Skin ADV
Venerdì 20 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



12 Febbraio 2018, 15.19
Prevalle Valsabbia
Formazione

In azienda per imparare

di val.
Dalla Polonia, dalla Germania e dalla Francia. Con Erasmus, Arten di Prevalle apre agli studenti europei. E quelli italiani? Mora: «Coi nostri è più difficile»

«E’ più semplice portare in azienda giovani studenti europei che far provare cosa significa lavorare agli studenti nostrani. Certo non per colpa dei ragazzi» così ci dice Fabrizio Mora, che insieme a Giovanna e a Lucia porta avanti le sorti della Arten fondata da Aristide Mora nel 1974.

Arten, con 28 addetti si occupa di lavorazioni speciali dell’acciaio inox
, con una professionalità tale che l’ha portata, ad esempio, a diventare leader mondiale nella produzione di portelli per cisterne, settore nel quale competono al mondo solo una decina di aziende.

«Nel 2016, più che altro per curiosità
– ci dice l’amministratore Fabrizio Mora -, con il supporto della Cooperativa Tempo Libero, abbiamo accettato di ospitare per alcune settimane il primo apprendista straniero, fra quelli impegnati nell’ultimo anno di formazione.
Si tratta di progetti sostenuti dalla Comunità europea».

Così a Prevalle è arrivato Mateusz, dalla Polonia.
«E’ incredibile come questo ragazzo si sia subito adattato alle modalità e ai ritmi di lavoro, e di come sia riuscito in poco tempo a superare le barriere linguistiche – aggiunge Mora -, insomma ci siamo convinti a riprovare l’esperienza».

Sempre nel corso del 2016 è stata la volta di Marius, dalla Germania.
Nel 2017 sono arrivati a Prevalle prima Evan, poi Nathan, che ha finito il suo periodo di apprendistato alla fine di dicembre, entrambi dalla Francia.

«Per tutti – ci dice Mora -, la stessa voglia di fare esperienza
e di confrontarsi con gli altri collaboratori.
Forse abbiamo perso un po’ di produttività nel gestirli, questi ragazzi, sicuramente ne abbiamo guadagnato tutti in soddisfazione e soprattutto in apertura mentale. Ed abbiamo capito meglio come va il mondo.
Sicuramente per il 2018 ripeteremo l’esperienza».

E poi diciamocela tutta, c’è di mezzo anche un po’ di orgoglio: «Se l’Europa ci manda qui i suoi giovani ad imparare vuol dire che in Italia non siamo proprio gli ultimi» conferma l’imprenditore.

Poi un rammarico: «Non è possibile che sia più semplice gestire i ragazzi in azienda con l’Erasmus europeo piuttosto che con la nostrana “alternanza scuola-lavoro”».

Proprio a questo proposito Mora lancia una proposta, dicendosi disposto a far parte di una cordata di imprenditori che se ne occupi: «Occorre che anche le nostre scuole siano messe in condizioni di far fare questo genere di esperienze ai ragazzi che si stanno formando.
Purtroppo troppi vincoli lo impediscono e troppo spesso gli studenti finiscono col fare le fotocopie in ufficio, invece che sperimentare il lavoro, specializzarsi per davvero e trovare in questo modo la giusta motivazione».

.in foto, nell'odine: Fabrizio Mora con Marius; Mateusz; Evan, Nathan.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75203 - 14/02/2018 10:17:40 (groppello62)
Grande Fabrizione, il mondo ti guarda. Ad maiora



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/03/2016 18:01:00
Alternanza scuola-lavoro, le novità Da quest'anno, in base alla legge 107/2015, detta anche della "buona scuola" le classi terze delle scuole secondarie di secondo grado, dovranno avviare percorsi di alternanza scuola-lavoro per un numero superiore di ore

07/12/2015 09:33:00
Alternanza Scuola Lavoro Venerdì 11 dicembre, le novotà introdotte dalla legge sulla Buona scuola, verranno affrontare in un convengo ospitato in Sala Beretta, nella sede cittadina dell'AIB


08/11/2017 15:06:00
«Riportiamo i ragazzi in azienda» Cna Brescia ha riavviato il proprio "Progetto scuole" per l'anno scolastico 2017/2018 e apre le aziende artigiane all'alternanza scuola lavoro

28/10/2017 08:00:00
Alternanza scuola – lavoro, opportunità e buone pratiche Per promuovere l’alleanza duale tra scuola e mondo del lavoro, Fondazione AIB – Isfor, con il settore Education e i partner, organizza il prossimo lunedì, 30 ottobre, alle 9.30 un seminario nella sede di Isfor 

04/04/2016 08:53:00
Alternanza scuola-lavoro, un'esperienza Ci si sveglia un po’ più tardi del solito, ma non troppo. E’ vero che l’azienda è più vicina a casa di quanto sia la scuola, ed è anche vero che si inizia alle 8 di mattina, ma non si vuole fare brutta figura arrivando in ritardo, per lo meno non il primo giorno...



Altre da Valsabbia
19/07/2018

Lingue straniere, ecco come

Le lingue straniere ti incuriosiscono? Non sai da dove cominciare? Ellegi Service nella sua sede di Roè Volciano propone i corsi che fanno al caso tuo!

18/07/2018

Dispersione scolastica

Nel contesto adolescenziale del territorio valsabbino sono sempre più frequenti situazioni di evasione scolastica e di limitata partecipazione alle attività ricreative 

18/07/2018

Banca Valsabbina diventa azionista di Satispay

Banca Valsabbina, la principale banca bresciana, ha annunciato oggi l’ingresso nel capitale di Satispay, l’innovativo servizio di mobile payment

17/07/2018

C'era una volta la Posta a Ponte Caffaro

«Buongiorno. Vorrei disturbare un momento per sottoporre alla vostra attenzione una situazione che ormai inizia ad essere paradossale. Proprio così...»
(2)

17/07/2018

Grande partecipazione alla camminata dedicata alla salute mentale

In 150 si sono radunati la scorsa domenica mattina presso il Centro Sportivo di Sabbio Chiese per partecipare all’iniziativa organizzata nell'ambito della rassegna “Nuvole” 


16/07/2018

Armi patenti e droga

Fra i controllati dagli agenti della Locale della Valle Sabbia anche un motociclista con la pistola carica nel marsupio e una donna che guidava da sette anni senza mai aver conseguito la patente (3)

13/07/2018

Dalla Rocca alla Variante di Lavenone

Molti i temi toccati dagli amministratori valligiani in occasione della visita valsabbina da parte dell'assessore regionale. Obiettivo: velocizzare opere tanto attese
(3)

13/07/2018

Nuove opere? «Si comincerà entro i primi mesi del 2019»

Questa la previsione di Pietro Foroni, assessore regionale al Territorio, da noi incontrato in occasione di una sua visita in Valle Sabbia
(4)



12/07/2018

Affidate ad esterni le manutenzioni ospedaliere

Da qualche giorno la manutenzione degli impianti ospedalieri gestiti dall’Asst di Desenzano, viene affidata ai tecnici “somministrati” da Manutencoop Facility Management (1)

11/07/2018

Casa climatizzata? Si, ma...

L’aria condizionata è sempre più utilizzata nelle nostre case e da sempre, il dibattito verte su climatizzatore si, climatizzatore no, cerchiamo allora di fare chiarezza e trovare quali sono i consigli per utilizzarla nel modo corretto

Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia