Skin ADV
Lunedì 18 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Specchi riflessi

Specchi riflessi

di Renato Sorice



16.06.2018 Sabbio Chiese

17.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino

16.06.2018 Vobarno Valsabbia Garda

16.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Casto Valsabbia

17.06.2018 Gavardo Valsabbia

16.06.2018 Anfo

16.06.2018 Bagolino

16.06.2018 Bione





29 Settembre 2015, 09.30
Pertica Bassa
Allevamento

Zootecnia all'avanguardia in Valle Sabbia

di Pablo Soardi
Un importante incontro tecnico tra gli esperti della razza bovina Bruna operanti in tutta Italia si è svolto nei giorni scorsi a Forno d’Ono di Pertica Bassa presso l'Azienda Agricola Bonomi Ennio

Sempre in avanscoperta l'Azienda Agricola Bonomi Ennio di Pertica Bassa, ancora una volta protagonista nel mondo zootecnico bresciano.
Venerdì 18 settembre si è infatti svolto a Forno D'Ono, dove ha sede l'allevamento dei Bonomi, un importante incontro tecnico tra gli esperti della razza bovina Bruna operanti in tutta Italia.
L'incontro, che si rinnova con scadenza almeno biennale, è fondamentale per l'associazione di razza per l'allineamento dei parametri di valutazione tra i vari esperti, allo scopo di rendere più omogenee possibili le valutazioni che poi questi andranno a fare nelle aziende.

La valutazione morfologica delle bovine è uno strumento indispensabile per la selezione: quando una bovina viene “punteggiata”, viene dato un valore alla sua morfologia al fine di “misurare” quello che il padre e la madre le hanno effettivamente trasmesso in termini di genetica. Essendo che le fecondazioni sono ormai effettuate quasi esclusivamente  in modo artificiale, è  importante individuare metodicamente  i riproduttori maschi che possono migliorare il patrimonio zootecnico e se questi nel tempo non arrivano a certi standard vengono esclusi dal mercato.

Nonostante l'ormai consolidato uso della genomica, disciplina che permette, tramite l'analisi del DNA dei soggetti,  di prevedere la capacità di trasmettere alla prole alcuni caratteri ritenuti più importanti,  la valutazione dei riproduttori maschi  non può essere slegata dalla valutazione delle figlie, sia in termini qualitativi e quantitativi  delle produzioni ( quantità di latte prodotto, contenuto di proteine, caseine, grasso etc…)  che in termini morfologici, ecco perché le bovine che partoriscono vengono valutate morfologicamente e le loro produzioni, controllate periodicamente.
Questo lavoro viene fatto in Italia così come in molti paesi del mondo, permettendo poi di stilare delle classifiche dei tori miglioratori anche a livello internazionale.

L'Azienda Agricola Bonomi Ennio, tra le leader nel settore, è ormai da due generazioni che lavora in questa direzione e con i i figli, a cui non manca certo la passione, si è alla terza, attualmente diversi embrioni espiantati da una delle migliori bovine presenti in azienda sono stati acquistati da altre aziende in Italia e alcuni esportati in Svizzera. La selezione è un'attività che richiede costanza e tempo anche se la scienza negli ultimi anni ha fornito dei potenti strumenti che hanno permesso di  abbreviare i tempi per l'ottenimento di risultati significativi.

Un incontro molto interessante quindi quello avutosi in Pertica Bassa venerdì, non poche le difficoltà per  il team di esperti che, di fronte ad  un livello molto alto di qualità delle bovine, hanno dovuto lavorare parecchio per trovare dei punti precisi di incontro: è sempre piuttosto difficile giudicare un gruppo di soggetti omogeneo le cui ottime qualità danno poco spazio ai difetti, questi ultimi sono poi quelli che permettono di decidere quale è la bovina migliore e quale la peggiore e quindi la classifica che ne deriva. Gli ispettori di razza abilitati, hanno anche il compito di giudicare nelle mostre zootecniche, dove, per effettuare una classifica, mettono in atto gli stessi principi utilizzati per la valutazione morfologica.

Dopo una mattina di intenso lavoro tutti quanti gli esperti si sono poi ritrovati al Ristorante  Meridiana di Forno d’Ono dove, messi i piedi sotto il tavolo, grazie alle mani esperte di Franca e Ada, hanno potuto gustare degli ottimi piatti valsabbini e ovviamente dell'ottimo formaggio.
Non sono mancati ringraziamenti e complimenti alla famiglia Bonomi: Ennio è molto legato all'attività dell'Associazione Nazionale di Razza Bruna, sia in qualità di consigliere provinciale e nazionale, sia perché anche lui, essendo esperto di razza, ha lavorato in passato in tutta Italia svolgendo l'attività di valutazione.

Pablo Soardi
(Associazione Interprovinciale Allevatori Brescia e Bergamo)
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/11/2012 08:00:00
Una Zarina di razza Un altro exploit per le vacche da latte dell'azienda agricola di Ennio Bonomi di Pertica Bassa al concorso provinciale per bovini di razza bruna a Edolo.

08/10/2017 08:24:00
Una vita di amore per la montagna Ottantatre anni, perticarolo di Livemmo, Alessandro Zanolini è stato premiato per la sua "fedeltà alla montagna" nell'ambito della storica Asta dei Bovini di Razza Bruna che ha avuto luiogo come da tradizione a Edolo


28/02/2017 17:05:00
Illary, la «Bruna dell'anno» La oramai famosa bovina dell'azienda agricola Bonomi Ennio di Pertica Bassa si è aggiudicata l'importante titolo in occasione della 49° Mostra Nazionale della Razza Bruna, svoltasi nell'ambito della Fiera Agricola di Montichiari

23/02/2009 00:00:00
Azzurra, regina della Pertica Si chiama Albon Wurl Azzurra ed è stata la stella valsabbina alla 41° Mostra Nazionale “Bruna 2009” che ha avuto luogo nei giorni scorsi al Centro Fiera di Montichiari. Seconda sul podio, è una vacca da latte della Pertica Bassa.

16/04/2014 07:00:00
Illary, tra le più belle brune della Lombardia Ennesimo riconoscimento per l’azienda agricola di Ennio Bonomi di Pertica Bassa, che con una sua bovina da latte ha conquistato il terzo posto assoluto e il primo di categoria



Altre da Pertica Bassa
17/06/2018

A Tabarelli la Sunset Bike

Arriva sugli sterrati della 12ª Sunset Bike la prima vittoria in carriera del giovane Leonardo Tabarelli che quest'oggi non ha avuto rivali lungo i 41km della granfondo bresciana con oltre 200 bikers provenienti da tutta Italia ai nastri di partenza

14/06/2018

Sunset Bike, fatica e divertimento, con vista!

Domenica 17 giugno Pertica Bassa ospiterà la 12ª edizione della Sunset Bike. Tanti gli appassionati che in questi giorni hanno provato il tracciato in vista della gara. Apprezzata dai bikers la nuova variante di Malga Croce

05/06/2018

Pertica Bassa, sport per valorizzare il territorio

Un paese di montagna che ha vinto l’isolamento di un tempo, configurandosi soprattutto come importante punto di riferimento sportivo per l’aggregazione sociale 

28/05/2018

Zanoni re del Monte Zovo

L’atleta di Bione, in forze alla camuna Pellegrinelli, ha stracciato gli avversari giungendo in solitaria al traguardo di Levarnge. Bis di Ana Nanu prima fra le donne (1)

23/05/2018

Il Giro del Monte Zovo dà il via al Grand Prix valsabbino

Prende il via questa domenica da Pertica Bassa il Grand Prix di corsa in montagna della Vallesabbia con la corsa organizzata dalla Polisportiva Pertica Bassa

09/05/2018

Mtb Pertica Bassa infiamma la Conca

La scorsa domenica, 6 maggio, terza tappa del Brixia Adventure Mtb in quel di Odolo con la Conca d'Oro Bike, giunta alla ventesima edizione, traguardo significativo per la competizione storica territorialmente a noi più vicina, griffata gatto giallo 

01/05/2018

Simona C'è!

Riprendendo lo slogan pubblicitario di una nota etichetta di birra che coincide anche con il suo cognome, è d’obbligo dedicare alcune righe a Simona Ce', unica donna della MTB Pertica Bassa, divenuta quasi la “mascotte” nel significato migliore del termine (1)



24/04/2018

I «Ribelli per amore» delle nostre montagne

In occasione della festa del 25 aprile, presso il Museo della Resistenza di Forno d’Ono di Pertica Bassa un evento per ricordare uomini e donne della lotta partigiana

19/04/2018

Un'esperienza indimenticabile

La visita a Pertica Bassa dei “piccoli gemelli francesi” di Saint Andrè de Chalencon, la scorsa settimana, ha regalato tante emozioni ai bambini, ma anche agli insegnanti e ai membri del Comitato di gemellaggio. Ce lo racconta Elia Zambelli (1)

08/04/2018

La differenziata è ormai una realtà

Martedì 10 e martedì 17 aprile quattro nuovi Comuni valsabbini abbracceranno il progetto del sistema misto. Differenziata al via per Mura, Casto, Pertica Alta e Pertica Bassa; a fine maggio sarà Bagolino a chiudere il cerchio 

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia