Skin ADV
Mercoledì 19 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Giulietta e Romeo

Giulietta e Romeo

di Graziella Martinelli





13 Novembre 2010, 12.04
Provincia
Alluvione

Mille maialini per il Veneto

di LombardiaNews
Li metteranno a disposizione gli allevatori lombardi per aiutare i colleghi del veneto alle prese coi danneggiamenti dell'alluvione.
 
Mille suinetti lombardi pronti a partire per il Veneto alluvionato. Li metteranno a disposizione gli allevatori per aiutare i colleghi che hanno avuto le stalle danneggiate dal muro d’acqua che si è abbattuto nel triangolo di territorio compreso fra Padova, Vicenza e Verona.
La decisione è stata presa ieri a Brescia e adesso si attende che vengano indicate le aziende suinicole che sono state più danneggiate e hanno una maggiore necessità di aiuto.
 
«Il Veneto sta vivendo uno momento difficile e non possiamo certo tirarci indietro di fronte alle richieste di aiuto che stanno arrivando da quelle zone – spiega Ettore Prandini, vice presidente della Coldiretti Lombardia – per questo ci coordineremo con i colleghi di quella regione per intervenire nel modo migliore e nell’ambito delle nostre possibilità. Siamo pronti con i suinetti, ma se al posto degli animali fosse meglio mandare finanziamenti, allora partiremo con una raccolta fondi per offrire un sostegno economico per i fabbisogni delle aziende e la ripresa dell’attività. In ogni caso non resteremo con le mani in mano».
 
Intanto in Veneto anche le aziende agricole stanno facendo la conta dei danni, con circa 150 mila animali morti annegati fra polli, tacchini, conigli, maiali e mucche.
Stalle e capannoni per il riparo degli attrezzi e dei trattori vengono progressivamente ripuliti dal fango, mentre è in corso la valutazione sulle colture rimaste sommerse, alcune delle quali probabilmente dovranno essere ripiantate.
«La conservazione di un vasto e vitale tessuto agricolo – conclude Nino Andena, Presidente della Coldiretti Lombardia – è fondamentale per la gestione del territorio anche in presenza di eventi eccezionali di maltempo».
 
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/06/2018 11:04:00
Danni alle aziende agricole Fra le attività produttive più danneggiate dall'alluvione di martedì, alcune aziende agricole della valle, con danni alle strutture e distruzione delle riserve di fieno e medica

29/03/2012 18:00:00
Rinascono le Cinque Terre Lo spezzino e le Cinque Terre si stanno riprendendo dalle ferite prodotte dall'alluvione dello scorso 25 ottobre: riapre il 90% delle attività per Pasqua.

01/07/2018 08:00:00
Sui luoghi dell'alluvione Visita dell’assessore regionale Fabio Rolfi nei paesi valsabbini colpiti dalla bomba d’acqua del 12 giugno scorso

02/07/2018 09:47:00
Guerra presenta la sua squadra A Barghe assegnate le deleghe al vicesindaco, all’assessore, ma anche ai consiglieri comunali. Primi provvedimenti dedicati all’emergenza post alluvione

27/11/2010 07:00:00
Cucina regionale del Veneto Il Veneto è caratterizzato da un cucina rustica, poco nota al di fuori dei confini regionali ma ben radicata nella tradizione gastronomica locale.



Altre da Provincia
18/12/2018

45° Concorso Presepi MCL

C’è tempo fino al 23 dicembre per iscriversi al tradizionale Concorso Presepi MCL, quest'anno giunto al traguardo della 45° edizione

17/12/2018

Montagna area strategica

In occasione dei festeggiamenti per il 70esimo compleanno, Confartigianato ha chiamato i suoi a raccolta, venerdì scorso, nell'aula magna del Polivalente di Idro


13/12/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

07/12/2018

Banda ultralarga, la Valle Sabbia fa scuola

Ieri in Cattolica a Brescia un convegno per fare il punto sulla diffusione della banda larga nel Bresciano e gli effetti sul tessuto economico e sulla vita quotidiana dei cittadini. L’esempio virtuoso valsabbino (2)

06/12/2018

«VisitBrescia» nuovo brand per il turismo a Brescia e provincia

Focus su prodotti tematici come laghi, montagna, outdoor, turismo enogastronomico e culturale e nuove strategie di comunicazione sulla rete per intercettare la domanda di turismo esperienziale nei progetti di Bresciatourism per il prossimo triennio (1)

05/12/2018

Settore metalmeccanico, brusca flessione nel terzo trimestre

Preoccupa le aziende del settore il rallentamento congiunturale, anche alla luce del rallentamento dell'industria manifatturiera tedesca per le ricadute sul settore metalmeccanico bresciano

05/12/2018

Torna «Scenari & Tendenze»

Martedì 11 dicembre nella sede di Aib a Brescia l’osservatorio congiunturale di Associazione Industriale Bresciana per comprendere e anticipare le possibili evoluzioni di breve periodo dei mercati

02/12/2018

«Si scrive acqua, si legge democrazia»

Il Comitato referendario "Acqua pubblica" non si smonta e annuncia il via ad una "Campagna di resistenza civile"


02/12/2018

Dedicato a san Giovanni Battista Piamarta

Sarà inaugurato questo lunedì 3 dicembre alle 15.30 il Museo Piamarta, presso l’Istituto Artigianelli di Brescia, alla presenza del cardinale Dominique Mamberti, prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica

30/11/2018

Legambiente premia i «Comuni ricicloni»

Sono 49 i Comuni bresciani dichiarati “rifiuti free” sulla base dei traguardi raggiunti nel 2017. Tra questi anche Prevalle e due Comuni valsabbini  (1)

Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia