Skin ADV
Domenica 26 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Castello di Sirmione

Castello di Sirmione

di Fiorenza Zenucchi



24.01.2020 Roè Volciano

25.01.2020 Sabbio Chiese

25.01.2020 Gavardo Valsabbia

24.01.2020 Garda Valtenesi

25.01.2020 Prevalle

24.01.2020 Villanuova s/C Valtenesi

25.01.2020 Gavardo Valtenesi

24.01.2020 Valsabbia Garda Valtenesi

24.01.2020 Val del Chiese

24.01.2020






04 Dicembre 2019, 08.00
Prevalle
Parrocchie

A San Michele si inaugura l'organo restaurato

di Paolo Catterina
Nel giorno dell’Immacolata nella Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo, a Prevalle, un concerto inaugurale per il restauro dell’organo

Domenica 8 dicembre alle ore 16.00 nella cornice della Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo a Prevalle l’organista M° Stefano Rattini, organista titolare della Cattedrale di Trento, inaugurerà i lavori di restauro parziale dell’organo Giovanni Tonoli 1867, esaltandone le possibilità e le 1128 canne, con brani di Vivaldi, Valeri, Padre Davide da Bergamo, Verdi, Valtinoni e con una sua improvvisazione finale su un tema dato dal pubblico.

Il concerto si inserisce nella trentaduesima edizione degli “Itinerari Organistici Bresciani” organizzata dall’“Associazione Amici della Scuola Diocesana Santa Cecilia” di Brescia che lodevolmente valorizza il nostro patrimonio organario Diocesano.

L’organo era in origine un Bolognini di Lumezzane precedente al 1746 del quale si conserva un discreto numero di canne; nel 1867 Giovanni Tonoli ricostruì interamente l’organo riutilizzando il suddetto nucleo di canne più antiche.

L’organo venne sottoposto a più interventi successivi; il primo negli anni ’90 dell’800 ad opera di Bianchetti e Facchetti di Brescia vide la sostituzione degli originali mantici con l’attuale e riutilizzando 2 di quelli originali quali riserva d’aria, il secondo nel 1907 ad opera di Diego Porro consistette in una riforma con l’eliminazione, senza sostituzioni, dei registri Violoncello bassi, Campanelli e Cornetto per “epurare” lo strumento da alcune sonorità ritenute “eccessive” sull’onda della riforma Ceciliana che voleva ridare sobrietà alla musica liturgica.

Un ulteriore intervento “anonimo” a cavallo delle 2 guerre mondiali vide l’eliminazione della pedaliera originale e l’inserimento di una nuova “moderna” e di un sistema di unione escludibile tra questa e la tastiera.

Nel 1984 l’organo venne restaurato dalla ditta Pedrini di Binanuova (Cr) con la ricostruzione del registro Violoncello bassi e del Cornetto ma mantenendo tutti gli altri elementi non originali.

L’organo era in una situazione di completa disarmonia dei suoni e con pesanti mal funzionamenti della componente trasmissiva meccanica e della produzione e distribuzione dell’aria.

Per ovviare a questa situazione nel 2015 l’allora Parroco Don Vittorio Bonetti, ora sostituito da Don Fabrizio Gobbi che ha portato a compimento i lavori grazie anche ad un contributo della “Fondazione Civiltà Bresciana”, decise di rimediare attraverso un restauro parziale affidato alla ditta Galli e Pian di Bovezzo iniziato a febbraio 2019.

Tutti gli elementi dell’organo sono stati sottoposti a pulitura, riparazione e regolazione finale per permettere un funzionamento corretto ed un’armonica pronuncia sonora finale; sono stati ricostruiti tutti gli elementi eliminati, si è mantenuta la manticeria ma si è separata l’aria in 2 pressioni come in origine per alimentare la Tromba a Squillo 16’ ad aria forte.

Il restauro ha permesso di riportare l’organo alla fisionomia il più vicina possibile all’originale ed il concerto permetterà di sentire la sua voce tipicamente ottocentesca.


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
19/12/2018 09:40:00
L'organo torna a risplendere e a suonare Sabato sera l’inaugurazione del restauro dell’organo della chiesa parrocchiale di San Floriano di Storo

24/10/2015 09:00:00
Concerto per l'organo restaurato Questa domenica pomeriggio, 25 ottobre nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Annunciata in Binzago di Agnosine il M° Gerardo Chimini inaugurerà l'organo restaurato con un concerto con musiche di Valery, Girardi, Gherardeschi, Denti, Bach-Vivaldi

27/04/2018 08:00:00
L'organo torna a suonare Sarà inaugurato martedì prossimo, 1 maggio, il restauro dell’antico organo della chiesa parrocchiale di San Filastrio a Prandaglio di Villanuova sul Clisi

14/08/2018 07:37:00
L'organo di Binzago, una rarità del Settecento Questo martedì sera, vigilia dell’Assunta, nella chiesa parrocchiale di Binzago di Agnosine un concerto e la presentazione del libro sulla storia e il restauro dell’organo Pedessi

31/08/2018 08:00:00
Organo in restauro L’organo della chiesa arcipretale di San Floriano di Storo resterà muto per tre mesi a causa di urgenti lavori di restauro



Altre da Prevalle
25/01/2020

Frontale lungo la 45 bis

Ennesimo grave incidente questa sera lungo la superstrada tra Prevalle e Nuvolento: nello scontro fra due auto sono rimasti coinvolti tre anziani finiti all’ospedale

22/01/2020

Mozioni consegnate al Prefetto

I primi cittadini di Gavardo, Muscoline, Prevalle e Montichiari hanno consegnato le mozioni approvate da numerosi consigli comunali dell’asta del Chiese contro il progetto dei due maxi depuratori e lanciano un invito ai colleghi del Garda


19/01/2020

Ecomuseo del Botticino, la linea guida è la passione

Quella per il territorio, per l’arte e per l’ambiente. Per i prossimi tre anni il progetto “Appassionarsi” darà voce ai ricordi e ai racconti della comunità, valorizzando la cultura locale e costruendo una memoria collettiva


16/01/2020

Caduta in curva

Non sembrerebbe in pericolo di vita il ciclista che questa mattina, sulla strada che congiunge Calvagese a Prevalle, ha perso il controllo della sua e-bike cadendo rovinosamente a terra


16/01/2020

«Appassionarsi», per una consapevolezza ecomuseale

Il progetto che farà da linea guida a Ecomuseo del Botticino per i prossimi tre anni sarà presentato a tutti questo sabato, 18 gennaio, a Prevalle. Obiettivo la valorizzazione del territorio, questa volta in chiave artistica e spirituale


15/01/2020

«I risvegliati»

Questo venerdì, 17 gennaio, per la rassegna “Degustazione con l’autore” Marco Cantarini sarà a Prevalle per presentare il suo nuovo libro


13/01/2020

La lotta al maxi «deturpatore» non si ferma

Una protesta pacifica ma incisiva quella indetta ieri dalle associazioni ambientaliste per contrastare il progetto dei due depuratori del Garda a Gavardo e Montichiari. In corteo tra canti e slogan più di mille cittadini

10/01/2020

Prevalle, il mercato trasloca davanti alla palestra

La nuova disposizione delle bancarelle, in vigore da martedì scorso, è stata pensata per valorizzare il mercato e i commercianti stessi. Previsto anche un bando per l’assegnazione dei posteggi ancora liberi


09/01/2020

Due cortei per dire No al depuratore a Gavardo

Una grande manifestazione quella organizzata per domenica pomeriggio a Gavardo e Prevalle dalle associazioni ambientaliste che invitano la popolazione alla mobilitazione contro il progetto del maxi depuratore del Garda sul fiume Chiese

03/01/2020

Buon anno con il «Lönare» 2020

Dodici bellissimi scatti dei “Cantù de Guiù” quelli contenuti nel nuovo calendario distribuito in questi giorni alle famiglie di Prevalle, realizzato in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura


Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia