Skin ADV
Martedì 20 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.02.2018 Valsabbia Giudicarie

20.02.2018 Vobarno Valsabbia

18.02.2018 Villanuova s/C

20.02.2018 Barghe

19.02.2018

18.02.2018

18.02.2018 Storo

19.02.2018 Storo

18.02.2018 Valsabbia

20.02.2018 Vestone Gavardo Valsabbia






11 Gennaio 2018, 12.00
Provincia
Mostra

«Brescia sotto le bombe»

di Federica Ciampone
L'esposizione, che verrà allestita in città da ottobre a novembre, abbinerà alla ricerca storica la possibilità, per i cittadini, di partecipare condividendo con la comunità fotografie, filmati e reperti del quinquennio 1940-1945

Tracciare un percorso a partire dai preparativi anti-aerei messi in campo a Brescia all'ingresso dell'Italia nella seconda guerra mondiale, fino ad arrivare ai bombardamenti del biennio 1944-1945. 
 
Questo l’obiettivo principale di «Brescia sotto le bombe (1940-1945)», la mostra che sarà ospitata a Palazzo Martinengo dal 13 ottobre all’11 novembre. L'esposizione è inserita nel progetto «Sei al Martinengo» di Provincia di Brescia e Fondazione Provincia di Brescia Eventi.
 
La mostra è curata da Elena Pala, docente dell’Università degli Studi di Milano, e dal Centro studi e documentazione Rsi di Salò, presieduto da Roberto Chiarini.
 
Qual è la peculiarità di questa mostra, rispetto a quelle più “classiche”? Oltre alle testimonianze già raccolte – tra cui circa 600 scatti della Wermacht e alcuni video girati dai soldati americani e rinvenuti nel Maryland – i cittadini potranno contribuire all’allestimento dell’esposizione portando fotografie, filmati, oggetti, documenti e testimonianze dell’epoca da loro posseduti. 
 
Da gennaio a giugno sono previsti degli appositi «collection day», giornate in cui i cittadini potranno portare nella sede del Giornale di Brescia, partner dell’iniziativa, tutto il materiale relativo al quinquennio che desiderano condividere. Per info e prenotazione obbligatoria 331/8547907, info@bresciasottolebombe.it.

La mostra comprenderà anche un percorso appositamente studiato per gli alunni delle scuole elementari e medie e un catalogo a misura di bambino edito dalla Compagnia della Stampa.
 
Tutti i materiali consegnati dai privati saranno fotografati, catalogati e restituiti ai proprietari; gli scatti verranno utilizzati nella mostra e caricati online sul sito in costruzione bresciasottolebombe.it. 
 
La mostra, una volta terminata in città, sarà itinerante in alcuni dei principali Comuni della provincia.


In foto il bombardamento di Gavardo del 29 gennaio 1945
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/03/2015 15:44:00
Occasioni di cultura al «Perlasca» Quattro appuntamenti all’Istituto superiore di Valle Sabbia di Idro per riflettere sulla storia in occasione del centenario della Grande Guerra e il 70° del secondo conflitto mondiale. Sabato 28 il primo spettacolo


14/04/2014 10:07:00
«La guerra del Piero», alpino sui fronti del secondo conflitto mondiale È stato presentato domenica nella sede del gruppo alpini di Muscoline il libro di Salvatore Goffi con il racconto delle vicende vissute dal reduce Pietro Seminario

09/02/2016 10:27:00
Sabbio Chiese, tra ricordo e storia Giovedì 11 e venerdì 12 febbraio a Sabbio Chiese due diversi e importanti appuntamenti storico culturali: il primo dedicato al Giorno del Ricordo e il secondo sul rapporto del paese con la Magnifica Patria

09/01/2009 00:00:00
Su dvd i racconti dei reduci Ferraboli e Zanola Il sabato precedente il Natale è stato presentato nell’accogliente sede degli alpini di Prevalle il 4° dvd della serie “La tua storia nella storia” che raccoglie le storie altri due reduci prevallesi della seconda guerra mondiale.

19/01/2008 00:00:00
Gavardo ricorda le bombe e la Shoah Da una parte il ricordo della Shoah, dall’altra la ricorrenza del fatto più tragico che il centro valsabbino ricorda nella sua storia più recente: il bombardamento del 29 gennaio 1945 che provocò 52 morti.



Altre da Provincia
19/02/2018

Il credito e la cooperazione in Valle Sabbia

Dopo l’Unità, l’Italia dovette adeguarsi ai Paesi occidentali più avanzati nell’industrializzazione, come la Germania, l’Inghilterra, la Francia...


19/02/2018

«Intrigo e amore»

Tre ore di spettacolo col fiato sospeso quello andato in scena al Teatro Sociale di Brescia a cura del Teatro Stabile di Genova 

17/02/2018

La Giornata del Gatto

Anche quest’anno nella giornata di oggi, 17 febbraio, si rende omaggio ai nostri amici felini. Nel pomeriggio, in città, sarà presente un gazebo di ENPA Brescia presso cui sarà possibile informarsi sulle attività dei volontari e sostenerle

16/02/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

14/02/2018

Il problema del radon

Un gas radioattivo tanto cancerogeno da essere considerato la seconda causa di tumore al polmone dopo il fumo. Vediamo qualche dato sulle situazioni di rischio e le misure preventive nei Comuni bresciani e in particolare in quelli valsabbini

13/02/2018

Buona la prima

Iniziata bene la prima giornata di ritorno del campionato per le giovanissime del Brescia calcio femminile dove milita la vestonese Alessandra Zanaglio (1)

13/02/2018

In galleria arrivano le lampade a led

Attraverso un project financing la Provincia sostituirà le vecchie lampade con oltre 10mila led in tutte le gallerie da lei gestite, comprese quelle valsabbine. Un risparmio importante sia in bolletta che nei costi di manutenzione (7)

12/02/2018

Ubriacarsi a Carnevale

Fatti eclatanti descritti da Pino Maiolo, con gli adolescenti protagonisti, sono avvenuti a Terlano, in Alto Adige. Ma non sono molto diversi da quelli di cui ci si lamenta da tempo anche a Bagolino o a Storo. Che sta succedendo? Aggiornamento ore 20:50
(5)

12/02/2018

Autostrada o Metrò

In merito alla percorribilità della Valtrompia, servita da un'unina strada da troppo tempo congestionata, in attesa di adeguate soluzioni, Carlo Sabatti, già presidente della Comunità montana che si occupa dell'impluvio del Mella, dice la sua
(3)

09/02/2018

Agriturismi in espansione

Sempre più imprenditori agricoli interessati ad aprire la loro azienda all'attività agrituristica. A Brescia un corso di Terranostra

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia