Skin ADV
Mercoledì 24 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Papaveri sopra Crone

Papaveri sopra Crone

di Simonetta Lombardi





20 Marzo 2017, 10.05
Pertica Alta Valsabbia Provincia
Memoria

Con la partigiana Elsa

di Lucia Anni
A Barbaine di Pertica Alta, impegnati in una "due giorni" di memoria e di riflessione sui valori della Resistenza, gli scout Agesci hanno incontrato la testimonianza autentica di Elsa Pelizzari
 
Dieci giovani scout dell’Agesci (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) ascoltano la testimonianza di Elsa Pelizzari, la staffetta Gloria, e con lei si confrontano.
Elsa ci racconta di come, tanti anni fa, appena quattordicenne, scelse di intraprendere la strada pericolosa e difficile della Resistenza; si ricorda della fame, della paura e della guerra che le ha rubato la giovinezza e infine ci esorta a lottare per la libertà.
Alla domanda: “Si può fare ancora Resistenza oggi?” risponde sicura di sì, per esempio con un impegno costante e consapevole per la verità e per la giustizia.
 
La sera rielaboriamo gli stimoli ricevuti attraverso letture, canti e riflessioni; parliamo di libertà e ci impegniamo a non darla mai per scontata. Ci aiutano in questo i ricordi autobiografici di Miriam Mafai e la Preghiera del Ribelle conclude la serata.
 
La domenica mattina ci spostiamo verso la Chiesetta dei Morti di Barbaine e non possiamo non fermarci al Monumento ai Caduti.
Ad uno ad uno pronunciamo ad alta voce i nomi dei giovani della Brigata Perlasca, per non dimenticare e perché, dal loro sacrificio, si possa ripartire e ricostruire.
Dopo le testimonianze diventa infatti necessario passare all’azione: chiediamo allora ai nostri ragazzi di fare delle scelte politiche e di pensare ad un impegno concreto da portare avanti una volta tornati a casa.
 
“Ed ora tocca a me!”: noi li provochiamo e loro rispondono.
Qualcuno pensa alla prossima Assemblea di Istituto della sua scuola, durante la quale affrontare il tema della Resistenza e più in generale della Libertà, qualcun altro ad una lezione in classe sulle Fiamme Verdi, altri ancora sottolineano l’importanza dell’informazione critica e della partecipazione attiva.
 
Quando poi giunge il momento di salutare Barbaine e “i suoi monti ventosi”, la mente vola veloce alle parole di Pietro Calamandrei a proposito del luoghi dove è nata la nostra Costituzione e il pensiero va riconoscente a quei giovani “ribelli per amore” che ci hanno regalato la libertà.
 
“Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità della nazione, andate là, o giovani, col pensiero, perché là è nata la nostra Costituzione”.
 
Lucia Anni dal sito delle Fiamme Verdi bresciane

.in foto: ascoltando Elsa; Pietro e Alberto, responsabili del progetto Scout-FF.VV. 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/08/2015 12:19:00
Sulle tracce della Resistenza E' dedicato all'epopea dei Ribelli per Amore, i partigiani della Brigata Perlasca che combatterono e morirono sulle montagne della Valle Sabbia, il campo estivo degli scout di Gussago dalle Parti di Barbaine


16/10/2015 07:47:00
Le donne e i Ribelli per Amore Cittadini, rappresentanti d’arma, sindaci, insegnanti e studenti... Settant’anni dopo, i valori che furono della Resistenza accomunano le appartenenze a Barbaine di Livemmo, amena località della Pertica Alta

09/10/2015 09:00:00
A Barbaine l'omaggio ai «Ribelli per amore» Domenica presso la chiesa di Sant’Andrea di Barbaine di Livemmo, la commemorazione dei caduti della Brigata “Perlasca” nel settantesimo anniversario della Liberazione

15/10/2016 08:05:00
A Barbaine, sotto la pioggia… Puntuale come ogni anno si è svolta, la seconda domenica del mese come da tradizione, la commemorazione dei caduti partigiani della Brigata “Giacomo Perlasca”, a Barbaine di Pertica Alta

21/03/2014 15:38:00
«Ferro», Barghe non dimentica Si terrà domenica mattina a Barghe la commemorazione del partigiano delle Fiamme Verdi Ippolito Boschi, nell'anniversario della sua morte



Altre da Pertica Alta
17/05/2017

Sulle tracce della Resistenza

Interessante viaggio quello effettuato martedì fra Provaglio Valsabbia e le Pertiche, sui luoghi simbolo della Resistenza in Valle Sabbia, col fondamentale ed apprezzato supporto dell’Anpi e degli esperti Biati e Bonomi

02/05/2017

Maddalena arriva a 96

Tanti auguri a Maddalena Flocchini, di Avenone, che proprio oggi, 2 maggio, raggiunge la ragguardevole età dei 96 anni

23/04/2017

La Grande Guerra cantata e raccontata dai bambini

Per iniziativa del gruppo alpini di Navono questa domenica 23 aprile nella chiesa di Lavino uno spettacolo teatrale dedicato alla Grande Guerra con il coro di voci bianche Carminis Cantores e il Teatro Viandanze

21/04/2017

Camminando dove è nata la nostra Costituzione

La Sezione dell’Anpi di Salò organizza nella giornata del 25 Aprile due escursioni sui sentieri della Resistenza in Valle Sabbia nella zona delle Pertiche

28/03/2017

Il borgo di Odeno e i suoi culti religiosi

Odeno, la vetusta “Udine” come era chiamata all’interno della “Universitas Pertichae Vallis Sabii”, è un borgo di poche anime, ma di nobile origine...

22/03/2017

Educazione finanziaria in classe

Coinvolgerà anche una decina di scuole valsabbine il progetto di educazione finanziaria “Coltiva il tuo sogno” rivolto ai bambini della scuola primaria. Per le scuole materiali didattici gratuiti e un grande concorso che mette in palio una stampante 3D

28/02/2017

Dieci anni di Ciaspopertiche

Quasi 300 iscritti alla decima edizione della ciaspolata delle Pertiche, un evento sportivo e di promozione del territorio sempre più apprezzato

22/02/2017

A spasso per le malghe con la CiaspoPertiche

È in programma sabato prossimo, 25 febbraio, la camminata con le racchette da neve sui monti delle Periche, organizzata dalla Polisportiva Pertica Bassa

21/02/2017

Danze vorticose al Carnevale di Livemmo

Grande ressa di gente domenica pomeriggio nella frazione di Pertica Alta per il tradizionale Carnevale di Livemmo, con le maschere tipiche impegnate in danze vorticose
• Video


15/02/2017

In scena le maschere doppie del Carnevale di Livemmo

Puntuale nella penultima domenica di Carnevale torna secondo tradizionale la festa in maschera nel borgo di Pertica Alta

Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia