Skin ADV
Mercoledì 17 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




15.10.2018 Salò Valsabbia Garda

15.10.2018 Vobarno

15.10.2018 Vestone

16.10.2018 Serle

16.10.2018 Gavardo

15.10.2018 Val del Chiese Storo

15.10.2018 Preseglie

15.10.2018 Vobarno

15.10.2018 Gavardo

16.10.2018 Prevalle



29 Novembre 2017, 08.00
Provincia
Teatro

«Canto alla città»

di Davide Vedovelli
Grande attesa per lo straordinario spettacolo con Lucilla Giagnoni e l’Orchestra fiati del Conservatorio Luca Marenzio in scena questo 29 e 30 novembre al Teatro Sociale di Brescia

“Un percorso d’ascesa, difficile ma pur sempre un cammino verso la conoscenza”, così Lucilla Giagnoni, interprete e ideatrice della nuova produzione CTB Centro Teatrale Bresciano, racconta l’idea originaria di Canto alla città, che sarà in scena il prossimo 29 e 30 novembre alle ore 20.30 presso il Teatro Sociale (Via F. Cavallotti, 20) di Brescia.

Un progetto dedicato alle città,
ai luoghi che ognuno vive ogni giorno. Alle città Lucilla Giagnoni dedica un canto, come i cento della Commedia di Dante, testo da cui tutto lo spettacolo trae origine. Dopo aver lasciato “la selva oscura” dell’incipit, è dalla seconda cantica, quella del Purgatorio – forse la più umana – che il viaggio inizia. Un percorso di conoscenza, aspro, irto e pieno di insidie attraverso cui l’uomo è guidato dalla Poesia: è infatti Virgilio a indicare la via che condurrà al cielo. Nella dicotomia terra-cielo si chiarisce l’intento dello spettacolo. Indagare e ragionare sulla tensione che si genera dalla costrizione dell’uomo a vivere nella condizione orizzontale terrena, l’uomo che ha invece in sé una scintilla di divino e che cerca nell’altezza, nella verticalità, un rapporto col cielo, con il trascendente – con il noumeno che ha in sé. L’arte diventa così mezzo per attingere al sovrasensibile. Essa è uno strumento profondamente umano, come il Teatro, che nell’antichità veniva costruito a metà tra il mercato, zona ribassata della città, e la zona spirituale dell’acropoli, solitamente collocata su di un’altura.

Il viaggio di Lucilla Giagnoni è un racconto che muove da certezze antiche e poetiche per contestualizzarsi nel presente attraverso la presenza sul palcoscenico delle orchestre delle città che ospitano lo spettacolo. A Brescia sarà infatti la musica dell’Orchestra di fiati del Conservatorio Luca Marenzio di Brescia, diretta da Giovanni Sora, a dare voce alla città. Esito del campus estivo condotto appositamente per lo spettacolo, l’orchestra – composta da 55 allievi dei corsi tradizionali e accademici dell’istituto – eseguirà un programma che comprende musiche di Eric Witacre, Ottorino Respighi, Gordon Jacob, Eric Satie, Gustav Hölst, Joan Pachelbel e Ralph Waugan.

Lo spettacolo è di e con Lucilla Giagnoni, l’allestimento fonico è di Paolo Pizzimenti, le luci di Massimo Violato, le musiche sono eseguite dal vivo dall’Orchestra di fiati del Conservatorio Luca Marenzio di Brescia diretta da Giovanni Sora.

Lo spettacolo prodotto dal CTB Centro Teatrale Bresciano è inserito nella Stagione di Prosa 2017/2018 che è realizzata grazie al sostegno dalla Fondazione ASM e del Gruppo A2A di Brescia.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/11/2014 10:10:00
Lucilla Giagnoni apre con «Big Bang» Si aprirà giovedì 13 novembre con Big Bang di e con Lucilla Giagnoni la stagione del Teatro Odeon promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Lumezzane

18/05/2015 11:52:00
«Acquadoro» Lucilla Giagnoni, amatissima e acclamata dal pubblico bresciano, questo martedì 19 maggio chiuderà la rassegna ad Odolo con uno spettacolo tratto da "L’oro del mondo" di Sebastiano Vassalli


03/11/2015 09:36:00
Paolini e Giagnoni all'Odeon di Lumezzane Aprono da questo martedì 3 novembre le prevendite per lo spettacolo di Marco Paolini e il workshop di Lucilla Giagnoni


11/09/2015 12:00:00
«VinCanto, Incanti ebbrezza e passione di una bevanda amorosa» Domenica sera al Parco Bertella di Sabbio Chiese, Lucilla Giagnoni sarà protagonista di uno spettacolo che celebra la bevanda che ci avvicina alla nostra natura di-­vina, che ha portato al mondo ciò che mancava: l’ebbrezza

30/09/2016 09:35:00
«Pacem in terris, Costruiamo il futuro» Il primo appuntamento della rassegna “Altri Sguardi. Teatro in Valle Sabbia” porta questo sabato 1 ottobre a Sabbio Chiese Lucilla Giagnoni, una tra le attrici più amate a Brescia



Altre da Provincia
15/10/2018

Una gara per aiutare i bambini diabetici

È quella di Brazilian Jiu Jitsu disputata due settimane fa dagli allievi della scuola Long C’hi. Obiettivo la raccolta fondi da devolvere all’associazione SOStegno 70 

13/10/2018

A Roma per la canonizzazione di Paolo VI

Tanti pellegrini anche dalle parrocchie della Valle Sabbia e delle associazioni cattoliche saranno domenica in piazza San Pietro per la proclamazione a santo del papa bresciano

12/10/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

09/10/2018

Natura e paesaggi in fotografia

Questo giovedì, 11 ottobre, in città sarà possibile ammirare i lavori di Denis Bertanzetti, fotografo di Idro, che attraverso i suoi scatti celebra la bellezza dell’ambiente alpino e della sua fauna  (1)

09/10/2018

Forestali e territoriali verso l'accorpamento

Tempo di trasferirsi per molti carabinieri forestali, le cui stazioni sono state accorpate a quelle territoriali. Il processo di fusione coinvolge anche alcuni presidi valsabbini  (6)

08/10/2018

Al via la campagna referendaria «social»

A poche settimane dalla data del referendum consultivo provinciale sull’acqua pubblica, la campagna entra nel vivo anche sul web con alcuni video realizzati dagli studenti 

06/10/2018

«Lamarta» è di nuovo Chiocciola Slow Food

La locanda di Treviso Bresciano ha ottenuto il prestigioso riconoscimento per il secondo anno consecutivo. Tra le Bottiglie bresciane premiate dalla guida “Osterie d’Italia” 2019 c’è invece un locale di Serle  

05/10/2018

L'Antitrust fa ricorso contro l'annullamento della maxi-multa

L’Antitrust ha presentato ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione del Tar del Lazio di annullare la maxi-multa alle aziende siderurgiche accusate di fare cartello sul tondo. Congelata la restituzione delle cauzioni

05/10/2018

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia

04/10/2018

Il grande inganno sullo SPRED

Il termometro misura una febbre alta tra Governo Italiano e Commissione Europea... (34)

Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia