26 Giugno 2020, 15.45
Provincia
Aib

Fondazione Aib, Loretta Forelli è il nuovo presidente

di Redazione

L’imprenditrice bresciana, già alla guida del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria di AIB, succede nel ruolo a Paola Artioli. Fondazione Aib si occupa di tutte le attività formative promosse, a più livelli, dall’Associazione Industriale Bresciana


Loretta Forelli è il nuovo Presidente
di Fondazione AIB, realtà che si occupa di tutte le attività formative promosse dall’Associazione Industriale Bresciana. L’imprenditrice, già alla guida del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria di AIB, succede nel ruolo a Paola Artioli.

“Voglio innanzitutto ringraziare Paola Artioli, chi mi ha preceduto per molti anni in questo ruolo – commenta Loretta Forelli –. La Fondazione è una costola dell’AIB, un impegno importante che l’Associazione si prende. Per questo è fondamentale che gli imprenditori sentano propria la Fondazione, con spirito di servizio. I contenuti e la cultura son aspetti imprescindibili per l’imprenditoria, e creano una solida base per il futuro delle aziende bresciane. Un discorso che acquisisce ancor più significato con l’attuale situazione legata al Covid-19 e una crisi che rischia di diventare sociale, oltre che economica”.

Fondazione AIB, diretta da Cinzia Pollio, è stata istituita a marzo 2012 con l’obbiettivo principale di attuare il progetto d’innovazione formativa del Liceo Internazionale per l’Impresa “Guido Carli”. Successivamente, nel 2014, tutte le società ed enti del Polo Formazione del sistema AIB sono confluite in Fondazione AIB, per accorpare in un unico soggetto le attività formative proposte dall’Associazione Industriale Bresciana.

Oggi all’interno della Fondazione sono presenti e operano Isfor Formazione e Ricerca – che nell’esercizio 2018/19 ha realizzato 586 corsi con un totale di 4.460 partecipanti –, il Liceo Internazionale per l’Impresa “Guido Carli”(129 studenti nell’anno 2019/20) e il “Centro Formazione AIB”, con sedi a Ome e Castelmella (388 studenti nel 2019/20).

Loretta Forelli – Presidente della Forelli Pietro Srl e del settore merceologico Metallurgia, Siderurgia e Mineraria di AIB – guida l’azienda famigliare, la Forelli Pietro srl, società fondata nel 1925, giunta oggi alla quarta generazione, e specializzata nella raffinazione di leghe con base rame. È stata presidente della Croce Rossa di Brescia e, nel 2019, è stata insignita del titolo di accademica dall’Accademia della Diplomacia del Regno di Spagna.


Vedi anche
20/03/2019 15:45

Loretta Forelli insignita del titolo di Accademica La presidente del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria dell’Associazione Industriale Bresciana ha ricevuto il riconoscimento dall’Accademia della Diplomacia del Regno di Spagna, durante una cerimonia tenuta a Siviglia il 15 marzo.

17/04/2012 11:12

Artioli president E' Paola Artioli, di Aso Siderurgica srl, azienda che produce lingotti da forgia e barre forgiate, il nuovo presidente del settore metallurgia e siderurgia di Aib.

25/06/2020 10:36

Fondi per il Terzo settore Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

23/04/2019 16:21

Contributi per attività sociali nei Comuni bresciani Da Fondazione Comunità Bresciana e Associazione Comuni Bresciani con il 5° Bando 2019 in arrivo 120.000 euro complessivi destinati a progetti di utilità sociale nel settore dell’assistenza sociale e sociosanitaria

25/02/2015 07:00

Nuove occasioni dalla Fondazione Comunità Bresciana La Fondazione Comunità bresciana ha pubblicato i bandi che abbracciano vari settori: dal sociale, all'istruzione, alla ricerca e alla microerogazione



Altre da Provincia
03/08/2020

Comuni di confine, «riparto dei fondi non equilibrato»

Quattro milioni a testa per quattro anni ai due Comuni di confine della Valtellina e solo 700mila euro ciascuno all'anno per gli undici Municipi bresciani, tra cui i valsabbini Bagolino e Idro. La polemica

02/08/2020

Nuvolento in festa per Santa Maria della Neve

In occasione della festa patronale l'erigenda Unità Pastorale di Nuvolento, Nuvolera, Serle e Castello di Serle festeggia anche il 45° di Ordinazione sacerdotale del parroco don Severino Maffezzoni

01/08/2020

Nuvolento celebra il Perdono d'Assisi

Questo fine settimana – sabato 1 e domenica 2 agosto – all'Antica Pieve di Nuvolento sarà possibile ottenere l'indulgenza della Porziuncola, secondo una tradizione religiosa molto sentita

01/08/2020

«Le risposte è bene che arrivino dal Ministero»

Comitati e associazioni ambientaliste, in un comunicato unificato che riportiamo integralmente, invitano i sindaci dei Comuni dell'asta del Chiese, in merito al Tavolo tecnico sulla depurazione del Garda, a respingere qualsiasi soluzione tecnica non vagliata dalla politica

01/08/2020

«Passaggi», sold out lo spettacolo di Lucilla Giagnoni

Si terrà lunedì 3 agosto a Nuvolera la lettura – spettacolo dedicata al tema del passaggio, nell'ambito di Acque e Terre Festival. Un evento attesissimo, tanto da aver già registrato il tutto esaurito

30/07/2020

Terziario, fiducia in recupero dai minimi

Dopo il crollo del primo trimestre 2020 l’indice di fiducia delle imprese bresciane registrato tra aprile e giugno risale, restando comunque distante dalla media registrata nel 2019

30/07/2020

Facebook no grazie

Banca Valsabbina aderisce alla campagna di sensibilizzazione contro i fenomeni di odio sempre più diffusi sul web e sospende gli investi pubblicitari sul più popolare dei social

30/07/2020

Poste, il turno allo sportello si prenota con WhatsApp

L'innovativo servizio è già attivo in 40 Uffici Postali della provincia di Brescia, tra questi anche a Gavardo

29/07/2020

Avvicendamento alla guida del Distretto Rotary 2050

Al termine di un anno particolarmente impegnativo, ma comunque ricco di soddisfazioni, Maurizio Mantovani ha passato le consegne a Ugo Nichetti

29/07/2020

Da «aiutiAMObrescia» un aiuto alla Cogess

La cooperativa sociale di Barghe, e in particolare il suo ambulatorio per bambini autistici, hanno ricevuto da “aiutiAMObrescia” 30mila euro a sostegno della ripresa delle loro attività nel post Covid