Skin ADV
Martedì 16 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






New York by night

New York by night

by Ale & Dan



15.01.2018 Vestone

16.01.2018 Gavardo

14.01.2018 Gavardo Valsabbia

15.01.2018 Giudicarie Storo

15.01.2018 Vobarno Gavardo Villanuova s/C Roè Volciano

15.01.2018 Agnosine Anfo Mura Valsabbia

14.01.2018 Vobarno

14.01.2018 Preseglie

15.01.2018 Vestone

14.01.2018 Gavardo Valsabbia






20 Giugno 2017, 10.33
Preseglie
Motori

Cerqui ancora a punti nel weekend di Monza

di Redazione
Si è concluso con due piazzamenti a punti il weekend di Alberto Cerqui, impegnato all'Autodromo Nazionale di Monza per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2017. Soddisfazioni dalla partecipazione al Mini Challenge

Sul veloce circuito brianzolo, caratterizzato da lunghi rettilinei e da poderose staccate, Cerqui ha guidato con grande grinta la BMW M6 GT3 in un weekend dove non erano ammessi errori. Il grande lavoro del team ha permesso di sfruttare al meglio la vettura bavarese sull'iconico circuito, anche se rispetto alle uscite precedenti il risultato non ha rispecchiato le attese, probabilmente anche in relazione ad un balance of performance che su questa pista è risultato più favorevole ad altre vetture.

Dopo le due sessioni di prove libere del venerdì, Cerqui ha disputato la seconda sessione di qualifiche, valida per determinare la griglia di partenza di gara due. Il pilota bresciano ha messo in pista tutta la sua maestria sulla pista di casa, e la serrata battaglia per la pole lo ha visto chiudere al nono posto con il tempo di 1'48.765, a meno di un secondo dalla vetta.

In gara uno, corsa nel pomeriggio di sabato, sulla BMW M6 GT3 numero 15 ha preso il via il compagno di equipaggio Stefano Comandini, che aveva qualificato la vettura al nono posto anche in Q1. Dopo aver recuperato delle posizioni, Comandini ha lasciato il volante a Cerqui che è rientrato in pista molto vicino alle posizioni. Con grande esperienza il portacolori del BMW Team Italia si è difeso con caparbietà ed ha chiuso al quinto posto e primo in Pro Am.

Più difficile gara due, corsa domenica. Cerqui ha preso il via, ma nelle bagarre di centro gruppo, dove un contatto avrebbe decisamente condizionato il risultato, ha faticato a trovare spazio per effettuare sorpassi e dopo uno stint comunque molto positivo ha preferito optare, in accordo con il team, per un pit stop anticipato. Questa mossa ha consentito a Comandini di scalare qualche posizione e di chiudere al settimo posto.

Soddisfazioni sono arrivate dalla partecipazione al Mini Challenge, dove Cerqui si è cimentato in qualità di guest driver Mini Italia per il round di Monza. Sulla performante Mini John Cooper Works Challenge Pro, con i suoi 265 cavalli, Cerqui ha dato spettacolo in pista infiammando l'entusiasmo del pubblico. Dopo il terzo posto in qualifica, in gara uno, pur condizionato da un piccolo problema al cut-off che lo ha costretto ad utilizzare la frizione, non ha mai perso contatto con i primi e ha chiuso al quarto posto. A senso unico gara due, con il bresciano che dopo la prima staccata ha conquistato con autorevolezza la prima piazza e si è così involato verso una perentoria affermazione per la gioia dei tanti tifosi che lo hanno sostenuto dalle tribune.

"Sicuramente avrei voluto raccogliere di più nella gara di casa - ha detto a fine gara Alberto Cerqui -, ma ho fatto fatica a trovare il limite della vettura soprattutto nelle parti lente, forse anche a causa di un balance of performance che non ha esaltato le prestazioni della BMW M6 GT3 su questo tracciato. Il bilancio è comunque positivo, abbiamo proseguito la serie di vittorie in Pro Am e ci siamo assicurati altri punti che ci permettono di restare in corsa nella classifica assoluta. A questo punto della stagione, con quattro gare ancora da disputare, dovremo cercare di ottenere un risultato importante per non perdere troppo terreno dalla vetta. Ringrazio Mini Italia per l'opportunità offertami di gareggiare nel Mini Challenge con la Mini John Cooper Works Challenge Pro. La vettura è molto competitiva, ben bilanciata, veloce e reattiva. Mi sono davvero divertito e spero che ci sia presto un'altra occasione come questa".

Alberto Cerqui tornerà in pista sul circuito del Mugello per la prossima tappa del Campionato Italiano Gran Turismo 2017 in programma dal 14 al 16 luglio prossimi.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/06/2017 11:05:00
Doppio appuntamento per Cerqui a Monza Un appuntamento davvero intenso attende Alberto Cerqui, che scenderà in pista il prossimo weekend all'Autodromo Nazionale di Monza sia per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2017, sia come special guest nella doppia gara del Mini Challenge.

14/07/2016 15:00:00
Al Mugello il quarto atto del campionato italiano Gran Turismo Alberto Cerqui si prepara a scendere nuovamente in pista il prossimo weekend per il quarto appuntamento del campionato italiano Gran Turismo sul circuito del Mugello, giro di boa della stagione.

17/03/2016 16:50:00
Bmw Team Italia chiama, Alberto Cerqui risponde È iniziata ufficialmente lo scorso martedì 15 marzo al BMW Milano City Sales Outlet, la stagione di Alberto Cerqui, che scenderà il pista nel Campionato Italiano Gran Turismo Super GT3 2016 come pilota ufficiale del BMW Team Italia

12/09/2017 10:00:00
Alberto Cerqui centra il podio a Imola Un importante terzo posto in gara uno ha suggellato il weekend appena trascorso per Alberto Cerqui, impegnato all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola per il quinto appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2017.

06/06/2017 08:00:00
Alberto Cerqui centra il podio a Misano Un ottimo secondo posto ha coronato il weekend appena trascorso per Alberto Cerqui, in gara sul Misano World Circuit per il secondo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo.



Altre da Preseglie
14/01/2018

Per Stefano suona la carica dei 33

Tanti auguri a Stefano Vassalini, di Preseglie, che proprio oggi, domenica 14 gennaio, compie i suoi primi 33 anni
(1)

04/01/2018

Un Natale che dura tutto l'anno

E' quello dell'Avis, che prima ancora della conclusione delle feste ricomincia a donare la sua linfa vitale. Questa domenica, 7 gennaio, tocca all'Avis Odolo-Preseglie


31/12/2017

Buon compleanno Renata

Tanti auguri a Renata, di Preseglie, che proprio oggi, l'ultimo giorno dell'anno, festeggia il giorno in cui è nata
(1)

30/12/2017

I primi 10 di Mattia

Buon compleanno a Mattia, di Preseglie, che oggi, 30 dicembre, spegne dieci candeline


29/12/2017

Cerqui: «Una stagione emozionante»

In occasione delle feste di fine anno, il pilota presegliese traccia un bilancio della stagione sportiva e augura buone feste a tutti i supporter


23/12/2017

Domenica l'ultimo saluto a Paolo Grandi

Verranno celebrati questa domenica mattina i funerali di Paolo Grandi, il pensionato di Preseglie investito a Barghe mentre attraversava la strada
(2)

22/12/2017

In attesa dell'autopsia

Preseglie attende di poter dare sepoltura a Paolo Grandi, il pensionato 65enne ucciso da un'auto mercoledì metre stava attraversando la strada a Barghe


22/12/2017

Dottoressa Marta, con lode

Congratulazioni a Marta Pancari di Preseglie che questo venerdì si è laureata alla Cattolica in lingue e letterature straniere

21/12/2017

Attraversamento mortale

Un uomo di 65 anni, Paolo Grandi, di Preseglie, è morto dopo essere stato investito lungo la 237 del Caffaro in centro a Barghe. VIDEO


17/12/2017

Festeggiati i 75 anni

I coscritti della classe 1942 di Preseglie hanno festeggiato sabato 16 dicembre i tre quarti di secolo

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia