Skin ADV
Giovedì 30 Marzo 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




28.03.2017 Bagolino

29.03.2017 Agnosine Odolo

29.03.2017 Idro Vestone Sabbio Chiese Lavenone Valsabbia

29.03.2017 Vestone Lavenone

28.03.2017 Agnosine

28.03.2017 Preseglie

28.03.2017 Preseglie

28.03.2017 Pertica Alta

28.03.2017 Vobarno

28.03.2017 Vobarno Valsabbia






06 Settembre 2015, 07.00
Prevalle
Lettere al direttore

Prevalle e la moda delle scritte sul tabellone

di Paolo
Oggi, passando davanti ad uno di questi tabelloni mi è parso che di tanto in tanto una rapida videata si componesse sui led gialli dando l’impressione di essere un messaggio… in codice
Stimatissimo direttore,

come puntualmente avete riferito nel vostro informato giornale, in questi giorni Prevalle è balzato alle cronache per l’uso, come dire, “forte” di un mezzo istituzionale come i tabelloni luminosi comunali, per esporre ai cittadini il punto di vista dell’Amministrazione Comunale.

Si era iniziato con “NOI SIAMO CON MARONI”… che poi, sapete bene come vanno le cose nei piccoli paesi come Prevalle, nel generale passaparola della notizia si era trasformato in molteplici e divertenti versioni: “NOI C’ABBIAMO I MARONI” “NOI SIAMO MARRONI” “NOI PREFERIAMO LE CASTAGNE AI MARRONI…”.

Dai giorni scorsi appare ad intermittenza un nuovo messaggio nemmeno troppo subliminale “L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E’ CONTRARIA ALL’IDEOLOGIA GENDER” che ha scatenato reazioni, pro e contro, su molti quotidiani nazionali.

Oggi, però, passando davanti ad uno di questi tabelloni mi è parso che di tanto in tanto una rapida videata si componesse sui led gialli dando l’impressione di essere un messaggio… in codice.

Ho dovuto soffermarmi un po’ prima di riuscire a fissarla con la fida camera del telefonino ed ho poi compreso trattarsi di un messaggio pescato dalla immensa saggezza popolare bresciana.

Senza dubbio uno tra i migliori proverbi del dialetto bresciano: töcc i cà i völ menà la cùa e töcc i cojò i völ dì la sùa… che riformulato (perdendo, però, molto della sua efficacia) potrebbe suonare così: tutti i cani voglion menar la coda e tutti gli stolti si gloriano di esporre le loro tesi.

Inutile dire che su questa frase, orgogliosamente legata alla tradizione popolare e quindi frutto di una apprezzabile operazione culturale, nessuno potrà fare polemica.

Io, personalmente, la sottoscrivo e plaudo all’ideatore.

Mi rimane un solo dubbio: sarà farina del nostro Sindaco Amilcare Ziglioli o di qualche fido consigliere?

Da Prevalle, per ora, è tutto.

Paolo

Foto: l'immagine è stata manipolata alla bisogna
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID60809 - 06/09/2015 12:31:11 (Tc) ...
e' bellissima...!!!


ID60815 - 07/09/2015 07:21:37 (bernardofreddi)
Io invece mi permetto di farla, la polemica. Perché in democrazia tutti i coglioni, ma proprio tutti, hanno il diritto di esprimere la propria idea e anche si cercare il consenso degli altri, fino a diventare maggioranza. Agli smemorati ricordo quando, nel 1939, i giornali del regime invitavano a "non disturbare il manovratore": che infatti, senza alcun disturbo, ha trascinato l'Italia nella catastrofe della guerra, dell'invasione, dell'occupazione tedesca e della guerra civile, lasciandosi dietro cimiteri e cumuli di macerie. Se il sindaco di Prevalle la pensa in questo modo, conferma la mia impressione radicata: che se dai una lavata alla camicia verde, ritorna nera come in origine.


ID60816 - 07/09/2015 09:01:07 (sonia.c) GRAZIE signor Bernardo! posso mandarle un bacio virtuale?
già! e questi sono quelli che si riempiono la bocca con la parola" democrazia". ma non gliene frega un caspita della manifesta incoerenza! è li che mostrano la falsità certe politiche! non fanno quello che dicono! mentre "dicono" a livello "subliminale" quello che VERAMENTE vorrebbero avere la licenza di fare:distruggere questa rompicoglioni DI DEMOCRAZIA!


ID60819 - 07/09/2015 14:14:23 (bernardofreddi)
Sono commosso: mi prenderò il Suo bacio virtuale a compensazione di insulti che mi dovessero piovere da altre direzioni (anche questo è un rischio della democrazia, anche se andrebbe sempre distinta l'insolenza dall'ironia, magari anche pesante, ma rivolta contro le IDEE e non contro le PERSONE).


ID60837 - 08/09/2015 10:41:50 (turk182) paese che vai..
Paese che vai...coglioni che trovi.Le paline dovrebbero servire per comunicazioni istituzionali e non per propaganda di basso livello e nemmeno per comunicazioni pseudo personali come questa, dato che il servizio pagato da tutti i cittadini."io sto con Maroni" a fare? a suonare la chitarra, a spendere i soldi della Lega in diamanti e per le barche dei figli di bossi? i miei complimenti... "ideologia gender".. che non esiste nemmeno.. e se prorio vogliamo metterci un bel proverbio perch non metterci "rosso di sera bel tempo si spera" che almeno un proverbio ottimista..ops..rosso..no no..il colore dei comunisti..a Prevalle scriveranno "verde di sera bel tempo si spera".



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/03/2012 09:09:00
«Io posso tu puoi» Strane scritte sono apparse nella notte a Vestone a Barghe, sui muti delle rispettive parrocchiali.

20/03/2017 18:46:00
Chi di tabellone ferisce... Qualcuno si è divertito questa domenica Prevalle a coprire gli ormai famosi tabelloni luminosi del Comune con degli striscioni che ringraziano il sindaco per la presenza di richiedenti asilo in paese

26/02/2015 07:12:00
Scritte dal dito di Dio

La legge può essere libertà? Quando il Signore ebbe finito di parlare con Mosè sul Monte Sinai, gli diede le due tavole della testimonianza, tavole di pietra, scritte dal dito di Dio (Esodo 31, 18)



18/06/2013 07:00:00
Arte e saggezza ad Acquatica Ad Acquatica, frazione di Prevalle, sono stati recentemente scoperti alcuni affreschi quattrocenteschi. Singolari le immagini, ma anche le scritte bibliche, di Cassiodoro, Socrate e Sallustio

16/02/2012 09:00:00
L’inquinamento luminoso Anche l’A.Ge di Prevalle aderisce alla campagna “M’illumino di meno” organizzando un incontro con il presidente dell’Unione Astrofili Bresciani.



Altre da Prevalle
27/03/2017

Tra i segreti delle contrade

Giovedì sera a Prevalle, per iniziativa dell’associazione culturale “I Giorni”, sarà riproposta la “Camminata del Mistero” lungo un percorso che attraverserà l’antica contrada di Masserina, sfiorando Borgolungo e Baderniga

24/03/2017

Industrie Pasotti, affitto dell'intera attività per salvaguardare produzione e lavoratori

I rappresentati sindacali hanno firmato l’accordo con la Tematrade di Bedizzole che affitterrà l’intera attività con il passaggio dei lavoratori degli stabilimenti di Prevalle e Sabbio Chiese (2)

23/03/2017

Fobie e depressione

Per iniziativa della biblioteca comunale di Prevalle, sono in calendario due serate con lo psicologo e psicoterapeuta Pierangelo Ferri per affrontare ansie e paure

23/03/2017

A Prevalle... si replica

Ho letto in questi giorni sui quotidiani locali che a Prevalle qualche cittadino (goliardia o meno) ha ridicolizzato il Sindaco Leghista per essersi trovato inaspettatamente alcuni profughi in paese (4)

20/03/2017

Chi di tabellone ferisce...

Qualcuno si è divertito questa domenica Prevalle a coprire gli ormai famosi tabelloni luminosi del Comune con degli striscioni che ringraziano il sindaco per la presenza di richiedenti asilo in paese

20/03/2017

Convenzione per il nido

Per agevolare la conciliazione lavoro-famiglia per le giovani mamme, il Comune di Prevalle ha sottoscritto una convenzione con i due asili nido privati presenti in paese per agevolarne la fruizione


17/03/2017

Prevalle e Villanuova, l'Istituto comprensivo guarda al futuro

Continuiamo il nostro viaggio all’interno delle scuole della Valsabbia con un’intervista alla prof.ssa Maria Vittoria Papa, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Prevalle (1)

13/03/2017

Che fine ha fatto la rsa di Tony?

«Manca solo l'ok dell'Asl. Poi 36 mesi per la realizzazione. E' la nuova casa di riposo di Prevalle, 6 milioni di euro da spendere su un terreno donato da Antonio Bosio». Così scrivemmo il 14 marzo del 2010. Sono passati sette anni (1)



12/03/2017

Doppio tamponamento sulla 45bis

Code nel pomeriggio di oggi sulla statale 45bis dove due tamponamenti hanno creato problemi alla circolazione (3)

12/03/2017

Acqua azzurra, acqua chiara

Qualche giorno fa a scuola è mancata l’acqua. C’erano dei lavori in corso e i bambini non potevano né bere né usare l’acqua per l’igiene. Una catastrofe...

Eventi

<<Marzo 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia