Skin ADV
Sabato 20 Aprile 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


In collaborazione con:

 

MAGAZINE


LANDSCAPE



06 Giugno 2018, 18.43

Eco del Perlasca

Porta a porta anche in classe, per un mondo più pulito

di Nicholas Sangregorio
È fondamentale imparare a riciclare fin da piccoli per poter, in futuro, vivere su un Pianeta meno inquinato

Da qualche mese in Vallesabbia è cominciata la raccolta differenziata porta a porta e anche noi a scuola ci siamo dovuti adeguare a questa novità.
I contenitori per differenziare ci sono anche nella nostra scuola e sembra che funzionino.

Nonostante molti la ritengano una perdita di tempo
e una “routine” difficile da imparare per i molti materiali da suddividere per categoria, essa presenta molti vantaggi, primo fra tutti la riduzione dell’inquinamento: riciclando ad esempio plastica e prodotti chimici si riducono le emissioni di gas serra ma anche la quantità di prodotti nocivi per la salute dell’uomo e della Terra.

Un altro “punto” a favore è la protezione dell’ambiente.
L’esempio più eclatante a so-stegno di questa tesi è la carta riciclata: grazie a questa operazione, viene ridotta la deforestazione e si possono riutilizzare molte risorse naturali. Tali risorse saranno fruibili dalle generazioni future a patto che si siano abituate alla raccolta differenziata ed è per questo che la scuola svolge un ruolo importante in questo campo.

Anche nella nostra scuola infatti stiamo facendo ciò che facciamo ogni giorno a casa: dividere tutto quello che dobbiamo buttare.
A volte però non è sempre facile: sebbene molti di noi si impegnino a differenziare in maniera corretta e a farlo con costanza, c’è ancora chi non lo fa e, di conseguenza, compromette il lavoro degli altri.

Se tutti si impegnassero a seguire le regole del riciclo, anche se un po’ alla volta, po-tremmo lasciare alle generazioni future un ambiente più pulito e meno inquinato benché lo spreco degli ultimi decenni renda tutto ciò più complicato.

A mio parere è giusto che ognuno di noi si impegni in questo processo per ricono-scenza nei confronti della Terra in cui viviamo, ma anche per rispetto nei confronti dei posteri, che hanno il diritto di trovare un luogo pulito e idoneo alla vita.

Nicholas Sangregorio 2ª Amministrazione Finanza e Marketing

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/02/2018 13:23:00
«Porta a porta o Punto di raccolta?» Egregio Direttore, Le scrivo per informare di un disagio nato con la raccolta "porta a porta" nel comune di Gavardo, nella frazione di Sopraponte...

05/01/2017 07:07:00
Ecco come sarà il «porta a porta» Il consigliere di riferimento Claudio Zanoni spiega come avverrà il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti a Vobarno e la scelta di effettuarlo "spinto"

20/04/2018 07:22:00
Funziona Positivi i primi dati sulla differenziata valsabbina col nuovo sistema "porta a porta". Flocchini: «Grazie a chi ne cura la gestione, ma anche e soprattutto ai cittadini che stanno dimostrando maturità e senso civico»


04/02/2018 11:42:00
C'è ancora da spiegare Il “porta a porta” ha preso il via, ma forse non se n’è parlato abbastanza.
Aggiornamento ore 17 di domenica


07/05/2016 08:16:00
Gavardo sceglie il porta a porta, la minoranza applaude Anche la minoranza consiliare di Gavardo in movimento approva la scelta dell'amministrazione comunale di passare al termine del contratto del 2017 al sistema porta a porta integrale per la raccolta dei rifiuti




Altre da Eco del Perlasca
13/04/2019

Cattamucì

Vivo in un piccolo paese vicino alle montagne, è il solito posto dove tutti si conoscono e i ragazzi vanno ancora al parchetto a fare casino.. (1)

12/04/2019

Il cuore artificiale, o meccanico

Questa fantastica macchina, nata in Russia 1937 e diventata un punto di riferimento per il trapianto di cuori solo negli anni duemila, permette di sostituire completamente e talvolta permanentemente il cuore umano

03/04/2019

I sapori vincenti della Valle

Intervista a Sara Scalvini, vincitrice di “Cuochi d’Italia” e direttrice del ristorante e trattoria “del Viandante"

02/04/2019

NonCascoNellaRete

A metà marzo, gli studenti delle classi 3ª dell’istituto Perlasca di Idro e di Vobarno, hanno partecipato al progetto - BullOUT NonCascoNellaRete – con la Polizia Postale

17/03/2019

Un tuffo nel passato ricordando Leonardo Da Vinci

A 500 anni dalla morte del genio italiano, anche noi studenti lo ricordiamo

16/03/2019

Mezzogiorno di... peperoncino

Più di 30 in ospedale a causa di un gesto sconsiderato. Il punto di vista degli studenti

07/03/2019

Trismoka challenge, Il talent show dedicato al caffè

Si tratta dell'evento che, ogni anno, celebra l’arte italiana del caffè sul palcoscenico di Golositalia, la fiera del gusto di Montichiari. E c'eravamo anche noi


24/02/2019

Un premio inaspettato

A metà febbraio la nostra classe, 1ª A Amministrazione Finanza Marketing, ha ricevuto il premio come seconda classificata al concorso nazionale di poesia in dialetto SS. Faustino e Giovita, promosso dalla Fondazione Civiltà Bresciana

20/02/2019

Orban: vediamo chi è

Personaggio controverso, il primo ministro ungherese ha suscitato molte polemiche a causa delle sue leggi ostiche all’Europa


19/02/2019

Dalla parte del cane 4

La donna mi guarda, sta piangendo e le lacrime le scorrono sul viso rosso e caldo...

Eventi

<<Aprile 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia