Skin ADV
Martedì 18 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Rododendro nano

Rododendro nano

di Clementino Ferrari



16.06.2019 Villanuova s/C Prevalle

17.06.2019 Garda

16.06.2019 Casto

16.06.2019 Preseglie

16.06.2019 Gavardo Valsabbia

17.06.2019 Gavardo Vallio Terme

17.06.2019 Idro Vobarno Valsabbia

16.06.2019 Preseglie

16.06.2019 Vestone

17.06.2019 Vobarno



21 Aprile 2011, 16.31
Provincia
Farmaci

Una nuova tassa

di red.
Il 15 aprile sono stati ridotti drasticamente e per legge i prezzi di riferimento per i farmaci generici. A pagare sono come al solito i cittadini, ma non in tutte le regioni.

Da pochi giorni a questa parte i cittadini si trovano a dover pagare ancora di più per i farmaci generici anche se acquistati con la ricetta. Infatti l’Agenzia italiana per il Farmaco ha abbassato i rimborsi per i farmaci equivalenti così da far risparmiare il sistema complessivo 600 milioni di euro l’anno. Peccato che a questo provvedimento non sono seguite le previste riduzioni di prezzo da parte delle industrie farmaceutiche e a pagarne le spese alla fine siano gli utenti.

 
Così in una nota del consigliere regionale per la Valle Sabbia Gianantonio Girelli: “Si tratta di una conseguenza della Finanziaria approvata dal ministro Tremonti. Apprendiamo dalle agenzie che Colozzi ha dato la colpa a una legge (del Governo di cui è rappresentante sul territorio) scritta male, ma in una regione come la Lombardia in cui i cittadini pagano già 200 milioni di euro l’anno di ticket sui farmaci non è pensabile scaricare su di loro altri costi per la spesa farmaceutica – dicono Sara Valmaggi e Gianantonio Girelli del Pd - . Regioni virtuose come la Toscana, pur avendo i conti sanitari in pareggio senza aver introdotto alcun ticket, hanno scelto di compensare con risorse proprie la differenza. Ci aspettiamo che Regione Lombardia faccia lo stesso”.

Ma vediamo cosa è successo.
Secondo Altroconsumo lo scorso 15 aprile l'AIFA ha abbassato la quota di rimborso che lo Stato assicura ai cittadini sui farmaci equivalenti.
Lo scopo: far risparmiare 600 milioni di euro al SSN.
La beffa? Non è un risparmio ma un trasferimento di spesa dallo Stato alle tasche dei consumatori.
 
Un esempio, denunciato da un socio di Altroconsumo: una confezione del farmaco Lamictal (100 mg da 56 compresse), antiepilettico, per cui il cittadino pagava al massimo solo 3 euro oggi gli costa 22,98 euro.
Questo perché il prezzo di riferimento (quota rimborsata dal SSN) sino al 14 aprile scorso era di 49,95 euro.
Con il prezzo al pubblico del farmaco di 52,95 euro si pagava solo la differenza.
Oggi il prezzo di riferimento è stato abbassato dall'AIFA a 29,97 euro. Dunque la differenza, pari a 22,98 euro, è trasferita sulle tasche del consumatore.
 
Secondo l’AIFA fin da oggi (giovedì) le aziende farmaceutiche abbasseranno i prezzi.
Quello che succede, invece, è che tutte le associazioni di categoria (Farmindustria, Assogenerici, Federfarma) stanno protestando e dichiarano che i nuovi prezzi di riferimento sono difficilmente sostenibili.
E' in atto una negoziazione tra soggetti forti nel mercato dei farmaci generici.
Purtroppo sulla pelle e sulle tasche dei consumatori.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID8910 - 23/04/2011 19:42:35 (Ernesto) non abbiamo
aumentato di un centesimo le TASSE.........?????????



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/01/2019 08:27:00
Le controindicazioni dei farmaci Ogni farmaco, medicina o anche una semplice aspirina ha le proprie controindicazioni, esse sono quegli effetti non previsti che possono causare danni più o meno gravi al nostro organismo

05/05/2011 09:31:00
Farmaci generici, Pd: «Regione in ritardo» Girelli (Pd): “In risposta alla mozione del Partito Democratico arriva tardivamente il provvedimento della giunta che mette fine ai costi aggiuntivi pagati sino ad oggi dai cittadini”.

11/02/2012 12:00:00
Dona un farmaco a chi ne ha bisogno XII Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco - Sabato 11 febbraio 2012

24/06/2014 07:24:00
Centralismo fungino “Con la scusa dei funghi, la Lega vuole introdurre una nuova tassa”, lo dicono i consiglieri regionali bresciani del Pd: il valsabbino GianAntonio Girelli e Corrado Tomasi

28/01/2015 14:46:00
Nuova legge per gli edifici di culto Girelli: «Con la nuova legge più difficile costruire oratori e chiese mentre i musulmani continueranno a pregare per strada»



Altre da Provincia
14/06/2019

Lo Spaccadischi... sotto l'ombrellone

Ecco una selezione degli appuntamenti in programma per il fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda e in provincia a cura del nostro Spaccadischi in versione estiva

14/06/2019

Terremoto cittadino

A noi non è arrivata nessuna segnalazione, ma questa notte all’1:30, con epicentro a Brescia, è stato registrato un terremoto di magnitudo 2.5


13/06/2019

Ats Brescia, scadenza esenzioni per reddito

Da quest'anno il rinnovo dell'esenzione per reddito non è più automatico ma c'è tempo fino al 30 giugno per rinnovarlo anche online o presso le farmacie


12/06/2019

Danni a mais, foraggio, frutta e verdura

L'ondata di maltempo di lunedì pomeriggio, con intense grandinate, ha provocato seri danni al comporto agricolo e ortofrutticolo in tutta la provincia bresciana
(1)

12/06/2019

Incredibile India

Per la sua visita a Brescia il Console Generale dell'India Binoy George è partito dalla Valle Sabbia. Il Rotary Club Valle Sabbia Centenario l’ha incontrato alla Fondital di Carpeneda

12/06/2019

Ancora in crescita l'export bresciano

Prosegue, anche se in rallentamento, la crescita delle esportazioni bresciane. Giuseppe Pasini (Presidente AIB): "Dato positivo nonostante il generale calo a livello nazionale. Questa situazione testimonia il ruolo di locomotiva per l'export italiano giocato da Brescia"

11/06/2019

Giovani Aib, assemblea in piazza

Sarà piazza della Loggia a Brescia ad ospitare l’assemblea annuale dei Giovani Imprenditori di Aib, aperta alla popolazione e in dialogo con tutti i protagonisti del mondo del lavoro

11/06/2019

Al via a Brescia «La Strada Festival»

Dall’11 al 16 giugno la città ospiterà la dodicesima edizione di quest’importante festival che unisce circo contemporaneo, arte di strada e danza

10/06/2019

Traffico illecito di animali

Un 35enne di Botticino è stato fermato dai Forestali di Vobarno. In auto teneva 353 “nidiacei” pronti per lo svezzamento, per un valore al momento della vendita di circa 50 mila euro (1)

10/06/2019

Gestione acque fra Garda e Valsabbia: i desiderata di Legambiente

Il Circolo Legambiente Brescia Est dice la sua sull'ipotesi di realizzare un depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari. E non solo
(4)

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia