Skin ADV
Mercoledì 26 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Gallipoli

Gallipoli

di Beatrice Folini



24.06.2019 Valsabbia Provincia

25.06.2019 Pertica Bassa Bione Bagolino Pertica Alta

26.06.2019 Gavardo

26.06.2019 Gavardo Valsabbia

25.06.2019 Gavardo

24.06.2019 Val del Chiese

24.06.2019 Roè Volciano

24.06.2019

25.06.2019 Salò Garda

24.06.2019 Gavardo Valtenesi



10 Giugno 2019, 15.41
Provincia
Ambiente

Traffico illecito di animali

di Salvo Mabini
Un 35enne di Botticino è stato fermato dai Forestali di Vobarno. In auto teneva 353 “nidiacei” pronti per lo svezzamento, per un valore al momento della vendita di circa 50 mila euro

I militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Brescia la scorsa notte hanno tratto in arresto in flagranza di reato a Rezzato un bresciano che deteneva a bordo della sua auto, stipati in piccole scatole di cartone, oltre 300 uccellini da richiamo con non più di una settimana di vita.

Dopo aver fermato l’auto che stava viaggiando lungo la 45Bis e che arrivava dal Veneto, i militari constatavano che all’interno del bagagliaio erano presenti “pulli” di tordi e cesene provenienti.
In tutto 353 esemplari,

Questo odioso traffico si concretizza nel prelievo nei luoghi di riproduzione, direttamente dai nidi, di giovani uccelli con qualche giorno di vita; i bracconieri appongono l’anello identificativo inamovibile e li svezzano per poi immetterli sul mercato ufficiale a prezzi che possono superare anche i 150 euro ad esemplare adulto.

Ma ieri notte al bracconiere qualcosa è andata storta, perché è stato proprio lui a cadere nella rete tesa dai Carabinieri Forestale della stazione di Vobarno e del Nucleo Investigativo Ambientale Agroalimentare e Forestale di Brescia.

I militari considerato l’ingente quantitativo di animali trafugati e la recidività della condotta (era già stato fermato a gennaio) hanno immediatamente tratto in arresto il 35enne accompagnandolo agli arresti domiciliari così come indicato dal pm dott. Milanesi.

Gli animali sono già in viaggio verso un centro di recupero fauna selvatica per lo svezzamento, educazione al volo e successiva liberazione in natura.

L’uomo presentatosi oggi davanti al giudice che ha convalidato l’arresto, dovrà rispondere del reato di furto aggravato, infatti ricordiamo che la fauna selvatica è patrimonio indisponibile dello Stato esposto alla pubblica fede, ora rischia una pena detentiva da 2 a 6 anni.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID80765 - 11/06/2019 20:08:02 (Tuco) xxxxx
sperando non riceva sconti e tutti dentro li deve fare......è peggio di un rapinatore di banca.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/11/2017 07:58:00
Nei guai bracconiere di Levrange Posizionava trappole del tipo “Sep” ed è stato sorpreso dai carabinieri forestali di Vestone. In azione ad Agnosine e Roè anche i colleghi di Vobarno

21/08/2017 17:54:00
Trovata la «Santa Barbara» delle trappole I carabinieri forestali di Vobarno e Gardone Valtrompia, hanno fatto incetta di trappole a Treviso Bresciano. Nei guai un 63 enne di Vobarno, bracconiere in possesso di regolare licenza di caccia. Aggiornamento mercoledì ore 11


18/10/2017 17:15:00
Altri bracconieri nella rete dei Forestali Prosegue l’azione di contrasto al bracconaggio, che ha visto impegnati i carabinieri forestali di Vobarno in quel di Brescia e i colleghi di Gavardo a Vallio e Serle

05/10/2013 08:52:00
Preso sul Manos bracconiere recidivo A seguito di lunghi appostamenti i forestali dei Comandi Stazione di Gavardo e Vobarno colgono sul fatto e denunciano a piede libero un noto uccellatore

22/05/2019 06:43:00
Controlli a tappeto Nel corso delle ultime settimane, i Carabinieri Forestali di Vobarno hanno eseguito molti controlli su inquinamento atmosferico e gestione illecita di rifiuti industriali



Altre da Provincia
26/06/2019

L'estate del Ctb inizia con «Titans»

Questo venerdì, 28 giugno, al Teatro Sociale di Brescia andrà in scena il primo spettacolo del Festival estivo “Un salto nel mito”, opera del grande Euripides Laskaridis


25/06/2019

Federfarma, ecco l'app che trova la farmacia più vicina

Si chiama “Farmacia aperta” ed è un’innovativa applicazione gratuita che consente all’utente di conoscere in tempo reale il presidio medico aperto più vicino alla propria posizione 

25/06/2019

Le Prealpi bresciane si presentano alla città

Ad Ambiente Parco, per la prima volta, le Valli Resilienti si mostrano alla città di Brescia attraverso laboratori, spettacoli, esperienze sensoriali e degustazioni 

24/06/2019

Un piano per contenere i cinghiali

La Regione ha varato le misure per contenere il numero degli animali che popolano in particolare le aree prealpine con nuove regole per prevenire abusi e improvvisazioni (1)

24/06/2019

Esprimi un desiderio

Questa sera nella Corte del Municipio di Nuvolento, nell'ambito di Acque e Terre Festival, l'esibizione del Carrozzone degli Artisti

22/06/2019

Calendari personalizzati: quali tipologie scegliere e serigrafare?

Versatili, multitasking e personalizzabili: ecco le principali caratteristiche dei calendari che ci accompagnano ogni giorno nella vita quotidiana e in quella professionale

21/06/2019

Lo Spaccadischi... sotto l'ombrellone

Ecco una selezione degli appuntamenti in programma per il fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda e in provincia a cura del nostro Spaccadischi in versione estiva

19/06/2019

Viaggi di Acqua, al via con un rural-blues tutto bresciano

La quindicesima edizione di Acque e Terre Festival prende il via venerdì 21 giugno a Calcinato con l'esibizione live dell'ultimo album di Charli Cinelli: "Nüd e Crüd"

18/06/2019

Cinghiali abbattuti, otto a giudizio

Devono rispondere a vario titolo di inquinamento ambientale, peculato, uccisione ingiustificata di animali e macellazione abusiva. Fra loro anche l’ex presidente della Provincia Mottinelli e l’ex comandante della Provinciale Caromani (4)

14/06/2019

Lo Spaccadischi... sotto l'ombrellone

Ecco una selezione degli appuntamenti in programma per il fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda e in provincia a cura del nostro Spaccadischi in versione estiva

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia