Skin ADV
Venerdì 22 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

22.02.2019 Sabbio Chiese

21.02.2019 Serle

21.02.2019 Vestone

22.02.2019 Bione

20.02.2019 Bagolino

21.02.2019 Preseglie

22.02.2019 Sabbio Chiese

20.02.2019 Serle

21.02.2019 Gavardo Valsabbia Muscoline Provincia






15 Giugno 2018, 08.03
Prevalle
Amministrazioni

Sbandieramento d'opinioni

di red.
«Non c’è rispetto per le regole, non c’è rispetto per gli altri, mi dimetto». Così il consigliere comunale Diego Segala, nei giorni scorsi a Prevalle. Pubblichiamo la sua lettera sulla quale spiega la sua presa di posizione

Lo scorso 30 maggio, durante l’interrogazione presentata in Consiglio Comunale inerente al modo in cui sono esposte le bandiere all’esterno del nostro municipio, dopo quasi trent’anni di impegno politico amministrativo per il mio paese, ho rassegnato le dimissioni da consigliere.

La decisione di dimettermi è nata non tanto dal completo disaccordo su come l’attuale maggioranza fa amministrazione (cosa che si potrebbe ritenere ovvia) ma per due fattori che ritengo essenziali in una democrazia: il rispetto delle regole e il rispetto degli altri.

Questi due titoli, a mio giudizio, sono stati troppo spesso volutamente disattesi da parte dell’attuale amministrazione.
Dato che sono stati inutili tutti i tentativi per portare su un piano civile il dibattito relativo alle diverse questioni che l’istituzione comunale deve affrontare, ho scelto di dimettermi perché ho sempre vissuto i mandati elettorali come un incarico conferito dai miei concittadini per mettermi al servizio del paese ma, nelle condizioni attuali, non mi è stato possibile operare per questo scopo.

E’ stato forse un riconoscimento dei miei limiti. Ma non una resa.
Questa mia scelta ha un po’ la pretesa di suonare come un segnale, un ultimo tentativo per suscitare interrogativi e per cercare di insinuare uno spirito critico nelle persone che avevo di fronte.

Ringrazio tutti coloro che ho incontrato e che, in diversi modi, mi hanno reso migliore: Paolo Catterina, persona ‘illuminata’, simbolo della propensione al fare bene ma soprattutto a fare meglio nel nostro Paese; gli attuali giovani consiglieri Federica Avigo e Pieralberto Pelizzari, che credono nel significato dell’opposizione come ‘missione’ per garantire il rispetto delle regole e dei diritti di tutti: a loro invidio la freschezza delle idee, la volontà e la forza nel portarle avanti: se mettono anima e corpo per servire Prevalle dai banchi dell’opposizione, concorderete che molto più potranno fare in altre ‘posizioni’.

Ringrazio tutte le altre persone che hanno condiviso con me gli anni di maggioranza e le serate passate in municipio a fare le giunte e che tuttora servono i propri concittadini in altre forme.
Tra queste in particolare Vincenzo Ondei , con la sua infaticabile disponibilità ad aiutare gli altri, Paola Ballerini per le sue attente e argute analisi, Roberto Carlo Biemmi per l’attenzione alla cosa pubblica e Luca Massardi per la disponibilità e il realismo nell’ affrontare i problemi.
Un grazie alla mia famiglia che ha saputo appoggiarmi per quello che è stata una passione e un dovere che ha sottratto loro tempo e attenzioni.

Infine, ma non per importanza, le mie scuse per non aver saputo far di meglio a tutti i concittadini che mi hanno votato o no, ma che ho cercato di servire nel migliore dei modi in cui ero capace.

Un augurio alle nuove generazioni che si stanno avvicinando alla politica: nella nostra società , per la nostra Italia, dobbiamo riscoprirne il significato e l’importanza: rimettiamo al centro i diritti e i doveri con una visione vera di comunità.
 
Diego Segala

----------------------------------------------------------
Credo che le dimissioni di un Consigliere, oltre che un evento pubblico, siano anche e soprattutto il frutto di personalissime riflessioni, che non mi sognerei mai di commentare.

Quello che non capisco è come un Consiglio comunale abbia potuto a maggioranza unita dare un tale schiaffo alle regole, ratificando la correttezza dell'esposizione al quel modo delle bandiere: qui non si tratta di opinioni, ma di norme.

E ancor meno capisco come la Prefettura, più volte interrogata nel merito, non abbia battuto ciglio.
Ora che la Repubblica italiana ha un nuovo Ministro degli Interni, mi piacerebbe conoscere anche il suo parere.

Ubaldo Vallini


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76587 - 15/06/2018 16:11:41 (gvx) gvx
...bandiere accartocciate ...scena squalliduccia


ID76588 - 15/06/2018 16:26:55 (Geppo1950) documentatevi
Leggete DPR 121 7 Aprile 2000 art 1-12-32DP 5-febb 1998 n 22


ID76590 - 16/06/2018 07:49:08 (tulipano) Questione di serietà
Il problema non è documentarsi, qui si tratta di non prendere per il c..o i cittadini!!!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/06/2016 15:29:00
Gli alberi di Palazzo Morani Gentile Direttore, vorrei esprimere tutto il mio disappunto per un fatto accaduto a Prevalle il 9 maggio scorso

05/08/2008 00:00:00
Avanti tutta con Palazzo Morani Procedono a ritmo serrato a Prevalle i lavori a Palazzo Morani lesionato dal sisma del 2004. Nel frattempo il progetto di restauro è oggetto di uno studio e di una pubblicazione di respiro internazionale.

02/12/2017 07:30:00
A Prevalle arrivano i mercatini di Natale Domani, domenica 3 dicembre, gli spazi interni ed esterni di Palazzo Morani saranno la location di «Luci, parole, suoni e colori», un’esposizione natalizia accompagnata da musica, laboratori e visite guidate

19/11/2017 15:50:00
«Luci, parole, suoni e colori» Manca più di un mese a Natale, ma a Palazzo Morani l’atmosfera delle feste non si farà attendere così a lungo. Domenica 3 dicembre a Prevalle arriveranno, un po’ in anticipo, i mercatini

15/10/2017 08:05:00
Non di sole bandiere... Gli indipendentisti catalani hanno fatto breccia anche a Prevalle dove da alcune settimane campeggiano scritte sui tabelloni informativi e sono comparse addirittura bandiere all'esterno del municipio




Altre da Prevalle
22/02/2019

Coppa San Geo, dilettanti ai nastri di partenza

La gara di apertura della stagione partirà domani – sabato 23 febbraio – alle 12.30 dalla Ivar di Prevalle. Quest’anno si corre anche in memoria di Giancarlo Ottelli, recentemente scomparso 

22/02/2019

Taglio del nastro per il rinnovato ufficio Cna

Ieri mattina l’inaugurazione ufficiale alla presenza del presidente Eleonora Rigotti. Un presidio territoriale che punta sull’innovazione del 4.0 senza dimenticare l’importanza del capitale umano 

17/02/2019

Serle in uno scatto, al via il concorso

C’è tempo fino al 31 marzo per partecipare al concorso fotografico per scuole e famiglie indetto dal Comune di Serle e da Ecomuseo del Botticino per valorizzare l’heritage serlese


15/02/2019

Naviglio Grande a secco per manutenzione

Sarà tolta da questo sabato l’acqua dal Naviglio Grande Bresciano per l’annuale manutenzione. Invito ai frontisti del canale ad aprire gli scaricatori e ad effettuare eventuali riparazioni

13/02/2019

Professori in fabbrica con il progetto «Fip»

Prende il via il progetto “Fip – Formazione per l’istruzione professionale”, promosso dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia insieme ad AIB, Università Cattolica e Università degli Studi di Brescia. Tre incontri nella prima fase del progetto, uno dei quali alla Ivar spa di Prevalle 



13/02/2019

Investita sulle strisce

E’ scappata dalle mani di papà e l’auto che sopraggiungeva non ha fatto a tempo a fermarsi. Volo imprevisto in ospedale con l’elicottero per una bimba di 4 anni a Prevalle

11/02/2019

Vittoria importante tra le mura amiche

Match delicato e avvincente al PalaLonato con Prevalle che chiamata alla vittoria riscatta la sconfitta di Lumezzane e conquista nuovamente il secondo posto, condiviso con Pizzighettone.

05/02/2019

Einar sul palco dell'Ariston

Ci sarà anche il cantante prevallese Einar Ortiz tra i Big che a partire da questa sera – martedì 5 febbraio - si esibiranno nella 69esima edizione del Festival di Sanremo  (1)

05/02/2019

Saqlaeen era uno di noi

Non hanno pace genitori, insegnanti e compagni di classe, rimasti basiti per l'improvvisa scomparsa del ragazzino di Paitone, che già si era iscritto per frequentare l'Itis a Vobarno


05/02/2019

Il giorno dell'ufficialità

Operativo dallo scorso 20 ottobre, dopo una lunga gestazione, il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Paitone è stato finalmente e ufficialmente inaugurato

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia