Skin ADV
Mercoledì 11 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Dicembre in Gaver

Dicembre in Gaver

di Gianpaolo Capelli



09.12.2019 Bagolino

09.12.2019 Vestone

09.12.2019

10.12.2019 Villanuova s/C Valsabbia

10.12.2019 Vobarno

09.12.2019 Valtrompia

09.12.2019

09.12.2019

09.12.2019 Sabbio Chiese Provaglio VS Valsabbia

09.12.2019 Pertica Bassa Valsabbia






13 Novembre 2019, 07.30

Valsabbini in Regione

«Legge regionale sbagliata, abbiamo limitato i danni

di red.
Sul tema della rigenerazione urbana interviene per il Pd anche il consigliere regionale valsabbino Gianantonio Girelli

“Abbiamo limitato il danno di una legge che rimane sbagliata nell’impianto, perché non aiuta chi deve fare le bonifiche, perché non si concentra sulle aree dismesse e non tiene conto delle differenze dei diversi territori della Lombardia.
Questa legge non fa abbastanza per la rigenerazione: la Regione poteva e doveva essere più ambiziosa.

Con i nostri emendamenti approvati dall’Aula si è almeno restituita ai Comuni la possibilità di decidere la quantità di premialità, sia per i volumi che per gli oneri, al contrario di com’era la legge nella sua formulazione originaria.

Ora saranno i Comuni a decidere, in linea con i propri Piani di governo del territorio, e non la Giunta regionale con criteri imposti dall’alto.
Abbiamo anche messo un freno alla trasformazione delle cascine verso destinazioni che nulla hanno a che fare con l’agricoltura, limitando le premialità agli immobili già dismessi all’entrata in vigore della legge, evitando le interferenze con le attività agricole”.

Così Gianantonio Girelli,
consigliere regionale del Pd, dopo l’approvazione, ieri pomeriggio, in consiglio regionale, della legge sulla rigenerazione urbana, passata con i voti favorevoli di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia.
Contrario il Pd, astenuti i Lombardi Civici Europeisti e Italia Viva, M5S non ha partecipato al voto.

La nuova legge, come modificata con gli emendamenti presentati dal Pd, dà la possibilità ai Comuni di assegnare bonus volumetrici fino al 20% e riduzioni di oneri fino al 60%, secondo criteri che la Giunta regionale definirà con una propria delibera, per chi recupera un’area dismessa o sostituisce un fabbricato in disuso.
Nella formulazione originale, molto contestata dal Pd, la Regione imponeva dall’alto ai Comuni incentivi e sconti degli oneri, in modo indiscriminato su tutto il territorio comunale.

Durante la discussione
è stato approvato anche l’emendamento che limita le trasformazioni del patrimonio agricolo alle aree già dismesse all’entrata in vigore della legge e non, quindi, a tutte le aree dichiarate dismesse da almeno tre anni dal proprietario: questa norma veniva contestata dal Pd in quanto incentivo di fatto a dismettere il patrimonio agricolo per ottenere la possibilità di trasformarlo, ottenendo anche i benefici volumetrici e di sconto degli oneri di urbanizzazione.

.fonte: comunicato stampa

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/11/2019 07:22:00
Rigenerazione urbana La Regione ha dato il via libera alla modifica delle norme che prevedono incentivi per gli interventi di recupero abitativo

01/01/2019 08:00:00
Variante al Pgt per l'occupazione Recupero di aree dismesse e nuove aree produttive e artigianali nella variante al Pgt approvata dal Consiglio comunale di Villanuova sul Clisi per creare nuovi posti di lavoro

30/01/2019 11:20:00
Bando Emblematici provinciali 2018, fondi per la Pieve di Mura Ci sono anche la parrocchia di S. Maria Assunta e il comune di Mura fra i cinque vincitori del bando 2018 di Fondazione Cariplo e Fondazione Comunità Bresciana destinato alla valorizzazione e rigenerazione dei beni comuni

31/03/2011 10:00:00
Lavori di riqualificazione urbana Da lunedì 4 aprile la viabilità di accesso al centro di Vestone subirà delle modifiche per l’avvio dei lavori di riqualificazione urbana.

08/01/2007 00:00:00
Una sfida ignorata in Europa... e in Valsabbia L’incessante sovraccrescita urbana rischia di compromettere l’equilibrio ambientale, sociale ed economico dell’Europa. È quanto afferma una relazione dell’Agenzia europea dell’ambiente (AEA).
A noi pare stia succedendo anche nella nostra Valle.



Altre da Politica e Territorio
10/12/2019

Cercasi tirocinante per la biblioteca

Anche il Comune di Gavardo ha aderito al bando DoteComune di Anci Lombardia per la selezione di un tirocinante per un percorso formativo in ambito biblioteconomico e culturale. Ecco requisiti e modalità di partecipazione

10/12/2019

L'energia benefica della Valvestino

Abbiamo trascorso qualche ora in Valvestino, dove c'è chi si sta dando da fare nella ricerca di uno sviluppo possibile, per rifuggere da quello che altrimenti sarebbe un inesorabile isolamento geografico


09/12/2019

«Grazie per il Ringraziamento»

Una trentina di trattori quelli hanno sfilato dalla sede del Caseificio Valsabbino di Sabbio Chiese fino alla parrocchiale di Provaglio Valsabbia, benedetti da don Alberto Cabras alla fine della messa.

09/12/2019

Operativo il paravalanghe del Canal Rot

Da Sabato scorso chi sale al Gaver lungo la Provinciale 669 lo fa passando dentro la galleria paravalanghe, la seconda, dopo Valle Dorizzo, quella appena ultimata dalla ditta Edilscavi Bonomelli di Sellero. Da oggi senso unico alternato nella paramassi dei Tre Capitelli


08/12/2019

Un'opera per il territorio?

Grande affluenza lo scorso venerdì sera al dibattito organizzato a Muscoline da Fratelli d’Italia. Presente anche il senatore Gianpietro Maffoni, membro della Commissione Ambiente


08/12/2019

Oltre duemila libri per i bimbi ricoverati

Grazie ad una raccolta promossa dalle Librerie Giunti al Punto i reparti di Pediatria degli ospedali di Gavardo e Desenzano hanno ricevuto più di 2350 volumi destinati ai piccoli pazienti

07/12/2019

Luca Facciano nuovo coordinatore del PD valsabbino

Lo ha eletto l’assemblea dei circoli del Partito Democratico della Valle Sabbia nel corso di un’assemblea di giovedì scorso che ha visto la presenza del segretario provinciale Michele Zanardi


06/12/2019

Il Garda in sella

Nel corso di un convegno di Visit Brescia a Gardone Riviera è stato presentato il progetto dedicato al cicloturismo per la sponda bresciana del Benaco. Un progetto replicabile anche ad altre aree della provincia


06/12/2019

Un milione per i Vigili del Fuoco volontari

In arrivo dalla Regione importanti risorse destinate ai distaccamenti dei Vigili del Fuoco volontari sul territorio lombardo

06/12/2019

Un corso per guide ambientali ed escursionistiche

In collaborazione con la sede bresciana dello Ial, a gennaio 2020, la Comunità montana di Valle Sabbia lancia un nuovo progetto formativo

Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia