Skin ADV
Sabato 23 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





Divieto di sosta!

Divieto di sosta!

by Miriam



21.09.2017 Treviso Bs

21.09.2017 Giudicarie Storo

21.09.2017 Lavenone

23.09.2017 Salò

21.09.2017 Bagolino

21.09.2017 Provincia

21.09.2017 Valsabbia

21.09.2017 Preseglie

21.09.2017 Barghe Odolo

21.09.2017 Vobarno






02 Luglio 2017, 17.00
Pertica Bassa Vestone Pertica Alta
Corsa

Doppietta keniana alla Ivars Tre Campanili Half Marathon

di red.
Bis di Paul Mwangi e successo per Lucy Liavoga. Secondo l’azzurro Crippa. Quarto il valsabbino ‘Rambo’ Rambaldini. Quasi mille i runners iscritti al via
 

Come sempre e più di sempre è spettacolo alla Ivars Tre Campanili Half Marathon, la mezza maratona internazionale di corsa in montagna organizzata dall’Atletica Libertas Vallesabbia che si è corsa questa mattina a Vestone in Vallesabbia, provincia di Brescia.

Quarta tappa del Grand Prix di Corsa in Montagna
della Valle Sabbia e dell'Alto Garda, è stata una festa da quasi mille runners iscritti proveniente da tutta Italia e anche dall’estero, un intero paese pronto a tifare e sostenere i tanti partecipanti.

A conquistare per la seconda volta consecutiva il successo è stato il keniano del team Run2gether Paul Kariuki Mwagi che ha tagliato il traguardo in 1h26’26” dopo essere stato in testa praticamente fin dalle prime battute iniziali.
Cospicuo il suo vantaggio al termine della prima salita seppur inseguito da uno specialista delle corse in montagna come l’azzurro Nekagenet Crippa (Trieste Atletica) che in passato è stato anche vicecampione del mondo junior di corsa in montagna.

Crippa, applauditissimo dal pubblico vestonese, coglie un prestigioso secondo posto in 1h27’07”, mentre medaglia di bronzo per Paolo Gallo (G.s. Orobie) specialista sia nelle gare su strada che tra i sentieri di montagna che chiude la sua gara appena dietro in 1h27’17”.

L’anno scorso fui in testa da solo fin dall’inizio – ammette Mwagi – mentre oggi siamo stati in un gruppetto fino al sesto chilometro, poi quando la strada ha iniziato a salire ho fatto la differenza.
E’ una gara stupenda e anche molto dura. Sia in salita che in discesa, voglio tornare nel 2018 per fare tripletta”.

Applausi, ovazioni, abbracci e tanti saluti da parte di tutti per il beniamino di casa Alessandro Rambaldini
(Atl. Valli Bergamasche Leffe), campione del mondo in carica di corsa in montagna lunghe distanze, che si piazza in quarta posizione in 1h27’39”.
Un risultato più che soddisfacente in questo ‘Rambo’ Rambaldini è in piena preparazione per difendere la medaglia d’oro mondiale nella gara che si terrà a Premana il primo fine settimana di agosto.

Onore al merito anche al sesto classificato Simonpietro Olivieri (Free Zone) in 1h35’08” che si aggiudica il Trofeo Memorial Michele Cargnoni quest’anno dedicato al primo classificato bresciano e tesserato per società bresciana.
Decima posizione in  1'367’33” per il tre volte campione del mondo di ultramaratona 100km Giorgio Calcaterrra (Calcaterra Sport Asd) che per la quinta volta consecutiva non è voluto mancare a questa gara vestonese seppur per uno del suo calibro sia una gara fin troppo corta e forse con troppo dislivello.

Kenia nell’albo d’oro anche per la competizione femminile che ha visto il trionfo di Lucy Liavoga, anch’essa tesserata per Run2gether in 1h39’56” che è andata a precedere Eleonora Bazzoni (Asd Runner’s Academy) seconda in 1h43’32”.
L’atleta laziale, specialista delle 10km da poco si è cimentata nelle maratone e mezze maratone e di sicuro non è una specialista delle corse in montagna, pertanto il suo risultato ha doppiamente un valore aggiunto.
Terzo gradino del podio in rosa per l’altra keniana Pauline Eapan (Run2gether) in 1h46’29”. “Anche io come Paul al sesto chilometro ho provato ad accelerare ed è andata bene perché ho preso un vantaggio che mi è servito per arrivare in prima posizione in fondo” le parole della vincitrice Liavoga.

Eleonora Bazzoni è moderatamente soddisfatta: “Mi sono divertita, era dal 2012 che non facevo una gara di corsa in montagna. Ho fatto due maratone, Venezia a ottobre 2016 e Roma in 2h45’ in Aprile quest’anno. La Ivars Tre Campanili half  marathon di oggi è sicuramente una gara molto impegnativa, molto tecnica per una stradista come me.
A metà gara in salita vedevo la keniana in prima posizione davanti a me poche centinaia di metri, avevo pochi secondi di svantaggio, ma in discesa mi sono trattenuta e ho perso parecchio terreno”.

C’era molta attesa invece per la brescianissima Laura Gotti (Runners Capriolese), campionessa italiana di ultramaratona 50km lo scorso 25 Aprile), giù dal podio per solo 14” avendo terminato la sua prova in 1h46’43”, mentre l’azzurra di ultra trail Barbara Bani è sesta in 1h48’05”.

.fonte: comunicato stampa
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/06/2015 10:00:00
Tre Campanili, festa dello sport La mezza maratona di corsa in montagna di Vestone è una gara sempre in crescita ed è diventato l’evento di punta non solo sportivo dell’estate vestonese

18/06/2010 09:00:00
Tre Campanili, molto di più di una corsa Alla presenza di autorità e campioni dello sport è stata presentata la quarta edizione della gara nazionale di corsa in montagna in programma domenica 4 luglio a Vestone.

24/06/2016 10:50:00
Nozza-Vestone Run/Walk, gustoso antipasto della Tre Campanili In occasione della 10ª Tre Campanili Half Marathon di domenica 3 luglio, il giorno prima, con partenza alle ore 17:30, partirà la prima edizione della Nozza – Vestone Run/Walk, una corsa e camminata podistica di 1km e 6km aperta a tutti

07/07/2014 08:41:00
Surum e Maina re e regina della Tre Campanili I keniani Robert Surum e Veronicah Njeri Maina sono ancora re e regina della Tre Campanili Half Marathon corsa internazionale in montagna che si è svolta domenica mattina a Vestone, competizione valida anche per il Campionato Regionale di corsa in montagna lunghe distanze

23/06/2014 14:30:00
Tre Campanili, manifestazione in costante crescita Tante novità per la mezza maratona di corsa in montagna in programma il prossimo 6 luglio a Vestone, con l’introduzione dei Pacer e dei percorsi di Nordic walking



Altre da Vestone
22/09/2017

Giacinto Cargnoni, «Tra sacro e profano»

Molti richiami al territorio valsabbino e in particolare alle amate Pertiche nelle ultime opere dell’artista bresciano nella mostra personale che sarà inaugurata questo sabato 23 settembre a Vestone

20/09/2017

Cambio della guardia al C7

Conclusa l’era governata da Roberto Betta, durata 22 anni, la guida del Comprensorio passa a Roberto Monera

17/09/2017

70 anni per Ivars

Più di trecento a Gargnà ieri, per festeggiare i 70 anni dell’Ivars, storica azienda valsabbina fondata da Pietro Giulio Ebenestelli nel 1947 (1)

10/09/2017

Le 96 primavere di nonno Dino

Tanti auguri a Dino Marchesi, di Vestone, che oggi, 10 settembre, raggiunge la soglia delle 96 primavere


09/09/2017

«Socialvalsability», ultimi giorni per candidare i progetti

Lunedì 18 settembre alle ore 13 scade il termine per la consegna dei progetti del concorso ideato da Banca Valsabbina per premiare le associazioni che operano sul territorio. Alle prime tre associazioni classificate un premio da 10mila euro

08/09/2017

Albertini a San Martino di Castrozza da campione

Per il pilota vestonese, con quattro vittorie su quattro gare, basterebbe anche solo partire, ma l’intento è quello di fare cinquina nel rally in calendario questo fine settimana in Trentino (1)

08/09/2017

Valsir per la scuola dell'Infanzia

C'è una gradita sorpresa alla scuola dell'Infanzia di Vestone, a disposizione dei bimbi in questo inizio di anno scolastico, un nuovo arredo per la sala da pranzo, offerto da Valsir alla fine dello scorso anno




07/09/2017

Il tempo e l'anima

L’appuntamento di questo sabato alle 17, nella sala espositiva di Via Glisenti 43 a Vestone, è con le opere di Floriana e Giorgio Melzani

07/09/2017

Il cervo va all'asta

90 chilogrammi eviscerato e privo di pelle, il cervo maschio di tre anni abbattuto e abbandonato da un bracconiere l’altro giorno fra Vestone e Pertica Bassa, va all’incanto (2)

07/09/2017

Sabato sera «Una sonora cena sotto le stelle»

Questo sabato, 9 settembre, il centro storico di Vestone si animerà con «Una sonora cena sotto le stelle» ... LA SERATA E' STATA ANNULLATA CAUSA MALTEMPO


Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia