03 Luglio 2020, 09.22
Paitone Provincia
Cronache

Furto al minimarket, denunciati

di red.

Due ragazzini sono stati identificati dai Carabinieri di Nuvolento e denunciati dopo aver rubato l'incasso di un supermercato a Paitone. I genitori hanno ringraziato i militari per il loro operato


I fatti risalgono alla metà di giugno.

Due ragazzini, rispettivamente di 15 e 16 anni ed entrambi incensurati, si sono resi responsabili di un furto in un minimarket di Paitone, bravata per la quale sono stati individuati nel giro di qualche ora e denunciati all'autorità giudiziaria.

I due hanno atteso che la cassiera si allontanasse dal registratore di cassa per rubare il contenuto del cassetto – 200 euro – e scappare via. La donna li ha intravisti e ha subito chiamato i Carabinieri, che tramite le immagini delle telecamere di sorveglianza e mostrando le foto dei ragazzi a residenti e commercianti della zona non hanno tardato ad identificarli.

I genitori hanno ringraziato i Carabinieri di Nuvolento per quanto fatto, nella speranza che ai figli la denuncia serva da lezione.



Vedi anche
09/01/2019 15:21

Furti in casa, presi due giovani I carabinieri di Nuvolento, intervenuti su segnalazione degli abitanti, hanno arrestato a Serle due giovani, uno dei quali minorenne

19/02/2020 10:45

Come prevenire le truffe agli anziani Ne parleranno i Carabinieri della stazione di Nuvolento nell’incontro in programma domani – giovedì 20 febbraio – a Paitone

08/03/2013 15:00

Preso al volo Prima ancora che parta la denuncia, i Carabinieri scoprono il furto ed individuano il ladro. Un 24enne incensurato di Vobarno finisce cos nei guai

15/01/2015 14:23

Furto in appartamento, denunciato il ricettatore Nei guai in vobarnese di 58 anni, che in più occasioni ha utilizzato la “postamat” rubata a dicembre in un appartamento del paese

18/10/2009 09:11

Reagisce ai carabinieri dopo la lite Stava litigando con il gestore del bar Oasi a Paitone e quando sono intervenuti i carabinieri della stazione di Nuvolento anzich calmarsi se l’ presa pure con loro.



Altre da Paitone
01/08/2020

Paitone punta sulla sicurezza

I fondi provenienti dal “Piano Marshall” del Pirellone verranno utilizzati, a Paitone, per la messa in sicurezza di alcuni punti critici, in particolare per quanto riguarda segnaletica stradale e viabilità

07/07/2020

Al via le attività estive per i giovani

Per i bambini e i ragazzi di Paitone scatta il Progetto Estate, che si concluderà il 31 luglio

06/07/2020

Paitone, in servizio il nuovo medico di base

Da oggi – lunedì 6 luglio – a Paitone il dottor Antonio Milano va ad affiancare la dottoressa Merita Cerga nell'assistenza sanitaria

03/07/2020

Luciano e i suoi splendidi 76 anni

Tantissimi auguri a Luciano di Paitone che proprio oggi, venerdì 3 luglio, festeggia il suo 76° compleanno

26/06/2020

Nuovo medico di base a Paitone

Prenderà servizio dal prossimo 6 luglio il dottor Antonio Milano, che si affiancherà alla dottoressa Me-rita Cerga, per offrire un servizio più puntuale alla popolazione paitonese

11/06/2020

Polveriera di Serle, confermata la servitù militare

L'Esercito Italiano ha rinnovato per altri cinque anni la servitù militare per il Deposito munizioni Monte Tre Cornelli, ma da tempo si parla di una sua dismissione

26/05/2020

Paitone in lutto per Luca

Saranno celebrati questo mercoledì 27 maggio le esequie di Luca Chiodi, lo sfortunato motociclista trentatreenne di Paitone che ha perso la vita in un’uscita di strada mentre con la sua Ktm scendeva da Lodrino, a tre chilometri da Brozzo

25/05/2020

Uffici postali, graduale riapertura

Anche gli uffici postali ritornano con gradualità agli orari di apertura abituali, come nel caso di Paitone. Fissati i turni per il ritiro della pensione di giugno a partire da martedì 26 maggio

25/05/2020

Incidente a Marcheno, muore 33enne di Paitone

Luca Chiodi stava scendendo lungo la Provinciale III fra Lodrino e Brozzo quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua Duke 790 finendo fuori strada. VIDEO

26/03/2020

Contro le polveri in via delle Cave

In vigore dallo scorso 17 marzo un’ordinanza del sindaco di Paitone Alberto Maestri che limita e regola la circolazione dei mezzi pesanti per prevenire e ridurre l’inquinamento provocato dalla dispersione delle polveri di marmo