Skin ADV
Domenica 31 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Chi va piano...

Chi va piano...

by Giuly



30.05.2020 Pertica Bassa

30.05.2020 Bagolino

30.05.2020 Salò

29.05.2020 Vestone Mura Valsabbia

29.05.2020 Muscoline

30.05.2020 Valsabbia Val del Chiese

30.05.2020 Vestone

30.05.2020 Vestone

30.05.2020 Salò

29.05.2020 Valsabbia Garda Provincia



16 Settembre 2019, 15.32
Provincia
AIB

Presentato il progetto «All-In Brescia»

di red.
Un’iniziativa, quella presentata in AIB questa mattina, a favore dell’inclusione sociale e del sostegno a una società e ad un mercato del lavoro in grado di valorizzare la diversità come motore di crescita e sviluppo

È stato presentato questa mattina, nella Sala Giunta dell’Associazione Industriale Bresciana, il progetto ALL-IN Brescia a favore dell’inclusione sociale e per il sostegno a una società e un mercato del lavoro in grado di valorizzare la diversità, quale condizione per favorire la crescita del territorio.
 
L’iniziativa proporrà dal 14 al 20 ottobre, in varie sedi di Brescia e provincia – luoghi di formazione, di lavoro e della vita civile – numerose iniziative specifiche sul tema della convivenza multiculturale quali incontri, convegni, conferenze e feste, e si muoverà lungo le linee guida descritte nell’apposito manifesto, anch’esso presentato oggi.
 
L’evento è promosso da AIB con l’adesione di Provincia di Brescia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università degli Studi di Brescia, Associazione Comuni Bresciani, Ufficio Scolastico per la Lombardia di Brescia, Diocesi di Brescia, Federmanager, CIGL Brescia e Vallecamonica, CISL Brescia, UIL Brescia e Forum per il Terzo Settore. Il progetto è inoltre cofinanziato e patrocinato da Camera di Commercio di Brescia e Comune di Brescia.
 
“Il progetto ALL-IN Brescia intende affrontare il tema delle diversità in tutte le sue molteplici forme, creando i presupposti per una crescita sostenibile del nostro territorio – spiega Roberto Zini, Vice Presidente di AIB con delega a Lavoro, Relazioni Industriali e Welfare –. L’iniziativa prende le mosse dall’esito ormai consolidato di studi che hanno evidenziato come la diversità sia una ricchezza, non solo sociale e culturale ma anche economica. 
 
Per questo, riteniamo importante che le organizzazioni si pongano l’obiettivo di valorizzare il contributo di persone differenti tra loro, per caratteristiche visibili quali etnia, età, genere, apparenza fisica e abilità, ma anche di pensiero, dando così vita a un ambiente in cui ognuno possa sentirsi coinvolto e rispettato.
 
Un risultato da raggiungere attraverso una logica di sistema, che ha visto il coinvolgimento dei più importanti attori istituzionali bresciani”.
Per l’anno in corso è stato scelto il tema della convivenza multiculturale, perché la diversità etnica è una realtà sociale della quale prendere atto, tanto più a Brescia, provincia con una forza lavoro composta per oltre il 17% da stranieri.

Al 1 gennaio 2018, inoltre, gli stranieri presenti a Brescia sono stimati in 156.058, pari al 12,4% della popolazione totale residente, con 20 nazionalità prevalenti e 8 principali regioni di appartenenza.
 
“Nel corso degli anni il rapporto tra il mondo dell’impresa, gli enti e le realtà di volontariato ha prodotto risultati importanti – commenta Marco Fenaroli, Assessore del Comune di Brescia con delega alle Politiche per la Famiglia, la Persona e la Sanità e all'Associazionismo –. Oggi tuttavia, con il lancio del progetto ALL-IN Brescia, emerge un’ulteriore iniziativa di sistema, capace di aggregare tanti attori diversi accomunati da un unico obiettivo”.

Nella fotografia in allegato i referenti delle realtà coinvolte nel progetto ALL-IN Brescia, presenti questa mattina in AIB
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/10/2019 09:03:00
Al via il progetto «All-in Brescia» La Sala Beretta dell’Associazione Industriale Bresciana ha ospitato l’evento inaugurale del progetto dedicato all’inclusione sociale e alla multiculturalità per favorire il mercato del lavoro

13/01/2011 07:00:00
Dio sceglie le madri dei disabili Colpito dalla lettera «Diversità e confronto» pubblicata alcuni giorni fa, un lettore ci invia questo scritto. Ve lo proponiamo volentieri.

16/12/2019 16:34:00
Premiate le realtà del progetto «Workplace health promotion» 79 le aziende premiate nell’ambito del progetto promosso da ATS Brescia in collaborazione con AIB e riguardante la salute nei luoghi di lavoro


03/04/2013 07:19:00
Unicità e integrazione DiversEsperienze: quattro incontri, fra Garda e Valsabbia per affrontare in modo positivo la tematica della diversità. A partire da questo venerdì a Vobarno

12/12/2012 09:00:00
La diversità ci rende ricchi Il tema della diversità ci fa capire molte cose, di noi e della nostra civiltà; e può costituire un'importante bussola per riorientare l'agire individuale e collettivo.



Altre da Provincia
29/05/2020

Settore Terziario, nel 1° trimestre la fiducia crolla ai minimi storici

L’indice di fiducia delle imprese bresciane – a causa dell’impatto di COVID-19 – ha registrato una discesa a 27,0; nel 4° trimestre 2019 era pari a 110,7.

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


27/05/2020

Caccia, il Consiglio approva la nuova legge regionale

Approvata la nuova legge regionale che ha introdotto la contestata norma dell’obbligo sia per le guardie venatorie, che per i cacciatori, di indossare un abbigliamento ad alta visibilità

26/05/2020

Si torna in quota, dieci regole per frequentare i rifugi

E' il “Piano rifugio sicuro” stilato dal CAI per il ritorno in montagna dopo l'emergenza Coronavirus. Necessario prenotare il pernottamento e rispettare scrupolosamente le indicazioni del gestore

26/05/2020

Documenti e adempimenti, prorogate le scadenze

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, sono state prorogate alcune scadenze sia per alcuni documenti, come carta d’identità e patente, sia per alcuni adempiment. Ecco i principali

26/05/2020

Anche i Testimoni di Geova riprendono le riunioni

In linea con le indicazioni del ministero dell'Interno, anche la Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova ha adottato un proprio protocollo per la ripresa delle attività religiose nei propri luoghi di culto

25/05/2020

Fondazione Comunità Bresciana punta sulla coprogettazione

In collaborazione con Fondazione Cariplo la realtà bresciana lancia una Call To Action per l'implementazione del lavoro e delle reti territoriali dopo l'emergenza coronavirus

25/05/2020

Uffici postali, graduale riapertura

Anche gli uffici postali ritornano con gradualità agli orari di apertura abituali, come nel caso di Paitone. Fissati i turni per il ritiro della pensione di giugno a partire da martedì 26 maggio


Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia