Skin ADV
Martedì 17 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Val di Fumo

Val di Fumo

by Luca



16.07.2018 Idro

16.07.2018 Valsabbia

15.07.2018 Vallio Terme

16.07.2018 Vestone

15.07.2018 Vobarno

15.07.2018

16.07.2018 Bagolino

16.07.2018 Agnosine

16.07.2018 Storo

15.07.2018 Villanuova s/C



10 Luglio 2018, 11.10
Roè Volciano
Rassegna teatrale

«Accendiamo i riflettori»

di Federica Ciampone
Prende il via domani, mercoledì 11 luglio, a Roè Volciano la rassegna teatrale che nel mese in corso aprirà al pubblico le porte di un piccolo gioiello storico della Valle Sabbia 

Si apre domani, mercoledì 11 luglio, la seconda edizione della la rassegna teatrale “Accendiamo i riflettori”, che si terrà nei mercoledì di luglio (11, 18 e 25) presso la Cappella dell’ex opificio De Angeli Frua a Roè Volciano a cura di Associazione O.P.E.R.A. con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.
 
“Quando siamo partiti lo scorso anno avevamo un’idea – scrive in una nota il presidente Elena Marelli - che era poco più di un sogno: attirare l’attenzione su questo spazio prezioso, luogo di fede, di lavoro e di arte. Aprire le porte di questo piccolo gioiello rimasto intatto e unica fedele memoria di un insediamento industriale che ha segnato la storia di molte famiglie della Valle Sabbia, luogo identitario riguardante la storia locale e la storia delle attività che hanno fatto crescere e sviluppare l’intera zona”. 
 
La rassegna è nata con l’obiettivo di unire le storie del teatro con quelle dei luoghi, per restituire alla comunità questo luogo magico, facendolo rivivere con spettacoli e pubblico. Le porte della piccola chiesetta si aprono e lo spazio prende vita grazie alle storie narrate e a chi le ascolta.  
“L’iniziativa ha colto nel segno – prosegue la nota - e, dalla prima edizione a oggi, si sono radunate intorno a questo progetto numerose energie. Con stupore abbiamo accolto la grande attenzione che si è rivolta a questa idea, al punto che si può oggi sperare che la prossima edizione si possa tenere in uno spazio ristrutturato”. 
 
Madrina della rassegna teatrale l’attrice Laura Curino che, rimasta affascinata dal progetto, ha accettato con entusiasmo di prestare la sua voce e la sua presenza scenica, con la convinzione che sia l’arte stessa a salvare l’arte. 
 
Gli spettacoli andranno in scena in uno spazio che è rimasto inutilizzato dalla chiusura della fabbrica nel 1958;  luci, sedie e palco sono stati allestiti come in uno spettacolo all’aperto, ma si è invece dentro una sala che è rimasta intatta, con il suo sapore di luogo fuori dal tempo. Sarà forse l’ultima occasione di vedere questo luogo così come il tempo lo ha conservato, prima che comincino i lavori di recupero.
 
Il primo spettacolo, in programma domani, mercoledì 11, alle ore 21, è “La lista - Salvare l’arte”, il capolavoro di Pasquale Rotondi di e con Laura Curino. Lo spettacolo racconta la vita dell’uomo che ha salvato quasi 10.000 preziosissime opere d’arte italiane dalla rapacità nazista e dalla distruzione bellica, e il tutto nel più grande segreto. Un uomo che è stato capace di prendere decisioni difficilissime, a volte andando contro gli ordini dei suoi superiori e mettendo in pericolo la sicurezza sua e della sua famiglia. Una storia che dà coraggio e fa riflettere sul significato della parola “responsabilità”.
 
I prossimi due appuntamenti si terranno mercoledì 18 (“Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70enne”, di e con Carla Carucci) e mercoledì 25 (“Il suono del lago”, del Gruppo Amaranta), sempre alle ore 21. 
 
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/07/2017 10:40:00
Quattro spettacoli nella Cappella dell'ex opificio Nell'ambito di un progetto di recupero della Cappella dell’ex opificio De Angeli Frua a Roè Volciano, prende il via questo mercoledì una rassegna teatrale per "Accendere i riflettori", su questo piccolo gioiello


17/07/2018 09:30:00
Carla Carucci in «Ragazza seria»
Andrà in scena domani sera, 18 luglio, il secondo spettacolo della rassegna “Accendiamo i riflettori”, che punta a valorizzare attraverso il teatro un gioiello storico della Valle Sabbia da tempo inutilizzato
 

03/10/2011 07:04:00
Figlia del cotonificio La Biblioteca di Roè Volciano nasce su un nucleo di libri “Fondo De Angeli Frua” (circa 600 vol.) donati dalla DAF Cotonificio De Angeli Frua al Comune di Roè Volciano.

22/10/2017 07:00:00
«Odio le regioniere» Uno spettacolo musico-teatrale di e con Claudia Fofi, andrà in scena questa domenica pomeriggio alle 17 nell’ex Cappella De Angeli Frua a Roè Volciano

15/05/2014 06:52:00
Giovanni Soncina, innovazione senza età Ha cominciato la sua carriera il 15 maggio 1934 come apprendista al Cotonificio De Angeli Frua di Roè Volciano. Oggi la sua Omsi Trasmissioni Spa dà lavoro a più di 300 famiglie



Altre da Roè Volciano
17/07/2018

Carla Carucci in «Ragazza seria»

Andrà in scena domani sera, 18 luglio, il secondo spettacolo della rassegna “Accendiamo i riflettori”, che punta a valorizzare attraverso il teatro un gioiello storico della Valle Sabbia da tempo inutilizzato
 

13/07/2018

Continua il Palio delle contrade

L'evento tradizionale di Roè Volciano sta per giungere alle battute finali. Ricco il programma di questo fine settimana 

10/07/2018

Bilancio di sostenibilità, anno quarto

Sabato 7 luglio Valsir, Oli e Marvon, hanno presentato la seconda edizione dei Bilanci di Sostenibilità riguardanti il biennio 2016-2017.

09/07/2018

Tamponamento davanti all'Italmark

Pochi danni, per fortuna, alle quattro persone coinvolte, due delle quali sono state portate al Pronto soccorso di Gavardo con un tranquillizzante codice "verde"


07/07/2018

Vent'anni di Palio delle contrade

Prenderà questo sabato 7 luglio con il tradizionale tour del paese con le moto storiche e il corteo storico la manifestazione che da vent’anni coinvolge per un'intera settimana le quattro contrade di Roè Volciano

05/07/2018

A. & C. TIBONI, dalla parte dell'automobilista

L’esperienza gardesana nel fornire consulenza e supporto al vasto mondo che ruota attorno ai veicoli a motore, si fonde con la concretezza valsabbina nel gestire i supporti assicurativi

04/07/2018

«Hesperya», indagare il paranormale

L’associazione no-profit ha effettuato indagini sui fenomeni paranormali anche nel territorio valsabbino, con esiti sorprendenti  (1)

24/06/2018

Disarcionato dalla bici

E’ uscito da un parcheggio senza accorgersi del ciclista che stava arrivando e l’ha buttato a terra



22/06/2018

Un picnic con Elsa Pelizzari

È l’invito fatto alla popolazione per questa domenica, 24 giugno, dalle sezioni Anpi di Salò – Roè Volciano e Gargnano per incontrare la staffetta partigiana valsabbina, testimone della Resistenza 

12/06/2018

Evita il tamponamento, non il frontale

L’incidente ha coinvolto un pullman e due autovetture. Sul posto ambulanze, vigili del fuoco e Stradale. VIDEO

Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia