Skin ADV
Martedì 17 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Val di Fumo

Val di Fumo

by Luca



16.07.2018 Idro

16.07.2018 Valsabbia

15.07.2018 Vallio Terme

16.07.2018 Vestone

15.07.2018 Vobarno

15.07.2018

16.07.2018 Bagolino

16.07.2018 Agnosine

16.07.2018 Storo

17.07.2018 Bagolino Valsabbia



14 Aprile 2015, 06.39
Pertica Bassa Bione Vestone Anfo Barghe Odolo Treviso Bs Mura Preseglie Pertica Alta Capovalle Roè Volciano Valsabbia
Controlli

Aggregazione della Valle Sabbia

di Redazione
Per il momento sono in sei e svolgono attività di Polizia Locale in 13 dei 25 Comuni valsabbini. E cosa vuol dire? L'abbiamo chiesto al comandante Fabio Vallini

Sei agenti, compreso il comandante, più qualche servizio "saltuario" svolto da colleghi di altre realtà, particolarmente esperti e qualificati, come una pattuglia di agenti che normalmente sono impegnati in quel di Montichiari.

"Aggregazione di Polizia Locale della Valle Sabbia" è la dicitura corretta, che sta ad indicare non più un consorzio come quello dal quale sono nati, ma la diretta dipendenza dai sindaci delle Amministrazioni coinvolte.
Che per il momento sono tredici, in attesa che se ne aggiungano altri: Anfo, Barghe, Bione, Capovalle, Lavenone, Mura, Odolo, Pertica Alta, Pertica Bassa, Preseglie, Roè Volciano, Treviso Bresciano e Vestone.

Per distribuirsi meglio sul territorio ed essere presenti ovunque, oltre che nella sede centrale di Vestone, prendono servizio anche da Odolo e da Roè Volciano.

A contraddistinguerli, rispetto al singolo agente del singolo Comune, la capacità di affrontare un'attività diversificata.
«Gli Amministratori, dai quali ora dipendiamo direttamente, sembrano gradire soprattutto questa peculiarità - ci dice Vallini -. Ne capiscono l'importanza e se ne vedono anche i risultati».

Ma veniamo al dunque: abbiamo chiesto al Comandante Fabio Vallini di dirci cosa è stato fatto nei primi mesi di quest'anno.
Ci ha risposto con una relazione che pubblichiamo integralmente.

CONTROLLI STRADALI, VEICOLI SEQUESTRATI E INTERVENTI SU INCIDENTI

- Sono stati 4000 i veicoli controlli durante i servizi di polizia stradale.
- Sono stati sequestrati n. 14 veicoli perché privi della prescritta copertura assicurativa; In due occasioni il contrassegno assicurativo presentato agli agenti durante il controllo è risultato falso e per questo per i trasgressori, oltre al sequestro del veicolo, è scattata la denuncia penale. 
- N. 10 le patenti ritirate perché scadute di validità;
- Siamo intervenuti su n. 12 incidenti stradali: n. 3 a Roè Volciano, n. 2 Odolo, n.4  Barghe,  n.2 Vestone e 1 a Capovalle;
- Sono state contestate con il telelaser 23 violazioni per superamento dei limiti di velocità. Tutte le velocità rilevate sono risultate ben oltre i limiti consentiti ed in un caso è stata ritirata anche la patente di guida in quanto il conducente percorreva a 97 km/h una strada con limite massimo di 50 Km/h;
- Sono state contestate n. 12 violazioni per mancata revisione del veicolo;
- Sono stati effettuati controlli per quanto riguarda lo stato d’ebbrezza: n.20 conducenti sono stati sottoposti ai controlli e nessuno di questi è risultato positivo.

«Controlli stradali senza perdere di vista il controllo del territorio, che è stato effettuato anche con servizi appiedati in ogni Comune aderente all’Aggregazione per un totale di n.150 ore - precisa il comandante -. Servizio apprezzato anche dai cittadini dei piccoli Comuni che non hanno mai avuto il servizio di polizia locale e dove l’agente spesso è diventato un punto di riferimento per chiedere informazioni e chiarimenti oltre che una figura rassicurante».

ATTIVITA’ DI POLIZIA GIUDIZIARIA, PREVENZIONE E CONTROLLO DEL TERRITORIO


- Le notizie di reato trasmesse alla Procura sono state  n. 7 (Due per presentazione di  contrassegno assicurativo falso, una per guida senza patente, una per porto abusivo di coltelli, due per lesioni colpose a seguito di sinistro stradale e una per ricettazione di auto);
- E’ stato elevato un verbale per ubriachezza molesta ad una persona in evidente stato di alterazione;
- Una persona è stata segnalata alla Prefettura perché sorpresa in possesso di sostanza stupefacente.  Alla stessa, essendo alla guida di un’autovettura, è stata sospesa la patente di guida;
- Sono stati effettuati accertamenti e sopralluoghi per la Questura per richiesta rinnovo del permesso di soggiorno e verifica effettiva convivenza tra il richiedente e il cittadino italiano;
- Sono stati effettuati controlli in n. 10 abitazioni per verificare la corretta presentazione della dichiarazione di ospitalità dello straniero;
- Sono stati eseguiti controlli del territorio per prevenzione furti/rapine, anche su invito di alcuni  commercianti,  in una fascia oraria a maggior rischio che va dalle 17:00 alle 19:00.
- Sono stati effettuati alcuni controlli fuori dalle scuole medie durante l’uscita dei ragazzi per prevenire atti di bullismo e/o altri reati.

CONTROLLI PUBBLICI ESERCIZI E MERCATI

- Sono stati effettuati controlli in n.28 pubblici esercizi per verificare il rispetto della normativa in materia di apparecchi da gioco previsti dall’ art.110 del TULPS. Controllo avvenuto anche su indicazione di alcuni Sindaci che hanno voluto promuovere progetti di contrasto alle ludopatie;
- In n.2  pubblici esercizi sono stati eseguiti  controlli che hanno interessato anche altri aspetti come la verifica dell’ esposizione prezzi, la verifica della corretta conservazione degli alimenti, l’identificazione degli avventori per conoscere se il pubblico esercizio veniva frequentato da delinquenti abituali, etc. In seguito a tali controlli è stato elevato un solo verbale per omessa comunicazione al comune dell’ aumento delle superficie destinata alla somministrazione;
- N.2 sono stati i sopralluoghi effettuati nei pubblici esercizi per la verifica della sorvegliabilità interna ed esterna;  
- E’ stato svolto il servizio di controllo e vigilanza al mercato di Bione, Barghe, Odolo, Preseglie e Vestone.

LAVORO NERO

- N. 3 segnalazioni sono state trasmesse all’Ispettorato del lavoro per lavoratori assunti irregolarmente.  In un caso è stato accertato che per una giornata di lavoro ad un “dipendente” venivano corrisposti 25 euro. 
- Altro caso è emerso a seguito di un controllo eseguito in un laboratorio di calzature irregolare: nella circostanza è emerso che il datore di lavoro aveva alle proprie dipendenza un lavoratore non assunto regolarmente e per questo motivo è stata trasmessa una segnalazione all’Ispettorato del lavoro. 

EDILIZIA, AMBIENTE E  ABBANDONO DI ANIMALI

- Sono stati effettuati, su segnalazione degli  uffici tecnici, n. 5 sopralluoghi edilizi, accertando n. 2 irregolarità edilizie che sono state debitamente rapportate al Sindaco;
- Sono stati effettuati, su segnalazione degli uffici tecnici, n. 3 sopralluoghi ambientali. Sono stati elevati n. 12 verbali per abbandono rifiuti fuori dai cassonetti
- In 2 occasioni abbiamo fatto intervenire l’accalappiacani per recuperare animali abbandonati;
- N. 3 sono i verbali elevati per malgoverno di animali o per omessa custodia degli stessi e in due casi è dovuto intervenire anche l’accalappiacani. 

SERVIZIO AI CITTADINI

E’ stato attivato un servizio di informazione denominato “Il Comandante informa” visibile sul sito di ogni comune aderente all’Aggregazione dove i cittadini possono trovare informazioni di interesse generale e dove, ad oggi, sono stati trattati e approfonditi direttamente dal Comandante, i seguenti argomenti: intestazione di veicoli ceduti per più di 30 giorni, circolazione in zone dove vi è il blocco del traffico,  utilizzo di pneumatici da neve ed esenzione del pagamento della tassa automobilistica.

ALTRO

- Siamo intervenuti, su richiesta della Corte d’appello di Brescia, per assistere l’ufficiale giudiziario durante 2 sfratti che si sono eseguiti per morosità;
- Sono stati effettuati  n. 145 accertamenti/cancellazioni di residenza con sopralluogo presso l’abitazione per verifica presenza del richiedente;
- Sono state effettuate n.80 notifiche per vari Enti  (Tribunale ordinario, Procura della Repubblica etc); 
- Eseguiti n. 4 accertamenti per verifica inosservanza obbligo scolastico da parte di minori su richiesta di alcuni Dirigenti scolastici;
- Una decina di volte sono stati contattati gli uffici tecnici comunali per segnalare anomalie sulla pubblica via (es. buche pericolose, avvallamenti, perdite d’acqua….) o per segnalare punti luce non funzionanti;
- E’ stata garantita la vigilanza ad alcune manifestazioni religiose, folcloristiche, sportive, culturali, ecc.;
- E’ stato garantito  il servizio in occasione di cerimonie funebri che sono state un totale di n. 26;
- E’ stato garantito,  il servizio di assistenza agli alunni davanti ad alcune scuole (Preseglie, Vestone, Odolo, Roè V.);
- E’ stato gestito il servizio oggetti smarriti, con la redazione di n.14  verbali di rinvenimento.

DEFIBRILLATORE E SOCCORSO A PERSONA COLPITA DA ICTUS

Su un’autovettura di servizio è stato posizionato il defibrillatore in dotazione al Comando.
A tal proposito si ricorda che sono 4 gli operatori presenti in Comando abilitati all’uso dell’apparecchiatura.

Durante un normale controllo del territorio abbiamo prestato soccorso ad una persona che, mentre era alla guida della propria autovettura,  era stata colpita da ictus.
In quel frangente il sottoscritto ed un collega hanno tempestivamente attivato i soccorsi ed hanno evitato che la situazione si aggravasse.

Grazie comandante

.in foto: il comandante Fabio Vallini recentemente impegnato nei rilievi di un incidente a Barghe; due contrassegni assicurativi risultati essere falsi.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID57067 - 14/04/2015 14:45:35 (molli) bravi
Bravi a tutti i vigili ( polizia locale ) disposta sul nostro territorio, comtinuate cosi, buon lavoro



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/12/2016 14:10:00
Aggregazione Polizia locale di Valle Sabbia, controlli a tutto campo Non solo controlli stradali nell’attività della Polizia locale dell’aggregazione della Valle Sabbia, ma anche un attento monitoraggio del territorio sia in chiave preventiva che repressiva. Ecco i numeri del 2016


02/12/2015 14:51:00
Tutto a posto dal cinese Un controllo effettuato dagli agenti dell'Aggregazione di polizia locale della Valle Sabbia, ha trovato sostanzialmente in regola il reparto giochi di un noto esercizio commerciale di Roè Volciano


12/11/2017 10:05:00
Spaccio in parchi pubblici Sono soprattutto giovani, anche minorenni, i soggetti coinvolti in attività di spaccio incappati nella rete di controlli messi in campo della Polizia Locale dell’Aggregazione della Valle Sabbia in vari Comuni della valle

16/04/2016 14:48:00
Alcol alla guida, quattro patenti ritirate Su quaranta conducenti incappati la notte scorsa nelle maglie dei controlli della Polizia locale dell’Aggregazione della Valle Sabbia, quattro sono risultati oltre il limite consentito

03/09/2015 16:35:00
Esercizi commerciali al setaccio In questi giorni la Locale dell'aggregazione valsabbina sta controllando anche negozi e bar. L'obiettivo è evitare che le inadempienze possano trasformarsi in piccole truffe o in rischi per la salute del consumatore




Altre da Pertica Alta
07/07/2018

Musica nel borgo

In occasione della festa di sant’Apollonio, domenica sera a Odeno di Pertica Alta si terrà il concerto del gruppo folk bresciano dei Malghesetti

30/06/2018

Il complesso filarmonico «Gabrieli» in concerto

Questa domenica, 1 luglio, Belprato di Pertica Alta ospiterà il concerto del complesso filarmonico di Bovezzo 

15/06/2018

A Livemmo il 2° Trofeo Pertica Alta

Scatta questo venerdì sera dalla frazione di Pertica Alta la corsa podistica competitiva e non competitiva, quarta gara del Grand Prix Comunità montana di Valle Sabbia

22/05/2018

Studi sul Forno fusorio di Livemmo

Nell’ambito del progetto della Mappa di Comunità delle Valli Resilienti, questo mercoledì 23 maggio nella sede della Comunità montana a Nozza di Vestone la presentazione del progetto di Alternanza Scuola Lavoro del Corso Cat - Its "C. Battisti" di Salò (1)

08/04/2018

La differenziata è ormai una realtà

Martedì 10 e martedì 17 aprile quattro nuovi Comuni valsabbini abbracceranno il progetto del sistema misto. Differenziata al via per Mura, Casto, Pertica Alta e Pertica Bassa; a fine maggio sarà Bagolino a chiudere il cerchio 

15/03/2018

Arte e natura per «Pertica viva»

C’è tempo fino al 31 marzo per partecipare al concorso artistico promosso dall’associazione culturale “Riflessi di Luce” in collaborazione con la biblioteca comunale di Pertica Alta

21/02/2018

Sulla neve con la Ciaspopertiche

Una ciapolata che è anche un tour nelle specialità gastronomiche delle Pertiche l’evento organizzato per sabato prossimo dalla Polisportiva Pertica Bassa

03/02/2018

Il buon vicinato esiste ancora!

Questo lunedì sera all’oratorio di Vestone una serata di testimonianze sulle esperienze di affido leggero in Valle Sabbia



02/02/2018

Il mondo alla rovescia al Carnevale di Livemmo

Domenica scendono in piazza le maschere della tradizione perticarola, uno dei carnevali più caratteristici dell’arco alpino

13/01/2018

Il Carnevale di Livemmo

Si parla già di Carnevale. Il professor Biati ci manda questa riflessione sulla tradizione a lui più cara, quella di Livemmo, che però abbraccia anche tutte le altre


Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia