Skin ADV
Giovedì 19 Gennaio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    





I colori invernali del Chiese

I colori invernali del Chiese

di Antenore Taraborelli



17.01.2017 Vestone

18.01.2017 Sabbio Chiese

18.01.2017 Bagolino Giudicarie Storo

17.01.2017 Villanuova s/C

17.01.2017 Idro Bagolino Anfo Valsabbia Giudicarie Garda

17.01.2017 Gavardo Valsabbia

17.01.2017 Roè Volciano

18.01.2017

17.01.2017 Giudicarie

18.01.2017 Vestone



02 Novembre 2016, 08.16
Pertica Bassa Vobarno Treviso Bs Lavenone Pertica Alta Capovalle
La Nostra Valle online

Gpl, meglio se in rete

di Ubaldo Vallini
Torna ad essere conveniente in Valle Sabbia il Gpl distribuito in rete, dopo anni di aumenti che avevano fatto preferire agli utenti la sistemazione nel giardino di un “bombolone”

La novità arriva grazie ad un accordo fra il distributore Unareti, “costola” di A2A, ed il fornitore.
Un’intesa mediata dalla Comunità montana di Valle Sabbia.

Stiamo parlando di quelle reti di Gpl realizzate intorno all’anno duemila da Valgas, quanto la società era a partecipazione pubblica, per servire le località dove era antieconomico far arrivare il metano. Reti ereditate poi da Asm e per ultimo da A2A.
In Valle Sabbia erano state realizzate a Presegno, Pertica Alta e Pertica Bassa, a Capovalle e Treviso Bresciano, a Teglie e Degagna.

Galeotto in questi quindici anni
è stato il sistema di tariffazione, in particolare l’aumento della “quota rete” mentre per il prezzo di Gas e metano ci aveva pensato il mercato, che aveva portato ad aumenti del 50% sul prezzo complessivo del Gpl distribuito a quel modo.
Quasi mille le utenze che in tutta risposta, nel corso degli anni, si sono fatte installare un personale “bombolone” di Gpl accanto all’abitazione.

«Così ci siamo ritrovati ad avere nei borghi montani una rete efficiente, ma poco o per nulla utilizzata, costata anche parecchi soldi pubblici – ha ricordato il presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini -. Questo mentre proliferavano nei giardini i bomboloni, non solo antiestetici, ma anche potenzialmente e di gran lunga più pericolosi, per chi li ha voluti e anche per i vicini di casa.
Dovevamo in qualche modo intervenire».

Ecco dunque che il Gpl distribuito in rete da Unareti
torna ad essere interessante anche dal punto di vista economico.
«Il fornitore mi ha assicurato che grazie all’accordo raggiunto col distributore il prezzo del Gpl in rete torna ad essere concorrenziale, ma non è l’unico motivo questo che dovrebbe convincere i valsabbini a tornare a rifornirsi delle reti che furono installate da Valgas» aggiunge Flocchini.

«Di incentivi ce ne sono infatti almeno altri tre: qualità garantita del Gpl; la sicurezza di essere serviti con un impianto costantemente monitorato e comunque assicurato per ogni genere di evenienza; il fatto che si paga per quanto Gpl è stato consumato e non in anticipo».

Per meglio valutare i pro i contro delle diverse offerte, e prevenire proposte truffaldine, è il caso di sapere anche che un metro cubo, 4 litri, oppure 2 chilogrammi, nel caso del Gpl sono più o meno la stessa quantità, ma non esattamentrte.
Eventuali raffronti vanno quindi fatti utilizzando la stessa unità di misura, che è meglio.
 
.in foto l'inaugurazione della rete di Teglie, a Vobarno, a ottobre del 2001. In prima fila il compianto sindaco vobarnese Marina Corradini.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/10/2016 08:36:00
Nuova «Divisione» per Valsir L'azienda valsabbina rimane tale e con un nuovo stabilimento a Carpeneda punta nel lungo periodo a raddoppiare lanciandosi sul mercato italiano ed internazionale delle reti idrico-fognarie

14/05/2016 07:00:00
Reti per la Provinciale III Ci vorranno alcuni giorni prima che possa essere considerato risolto l’intoppo lungo la Provinciale III, a Nozza di Vestone fra Nozza e Casto

28/02/2014 07:58:00
Insieme per l'energia con ESCo Una nuova società a maggioranza pubblica si occuperà della gestione di reti e impianti e negozierà per gli enti locali l´acquisto dei lampioni

30/03/2010 09:42:00
Lega Nord primo partito in Valle Sabbia Con il 62,18% degli aventi diritto ad esprimere un voto valido, la Valle Sabbia si è pronunciata nettamente a favore del quarto mandato per Roberto Formigoni.

29/06/2016 18:17:00
Ultima cena per “Il gusto a km 0 in Valle Sabbia” Si conclude questo giovedì 30 giugno al ristorante La Terrazza in località Tre Capitelli a Idro, la quarta edizione della rassegna enogastronomica "Il Gusto a Km Zero in Valle Sabbia". Era cominciata il 24 febbraio



Altre da Vobarno
18/01/2017

Sant'Antonio di Degagna

C'era il mondo agricolo di mezza provincia alla serata di festeggiamenti in onore di sant'Antonio che ogni anno viene celebrata il Degagna, a Vobarno




16/01/2017

Speciale Inverno: i bambini e la febbre

La febbre del bambino è il principale motivo di allarme per i genitori e ricorso a consulenza medica. Vediamo un po' come si manifesta e come bisogna comportarsi, tenendo conto che la febbre può essere un prezioso alleato (1)

16/01/2017

A scuola... di sera

Il  Perlasca si propone al territorio con una nuova proposta di Corsi Serali, che cominceranno a partide dal prossimo 20 febbraio


16/01/2017

Imparare ad utilizzare il computer

Doppia presentazione e partenza fissata a venerdì 20 gennaio a Vobarno, per il corso di informatica di base organizzato dal centro per l'insegnamento degli adulti di Gavardo



13/01/2017

Anfo attende

Nonostante le ripetute promesse al sindaco di Anfo i profughi al Tre Casali ci sono ancora tutti. Smentite invece le voci che indicavano 18 nuovi arrivi in quel di Vobarno (2)

12/01/2017

La Musica è... quello che è!

Lorenzo Monguzzi e Davide Vedovelli saranno i protagonisti del secondo appuntamento di "Aspettando Musica da Bere", una "prova aperta al pubblico" di quello che, nei prossimi mesi, diventerà uno spettacolo teatrale vero e proprio

12/01/2017

I 35 di Sara

Tanti auguri a Sara Andreoli, di Vobarno, che proprio oggi, giovedì 12 gennaio, compie i suoi primi 35 anni



10/01/2017

Corso per l'utilizzo del defibrillatore

Si terranno a Roè Volciano, Gavardo, Vobarno e a Toscolano Maderno dei corsi di primo soccorso abilitanti all'utilizzo del defibrillatore automatico esterno organizzati dal nucleo volontari Anc

09/01/2017

A sostegno di don Gianfranco

Sabato 11 febbraio alle ore 20, come sempre presso il centro sociale di Vobarno, avrà luogo la consueta "cena di beneficienza per sostenere le attività della missione di don Gianfranco Cadenelli in Albania" 

06/01/2017

Ultime occasioni per i presepi

Questo fine settimana si concludono le feste natalizie ed è l’ultima occasione per visitare i tanti presepi artistici disseminati lungo la valle e assistere alle ultime rappresentazioni viventi della Natività

Eventi

<<Gennaio 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia