Skin ADV
Domenica 26 Marzo 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


MAGAZINE


LANDSCAPE


Crete senesi

Crete senesi

di Marina Dotti


08 Marzo 2017, 06.13

Eco del Perlasca

8 marzo, lei & lui

di Faozia e Andrea
L'eco del Perlasca ha scelto di scrivere della "festa della donna" affidando l'incombenza a due giovani studenti, una "lei" ed un "lui", senza preventivo confronto. Siamo stati noi a metterli insieme in un unico articolo
 
Le origini della festa dell' 8 Marzo risalgono al lontano 1908, quando, a New York, le operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le brutte condizioni in cui erano state costrette a lavorare.

Lo sciopero continuò per alcuni giorni, finché l'8 marzo il proprietario della fabbrica, bloccò tutte le porte appiccando il fuoco, impedendo così alle operaie di uscire per salvarsi. 
Successivamente questa data venne proposta come giornata Internazionale della Donna, proprio in ricordo della tragedia. 

La festa della donna, è una tradizione che va avanti da generazioni e serve a celebrare i diritti e le libertà che le donne hanno.
Dal 1946 è stata introdotta la mimosa come simbolo di questa giornata, nella quale il colore è significativo, poiché il giallo oltre ad esprimere vitalità, forza e gioia è il colore che rappresenta il passaggio dalla morte alla vita, questa è diventato una metafora per ricordare le donne che si sono battute per i diritti. 
 
L’usanza più diffusa è quella di regalare alle donne fiori, come la Mimosa o fare piccoli regali. 
Questo è indispensabile perché lo scopo di questa giornata è quello di far sorridere le donne rendendole felici, anche con un semplice augurio.

Faozia Guebre
3ª A A.F.M.

------------------------------------
 
La giornata internazionale della donna ogni anno riapre la questione della parità dei sessi.

Io che sono un ragazzo e presto diventerò un uomo, penso che i valori e i sacrifici compiuti negli anni dalle donne non vadano ricordati solo per un giorno all’anno e non solo con una semplice mimosa, ma con gesti molto più importanti.
In Italia negli anni si è fatto molto per la parità dei diritti fra uomo e donna, ma siamo ancora molto indietro.

Il World Economic Forum di Ginevra da anni traccia rapporti riguardanti le cosiddette “quote rosa” e l’Italia si trova all’ultimo posto degli stati industrializzati, superata da paesi del terzo mondo come Tanzania e Botswana.

Inoltre il maltrattamento sulle donne e il femminicidio sono un fenomeno molto diffuso in Italia: circa 120 donne uccise solo nel 2016 e il valore cresce ogni anno.

Io penso che la donna sia un po’ come un fiore: va curato e deve essere semplicemente ammirato.
L’unica cosa che risolverebbe questi problemi è il rispetto che ogni uomo dovrebbe dare ogni giorno alla donna e cioè “non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te”.

Andrea Nolli 2AL
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG









Vedi anche
23/12/2012 07:38:00
Il Perlasca preOccupato Occupazione "soft", ma con idee da vendere al Perlasca, dove gli studenti in agitazione hanno scelto la linea della tolleranza e, quando possibile, la collaborazione con gli insegnanti

24/03/2017 11:13:00
Evidenza provinciale È grande la soddisfazione degli alunni coinvolti, degli insegnanti e della dirigenza scolastica del Perlasca, per l’articolo apparso sulle pagine culturali del «Giornale di Brescia» lo scorso 13 marzo

24/01/2016 15:00:00
Autogestione... con Pronto Emergenza Nel corso dei tempi loro concessi per gestire in proprio gli spazi scolastici, gli studenti della sede vobarnese del Perlasca hanno scelto di incontrare i volontari di Pronto Emergenza


11/11/2016 06:16:00
In strada con le coperte Singolare manifestazione quella degli studenti del Perlasca di Vobarno, alle prese con noie tecniche all’impianto di riscaldamento

24/04/2016 09:58:00
Progetti didattici per acquisire competenze Gli studenti delle classi 4AG e 5AG dell’indirizzo Grafica e Comunicazione dell’Itis “Perlasca” di Vobarno sono stati coinvolti in quattro interessanti progetti didattici fra storia e territorio



Altre da RagazziNews
22/03/2017

Scuola lavoro in ospedale

Si è da poco conclusa una interessante esperienza formativa che ha portatogli studenti delle classi 4° e 5° A, che frequentano il corso di studi sui Servizi Socio Sanitari nella sede di Idro del Perlasca, in Ospedale a Gavardo

22/03/2017

Educazione finanziaria in classe

Coinvolgerà anche una decina di scuole valsabbine il progetto di educazione finanziaria “Coltiva il tuo sogno” rivolto ai bambini della scuola primaria. Per le scuole materiali didattici gratuiti e un grande concorso che mette in palio una stampante 3D

20/03/2017

Con la partigiana Elsa

A Barbaine di Pertica Alta, impegnati in una "due giorni" di memoria e di riflessione sui valori della Resistenza, gli scout Agesci hanno incontrato la testimonianza autentica di Elsa Pelizzari

20/03/2017

Piccoli artisti crescono

Sarà inaugurata questo pomeriggio alle 16.30, presso la sala espositiva dell’associazione vestonese di promozione culturale «Via Glisenti 43», la mostra «Giochiamo con l’arte», coi lavori dei bimbi della Materna

16/03/2017

Stagione al via col Circolo Vela Eridio

L'impegno del sodalizio nel mondo della scuola, anticipa sull'Eridio le iniziative di promozione di questo fantastico sport

15/03/2017

Piccoli lettori forti

Prende il via da oggi presso la biblioteca di Villanuova sul Clisi una rassegna di lettura rivolta ai bimbi più piccoli, nell'ambito del progetto "Nati per leggere"


10/03/2017

Laboratori e teatro per bambini

Per l’intero pomeriggio di questo sabato l’assessorato alla Cultura e la biblioteca di Roè Volciano propongono una serie di iniziative per i più piccoli

10/03/2017

Si comincia dai più piccoli

Una serie di laboratori didattici coinvolgeranno gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado della Valsabbia per imparare a differenziare correttamente i rifiuti in vista dell'avvio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti


09/03/2017

A scuola col Piedibus

Anche a Muscoline ha preso il via l’iniziativa per gli alunni della scuola primaria per percorrere il tragitto da casa a scuola a piedi

09/03/2017

Mattia Faloretti premiato ai Sony World Photography Awards

Il 24enne di Vobarno, studente presso l’accademia Laba di Brescia, è stato premiato a un prestigioso concorso internazionale di fotografia e vedrà il suo lavoro esposto a Londra

Eventi

<<Marzo 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia