Skin ADV
Venerdì 19 Aprile 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








17.04.2019 Sabbio Chiese Odolo

18.04.2019 Sabbio Chiese Odolo

17.04.2019 Sabbio Chiese

18.04.2019 Idro Valsabbia

17.04.2019

17.04.2019 Bione

17.04.2019 Gavardo

17.04.2019 Vobarno

18.04.2019 Vestone Valsabbia

17.04.2019






23 Dicembre 2018, 11.00
Roè Volciano
Lettere

Ancora una volta

di Redazione
Giunge da un nostro lettore l’ennesima segnalazione di abbandono dei rifiuti lungo i sentieri del monte Covolo a Roè Volciano

Buongiorno,

vi sottopongo un tema che purtroppo già altre volte avete affrontato: l'abbandono di rifiuti sul monte Covolo, in territorio di Roè Volciano.

Come tante altre persone, escursionisti e ciclisti, mi reco spesso per i sentieri del Monte Covolo e stamattina con rammarico ho visto, prendendo la strada che sale da Roè Volciano (loc. Tormini subito dopo la scuola Fly High) verso il monte l'ennesimo abbandono sconsiderato di rifiuti di cui vi allego una fotografia.

Già la scorsa settimana da altri escursionisti era stata segnalata sui social media la presenza di rifiuti (tastiere di computer, fatture, libri contabili…), abbandonati nel mezzo del sentiero che costeggia l'edificio del vecchio acquedotto del Monte Covolo, sempre nel comune di Roè Volciano di cui vi allego anche questa immagine.

Vorrei lanciare un appello agli Amministratori locali perché facciano al più presto qualcosa per evitare che venga irrimediabilmente deturpato (sembra che valga la regola un sacchetto tira l'altro) uno dei pochi luoghi "dietro l'angolo", in cui è ancora piacevole abbandonarsi alla quiete e ad una natura quasi incontaminata, in cui si possono incontrare salamandre, fagiani, gufi e raccogliere castagne in autunno.

Le vie di accesso al monte Covolo percorribili in automobile non sono molte, e sarebbe opportuno tenerle ben monitorate per scoraggiare questi incivili dall'abbandono facile che, o per stupidità o per frustrazione, sfregiano il nostro bel territorio.

La raccolta differenziata sicuramente impegna di più il cittadino, ma è anche una garanzia per il nostro futuro e quello dei nostri figli. La discarica è sicuramente più vicina e più comoda di una strada sterrata del Monte Covolo, basta un po’ di senso civico e se quello manca... devono intervenire gli Amministratori del territorio.

Sperando che volgiate dar spazio a questo mio appello porgo, distinti saluti.

Uno dei tanti escursionisti del Monte Covolo
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID78897 - 23/12/2018 16:00:46 (Tc) ...
Conosco molto bene il Monte Covolo e mi fa molto rammarico sentire e vedere queste notizie...spero che molto presto,questi emeriti delinquenti abbiano un nome e cognome...


ID78898 - 23/12/2018 22:14:09 (Valle) Bestie
Darvi delle bestie e' un complimento. Vi farei mangiare tutto quello che abbandonate.


ID78903 - 24/12/2018 15:23:03 (piedemerda)
non ci sono parole per descrivere questa gente, ma se il porta a porta funzionasse meglio non ci sarebbero di questi problemi.


ID78904 - 24/12/2018 15:36:11 (ubaldo) X piedemerda
A dir la verità ci siamo ampiamente occupati di questi genere di episodi di inciviltà anche molto prima che entrasse in vigore il porta a porta.


ID78905 - 24/12/2018 15:59:11 (bluis) Bluis
Mi associo allo sdegno del lettore.Difficile pizzicare questi delinquenti ambientali perche' agiscono in posti fuori mano e in sicurezza ... e di queste piccole discariche in valle se ne trovano tante.Non ne capisco il senso visto che quasi tutti ormai paghiamo la tassa sui rifiuti ed e'piu' comodo portarli nelle isole ecologiche o nei bidoni appositi. Una possibile responsabile si potrebbe trovare armandosi di mascherine e guanti cercando nella spazzatura eventuali indizi...scontrini fatture ecc.nei prossimi servizi indagheremo.


ID78910 - 25/12/2018 19:18:44 (dairob) Imbecilli
Ma questi deficienti lo sanno che esistono le isole ecologiche?


ID78915 - 26/12/2018 21:20:57 (piedemerda) X ubaldo
signor ubaldo, non tratti tutti per deficenti, lo sappiamo anche noi che si discuteva anche prima del porta a porta, ma con il servizio che una volta non ti racoglie la plastica una volta raccoglie metà umido una volta metà generico e con la carta a volte non passa nemmeno chi è incivile o per meglio dire " terrorista ambientale " ne aprofitta per dimostrare la propria stupidità.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/04/2018 08:28:00
Rifiuti nel bosco Che ci faceva un sacco giallo della raccolta differenziata della plastica nei boschi del monte Covolo? Ecco la segnalazione documentata di un nostro lettore

29/07/2010 13:00:00
Concerto sotto le stelle Venerdì sera a Tormini il secondo concerto estivo della banda di Roè Volciano, ai piedi del Monte Covolo.

22/11/2014 16:27:00
45bis, avanti tutta con chiusure e lavori Programmate dall'Anas per i prossimi giorni, alcune chiusure notturne per i tunnel chiamati "Monte Covolo", "La Guarda" e "Monte Castello"


21/03/2015 08:27:00
Interventi nel tunnel del Covolo Proseguono a spron battuto le operazioni di manutenzione "straordinaria" all'interno della galleria Monte Covolo. Torna buono per tutti il "vecchio" bivio dei Tormini


21/11/2017 06:52:00
Sedici giorni di chiusura per la «Monte Covolo» A partire dalle 10 del mattino di questo mercoledì 22 novembre, fino alle 18 di giovedì 7 dicembre, quindi per sedici giorni, rimarrà chiusa la galleria “Monte Covolo” lungo la 45Bis Gardesana Occidentale



Altre da Roè Volciano
11/04/2019

Banda di Roè Volciano, concerto a San Barnaba

Anche il Corpo Bandistico di Roè Volciano salirà domenica pomeriggio sul palco del Teatro San Barnaba di Brescia per la rassegna “Bande in concerto”

09/04/2019

Alpini di Roè Volciano in festa

Il 7 aprile si è tenuta l'annuale festa di tesseramento del Gruppo Alpini di Roè Volciano. È intervenuto anche Sergio Poinelli presidente della sezione Ana di Salò “Monte Suello”

08/04/2019

«Volta la carta»

Così s’intitola la mini rassegna culturale organizzata dall’Associazione Agape in collaborazione con il Comune di Roè Volciano. Si parlerà delle canzoni del grande Fabrizio De Andrè 

24/03/2019

«Avventure tragicomiche di una supplente»

Per la rassegna «Inviti alla lettura», ospite questa domenica all’auditorium di Roè Volciano la scrittrice Beatrice Viola

22/03/2019

Uno spettacolo per Lea e Denise Garofalo

Madre e figlia, vissute nel terrore della ‘Ndrangheta ebbero il coraggio di rompere il silenzio. Questo sabato sera a Roè Volciano Belcan Teatro le ricorda con un concerto teatrale 

21/03/2019

Bilanci e proposte

La maggioranza consiliare Proposta per Roè Volciano invita questo venerdì sera la popolazione per presentare il bilancio di fine mandato e raccogliere suggerimenti

21/03/2019

Le 90 primavere di Pierina

Tantissimi auguri a Pierina Berna di Roè Volciano che proprio oggi, giovedì 21 marzo, festeggia il suo 90° compleanno 

18/03/2019

In gita sul lago, senza patente

L’hanno fermato per un controllo gli agenti della Locale della Valle Sabbia e ha anche tentato di fuggire (3)

13/03/2019

Le arti visive negli anni Sessanta

L’artista valsabbino Dario Bellini terrà a Roè Volciano un corso dedicato all’arte nel decennio 1960-1970. Il primo incontro è in programma per domani, 14 marzo 

11/03/2019

Fra multe e decoro

Nel pomeriggio del giorno 09 Marzo 2019, mentre percorrevo la viabile 45 BIS venivo fermato da un agente della polizia locale del Consorzio Valle Sabbia... (11)

Eventi

<<Aprile 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia