Skin ADV
Sabato 24 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




22.02.2018 Vallio Terme Val del Chiese

22.02.2018 Valsabbia Muscoline

23.02.2018 Vallio Terme Garda

22.02.2018 Gavardo

23.02.2018 Idro Bagolino Anfo Lavenone Valsabbia

22.02.2018 Vestone

22.02.2018 Anfo Valsabbia

23.02.2018 Valsabbia Provincia

23.02.2018 Val del Chiese Storo

22.02.2018 Barghe






12 Agosto 2016, 08.24
Provincia
Feste d'estate

Radio Onda d'Urto, 25 anni di festa

di Davide Vedovelli
È iniziata il 10 agosto e continuerà fino al 27 la Festa di Radio Onda d'Urto, che si svolge a Brescia in località Sant'Eufemia. Teatro degli Orrori, 99 Posse e Goran Bregovic tra gli ospiti più attesi

Quest'anno si festeggiano i 30 anni di attività della Radio ed i 25 della Festa, che richiama gente da tutt'Italia. In questi anni ha portato a Brescia alcuni tra i più importanti gruppi nazionali ed internazionali, creando un luogo di incontro, musica, cultura e gastronomia etnica. Inevitabili le polemiche che ogni anno la accompagnano relative alla sicurezza e alla legalità. Gli sforzi che gli organizzatori hanno fatto negli ultimi anni hanno però dato i loro frutti e rispetto ad alcuni anni fa la situazione è molto più tranquilla. Ecco il ricchissimo programma:

GIOVEDI 11 AGOSTO – NEUROSIS (USA): dal 1985, una delle icone mondiali delle sonorità hardcore, posthardcore e sludgemetal. In apertura: Bachi da pietra + Tesa. Ingresso con sottoscrizione: 10 euro dalle ore 20.

VENERDI 12 AGOSTO – JULIAN MARLEY & THE UPRISING (ING-JAM): uno dei più importanti artisti mondiali di musica reggae e roots. In apertura: Black Beat Movement. Ingresso con sottoscrizione: 10 euro dalle ore 19.

SABATO 13 AGOSTO – MARTA SUI TUBI (ITA): L’ultimo lavoro, “Lostileostile”, è uscito ad aprile 2016. La band porterà sul palco di #festaradio questo nuovo, esplosivo album, assieme al resto della loro grande attività musicale. In apertura: Ottavia Brown + Rollin Paper. Ingresso con sottoscrizione: 5 euro dalle ore 20.

DOMENICA 14 AGOSTO – teatro “BASTA LA SALUTE! IL CASO CAFFARO”: Sul palco l’attore Sergio Mascherpa per un viaggio all’interno di Brescia, terra malata e inquinata da (sporchi) affari. Ingresso con sottoscrizione: 2 euro dalle ore 20.

LUNEDI 15 AGOSTO – THE SPLEEN ORCHESTRA: circo freak con otto elementi tra trucchi,costumi, scenografie e proiezioni dentro il mondo visionario del regista Tim Burton. In apertura: Hyper Evel. Ingresso con sottoscrizione: 2 euro dalle ore 20.

MARTEDI 16 AGOSTO – COCKNEY REJECTS (ING) + TOTAL CHAOS (USA): punk, Oi!, dall’East End di Londra la working class con furore, assieme all’hardcore punk californiano. Ingresso con sottoscrizione: 5 euro dalle ore 20.

MERCOLEDI 17 AGOSTO – JAH9 AND THE DUB TREATMENT (JAMAICA):“FemiNINE energy” tra conscious reggae e dub, tra il levare caraibico e il soul à la Nina Simone. In apertura: Road to Zion. Ingresso con sottoscrizione: 5 euro dalle ore 20.

GIOVEDI 18 AGOSTO – IL TEATRO DEGLI ORRORI: “Il” gruppo alt-rock italiano con il nuovo album, un romanzo degli orrori che racconta un paese allo sfacelo, sull’orlo del precipizio antropologico, senza sconti nei testi e nelle musiche. In apertura: Endrigo. Ingresso con sottoscrizione: 5 euro dalle ore 20

VENERDI 19 AGOSTO – TAIWAN MC FEAT. SON OF A PITCH (FRANCIA): Dopo il successo di Dub FX nel 2014, a #festaradio arriva, da Marsiglia, il rub-a-dub travolgente del cantante della crew di Chinese Man. In apertura: Garrapateros. Ingresso con sottoscrizione: 5 euro dalle ore 20.

SABATO 20 AGOSTO – EXODUS (USA): La storia, passata, presente e futura, del metal, e in particolare del thrash: dal 1980 sui palchi di mezzo mondo e ora anche a #festaradio. In apertura: Eversin + Blackmail of murder. INGRESSO CON BIGLIETTO SIAE: 10 euro dalle ore 19.

DOMENICA 21 AGOSTO – MAU MAU (ITA): Da 25 anni uno dei gruppi storici del folk rock italiano, tornano a #festaradio con il nuovissimo album, “8000 km”: musica da ballare, parole che fanno pensare. In apertura: Alessandro Sipolo. Ingresso con sottoscrizione: 5 euro dalle ore 20.

LUNEDI 22 AGOSTO – 99 POSSE: un appuntamento fisso e sempre molto partecipato, vissuto e gradito, questa volta a Brescia con l’ultimo lavoro appena pubblicato, “Il tempo. Le parole. Il suono”. In apertura: Bestierare + Microspasmi. Ingresso con sottoscrizione: 10 euro dalle ore 19.

MARTEDI 23 AGOSTO – HOLLYWOOD UNDEAD (USA): in assoluto il primo concerto italiano per la band Usa famosa in tutto il mondo per il suo esplosivo mix di rap e sonorità crossover e numetal. In apertura: Mellow Toy + For Sore Eyes. Ingresso con sottoscrizione: 10 euro dalle ore 19.

MERCOLEDI 24 AGOSTO – DEROZER + VALLANZASKA (ITA): Due concerti in una sera, il meglio del punk rock e dello ska italici: sul palco Derozer e Vallanzaska, da un quarto di secolo capaci di farci ballare, e pensare. Ingresso con sottoscrizione: 5 euro dalle ore 20.

GIOVEDI 25 AGOSTO – GORAN BREGOVIC AND THE WEDDING & FUNERAL BAND (BOSNIA-ERZEGOVINA): padre croato, mamma serba, nato a Sarajevo, Bosnia: nelle vene e nella scatenata musica dell’artista e compositore tutta la storia e il futuro dei Balcani, che non si arrendono a essere trasformati nel nuovo muro antimigranti voluto dalla Fortezza Europa. In apertura: Slick Steve and the gangsters. INGRESSO CON BIGLIETTO SIAE: 15 euro dalle ore 19.

VENERDI 26 AGOSTO – I MINISTRI (ITA): il meglio del rock’n’roll italiano, live infuocati e testi affilati per la band e il suo quinto album, “Cultura generale”. In apertura: Luminal. Ingresso con sottoscrizione: 8 euro dalle ore 19.

SABATO 27 AGOSTO – HIP HOP NIGHT: Gran chiusura con MEZZOSANGUE in “Soul of a SuperDrum Tour”, all’interno di una “Hip Hop Night” con tanti altri mc e crew, come JOHNNY MARSIGLIA e BIG JOE. In apertura: Erre. Ingresso con sottoscrizione: 5 euro dalle ore 20.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID67684 - 12/08/2016 09:27:00 (Marione)
Gemellati con RADIOMARIA ?


ID67689 - 12/08/2016 11:17:19 (bernardofreddi)
In effetti molto in comune: grande cuore, un po' meno cervello ...


ID67690 - 12/08/2016 12:46:50 (Tc) ...stereotipi...
classica festa giudicata da almeno la sua nascita...giudicata per vari motivi,quali i consumi e vendite illecite di sostanze stupefacenti...pero' non capisco esattamente,questo 'accanimento'...alla fine cio' che succedeva o forse succede in questo contesto,non e' assolutamente diverso da quello che succede nelle discoteche,dagli anni '70 ad ora,nei vari concerti o raduni piu' o meno legalizzati,ma su questa festa c'e' sempre qualcosa da dire...onestamente la frequento dalle prime edizioni (e non faccio uso di nulla...) e se uno va per la festa e basta,non vedo il motivo perche' si debba essere in qualche modo additati o giudicati,mi fanno sorridere tutti questi stereotipi,quando penso ai posati e onesti uomini in cravatta,cocainomani...o a locali tipo a Montichiari,con scritto bello in grande come insegna I LOVE COCAINE,un chiaro esempio per i nostri/vostri figli che li vanno a farsi l'Apericena,o cose del genere molto di moda ora...


ID67691 - 12/08/2016 12:52:16 (Tc) ...
l'unico appunto che potrei fare su questa festa,e' che chi vuole andarci,anche solo per un panino birra,deve pagare comunque il prezzo del biglietto...dovrebbero fare la zona palco ben divisa,con altro ingresso per pubblico e un altro per visitatori...ma nel contesto,trovo la manifestazione interessante,forse l'unica in cui si possa vedere ed ascoltare qualche musicista che piaccia ai giovani e meno giovani e diverso dai soliti ballo liscio o latino di qualsiasi altra festa...


ID67694 - 12/08/2016 15:36:37 (Valsabbino) Concordo con Tc
Anche io frequento la festa dalle prime edizioni e non mi sono mai sentito obbligato a comprare nulla di illecito ;) L'odore di qualche canna non mi disturba per nulla e preferirei vedere mio figlio ad una festa così che a qualche rave-party o pride vari ;)La buona musica e i concerti costano relativamente poco rispetto ai 50-70 e oltre euro pagati per altri artisti in altri luoghi. Insomma, per una volta, i pregiudizi lasciateli a casa e godetevi una buona festa!


ID67697 - 12/08/2016 17:37:05 (roberto74) pregiudizi?
No no, giudizi. Io non vado semplicemente per gli ideali della radio e delle loro personali battaglie. Siccome prima vengono i cittadini italiani, per principio non vado ad ingrassare chi la pensa all'opposto.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/08/2015 12:00:00
La Festa continua Prosegue sotto la pioggia la festa di Radio Onda d’Urto. Polemiche contro il sindaco di Brescia per aver istituito corse di autobus supplementari

11/08/2015 11:00:00
A Brescia arriva il Gatto Nero, Caparezza l'ospite più atteso Dal 12 al 29 agosto la Festa di Radio Onda d'Urto animerà quest'ultima parte di estate bresciana, con concerti ogni sera con band e cantanti locali, nazionali e internazionali


13/08/2014 09:12:00
Torna il gatto nero Al via questa sera a Brescia la XXIII edizione della festa di Radio Onda d’Urto, un happening estiva che richiama migliaia di giovani da tutta Italia

25/08/2016 11:33:00
Ultimi giorni di Festa di Radio Onda d'Urto La Festa di Radio Onda d'Urto a Brescia è alle battute finali. A chiudere nomi importanti tra cui l'istrionico Goran Bregovic

07/08/2017 15:26:00
A Brescia sta per tornare il gatto nero Tutto pronto per la Festa di Radio Onda d'Urto che taglia il traguardo della XXVI edizione. Afterhours, Levante, Brunori SAS, Paolo Benvegnù, Nada, Dente e tantissimi altri sul palco della Festa della Radio che richiama a Brescia decine di migliaia di persone da tutta Italia



Altre da Provincia
23/02/2018

Banca valsabbina e satispay, al via la partnership

È stato presentato a Brescia l’innovativo sistema di pagamento per esercenti e privati che coinvolge l’intera rete di Banca Valsabbina  

22/02/2018

Miele e propoli, consumi in crescita

Un settore che richiama sempre più giovani e donne quello dell’alpicoltura, con oltre cento imprese anche nel bresciano

21/02/2018

Fonderie bresciane da record

L’indagine congiunturale Assofond a chiusura del 2017 ha analizzato la situazione dei comparti ghisa, non ferrosi e acciaio in termini di produzione e fatturato 

21/02/2018

«Il recupero della fucina del maglio»

Verrà presentato domani, giovedì 22 febbraio, a Brescia il volume «Il recupero della fucina del maglio. Archeologia industriale a Nuvolento» scritto da Gianfranco Cretti, che ha permesso allo storico edificio di rivivere

19/02/2018

Il credito e la cooperazione in Valle Sabbia

Dopo l’Unità, l’Italia dovette adeguarsi ai Paesi occidentali più avanzati nell’industrializzazione, come la Germania, l’Inghilterra, la Francia...


19/02/2018

«Intrigo e amore»

Tre ore di spettacolo col fiato sospeso quello andato in scena al Teatro Sociale di Brescia a cura del Teatro Stabile di Genova 

17/02/2018

La Giornata del Gatto

Anche quest’anno nella giornata di oggi, 17 febbraio, si rende omaggio ai nostri amici felini. Nel pomeriggio, in città, sarà presente un gazebo di ENPA Brescia presso cui sarà possibile informarsi sulle attività dei volontari e sostenerle

16/02/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

14/02/2018

Il problema del radon

Un gas radioattivo tanto cancerogeno da essere considerato la seconda causa di tumore al polmone dopo il fumo. Vediamo qualche dato sulle situazioni di rischio e le misure preventive nei Comuni bresciani e in particolare in quelli valsabbini

13/02/2018

Buona la prima

Iniziata bene la prima giornata di ritorno del campionato per le giovanissime del Brescia calcio femminile dove milita la vestonese Alessandra Zanaglio (1)

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia