3, che tenterà di confermarsi sul podio dopo il secondo posto del 2014 e il terzo del 2015.

Il percorso
La “Magnifica Salodium” è una gara podistica in ambiente prealpino e si svolge su di un percorso di circa 18,5 km che parte ed arriva all’interno dello stadio comunale di Salò “Lino Turina” (quota 78 m slm).
Dopo aver percorso in tutta la sua lunghezza lo spettacolare Lungolago Zanardelli, in località Carmine (q.ta 65 m), si abbandona il lago per iniziare a salire verso le pendici del Monte San Bartolomeo, dapprima su tratti asfaltati e poi, subito dopo il 3° km, su di un ripido sentiero sterrato (segnavia n° 17 della Bassa Via del Garda) che attraverso la Pineta porta in località Buonchiodo (q.ta m 215), dove termina la prima salita.
Si affronta un tratto abbastanza semplice, seppur con una breve ma impegnativa salita all’interno, che porta poco prima del 6° km nei pressi della fazione Renzano dove è posto il primo ristoro (q.ta m 181). Si prosegue in leggera discesa verso il Santuario della Madonna del Rio.
Qui inizia il tratto più impegnativo con la salita (segnavia n. 16) che ripida, ed anche impegnativa per alcuni tratti con fondo irregolare, porta prima in località Milordino e Milord (q.ta m 437) e poi presso il Santuario della Madonna del Buon Consiglio (9° km – q.ta m 495) – 2° ristoro.
Si percorre a questo punto un sentiero (novità 2016) che porta con alcune ondulazioni al Passo della Stacca (q.ta m 458) e poi alla frazione San Bartolomeo (q.ta m 480 – km 11,3), Oltrepassata l’omonima chiesetta, si sale brevemente fino alla stazione geosismica dell’INGV dove si raggiunge la quota massima (q.ta m 508). Da qui inizia la discesa più tecnica e lunga che attraverso il sentiero 17 e sue varianti riporta nei pressi di Renzano dove all’ingresso del paese è posto il 3° ristoro (km 13,3) Si scende fino sul fondo della valle e dopo qualche centinaio di metri si affronta l’ultima asperità della giornata: 470 metri con un aumento di quota di 64 m per raggiungere la frazione Gazzane di Roè Volciano. Ci si tuffa verso Agneto percorrendo una ripida discesa e un bellissimo pianoro tra gli ulivi (km 15,7). Superato il caratteristico borgo si scende nel compluvio che permette di evitare la S.S. 45 bis e porta alla località Sant’Anna di Salò, nei pressi dell’omonima Chiesetta (m 95).
Si percorre il Ponte Romano ed attraverso il caratteristico centro storico di Campoverde ci si lancia verso il traguardo posto all’interno dello stadio comunale “Lino Turina” dove si percorreranno gli ultimi 200 metri di pista (m 78) per un totale di circa 18,5 km.

Family run & Nordic Walking
Anche quest’anno a disposizione di familiari, camminatori, amanti del Nordic Walking e podisti in genere vi saranno due percorsi, dove poter assaporare il piacere di partecipare alla “Magnifica Salodium”. I più piccoli ed i meno allenati potranno cimentarsi su di un percorso di circa 4 km, completamente pianeggiante, che ricalcherà per i primi 2 km quello della gara competitiva. Una volta giunti nei pressi della porta del “Carmine” si abbandonerà il tracciato della 18,5 e 10 km per rientrare verso l’arrivo attraversando tutto il centro storico di Salò, da via Fantoni fino alla “Fossa” e poi via Gasparo, con arrivo in pista entrando dalla “porta di Maratona”. Il percorso della 4 km è accessibile a passeggini e carrozzine e non presenta tratti sterrati.

Per chi è più allenato e voglia immergersi in alcuni tratti “montani” della “Magnifica Salodium” è disponibile un percorso più impegnativo ma anche decisamente più interessante di circa 10,7 km. Ricalca quello della gara maggiore fino circa al 6° km, con la salita in Pineta ed i sentieri che conducono alla frazione Renzano, dove prima dell’ingresso nel centro storico è posizionato il ristoro. Si prosegue poi sulla parte finale del percorso della 18,5 km (in pratica si evita il periplo del Monte San Bartolomeo), ovvero quella che dopo una breve discesa sul fondo della valle, porta in sequenza a toccare tre frazioni di Roè Volciano, ovvero Gazzane (dopo una ripida ed impegnativa salita), Agneto (discesa e pianoro tra gli ulivi) e Trobiolo. Da qui ci si tuffa verso Salò raggiungendo la Chiesetta di Sant’Anna ed attraversando il centro della frazione Campoverde, per poi raggiungere l’arrivo posto in pista entrando dalla “porta di Maratona”. Il percorso, seppur assolutamente sicuro è comunque impegnativo ma altresì assolutamente panoramico, con sentieri e tratti montani per circa il 50% del tracciato. Di conseguenza non è percorribile con passeggini o carrozzine.

La partenza della Family Run e Nordic Walking avverrà in coda alla gara competitiva, sempre in pista presso lo stadio Lino Turina. Si invitano i partecipanti a non partire in anticipo in quanto potrebbero trovarsi in tratti di sentiero stretto all’arrivo dei competitivi.

Il costo dell’iscrizione è di € 3,00 e darà diritto a ricevere un prodotto fresco dell’orticultura “Fogliamica” di San Felice del Benaco. Anche per i partecipanti a della Family Run e Nordic Walking sarà a disposizione il pasta party finale curato dal Gruppo Alpini di Salò, nonché ovviamente sia il ristoro in località Renzano (percorso 10 km) che quello all’arrivo (sia per i 4 che per i 10 km).

Tutte le informazioni sul sito www.magnificasalodium.it.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/03/2015 10:15:00
Domenica la Magnifica Salodium Prenderà il via dallo stadio Lino Turina di Salò la seconda edizione della gara di corsa in montagna organizzata da Garda Running, prima prova del 2° Grand Prix Vallesabbia Alto Garda di corsa in montagna

23/05/2017 10:35:00
Grande trail in Valle Sabbia, con il Giro del Monte Zovo Domenica 28 maggio si terrà la gara di corsa in montagna, organizzata dalla Polisportiva Pertica Bassa, valida come Campionato Regionale Lunghe Distanze e come seconda tappa del Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda

14/07/2017 10:10:00
Domenica il secondo Gamba Buna Trail La gara organizzata dalla Polisportiva di Caino, corsa in montagna nazionale Fidal, è valida come quinta prova del Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda, come Campionato Provinciale di Società e Individuale Fidal categorie Senior e Master

04/03/2014 09:11:00
Di corsa con la Magnifica Salodium Sono aperte le iscrizioni per la corsa in montagna organizzata il 23 marzo a Salò da Garda Running valida come prima prova del Grand Prix Vallesabbia Alto Garda


19/07/2017 15:10:00
Domenica la Bagolino Alpin Run L’ottava edizione della corsa organizzata della Società Sportiva Dilettantistica e dell'Avis di Bagolino è l'ultima prova del Grand Prix di corsa in montagna Valsabbia ed Alto Garda e assegnerà il titolo di campione regionale individuale lunghe distanze di corsa in montagna categorie promesse e assoluti



Altre da Roè Volciano
21/05/2019

Confronto bis a Roè Volciano

Nel paese valsabbino che si affaccia sul golfo di Salò, come cinque anni fa scendo in campo le liste “Proposta per Roè Volciano” con il sindaco uscente Katia Vezzola e “Futuro per Roè Volciano” che stavolta candida Mario Apollonio

21/05/2019

A lezione di legalità

Legalità e comportamento da tenere in strada, soprattutto quando si è alla guida di un ciclomotore. Sono le “materie” di studio introdotte in classe dagli agenti della Locale della Valle Sabbia

20/05/2019

Nuova impresa del «pasticcere matto»

Dopo il giro d’Italia in 8 giorni effettuato lo scorso anno, Roberto Comincioli, titolare della pasticceria Coccinella di Roè Volciano, partirà questo martedì 21 maggio per una nuova lunga esperienza in moto, in solitaria.

18/05/2019

«Mi fidavo di te»

È il significativo titolo di un'esposizione sul tema della violenza sulle donne che inaugura questa domenica, 19 maggio, a Roè Volciano, e sarà aperta al pubblico fino a martedì 21 maggio


17/05/2019

Prima vittoria nel mondiale per Pavoni

A Santiago de Compostela, vittoria di giornata nel mondiale Youth 125 di enduro per il valsabbino Matteo Pavoni: un traguardo davvero di grande rilievo

17/05/2019

Sul ponte di Sant'Anna

Un giovane valsabbino vuole buttarsi di sotto, gli agenti lo salvano. E’ successo lungo la 45Bis in territorio di Roè Volciano

12/05/2019

«Accordarsi è possibile», primi classificati gli studenti di Vobarno

Al Concorso internazionale per le scuole medie a indirizzo musicale i giovanissimi musicisti dell’IC Vobarno hanno ottenuto il primo premio nella categoria Grandi Orchestre. Tanti riconoscimenti anche per i candidati solisti  (6)

08/05/2019

Avviso pubblico Comune di Roè Volciano

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Roè Volciano che ha per oggetto l'attivazione del Piano attuativo "Ambito di riqualificazione ex acciaierie Leali" in Variante al Pgt vigente


06/05/2019

Omsi Volley Vallesabbia campione provinciale Juniores Csi 2019

Per il secondo anno consecutivo, le atlete Omsi Volley Vallesabbia, centrano l’obbiettivo e conquistano l’importante traguardo dei Provinciali Juniores Csi

01/05/2019

Lanificio, Cotonificio, Falck...

...per non parlare della De Angeli Frua e di altre fabbriche che fino a pochi anni fa creavano lavoro nel nostro territorio. Già, il lavoro. Il lavoro non dà solo la paga... (1)

Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia