Skin ADV
Venerdì 22 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

22.02.2019 Sabbio Chiese

21.02.2019 Serle

21.02.2019 Vestone

20.02.2019 Bagolino

22.02.2019 Bione

21.02.2019 Preseglie

20.02.2019 Serle

21.02.2019 Gavardo Valsabbia Muscoline Provincia

20.02.2019 Bagolino






02 Giugno 2016, 15.29
Prevalle
Lettere

Gli alberi di Palazzo Morani

di Redazione
Gentile Direttore, vorrei esprimere tutto il mio disappunto per un fatto accaduto a Prevalle il 9 maggio scorso

L’Amministrazione Comunale, con una scelta dettata da problemi di Bilancio, ha venduto a dei privati una piccola porzione di area pubblica a fianco del parcheggio adiacente la sede comunale di Palazzo  Morani. 
Considerata l’esiguità dell’area presumo che l’introito sia stato, per altro, alquanto esiguo.

Su questa piccola area
, invece, si innalzavano due alberi maestosi, due belle conifere, sane e quasi centenarie, alte più di 10 metri.
Dopo pochissimo tempo dalla vendita dell’area gli alberi sono stati tagliati per far posto ad un giardino.
Presumo che tutto si sia svolto regolarmente e correttamente, la procedura di alienazione con  un bando pubblico – pochissimo pubblicizzato, per la verità e non andato oltre l’albo pretorio -.

Anche il taglio degli alberi è stato autorizzato regolarmente
poiché, trattandosi di conifere in prossimità di abitazioni, sembra che siano a rischio in occasione di eventi atmosferici violenti non avendo radici profonde.

Tutto a posto… all’apparenza.
Ma cosa dire del fatto che le due piante, forse gemelle delle due conifere che fanno bella mostra di loro nel giardino centrale di Palazzo Morani e che furono piantate rispettivamente nel 1910 e nel 1911?
Queste conifere sono altrettanto pericolose data la loro posizione in luogo pubblico molto frequentato ma il Comune le ha più volte potate e non si sognerebbe nessuno di tagliarle.

Ma vi sono anche molti altri esempi: alla Scuola Materna, altro luogo ancor più sensibile ai rischi anche solo potenziali, presso i Cimiteri e anche nei parchi comunali.
Anche in questi casi il Comune ne cura la manutenzione in modo da evitare rischi.
Perché allora gli Amministratori Comunali non hanno  pensato di inserire nel Bando per l’alienazione di quella piccola area pubblica l’obbligo per gli acquirenti di manutenere le piante e il divieto di tagliarle?

Nasce così il mio profondo disappunto per la superficialità che ha portato a vendere per pochi soldi una piccola area con due preziosi, antichi e caratteristici alberi, non avendo cura di imporre a chi era interessato ad acquisirla gli stessi obblighi cui il Comune – cioè tutta la comunità – tiene fede.

Si è deturpato un angolo delizioso del paese
in un contesto particolarmente delicato.
E’ stata fatta una scelta superficiale e senza nessuna sensibilità nei riguardi della natura e del territorio. Mi dicono, inoltre, altre persone più informate che la stessa cosa è stata fatta in occasione della vendita di altre aree.
Ma ancora non è tutto… ulteriori vendite di aree pubbliche sono all’orizzonte: addirittura la porzione di un parco pubblico… un parcheggio nell’area artigianale…. 

La colpa poi è sempre rimandata alla fame di soldi per i tagli di bilancio ai Comuni, al patto di stabilità… ma quando si sceglie di svendere la proprietà pubblica bisogna anche avere coscienza e sensibilità.
Sono veramente e profondamente delusa dal Sindaco e dall’Amministrazione pubblica di Prevalle.

Maria Pasini

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID66587 - 02/06/2016 22:10:24 (Tc) ...
Maria,l'avrebbero acquistata se non potevano abbatterle quelle due piante? Probabilmente no...e' il solito tram tram tutto italiano...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/08/2008 00:00:00
Avanti tutta con Palazzo Morani Procedono a ritmo serrato a Prevalle i lavori a Palazzo Morani lesionato dal sisma del 2004. Nel frattempo il progetto di restauro è oggetto di uno studio e di una pubblicazione di respiro internazionale.

02/12/2017 07:30:00
A Prevalle arrivano i mercatini di Natale Domani, domenica 3 dicembre, gli spazi interni ed esterni di Palazzo Morani saranno la location di «Luci, parole, suoni e colori», un’esposizione natalizia accompagnata da musica, laboratori e visite guidate

19/11/2017 15:50:00
«Luci, parole, suoni e colori» Manca più di un mese a Natale, ma a Palazzo Morani l’atmosfera delle feste non si farà attendere così a lungo. Domenica 3 dicembre a Prevalle arriveranno, un po’ in anticipo, i mercatini

24/05/2008 00:00:00
Libri e giochi nella cornice di Palazzo Morani Dopo il successo delle precedenti edizioni, quest’anno l’Open Day della biblioteca comunale “E. Caldera” di Prevalle verrà riproposto in una formula ampliata e rinnovata. Anteprima oggi con un concerto rock e domenica tutti a Palazzo Morani.

24/12/2009 07:00:00
Storia e curiosità di Palazzo Morani Presentato un ricco volume a coronamento dei lavori di restauro e rinnovamento di Palazzo Morani-Cantoni



Altre da Prevalle
22/02/2019

Coppa San Geo, dilettanti ai nastri di partenza

La gara di apertura della stagione partirà domani – sabato 23 febbraio – alle 12.30 dalla Ivar di Prevalle. Quest’anno si corre anche in memoria di Giancarlo Ottelli, recentemente scomparso 

22/02/2019

Taglio del nastro per il rinnovato ufficio Cna

Ieri mattina l’inaugurazione ufficiale alla presenza del presidente Eleonora Rigotti. Un presidio territoriale che punta sull’innovazione del 4.0 senza dimenticare l’importanza del capitale umano 

17/02/2019

Serle in uno scatto, al via il concorso

C’è tempo fino al 31 marzo per partecipare al concorso fotografico per scuole e famiglie indetto dal Comune di Serle e da Ecomuseo del Botticino per valorizzare l’heritage serlese


15/02/2019

Naviglio Grande a secco per manutenzione

Sarà tolta da questo sabato l’acqua dal Naviglio Grande Bresciano per l’annuale manutenzione. Invito ai frontisti del canale ad aprire gli scaricatori e ad effettuare eventuali riparazioni

13/02/2019

Professori in fabbrica con il progetto «Fip»

Prende il via il progetto “Fip – Formazione per l’istruzione professionale”, promosso dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia insieme ad AIB, Università Cattolica e Università degli Studi di Brescia. Tre incontri nella prima fase del progetto, uno dei quali alla Ivar spa di Prevalle 



13/02/2019

Investita sulle strisce

E’ scappata dalle mani di papà e l’auto che sopraggiungeva non ha fatto a tempo a fermarsi. Volo imprevisto in ospedale con l’elicottero per una bimba di 4 anni a Prevalle

11/02/2019

Vittoria importante tra le mura amiche

Match delicato e avvincente al PalaLonato con Prevalle che chiamata alla vittoria riscatta la sconfitta di Lumezzane e conquista nuovamente il secondo posto, condiviso con Pizzighettone.

05/02/2019

Einar sul palco dell'Ariston

Ci sarà anche il cantante prevallese Einar Ortiz tra i Big che a partire da questa sera – martedì 5 febbraio - si esibiranno nella 69esima edizione del Festival di Sanremo  (1)

05/02/2019

Saqlaeen era uno di noi

Non hanno pace genitori, insegnanti e compagni di classe, rimasti basiti per l'improvvisa scomparsa del ragazzino di Paitone, che già si era iscritto per frequentare l'Itis a Vobarno


05/02/2019

Il giorno dell'ufficialità

Operativo dallo scorso 20 ottobre, dopo una lunga gestazione, il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Paitone è stato finalmente e ufficialmente inaugurato

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia